Renzi visita lo stabilimento di Melfi e non va a Confindustria

Il premier non partecipa all'assemblea degli industriali e va alla Fca di Melfi. Squinzi: "Manina anti-imprese"

Marcegaglia, Squinzi e Renzi

Matteo Renzi preferisce Melfi a Confindustria. Ovvero la Fiat di Marchionne a Squinzi. "Per difendere il lavoro non si va ai talk show il martedì sera a fare grandi slogan ideologici, per difendere il lavoro si creano le fabbriche", ha affermato il premier arrivando allo stabilimento della Fca, ovvero della Fiat. Ma la presenza di Renzi a Melfi nello stesso giorno in cui Confindustria si raduna ad Expo, crea qualche polemica. "La presenza del premier Matteo Renzi a Melfi è significativa, è importante essere presente nei luoghi giusti, che ce la fanno", ha affermato il presidente di Assolombarda, Gianfelice Rocca, a margine dell’assemblea di Confindustria all’Expo. E a chi gli chiedeva se il premier abbia sbagliato a non presenziare all’assemblea degli industriali, Rocca scherzando ha risposto: "È Marchionne che sarebbe dovuto essere qua".



Nel dibattito è intervenuta anche Susanna Camusso: "Non è certo la prima volta che il presidente del Consiglio va a visitare la Fiat e dimostra amicizia all’amministratore di Fca, quindi non ci vedo una notizia straordinaria. Melfi non ha mai chiuso, ha continuato a produrre. Noi abbiamo salutato con favore dopo tanti annunci e dopo tanta cassa integrazione il fatto che la Fiat abbia ripreso a fare modelli ed investimenti". Intanto Confindustria con Squinzi punge il governo: "Anche con questo governo che pure pare piùattento, la manina anti-impresa ogni tanto si esercita nelle pieghe deiprovvedimenti assunti nei diversi livelli istituzionali. Le migliaia di norme che si sono stratificate negli anni per rendere dura la vitadell’imprenditore dobbiamo ammettere che hanno avito un certo successo". Infine il presidente di Confindustria afferma: "Oggi non ho richieste nè intendo lamentarmicon il governo di alcunchè. Gli chiedo semplicemente di non smarrire ladeterminazione perchè questa è la precondizione necessaria per cambiare il Paese e perchè i compiti tuttora pendenti e in attesa di soluzione da annisono molto ma molto impegnativi".

Commenti
Ritratto di ForYou78

ForYou78

Gio, 28/05/2015 - 12:26

L’ENNESIMA FIGURACCIA DI FONZIE? PROVA A FARE UNA CITAZIONE, MA NON SA NEPPURE CHI SIA NIETZSCHE! RENZI PROVA A CITARE NIETZSCHE ​MA FA SOLO UNA GRAN FIGURACCIA AL PROTOCOLLO LAMBORGHINI, IL PREMIER MR. BEAN SI LANCIA IN UNA CITAZIONE COLTA. MA L’INCIPIT È PESSIMO: “COME DICEVA… EHM… IL… UN POETA… NON PROPRIO UN POETA…”

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 28/05/2015 - 12:40

certo certo, tanto l'economia è morta, grazie alle tasse, alle norme anticorruzioni, alle leggi che impediscono l'affarista di fare affare e incoraggia il fancazzista a fare il meno possibile! ecco come si ammazza interi settori economici.....complimenti all'ideologia comunista, che è dura a morire...

fedeverità

Gio, 28/05/2015 - 12:43

Niente anche Renzi(che ho votato) è un NULLAFACENTE!! Non vali un c...o!!! Dai levati che non abbiamo tempo da perdere!!! VIGLIACCO!!

Duka

Gio, 28/05/2015 - 13:31

Ma quando la smetteranno di dire caz... per dare aria ai polmoni. Il bullo pensi innanzitutto a farsi eleggere e non essere un abusivo, poi alla gente che muore di fame, oppure si tolga dai piedi.

Ritratto di dlux

dlux

Gio, 28/05/2015 - 14:28

Anche Squinzi non mi sembra proprio un deus ex machina. Poteva, per esempio, anche lui chiedere al "premier" usurpatore di prendere provvedimenti per il superamento della bastardissima legge Fornero. Solo sfoltendo e mandando in pensione i trombati di quella odiosissima ed odiatissima norma si creano posti di lavoro e quindi le condizioni per la famosa ripresa economica

Mr Blonde

Gio, 28/05/2015 - 14:32

mortimermouse a parte che questa frase non l'ha detto anzi ha riconosciuto che è il primo governo che fa qualcosa per l'impresa, perchè ce l'ha con le norme anti-corruzione? lo sa quanto ci (alle imprese pulite) costa?

Ritratto di aldolibero

aldolibero

Gio, 28/05/2015 - 14:35

Ci stanno martellando, proprio in vista del voto, che c'e' la ripresa.E' vero la ripresa a votare dai soliti astenuti vogliosi solo di andare in ferie con la famiglia. Vigliacchi loro non il governo abusivo. Partite dopo aver votato senza sbagliare per non farvi annullare la scheda, come sono esperti i soliti noti.grazie mille

Adolph

Gio, 28/05/2015 - 14:44

@Fedeverita ... mi spiega come ha fatto a votarlo renzie ? Mi piacerebbe veramente vederlo finalmente ad una competizione elettorale

Ritratto di aresfin

aresfin

Gio, 28/05/2015 - 14:47

Non è proprio vero che Renzie-Fonzie ha fatto poco e nulla per le imprese, per quelle rosse tipo le cooperative, ha fatto molto.

angelovf

Gio, 28/05/2015 - 15:14

È tutto un giochetto tra Renzi e Squinzi, fanno finta di tenersi lontano, ma oggi Squinzi in TV ha parlato di ripresa ottima e di proseguire su questa strada, le chiacchiere di questi ricconi gli italiani ne hanno piene le pxxxe, la gente non può vivere e loro danno i numeri al lotto, ha parlato proprio nei giorni che precedono le votazioni Regionali, per fare un favore al governo, siamo rovinati perché non ci è stato controllo dei prezzi da parte dei ladri, ma vorrei che qualcuno ne parlasse, spero. Ne Rai, ne assicurazioni , alimenti,medicine, insomma tutto, nessuno ha detto, esempio, RAI, mi davi 110.000, adesso dammi 60 euro, nessuno ha fatto questo, perciò abbiamo fatto le capriole, come dicevo, nessuno ne parla. Ladri!

celuk

Gio, 28/05/2015 - 15:27

a confindustria non bastano i soldi che renzi ha RUBATO dai nostri risparmi (aumento della tassazione sui risparmi per ridurre l'irap) con la scusa della ripresa vuole pure altri soldi! La ripresa c'è se ripartono i consumi e i consumi ripartono se le famiglie hanno disponibilità non certo RUBANDO altri soldi per le aziende: che dovrebbero assumere per produrre che cosa se nessuno compra? LADRI. I grandi economisti (padoan, draghi...)non capiscono neppure questo semplice meccanismo!

titina

Gio, 28/05/2015 - 16:13

Scusate, ma se uno falsifica i bilanci evade le tasse, non è furto? Che poi le tasse sono late e andrebbero abbassate è un altro discorso.

ex d.c.

Gio, 28/05/2015 - 17:32

Per la presenza alle trasmissione televisive si riferiva forse a se stesso. Nessuno lo supera in presenze e sfondoni. Anche confindustria però mon è male, sposta all'estero capitali, sedi e produzione, poi si dimostra consenziente con il governo.

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 28/05/2015 - 17:45

Renzi ha perso i compiti che il maestro Obama gli aveva assegnato e allora è andato da Marchionne, cocco del maestro, per vedere se glieli passa.

Ritratto di semovente

semovente

Gio, 28/05/2015 - 18:26

Per la verità mi sembra che lo Squinzi abbia adulato se non osannato il buffone nazionale.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 28/05/2015 - 18:45

Renzi cinguetta solo con le banche. Lui Confindustria la evita: troppo razionale ed anticomunista.