Il retroscena su Crocetta: il Pd vuole candidare la Borsellino

Secondo alcune indiscrezioni i dem starebbero pensando proprio all'ex assessore per palazzo d'Orleans

"Il Pd vuole le mie dimissioni? Mai, mi sfiducino se vogliono, cos si renderanno complici dei golpisti e passeranno alla storia come coloro che hanno ammazzato il primo governo antimafia della storia siciliana". Così Rosario Crocetta risponde al pressing dei renziani che chiedono le sue dimissioni. E ancora: "L’Espresso se ha il materiale lo consegni ai magistrati, se non ce l’ha, e non ce l’ha, la cosa è molto grave e vergognosa. Ma ne risponderà davanti alla giustizia".

Intanto il Pd preparerebbe il colpo di scena in Sicilia. Rosario Crocetta è sempre più con le spalle al muro e nonostante la tregua apparente il Pd starebbe già pensando al voto anticipato e al suo successore. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal Messaggero il nome in pole position per la poltrona di governatore è proprio quello di Lucia Borsellino, l'ex assessore alla Sanità. Un colpo di scena di Matteo Renzi che sistemerebbe la situazione sempre più ingarbugliata.Il nome "Borsellino" nella segretria regionale del Pd girava già da qualche settimana, soprattutto dopo la batosta alle amministrative dello scorso maggio. Avere una candidatura come quella della Borsellino garantirebbe a Renzi un exit strategy dal caos siciliano.

Di certo la scelta sarebbe uno schiaffo morale a Crocetta che di fatto è quasi giunto al suo tramonto politico. Qualcuno aveva anche pensato ad una ricandidatura di Rita Borsellino, la sorella del magistrato ucciso dalla mafia nel 1992. Ma dopo la deludente campagna elettorale di qualche anno fa e la sonora sconfitta contro Cuffaro, la Borsellino si era allontanata dal Pd con polemiche velenose. La partita sicialiana è appena cominciata e gli scenari sono imprevedibili.

Commenti

ASTOLFO

Dom, 19/07/2015 - 10:11

Alla dottoressa Borsellino mi permetto di sconsigliare decisamente di accettare qualsiasi condidatura: rischierebbe di far realizzare il sinistro pronostico del dottor Tutino!

giovanni PERINCIOLO

Dom, 19/07/2015 - 10:14

Povero crocetta! tutti contro di lui! La sola cosa che mi stupisce oggi é che ancora non abbia fatto ricorso al piagnisteo secondo cui lo vogliono fare fuori perché gay! Eppure le grida contro l'omofobia sono molto di moda e pagano sempre......

tormalinaner

Dom, 19/07/2015 - 10:19

Lucia Borsellino è una brava donna ma non ha le capacità di gestire la regione è solo un'orfana e non una politica di primordine. la sinistra come al solito candida i parenti dei morti solo per acchiappare i voti.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 19/07/2015 - 10:54

Crocetta non mi piace, il suo partito non mi piace e la Sicilia di oggi non mi piace. Un giornale scrive cose micidiali, non produce alcuna prova, non ha una grande reputazione di affidabilità ed un governatore si deve dimettere per quel che ha scritto quel giornale? Ma dove siamo?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 19/07/2015 - 11:11

Ma che c'azzecca? I peccati dei padri non devono ricadere sui figli, d'accordo. Non si capisce, però, perchè questo assioma non debba valere per i meriti.

Ritratto di ...N€UROlandia...

...N€UROlandia...

Dom, 19/07/2015 - 11:25

il candidato ideale per il pd siciliano sarebbe totò 'u curtu, sarebbe un successone elettorale, ma purtroppo lui non è disponibile

Alessio2012

Dom, 19/07/2015 - 11:52

Il fatto che i siciliani preferiscano Crocetta a Cuffaro dimostra quanto siano inferiori mentalmente.

VittorioMar

Dom, 19/07/2015 - 11:58

..non credo si vada al voto,troveranno il modo di rimpastare il governo regionale!

agosvac

Dom, 19/07/2015 - 12:43

Niente da dire contro la signora borsellino, persona sicuramente per bene. Ma guai a confonderla col padre!!! Purtroppo al Pd poco interessa la levatura del candidato in sé e per sé, quasi sempre sfruttano il "nome"!!! Per quanto mi riguarda, se ci fossero elezioni regionali in Sicilia, mi guarderei bene dal votare un nome, guarderei i candidati e voterei secondo i programmi loro e del partito. Temo che il PD sarebbe uno degli ultimi che sceglierei!!!

steacanessa

Dom, 19/07/2015 - 12:44

Non nutro simpatia per i figli che fanno carriera politica o giornalistica contando sul martirio dei padri. Specie se militano sulla sponda avversa.

Anonimo (non verificato)

pajoe

Dom, 19/07/2015 - 13:17

Solo una Giunta formata da Altoatesini, Austriaci & Tedeschi sarebbe l'ideale per sollevare dal baratro, economico e sociale, la Sicilia e i Siciliani.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 19/07/2015 - 13:21

scassa domenica 19 luglio 2015 Se il figlio è della stessa pasta del Padre ...........".......attenzione compagni ,moooolta attenzione ,perché quasi tutte le giunte ,partecipate,consorzi,al ,prefetture ,provveditorati,felpata i e parcheggiatori ..........farannnno una brutta fine e le galere sono intasate !!! Se ,invece ,buon sangue mente ,,tutto cambierà affinché nulla cambi !!!!!!!!!!!!!scassa.

Anonimo (non verificato)

ghorio

Dom, 19/07/2015 - 13:37

Sono per le missioni di Crocetta ma Lucia Borsellino non dovrebbe candidarsi con il Pd.

ghorio

Dom, 19/07/2015 - 13:39

Sono per le dimissioni di Crocetta ma, in caso di elezioni, Lucia Borsellino non dovrebbe candidarsi con il Pd.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 19/07/2015 - 14:13

@Memphis35- La penso esattamente come lei, e trovo deprecabile, direi disgustoso, che cadaveri di familiari siano usati come trampolino di lancio per carriere politiche.

Ritratto di miladicodro

miladicodro

Dom, 19/07/2015 - 14:36

Con tutto il rispetto per Borsellino,ma possibile che il suo parentado sia buono universalmente? Ah,dimenticavo,siamo nella Sicilia degli orlando e dei crocetta.

luna serra

Dom, 19/07/2015 - 14:56

sarebbe il colmo se la signora Borsellino si candidasse con il PD, la signora provi a proporre al PD che i candidati gli sceglie lei e vediamo la risposta

Ilgenerale

Dom, 19/07/2015 - 15:20

O Crocetta e' un personaggio di mal'affare frequentatore di pregiudicati o l'Espresso , giornale di sinistra e responsabile di innumerevoli dissier contro Berlusconi , dice una marea di cazzate!

sergio_mig

Dom, 19/07/2015 - 15:25

In alcuni quotidiani Crocetta dice che non lascia x non lasciare spazio ai poterò forti, lui è gia una pedina dei poteri burattinai e lo spostano a secondo delle loro convenienze.

Dordolio

Dom, 19/07/2015 - 15:30

Il mondo mi sembra impazzito. Intanto: nessuno ricorda Borsellino come magistrato di rigore e uomo di Destra (era vicino al FUAN negli anni universitari). Gli attori della vicenda attuale recitano una farsa: l'intercettazione pare nemmeno ci sia, è negata dalle autorità che dovrebbero conoscerla. Non ve ne è nessuna prova se non la parola di un giornalista. E se anche ci fosse varrebbe la pena rileggersi un articolo dell'ottimo Giordano che proprio qui anni fa raccontava di come - al telefono e pure sul lavoro - irato aveva minacciato di morte chissà quanta gente...

mino1953

Dom, 19/07/2015 - 15:36

il pd ha trovato modo per farsi fuori un signore che non ne capisce niente di governare..

vale.1958

Dom, 19/07/2015 - 15:58

Non penso che la Borsellino si candidi per quelli che a Roma con la Dc hanno fatto uccidere suo Papa' ...almeno che onore e dignita' non ne ha e pensi solo ai soldi...ma dubito che sia cosi' o almeno lo spero!!

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Dom, 19/07/2015 - 16:24

@Euterpe: condivido al 100%. Chissà perchè ai parenti degli agenti di scorta Emanuela Loi, Agostino Catalano,  Vincenzo Li Muli, Walter  Cosina, Claudio Traina non viene mai proposto un assessorato o una candidatura a governatore... Sono forse figli di un Dio minore ?

Aristofane etneo

Dom, 19/07/2015 - 17:15

Concordo senza se e senza ma con "ellebor0" (Dom, 19/07/2015 - 16:24) che proporrebbe un parente (capace) degli Agenti di scorta assassinati nell'esercizio del loro dovere. Se penso che Poliziotti e Carabinieri stanno facendo una raccolta di firme contro il monumento a Giuliani il cui padre chiedeva scusa per corale figlio......

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 19/07/2015 - 17:56

CROCETTA PIUTTOSTO DI DIMETTERSI SI FA INCULARE...

Ritratto di tomari

tomari

Dom, 19/07/2015 - 18:05

...mi sfiducino se vogliono, così si renderanno complici dei golpisti e passeranno alla storia come coloro che hanno ammazzato il primo governo antimafia della storia siciliana...Governo antimafia? Anche oggi ho letto la barzelletta del giorno.

asalvadore@gmail.com

Dom, 19/07/2015 - 18:05

Tinfo dell¡omertá. poteva accadere solo in Sicilia l'arrivare ad abito di partito.

siluro46

Dom, 19/07/2015 - 18:10

Oltre ai "meriti dinastici", di quali altri, si può vantare la dottoressa?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 19/07/2015 - 18:25

@Dordolio- Non mi è risultato chiaro il contenuto del suo post. Vuol forse dire che si tratta di manovre interne, di sporchi giochi di potere, di accoltellamenti alle spalle che i compagni si scambiano fra loro? Mi sbaglio?

silvano45

Dom, 19/07/2015 - 18:31

Nessun politico in quello che molti hanno definito un covo di vipere si dimette il fiume di soldi che alimenta queste persone e gli fa fare uno stile di vita da nababbi e irrinunciabile il resto sig.crocetta sono balle

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 19/07/2015 - 18:38

Crocetta ma com'e hai piagnucolato tutti questi giorni "UHAAAA UHAAAA sono un uomo...finitoooo!" ma da classico sinistro col c...che ti dimetti eee??? finito si ma con la cadrega attaccata al cu..lo...

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Dom, 19/07/2015 - 19:08

Io sono del Norditalia però 'sti siciliani sono sempre alle prese con la Mafia,l'antimafia,il concorso esterno,Cuffaro,Lombardo,Crocetta, 23.000 forestali,il voto di scambio,"le tasse non li pago perchè pago già il pizzo",le siringhe che costano 20 volte quelle Venete,il ponte non va bene le autostrade che crollano, ma uno scatto di dignità nel dire "ora basta" non ce l'hanno ,cavolo sono ancora lì con Orlando,Borsellino sorella,figlia,zia , Mattarella fratello Ingroia ,Orlando e Cincimino figlio dell'ex sindaco di Palermo mafioso e ora pure,grande novità Faraone ed Alfano....auguri ! Ma prendete un governatore che venga dalla Germania o dall' Islanda con un suo staff di assesori e magari le cose inizieranno ad andare meglio. Caspita, nel Nord ,quando un assessore della giunta Formigoni prese dei voti da una cosca mafiosa ,la Regione cadde e si tornò alle elezioni, senza tante balle!

flip

Dom, 19/07/2015 - 19:18

come mai il PD (poveri dementi) ricorda e commemora sempre e solamente il sig. Borsellino e mai o poco il sig. Falcone? ed il ricordo del Generala Dalla Chiesa dov' è finito? e il ricordo di tanti altri cosiddetti "servitori dello Stato"?? I COMUNISTI SONO SOLO FAZIOSI E SETTARI.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 19/07/2015 - 19:56

crocetta ha 3 cose che lo rendono pericoloso: è fro.cio, è comunista e paraculo!

brunog

Dom, 19/07/2015 - 19:56

Essere la figlia di una vittima della mafia non necessariamente da la qualifica di un buon politico. La candidatura della figlia di Borsellino e' il solito trucco dei politici per carpire i voti agli elettori. Una volta vinte le elezioni, l'apparato del partito prendera' i controllo della situazione.

billyserrano

Dom, 19/07/2015 - 20:36

Fin dall'apparizione del primo articolo su Crocetta, ho scritto che la cosa mi puzzava di imbroglio. Ora più il tempo passa e più mi convinco che avevo visto bene. Quello che più mi meraviglia è, che i componenti della famiglia Borsellino, si facciano coinvolgere in queste cose, sia che esse siano fondate o meno. Spero sia solo ingenuità.

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Dom, 19/07/2015 - 21:00

E l'utile idiota PD_SEL per conservare il potere in Sicilia

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 19/07/2015 - 21:05

@billyserrano- Le componenti della famiglia Borsellino saranno pure ingenue, nel senso che sono state usate,però vi è da dire che per loro l'ingenuità paga...

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 19/07/2015 - 21:32

Il problema non è Crocetta, incapace persino di amministrare un condominio di 10 famiglie, ma i Siciliani. Perchè? Perchè il loro motto da sempre è questo: chi è urbo, surdu e taci, campa cent'anni 'mpaci. Dalton Russell.

Ritratto di dalton.russel

dalton.russel

Dom, 19/07/2015 - 21:39

Crocetta, ovvero la frocitudine dei numeri primi. Dalton Russell.

ASTOLFO

Dom, 19/07/2015 - 22:01

Ci sono, fresche fresche, su internet su un sito locale altre intercettazioni di telefonate tra Tutino e Sampieri che sono più micidiali di quella famigerata, che scoperchiano il verminaio abominevole della sanità siciliana e la connivenza con l'"eroe" Crocetta, il combattente che non si arrende mai (all'evidenza!). Ma dimostrano anche. ahimé, che la povera Borsellino, dopotutto, contava come il due di picche!

opinione-critica

Dom, 19/07/2015 - 22:13

Ci credo che non si dimette, più tempo sta attaccato alla poltrona maggiore è il vitalizio; guadagna molto di più stando attaccato alla poltrona della regione che fare il gigolò dei gay.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Lun, 20/07/2015 - 00:30

Un altro sinistroide che dopo essere stato eletto governatore della Sicilia ha pensato bene di COSPARGERE LA POLTRONA CON UNA BUONA DOSE DI ATTAK. Ha imparato da Marino, De Magistris e De Luca. È LA MORALE DELLA SINISTRA. Faccia di bronzo e menefreghismo per i cittadini.

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Lun, 20/07/2015 - 00:38

Poveri siciliani! Chiedano un candidato di riserva.

Duka

Lun, 20/07/2015 - 07:43

Crocetta torna nell'orto a far compagnia ai carciofi.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Lun, 20/07/2015 - 12:09

Sig. "steacanessa" - Dom, 19/07/2015 - 12:44 - pienamente d'accordo con lei su quanto dice. Purtroppo ci sono svariati esempi di figli di cotanti padri che han preferito sempre militare per quella sinistra che nelle loro fantasiose idee ritengono onesta. Nonostante questa, in tutte le sue sigle, sia colpevole di tutto lo sfascio italiano almeno da 60 anni e più. Ed anche di peggio. E poi "mafia capitale", ammesso ci fosse bisogno di ulteriori casi di politica delinquenziale, non ha insegnato niente a costoro? Viva Falcone e Borsellino, giudici impareggiabili ed unici per onestà, competenza ed obiettività, lasciati soli da uno stato mafioso!