Riforme, Grillo e Casaleggio vanno all'attacco di Renzi: "Bradipo, risponda in 24 ore"

Il Pd: "Chiedono il confronto per bloccare le riforme"

Grillo & Casaleggio tornano all'attacco di Renzi. Prima l'annuncio di manifestazione davanti a Palazzo Madama, poi la decisione dell'ex comico di non prendere parte al sit in e infine il comunicato congiunto dei due fondatori. "Bradipo rispondi!", scrivono sul blog, chiedendo al premier di comunicare la data dell'incontro tra Pd e M5S per parlare di legge elettorale e riforme. "A Renzie bisogna riconoscere un grande merito - aggiungono Grillo e Casaleggio -: è imbattibile a menare il can per l’aia dietro a un apparente decisionismo. Doveva fare sfracelli in pochi mesi (attenzione! da gennaio ha sempre usato la parola mesi senza concludere una fava). Da settimane è stata data la nostra disponibilità a convergere sulla legge elettorale. Il M5S ha risposto alle richieste del Pd sempre in tempo reale, il Pd ha fatto ammuina".

Secco il commento della vicesegretaria dei Democratici Debora Serracchiani: "La tattica di Grillo appare sempre più chiara: chiedere il confronto per fermare le riforme".

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Dom, 13/07/2014 - 18:34

Mi permeto di rispondere a grillo in nome del "bradipo" : VAFFA'

Ritratto di nonnoFelice.

nonnoFelice.

Dom, 13/07/2014 - 19:01

bradipo? Beppe sei TROPPO buono

ganelli39

Dom, 13/07/2014 - 20:11

non riesco a capacitarmi di una cosa : come ha fatto tanta gente a votare questi 2 comici !!

syntronik

Lun, 14/07/2014 - 05:30

Piú che BRADIPO questo é un australopiteco, che cacch..o di programma ha pensato di fare se vuole imcontrare Renzi per fermare le riforme, senza roforme si va sotto terra, gia ci ciamo a meta gamba, non é meglio che vada in pensione?????

maicon.silvio

Lun, 14/07/2014 - 09:04

Questo sarà bravo a fare il comico ma per il resto è proprio un pagliaccio. Ha avuto la possibilità di cambiare la politica italiana già con Bersani e ha sempre rifiutato, ora arriva bello bello a dettare le regole del gioco? Fuori dalle balle e avanti un altro.