"Repubblica" salva Malta per attaccare Salvini

Che brava la sinistra di Repubblica. Fino a ieri si stracciava le vesti per la coraggiosa giornalista Daphne Caruana Galizia fatta a pezzi da un'autobomba dopo aver indagato per anni sugli sporchi affari che hanno come scenario le coste di Malta. Ora l'hanno allegramente dimenticata. Pur di attaccare Matteo Salvini e la decisione di chiudere i porti descrivono Malta come l'ultimo scoglio dell'umanitarismo.

La bugia è tanto pretestuosa quanto vergognosa. Per capirlo basta mettere a raffronto i numeri degli sbarchi. Nel 2014, mentre l'Italia accoglie 171mila migranti, Malta ne riceve 23. Il paradosso diventa addirittura eclatante negli anni successivi. Nel 2017 La Valletta non registra neppure uno sbarco a fronte dei 119.247 migranti arrivati in Italia e dei 181.436 accolti nel 2016. Eppure Malta s'è fatta assegnare una Zona di Ricerca e Soccorso (Sar) di circa 250mila quadrati. Una zona estesa fin sotto le coste di Creta che le frutta milioni di euro grazie agli introiti derivanti dai diritti di pesca e prospezione e dalla gestione della Fir, la zona di controllo per i voli civili corrispondente alla Sar. Eppure l' isoletta si guarda bene dal reinvestire quei proventi in motovedette e attrezzature per il soccorso. Lo fa nella consapevolezza che ci pensa da sempre l'Italia e che nessuno all'interno di quella Ue di cui fa parte - e da cui riceve altri finanziamenti per la gestione della Sar - eccepisce mai un bel nulla.

Ma la grande conversione a paladini di Malta di Repubblica e dei radical chic abituati ad abbeverarsi alle sue pagine è ancor più vergognosa se consideriamo le attività criminali su cui La Valletta chiude entrambe gli occhi. Al limite delle sue acque territoriali, come certificano i rapporti delle missioni navali Mare Sicuro e Sophia, le navi cariche di diesel trafugato in Libia scaricano i loro carichi sulle bettoline maltesi che li trasferiscono nei depositi dell'isola da dove vengono rimessi sul mercato legale. Un giro da milioni di euro più volte denunciato da quella Daphne Caruana Galizia su cui Repubblica ha versato lacrime di coccodrillo. Lo stesso dicasi, come ricorda un rapporto di Europol, per i due miliardi di euro frutto dei traffici di cocaina riciclati dalla ndrangheta sfruttando i servizi delle case di gioco online che non a caso scelgono La Valetta come sede legale. E prima di denunciare la presunta disumanità di Salvini, Repubblica farebbe meglio a riesumare dall'archivio l'articolo del 27 marzo 1997 con cui inneggiava alla decisione dell'allora presidente del Consiglio, Romano Prodi, di ordinare un blocco navale davanti all'Albania. «Gli albanesi sparano con un kalashnikov, la Marina risponde con un blocco navale: da ieri è scattata la linea dura. Non sono più profughi, ma immigrati non in regola. E quindi vanno respinti», scriveva il quotidiano diretto all'epoca da Eugenio Scalfari. Un'idea rispolverata, solo un anno fa, dal premier Paolo Gentiloni e dal ministro Marco Minniti che il 28 giugno presentarono all'Europa un piano dettagliato per chiudere i porti italiani non solo alle imbarcazioni delle Ong, ma anche a quelle partecipanti alla missione Sophia. Quel piano non fu un semplice atto di pressione, come fa credere Repubblica cercando conforto nelle parole di Minniti. Per capirlo basta rileggersi l'intervento pronunciato un anno fa dall'ex ministro degli Interni alla conferenza «Governare l'Immigrazione» organizzata dal Centro Studi Grande Milano. «Sarei contento se una sola delle navi che operano nel Mediterraneo andasse in un altro porto europeo, e non solo in Italia. ora il tempo delle parole si è consumato. È il momento dei fatti». Quei fatti, anticipati in un piano presentato in quei giorni al Commissario europeo per le migrazioni Dimitris Avrampoulos, prevedevano proprio la chiusura dei porti. Non si concretizzarono mai non per il buon cuore di Minniti o di Gentiloni, ma per il tradimento del ministro delle infrastrutture Graziano Delrio che pugnalò alle spalle i due rifiutandosi di firmare l'atto di chiusura dei porti. Non fu insomma buon cuore, ma banale fallimento.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 12/06/2018 - 08:41

Date al compagno Calabresi dosi suppletive e ad abundantiam di Maaolx.

Altoviti

Mar, 12/06/2018 - 08:44

Repubblica è un giornale anti-italiano, va chiuso per legge!

oracolodidelfo

Mar, 12/06/2018 - 09:02

Gian Micalessin......uno dei pochi con la schiena dritta. Un giornalista e non un pennivendolo, consapevole che, come diceva Montanelli, chi scrive ha un solo padrone: il lettore!

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 12/06/2018 - 09:12

cartaccia repubblica,basta la parola per..vomitare!!

euge50

Mar, 12/06/2018 - 09:12

Sono sempre i soliti str...i ..... non cambieranno mai

t.francesco

Mar, 12/06/2018 - 09:13

OTTIMO, SE CONTINUANO COSI' RISCHIANO DI PERDERE ANCHE I LETTORI OLTRE CHE LE ELEZIONI.

Ritratto di lurabo

lurabo

Mar, 12/06/2018 - 09:18

purtroppo ci sono anche loro e ce li dobbiamo tenere

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 12/06/2018 - 09:25

sono d'accordo con Malta.

Ritratto di Daniele Milan

Daniele Milan

Mar, 12/06/2018 - 09:37

Ottimo quotidiano per incartare gli ortaggi al mercato!

tonipier

Mar, 12/06/2018 - 09:41

" SE NON AVESSIMO AVUTO TANTI-MA TANTI PARASSITI IN ITALIA POTEVAMO ESSERE UNA DELLE PRIME POTENZE A LIVELLO MONDIALE?" Decine di anni fa mi fu detto da un funzionario di un comune...che gli scantinati erano piene di macchine mai, mai usate della OLIVETTI?....Ma i presuntuosi non scampano mai alla sorte riservata ai sofferenti del complesso di Narcisio e presto o tardi sprofondano ed annegano nel gran mare delle illusioni in cui sembrano inebriarsi i ladroni.

maumamaro

Mar, 12/06/2018 - 09:48

Anche voi del Giornale non siete da meno

aldoroma

Mar, 12/06/2018 - 09:57

DIRETTORE.......PER FAVORE SI LIBERI..............

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Mar, 12/06/2018 - 10:06

mi dispiace sinceramente per il povero commissario Calabresi

cla_928

Mar, 12/06/2018 - 10:08

Repubblica? Non si chiama piu'"EVA TREMILA" o adesso è "DOVE VA IL VENTO"?

Ritratto di saggezza

saggezza

Mar, 12/06/2018 - 10:21

Ieri Oggi e Domani sempre anti Italiani. Meno male che la maggioranza degli Italiani sta rinsavendo.

Lugar

Mar, 12/06/2018 - 10:32

Ma che confini ha questo sporco business.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Mar, 12/06/2018 - 10:49

C'è da sorprendersi che ci sia ancora gente che legga Repubblica (come il Corriere o La stampa o il Sole24) tutti quotidiani al soldo di un editoria filo allineata ai poteri forti UE che sanno bene come incantare le genti per condurle servili e ubbidienti proprio dove vogliono loro. Dovranno fare tacere il web, oscurandolo, se vogliono impedire la libera circolazione della VERITA', e forse ci stanno già pensando...

giovanni951

Mar, 12/06/2018 - 10:58

repubblica...un giornale miserabile per gente senza cervello.

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Mar, 12/06/2018 - 11:03

Perchè non racconta le attività che si svolgono a Malta, invece di sparare cxxxxxe sul governo ??? Faranno bene se aboliranno i fondi per gli imbrattacarte.

akamai66

Mar, 12/06/2018 - 11:04

Il 17 maggio del 1972 quattro terroristi comunisti di lotta continua, dopo una campagna sistematica e denigratoria mirata ad individuare un nemico del popolo, assassinarono sparandogli alle spalle,con la tecnica dei vigliacchi, il Commissario Luigi CALABRESI. Scusate la mia ignoranza, ma il direttore di repubblica è suo figlio?

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Mar, 12/06/2018 - 11:05

Da un articolo di La Repubblica del 25.03.1997 ...Non sono più profughi, ma immigrati non in regola. E quindi vanno respinti. Ma l' Italia non si limiterà a 'blindare' il canale d' Otranto; invierà anche cibo e medicinali in Albania, oltre a impegnarsi per la ricostruzione delle strutture statali. Ieri sera il presidente del Consiglio Romano Prodi e il premier albanese Bashkim Fino hanno trovato a Roma un accordo per un piano anti-esodo: pattugliamento e aiuti, appunto, con l' obiettivo finale "di ripristinare il funzionamento della vita civile, economica e politica del Paese fino alle libere elezioni politiche che dovranno presumibilmente avvenire nel prossimo mese di giugno", dice Prodi. Aggiunge Fino: "Noi siamo d' accordo che l' Italia pattugli tutto l' Adriatico per fermare questo esodo, perché i problemi albanesi devono risolverli gli albanesi stessi in Albania" Calabresi....come si cambia...

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 12/06/2018 - 11:08

REPUBBLICA=KOMUNISTI=PD=CELEBROLESI ANTI ITALIANI !!!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 12/06/2018 - 11:12

A me piace repubblica,ha una carta patinata e morbida,credetemi e provate non rinuncerete più.

DRAGONI

Mar, 12/06/2018 - 11:21

giornale di un regime catto comunista elettoralmente più volte fallito.

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 12/06/2018 - 11:32

La Repubblica è solo carta igienica

zeuss

Mar, 12/06/2018 - 11:32

oracolodidelfo Mar, 12/06/2018 - 09:02 Gian Micalessin......uno dei pochi con la schiena dritta. Un giornalista e non un pennivendolo, consapevole che, come diceva Montanelli, chi scrive ha un solo padrone: il lettore! MAGNIFICO, LASCIAMO AI LETTORI COME TE, SENZA NESSUNA SOVVENZIONE AI GIORNALI DI QUALSIASI TESTATA. SI MANTENGONO CON I PROPRI LETTORI

alby118

Mar, 12/06/2018 - 11:33

Questo giornalismo occupa finalmente il posto che dovrebbe sempre spettargli, quello di opposizione, perché è così che riesce a dare il meglio ( leggi "peggio") di sé. Sono riusciti a far diventare la Spagna un paese umanitario, paese che fin dai tempi di Zapatero non esitava a sparare contro i migranti uccidendoli !!!

Ritratto di Turzo

Turzo

Mar, 12/06/2018 - 11:34

Prima plaudeva al governo prodi per la chiusura dei porti nei confronti dell'Albania che provocò una strage nel 1997, ora si indigna per la fermezza di Salvini, FATE PENA!

Triatec

Mar, 12/06/2018 - 11:37

oracolodidelfo @ Sempre con meno padroni, in continua diminuzione.

dagoleo

Mar, 12/06/2018 - 11:48

Sono anni che non spendo soldi per comprare una copia di Repubblica ma se anche potessi leggerla gratis credo che non ne sarei tentato. Dal fallimento e la chiusura dell'Unità è diventato di fatto un giornale politico, fazioso e pieno di falsità e notizie artefatte o manipolate. Mi dispiace per il suo attuale direttore Calabresi, che consideravo un bravo giornalista, e che apprezzavo anche in memoria del padre commissario di polizia assassinato da quei criminali di Soffri e compagni. Non capisco come possa essersi lasciato abbracciare dalle spire viscide di questi mascalzoni.

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Mar, 12/06/2018 - 11:50

Salvini pero' e' troppo cauto: dovrebbe asserire con forza che non esiste nessun diritto all'immigrazione e rispedire in Libia, dopo qualche accordo Minniti-style con le milizie locali, anche tutti i cosiddetti "migranti" salvati dalle navi italiane. Guardavo le foto dei "profughi" dell'Acquarius, confrontandole idealmente con quelle delle donne e bambini profughi dopo Caporetto o dopo l'invasione titina dell'Istria: sono quasi tutti giovani aitanti e ben pasciuti, che una guerra non l'hanno mai vista e che sognano gia' la pacchia promessa dal PD ed arrivata via tam tam nei loro paesi (alloggio gratis in albergo, iphone, liberta' di delinquere, ragazze da stuprare ecc.). Se cominciassero i rimpatri forzati la notizia si diffonderebbe e le risorse cancellerebbero l'Italia dalle loro carte geografiche.

jaguar

Mar, 12/06/2018 - 11:52

Ogni partito ha i suoi giornalisti leccapiedi, il PD ha quelli di Repubblica.

Ritratto di marmolada

marmolada

Mar, 12/06/2018 - 11:55

Repubblica? .. carta da cesso. Alcuni la comprano sì, ma non per leggere le caxate che scrive!!

stedo54

Mar, 12/06/2018 - 12:08

Repubblica è sempre più vergognosa e il suo direttore Calabresi un servo della massoneria ebraica.

frabelli1

Mar, 12/06/2018 - 12:11

Questi giornalacci si comprano solo perché c’ Tanta carta e servono quando si deve mettere negli scatoloni qualcosa di fragile, carta da imballo insomma.

cangurino

Mar, 12/06/2018 - 12:34

Malta è poco più di uno scoglio e non è immaginabile che possa accogliere decine di migliaia di profughi, ma ha voluto una SAR enorme per poter sfruttare pesce e idrocarburi e non vuole sopportarne gli oneri, per lasciarli a noi? Direi proprio di no, basta zerbini d'Europa, per cortesia. Grandi onori, grandi oneri, se non gli sta bene, prendiamo noi la SAR maltese, con tutti i relativi benefici.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 12/06/2018 - 12:48

Questo giornaletto (repubblichella) sta bene solo nei bagni pubblici.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mar, 12/06/2018 - 12:51

Compagni, avete già perso l'unità, continuate così e perderete anche questo giornaletto.

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 12/06/2018 - 13:01

--munirsi di cartina geografica goniometro compasso e manuali di diritto internazionale please---l'aquarius ha caricato i progughi al largo della libia ma nettamente nel perimetro dei 500 mila kilometri quadrati che costituiscono la sar italiana -per la quale sar l'italia viene pure pagata--questo non lo dichiara solo il comandante dell'aquarius ma lo confermano i tracciati ed i rilievi gps dell'imbarcazione--secondo il diritto internazionale dunque --toccava all'italia intervenire e non a malta--d'altronde uno intelligente come giuliano ferrara--non esce pazzo da mane a sera e rivendica l'azione di qualche azzeccagarbugli per mettere in stato d'accusa salvini---ci sono tutti gli estremi per farlo---quanto a malta ha già i suoi grossi problemi---intasata fino al midollo dalle più svariate cosche della criminalità italiota--swag

nerinaneri

Mar, 12/06/2018 - 13:36

...perderemo certamente dei pensionati grazie all'afa estiva...

mich123

Mar, 12/06/2018 - 13:37

Malta é uno Stato parassita.

Ritratto di Aulin

Aulin

Mar, 12/06/2018 - 14:17

La legge è chiara: uno stato può chiudere tutti i suoi porti a chi vuole. Se l'Italia decide che le ONG non possono attraccare, è legge. Punto e basta.

Una-mattina-mi-...

Mar, 12/06/2018 - 15:12

DEMENTI O DISONESTI?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 12/06/2018 - 15:19

Faccione giallo intelligentone vai a fare qualcosa di serio.

oracolodidelfo

Mar, 12/06/2018 - 15:56

elkid 13,01 - toh! è cessato il cagotto? fatto impacchi con lo yogourt alla parte irritata da tanto "lavoro"?

elpaso21

Mar, 12/06/2018 - 18:12

Lo sappiamo che in Italia comandano i migranti e Repubblica.