Riforma della scuola, tutto rinviato, Renzi: "Le assunzioni non slitteranno"

Presentate solo le linee guida. Il premier: "Il 10 marzo il ddl, poi la palla al Parlamento". Giannini: "Tutte le cattedre coperte da docenti di ruolo"

Nè "dittatorelli", nè "ritardatari". Dopo un'ampia discussione che nel Paese ha coinvolto non solo gli addetti ai lavori, il governo è pronto a varare lariforma della scuola con un disegno di legge . Lo farà, annuncia a palazzo Chigi il premier Matteo Renzi, tra una settimana, nel Consiglio dei ministri di martedì prossimo, dando la possibilità ai ministri di esaminare e approfondire il testo. Poi "la palla" passerà al Parlamento, che avrà tutto il tempo per approvare il provvedimento. Nessun rischio per le assunzioni a partire dal primo settembre, nessuna mancanza di fondi: un miliardo da subito e tre nel 2016. "Lo strumento normativo dipende dalla situazione politica e dalle caratteristiche di necessità e urgenza del testo stesso", ha affermato il premier.

Poi Renzi ha parlato anche dei docenti che sono in attesa di assunzione: "Non c’è nessun rischio che slittino le assunzioni dei precari, non c’è nessun passo indietro del governo. Stiamo cercando di essere il più trasparenti e pronti al confronto". "Vogliamo investire sulla scuola come strumento di crescita del Paese: la crescita non la fa l’Istat. La scuola è lo strumento di crescita del Paese, non l’Istat", ha concluso il premier.

Commenti

DIAPASON

Mar, 03/03/2015 - 22:25

Le rivoluzioni educative dei comunisti sono sempre pericolose.

DIAPASON

Mar, 03/03/2015 - 22:32

Le rivoluzioni educative dei comunisti sono sempre pericolose.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 04/03/2015 - 00:01

Eh certo! Prima ci guadagnamo un po' di voti, assumendo qualche migliaio di docenti precari e assicurandoci la loro eterna gratitudine, poi penseremo a... cosa? Ah, già! La scuola, l'edilizia, gli studenti, i meriti dei docenti e tutto il resto. Beh, in fondo questi sono particolari di scarsa importanza e di nessuna urgenza.

linoalo1

Mer, 04/03/2015 - 08:02

Ma che strano!!!Anche questa volta,il Marinaio Renzi,non riesce a smentirsi!Riuscirà mai,nella sua vita,a fare una Promessa ed anche a mantenerla?O.forse.è una nuova malattia che colpisce solo i Sinistrati?La Promessite!!!!Lino.

Ritratto di dbell56

dbell56

Mer, 04/03/2015 - 08:06

E i soldi dove li prende, per inserire in organico definitivo altri compagni fancazzisti!

vince50

Mer, 04/03/2015 - 09:18

Assunzioni realmente necessarie.oppure assunzioni politiche per futuri tesserati?.

unosolo

Mer, 04/03/2015 - 11:10

come gli 80 euro , le assunzioni servono come voto di scambio , si può chiamare baratto elettorale .

swiller

Mer, 04/03/2015 - 12:21

130.000 assunzioni, ma non c'era da tagliare, in un paese dove le nascite sono a zero, per chi sono i maestri....