Riforme, via libera alla tagliola: opposizione in marcia al Colle

Migliaia di emendamenti per non far passare il ddl. La maggioranza decide il contingentamento. Lega, Sel e M5S insorgono e marciano verso il Quirinale

Alla fine è calata la ghigliottina, anzi la "tagliola". Lo spettacolo offerto a Palazzo Madama è desolante. Il cammino delle riforme sui cui Matteo Renzi si sta giocando la faccia procede a passo di lumaca. L'ostruzionismo dei Cinque Stelle mette in seria difficoltà la maggioranza che fatica a portare in direttura d'arrivo il ddl Boschi. Il Pd prova a convincere le opposizioni a ritirare gli emendamenti in modo da dare il via libera alle riforme entro l'8 agosto. Ma Sel, M5S e Lega non intendono far marcia indietro. Così alla maggioranza non resta che il contingentamento. Una misura che fa insorgere l'opposizione che in serata marcia verso il Quirinale.

La "madre di tutte le riforme" è impantanata a Palazzo Madama tra oltre 7800 emendamenti e la richiesta di voto segreto in 900 casi. L’impasse al Senato si fa sempre più pesante, la maggioranza favorevole alle riforme scaturite dal Patto del Nazareno fatica ad avere ragione dei dissidenti interni ai singoli partiti e nemmeno l’esplicita minaccia di sette giorni di lavoro su sette, come anche quella più velata di elezioni anticipate, riescono a sortire effetti. "O si ritirano in maniera sostanziosa gli emendamenti - ha tuonato il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi all'uscita della capigruppo - oppure si va avanti per approvare il ddl entro agosto, perché così non si può discutere, è un ricatto". Con il numero di emendamenti presentati, praticamente tutti di natura ostruzionistici, si è calcolato che la revisione della costituzione non terminerebbe prima del 2015.

Il presidente dei senatori piddì Luigi Zanda chiede una sospensione dei lavori per valutare al meglio la situazione. Ne segue una prima riunione dei presidenti dei gruppi parlamentari. L’incontro dura diverse ore, poi viene a sua volta sospeso per essere aggiornato nel primo pomeriggio. Ed è da lì arriva la "tagliola", cioè il contingentamento dei tempi. La data di chiusura in Aula del ddl Boschi è fissata per l’8 agosto, senza un vero e proprio voto ma con l’affermazione di una posizione della maggioranza, insieme a Forza Italia che si è detta favorevole. Nelle prossime due settimane, che equivalgono in tutto a 135 ore complessive, saranno 20 le ore dedicate al ddl riforme, da licenziare, con contingentamento dei tempi, entro e non oltre l’8 agosto. Resta, come da calendario già stabilito, che la prossima settimana, sulle riforme, le sedute saranno anche notturne, fino alle 24, e l’Aula si riunirà anche il sabato e la domenica. Per quanto riguarda i decreti pendenti invece, così viene riferito - dl competitività e dl cultura - il calendario rimane immutato: saranno esaminati, probabilmente con la fiducia, oggi pomeriggio, domani e lunedì.

La decisione della "tagliola" fa esplodere l'Aula. "Dopo il voto sul calendario andremo dal presidente della Repubblica perché il presidente del consiglio non rappresenta più nessuno". Mentre interviene il capogruppo della Lega Gian Marco Centinaia, il collega Sergio Divina comincia ad agitare la Costituzione e a urlare: "Ne fate carta straccia, ne fate carta straccia". Il presidente del Senato Piero Grasso lo richiama all’ordine. Ma subito dopo si uniscono alla proteste anche i grillini e i parlamentari del Sel. Dall'Aula l'insurrezione si sposta alla piazza. Leghisti, stellati, vendoliani e finanche frondisti di Pd e Forza Italia marciano verso il Colle da Giorgio Napolitano. Una volta raggiunto il Quirinale i capigruppi vengono ricevuti dal segretario generale Donato Marra. "Ci ha garantito che Napolitano vigilerà sull’iter del ddl", ha fatto sapere Centinaio.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 24/07/2014 - 14:41

toh... poverini :-) boschi dice: "così non si può discutere, è un ricatto" ! incredibile! lo dicono loro, che a Berlusconi hanno praticato proprio questa tattica.... ipocrisia? :-) ed ora se la prendono con i cretini grulli.... francamente, mi sembra un circo questo parlamento! :-) il guaio è che li paghiamo noi! e molto profumatamente, ma non riusciamo proprio a ridere....

maubol@libero.it

Gio, 24/07/2014 - 14:47

ma state a perdere ancora tempo? votate la fiducia e finiamola lì!

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Gio, 24/07/2014 - 15:05

Pensate a un condannato a morte che si aggiusta da solo sulla sedia elettrica e tira la leva della corrente! O quello condannato alla fucilazione che deve spararsi da solo! E fare presto, per favore!!!...I delinquenti sono forse usciti dal Parlamento, ma i deficienti sono ancora tutti lì dentro!

Gioa

Gio, 24/07/2014 - 15:12

LA TAGLIOLA?. QUESTA BOSCHI PER ESSERE AL PARI CON IL MILAN LA SQUADRA DA LEI PREFERITA (DA COME L'HA DETTO TIFA FIORENTINA, NO MILAN). PREFERISCE SI' IL MILAN COSI' QUANDO RIMARRA' DISOCCUPATA CHIEDERA' OSPITALITA' A BERLUSCONI. POVERA ILLUSA, IL PRESIDENTE DEL MILAN E' BARBARA BERLUSCONI: BARBARA PENSA A TE? NEANCHE TI PENSA LONTANAMENTE. MEGLIO BARBARA 30MILIARDI DI VOLTE. BOSCHI SE LA TAGLIOLA L'AVESSE TIRATA FUORI SILVIO BERLUSCONI, CI SAREBBE STATO UN ALTRO PROCESSO IN CORSO. VISTO CHE SI TRATTA DELLA SIGNORINA BOSCHI LA DONNA TANTO VOLUTA DA RENZI CHE OGNI DUE MINUTI VA AL BAGNO PER TELEFONARGLI...DICCI SIGNORINA BOSCHI, DI CHE PARLATE?.....CHE IL TELEFONO COSTA?. MA QUALE COSTA..PURTROPPO COSTATE VOI E TANTO. FORZA ITALIA NUOVA PER LA RIFORMA SULLA GIUSTIZIA, ANCHE PER ESSERE IN PARI CON LE TAGLIOLE....

emmea

Gio, 24/07/2014 - 15:19

La riforma del senato è una non riforma perché non fa risparmiare niente che non siano briciole e mette al sicuro sindaci, presidenti di regione e assessori esposti a inchieste giudiziarie grazie all'immunità parlamentare. Il senato non va abolito ma ridotto a 100 membri elettivi, senza senatori a vita e senza ex presidenti della repubblica, con competenza esclusiva legislativa solo per pochissime e determinate materie. In alternativa meglio sarebbe abolirlo del tutto.

onurb

Gio, 24/07/2014 - 15:22

A mali estremi, estremi rimedi. Ne abbiamo le balle piene: un unico articolo in cui si dice che il senato è abolito e con lui tutto l'ambaradan che gli ruota attorno.

Ritratto di ComparucciDiMerende.

ComparucciDiMerende.

Gio, 24/07/2014 - 15:22

NESSUNO SCONTO ai COMPARUCCI del partito unico PD2, col M5S finalmente conosceranno l'OPPOSIZIONE come non si è mai vista in italia

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 24/07/2014 - 15:34

UN'ALTRA DIMOSTRAZIONE DI COME L'ITALIA SIA UN PAESE ALLA DERIVA...ABBIAMO DI QUELLE ISTITUZIONI CHE FANNO RIDERE I POLLI.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 24/07/2014 - 15:38

Dovete mandarli a casa tutti e ricominciare solo con 100 a 2000€/mese, se volete è così altrimenti cambiate lavoro.

linoalo1

Gio, 24/07/2014 - 15:48

Boschi,silenzio!Vai a casa che ci sono i fornelli che ti reclamano!Lascia che sia Renzi a metterci la faccia!Tanto lui è abituato!Il Rododentro.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Gio, 24/07/2014 - 16:11

anche qui raglia, l'asino....

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Gio, 24/07/2014 - 16:55

Signori tenetevi un po' di bile....i tempi vostri sono lontani a venire moltoooo lontani...

LANZI MAURIZIO ...

Gio, 24/07/2014 - 17:00

non facevano prima ad abolirlo del tutto il senato.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 24/07/2014 - 17:07

....orco il 6 è il mio compleanno cazzo...che regalo!

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Gio, 24/07/2014 - 17:18

....mmmmm della Boschi mi piace la Sua risata sincera disinteressata.. a tratti commovente ...

Joe Larius

Gio, 24/07/2014 - 17:28

Si certo, abbiamo tutti ragione, tutti vogliamo che finisca il il più quotato e costoso teatro che rappresenta costantemente l'alto grado di comicità di cui può vantarsi la politica della nostra sciagurata nazione. Unico rimedio possibile: si voti al più presto e che il "popolo" dia la maggioranza a chi ne propone l'abolizione totale, spese ed emolumenti relativi attuali e futuri compresi. Gli attuali poltronoccupanti possono sempre far valere le loro eccelse capacità intellettuali nel mondo del lavoro serio dove si guadagna solo ciò che si merita.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Gio, 24/07/2014 - 17:38

La gattina frettolosa fece i figli ciechi. Meditate !!! -ripr.ris.- 17,39 - 24.7.2014

ilfatto

Gio, 24/07/2014 - 17:40

a dimostrazione che il vostro capo con il suo "non c'è fretta"...conta meno di un ca..o contenti? non c'è fretta? il paese è fermo la burocrazia anche legislativa lo ho paralizzato e questo dice che non c'è fretta? fortuna che renzie va vanti di capoccia sua...

LucaSchiavoni

Gio, 24/07/2014 - 17:50

scusate ma 6000 emendamenti sono di SEL, è tutta una battaglia della sinistra con se stessa eh.. che c'entrano i grillino? m5s ha circa 200 emendamenti, la Lega un centinaio... cose normali insomma e' SEL , secondo me d accordo con il PD, che vuol far saltare TUTTI gli emendamenti....

syntronik

Gio, 24/07/2014 - 18:03

Ma cosa volete riformare, non farete mai le riforme come vogliono fatte, avete fatto una proposta per un tetto massimo di 240.000 euro per dei nullafacenti, alla fine mi gioco le pannocchie, che il calcolo risulterà in aumento, per il resto non farete niente, solo chiacchiere fumo e niente arrosto, con della gente che presenta 7000 emendamenti, ad ogni leggina, voglio vedere cosa fate, i pentasfigati, che dicono nò a tutto, i franchi tiratori, che stanno bene con il loro malloppo mensile, la riforma della giustizia, se ci arrivate, sarà solo una brodaglia complessa che aumenterà i tempi dei processi, come fatto sino ad ora, sempre peggiorato, riforma della burocrazia che sta uccidendo le aziende, nemmeno se ne parla, riforma del lavoro, manco col ca..tz, intanto aumenta la disoccupazione, la gente impoverisce sempre di più, si continua a perdere mercato, anche nelle zone a noi più agevolate, continua ad arrivare gente dal mare, ed aumentate le tasse per mantenerli, e poi gettano il piatto di pasta in mare, hanno ragione, dovete dare filetto di vitello, in pratica non è cambiato nulla, andava meglio quando andava peggio, il fiorentino dalle grandi idee, per ora ha solo fatto fumo e riempito le tasche con un degno stipendio, siete partiti per riparare il carrozzone Italia, iniziando dal colore del mozzo delle ruote, non farete mai nulla di buono, nel frattempo noi tiriamo la cinghia, prima o poi ci sarà qualche anima buona che si arrabbierà veramente, mi sa che allora dovrete correre per salvare la cotenna.

Ritratto di ComparucciDiMerende.

ComparucciDiMerende.

Gio, 24/07/2014 - 18:05

BEPPE è l'ora di MOBILITARE LA PIAZZA a difesa della Democrazia e della Costituzione contro la P2 NOI SIAMO PRONTI!

mzee3

Gio, 24/07/2014 - 18:06

Si va sulla montagna dove la neve ci rinfrescherà, salir, sempre salir ed ogni cuore canta così!

odifrep

Gio, 24/07/2014 - 18:17

SEXYBOMB (17:18) - inutile dirLe a me cosa piace della Boschi, tanto lei dev'essere cieco!!!!! ahahahahah

Ritratto di ComparucciDiMerende.

ComparucciDiMerende.

Gio, 24/07/2014 - 18:24

BEPPE è l'ora di MOBILITARE LA PIAZZA a difesa della Democrazia e della Costituzione contro i Pd2 BEPPE, NOI SIAMO PRONTI!

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 24/07/2014 - 18:35

GIOA 15 e 12 A proposito delle "visite" al bagno della Signorina mi viene da chiedermi QUANTA CARTA IGIENICA CONSUMA???? HAHAHA Saludos

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Gio, 24/07/2014 - 18:36

Cazzo, gli emendamenti,circa 6000 o giù di li, sono del partito (SEL) con il quale il PD si è prentato in caoalizione, prendendo pure gli onorevoli bonus, ed ora piangono! Lega + M5S circa 300 emendamenti ,numero normale per non essere una dittatura Coerenza,onore,dignità, non si comprano all'Ipercoop! Bene, incominciano ad imparare cosa hanno fatto passare a Berlusconi,sti sciagurati!

maubol@libero.it

Gio, 24/07/2014 - 18:39

bravi, salutatemi Napolitano, chiedetegli quando va a casa...

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 24/07/2014 - 18:39

BATTUTE IRONICHE a parte, adesso finalmente i CATTOCOMUNISTI che qui scrivono FORSE inizieranno a capire perchè il LORO "BUON" Reeenziii con il POPÒ DI quel FASULLO 41% delle ultime elezioni ha bisogno di Berlusconi per far passare le modifiche che altrimenti NON PASSEREBBERO.PECCATO CHE BERLUSCONI NON SIA VENDICATIVO!!! Saludos

vince50_19

Gio, 24/07/2014 - 18:44

Salgono al Colle? Oddio un buon the all'inglese non guasta.. ahahahaha.. Ma che buffonata! E cosa vogliono sentirsi dire se, ho idea, il consiglio della tagliola è partito proprio da lì..

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 24/07/2014 - 18:45

"Lega e M5S: "Saliamo al Colle"".Si, là troverete sicuramente il giusto arbitro!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Gio, 24/07/2014 - 18:49

Vogliamo proprio vedere che faranno ora i nostri senatori azzurri. Avranno il coraggio di votare per Renzi e i sinistri in genere che fino a ieri ancora erano per Silvio Berlusconi "giustizialisti"? Staremo a guardare, per ora.

Ritratto di Scassa

Scassa

Gio, 24/07/2014 - 18:54

scassa Giovedì 24 luglio 2014 Eliminare il Senato ? DL. Firmato subito da re Giorgio ,che abolisce in Toto l'elefante bianco ,lasciando solo la pensione se contributiva ,lasciando la poltrona per sedersi a fare quattro chiacchiere ,un caffè e pasta gratis al giorno e chiedendo loro di essere presenti tutti i giorni a loro spese per abbellire Palazzo Madama . Risultato palazzo deserto e milionate di euro risparmiate Dimenticavo ,prima circondare il palazzo con 6 battaglioni di soldati con il soggolo tra i denti. scassa.

pao77

Gio, 24/07/2014 - 18:59

Se vogliono mettere d'accordo tutti la riforma verrà varata nel 3000...

hector51

Gio, 24/07/2014 - 19:02

Ma è possibile promulgare una legge che fissi un limite al numero massimo degli emendamenti che i vari gruppi politici possono presentare??

Ritratto di orcocan

orcocan

Gio, 24/07/2014 - 19:02

La troppa democrazia uccide la democrazia.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:12

Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:14

Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:16

Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 24/07/2014 - 19:21

Avanti tutta. Con la fetecchia targata Matteo e appoggiata da Silvio.

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 24/07/2014 - 19:25

IN PRIMO PIANO C'è QUELLO SCHIFOSO PANZONE GRULLINO, OGNI VOLTA CHE SI VEDE E' SEMPRE PIU' GRASSO. FINIRA' PER SCOPPIARE ALLA BOUVETTE.

Ritratto di wilegio

wilegio

Gio, 24/07/2014 - 19:26

Ma è costituzionale applicare la ghigliottina (o tagliola, come preferite) alla discussione di una riforma costituzionale? Io non ne sarei tanto sicuro...

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Gio, 24/07/2014 - 19:28

Hanno ragione, la riforma che si vota non è quella che il popolo vuole da almeno vent'anni. Il popolo chiede ed esige la possibilità di eleggere direttamente il Capo dello Stato. Ma i sinistri si oppongono perché sanno bene che il popolo eleggerebbe - a valanga - SILVIO BERLUSCONI. Ma, attenzione, i diritti del popolo possono essere concultati per qualche tempo, il volere del popolo può essere ignorato per qualche volta, ma non per sempre e per tutte le volte: la elezione di SILVIO BERLUSCONI a Capo dello Stato non potrà essere rimandata per sempre od il popolo si solleverà ed allora neppure SILVIO potrà frenarlo.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:30

Caro Direttore, abbia il coraggio di dire che é tutta una menzogna ... Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:30

Caro Direttore, abbia il coraggio di dire che é tutta una menzogna ... Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:32

Caro Direttore, abbia il coraggio di dire forte che é tutta una menzogna ... Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:33

Caro Direttore, abbia il coraggio di dire forte che é tutta una menzogna ... Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 19:34

Caro Direttore, abbia il coraggio di dire forte che é tutta una menzogna ... Quali riforme? ... É solo retorica della ottusitá e della menzogna ... CONCORDIA, MACABRA RAPPRESENTAZIONE DI UN CATORCIO DI PAESE CONDANNATO A MORTE DALLA BASSEZZA ... MORTE CHÉ É DIVENTATA UNICA SPERANZA DI RESURREZIONE DI VITA - Questa che ci troviamo é una Italia che corre spedita sul binario del conformismo, della vigliaccheria e della demenza ... Il Muro della oppressione di un apparato "pubblico" rivoltante sopra il Paese che muore non si tocca ... Nessuno ha coraggio di rifiutare di pagare il mortifero pizzo assassino ... É il modo piú rapido per arrivare al Default ... Nella disgrazia annunciata, la grande speranza ... Che in tanto mare di ottusitá, prepotenza e repressione che regnano sovrane nel Paese sia il colpo di macigno che abbatta tutto il castello di menzogne, l´unico modo per una rivoluzione liberale che non puó essere promossa da un ammasso organizzato di ignoranti chiacchieroni, ottusi e feroci pidocchi ... Cari Italiani, ma ignoranti e brutti pallonari ... continuate a parlare di elezioni, percentuali e ancora elezioni (con nuove camere), convinti nella vostra vigliaccheria e insipienza di trovarvi davanti a una partita di calcio che duri infinita ... Saranno le Leggi della Fisica che riusciranno a riformare l´immondo obbrobrio, ad abbattere il sudicio castello di menzogne sopra al Paese che muore e sopra la miseria delle vostre menti.

Gyro

Gio, 24/07/2014 - 19:39

Qua serve un golpe militare come in Egitto per cacciare il comunista dal colle, ed i servi della BCE dalla maggioranza! Purtroppo gli Italiani votano sempre le persone sbagliate, SOGNO UN GOLPE MILITARE!

lento

Gio, 24/07/2014 - 19:42

E' piu' importante la tagliola che i nostri due maro' prigionieri e abbandonati in mano al nemico? Bene bene .vigliacchi voi politici e comandanti dei due soldati Italiani..

INCAZZATONERO69

Gio, 24/07/2014 - 20:02

Certo che di coglioni il mondo ne é pieno. Gente che inneggia alla ghigliottina come un branco di cani bavosi. Il 5 Stelle stà cercando di portare una parvenza di democrazia in quel puttanaio che é diventato il Parlamento e stì quattro coglioni impotenti che, dopo decenni di lobotomizzazione e di inculate frequenti, si scagliano contro l'unica forza politica che non gli ha fottuto i rimborsi elettorali e il 75% percento di stipendi ed indennità? Certo che le parole sono perfettamente inutili con gli idioti! Diceva un proverbio: prova a fare ragionare un cretino e rischi di diventare cretino pure te.

TheSchef

Gio, 24/07/2014 - 20:39

ci vuole la dittatura!!!!!

Ritratto di scandalo

scandalo

Gio, 24/07/2014 - 21:16

CADAQUES...ma ci vorrà tanto a capire che quello che lei descrive accade perchè non siamo una nazione , ma bensi un accozzaglia di popoli con dna e culture diverse come lo era l'unione sovietica e la jugoslavia !! ora ci mancava quel mentecatto di salvini che vuole beccare voti al sud !! che sia mafioso anche lui ??

Ritratto di pinox

pinox

Gio, 24/07/2014 - 21:56

ma che riforme stanno facendo questi pivelli?? le provincie di fatto ci sono ancora, i parlamentari saranno di nuovo nominati dai partiti, il senato sarà un dopolavoro dei sindaci, vendono 5 auto blu su e-bay e hanno moralizzato la politica....e queste sarebbero riforme???......e dei venti miliardi al mese di aumento del debito pubblico non ne vogliono parlare????? .... tutta roba da televendita altro che riforme, il vanna marchi della politica italiana ci farà solo perdere un sacco di tempo prezioso e ci portera' ancora di piu' nei guai,è solo un gran sola, e sopratutto è un comunista, e di conseguenza non usera' mai la scure per tagliare uno stato invadente e dai costi insostenibili . come al solito chiederanno ancora piu' soldi per mantenere il parassitismo su cui si fonda l'ideologia comunista.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 22:05

Caro scandalo, accade perché quello Italiano é un popolo di repressi che affogano nella loro bassezza, vigliaccheria, ottusitá ignoranza e prepotenza ... Un popolo di mentecatti con la vita rovinata dalla menzogna ... Ma la buona novella é che il Muro spudorato é marcio e cadrá.

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 22:08

Caro scandalo, accade perché quello Italiano é un popolo di repressi che affogano nella loro bassezza, vigliaccheria, ottusitá ignoranza e prepotenza ... Un popolo di mentecatti con la vita rovinata dalla menzogna ... Ma la buona novella é che il Muro spudorato é marcio e cadrá.

equilibrista

Gio, 24/07/2014 - 22:11

Il Papa ha scomunicato tutti i mafiosi?.Forse ha commesso un grave errore:DEVE SCOMUNICARE TUTTI I PARLAMENTARI

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Gio, 24/07/2014 - 22:12

TheSchef, é questa la dittatura! ... La dittatura della vigliaccheria, della ottusitá, della prepotenza, della ignoranza e della menzogna.

marcomasiero

Gio, 24/07/2014 - 23:12

che riforma è ??? il senato doveva sparire e invece ci ritroviamo un organo ancora peggio di quello prima eletto dagli eletti ! ... non contenti di ciò ci sono ancora province e regioni ladrone ... sarà il caso di passare al randello ?

Ritratto di Dr.Dux 87

Dr.Dux 87

Gio, 24/07/2014 - 23:51

"Scandalo" se Salvini è cosi come dici tu allora i vari Vendola, Franceschini, Mogherini, De Mistura, Finocchiaro ecc che cosa sono?!!! Salvini è l'unico rimasto sulla piazza che pensa davvero ai problemi degli italiani e l'unico che vuole bloccare l'invasione clandestina in corso! E non è poco! Visto lo schifo che imperversa ormai da 3 anni grazie a 3 governi di merda NON ELETTI DA UN CAZZO NESSUNO!!!!!Ed io non ho mai visto un paese al mondo dove non c'è la guerra che è governato da un governo non eletto dai cittadini!! Che schifo!!!

semelor

Ven, 25/07/2014 - 04:39

Ma senti che impuniti, si lamentano della stessa tattica che hanno sempre usato loro nei confronti dei governi Berlusconi. Chi la fa l'aspetti, bello vero? Peccato che siamo noi a pagare la loro incompetenza. Perdono tempo il paese va a fondo la gente si suicida, rovista nei cassonetti dei supermercati per mangiare e questi cafoni parlano del nulla. Sti str..zi

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Ven, 25/07/2014 - 07:49

@ComparucciDiMerende e @tutti gli altri rivoluzionari e piazzaioli: avete idea di che cosa state sponsorizzando? siete mai stati nel bel mezzo di una rivoluzione forcaiola? meglio una democrazia malata che una piazza con la ghigliottina (ricordate che la rivoluzione francese alla fine del suo ciclo ha ghigliottinato i suoi stessi patrocinatori). Buona giornata

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 25/07/2014 - 07:59

Siamo un paese Democratico ,oppure abbiamo una dittatura parlamentare ??? Se è Democrazzia, che sia la popolazione a decidere, perciò ,che si vada al voto,il più presto possibile!!! Tutta quella classe IDIOTA-PARASSITARIA che è la casta parlamentare, Che faccia i lavori per ciò che è pagata, altrimenti che vadano a coltivare ortiche, magari in AFRICA, con la Boldrini, Napolitano e la Kyenge, cosicche possano a loro costo aiutare tutti i negri del mondo. prima che succeda una rivoluzione e caschino teste anche di gente che non ha niente a che fare, con la corruzzione e il parassitismo.

NON RASSEGNATO

Ven, 25/07/2014 - 08:10

Meglio sarebbe la ghigliottina

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 25/07/2014 - 08:12

Le riforme in parlamento, non si fanno per il bene dei parlamentari, MA, PER IL BENE DEL PAESE. LA CLASSE DIRIGENTE CHE CI GOVERNA, DELLA POPOLAZIONE VUOLE SOLAMENTE I VOTI PER POTER POI FARE CIÒ CHE VUOLE. È STRANO CHE QUESTI DIRIGENTI, UNA VOLTA PRESA LA CARICA CON LA POLTRONA DORATA, COMINCINO A DIVIDERSI IL MALLOPPO E IN UN PERIODO MOLTO CORTO, DIVENTINO MILIONARI !!!

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Ven, 25/07/2014 - 08:21

TheSchef: c'era, li hanno appesi in piazzale Loreto tutti, vogliamo fare il bis?...ma poi guardi...potrei anche essere d'accordo con il concetto che all'italico confusionario popolo ci vorrebbe un periodo di ragonata dittatura : il problema è la strada insanguinata che dobbiamo percorrere per arrivarci e poi, dopo vent'anni, per disfarcene (nonostante quello che dice il M5S)

dementina1

Ven, 25/07/2014 - 08:43

dite al buffone di ranzi che del senato non frega 1 cazz.. a nessuno pensi alle aziende che chiudono ed alla gente che non riesce + a mangiare questo e l emblema della stupidita che c e in politica in primis napolitano

Ritratto di brunodoimo

brunodoimo

Ven, 25/07/2014 - 08:53

scandalo: forse Salvini non è poi così mentecatto come lei è profondamente convinto. Provi a pensare che magari dietro al semplice "prendere voti al sud" ci sia un'idea di federalismo vero e serio (prima di ridere pensi agli Stati Uniti, 50 stati...un unico paese). Certo, non è facile fare certi discorsi in generale, ma sto cercando di venirle dietro...quando lei sottolinea che "non siamo una nazione". Negli USA, la differenza tra un nativo dell' Ohio e uno del New Mexico è grosso modo la stessa di un nativo del profondo sud e uno del più provinciale nord. Saluti cordiali

Duka

Ven, 25/07/2014 - 09:27

lEGA,SEL,M5S marciano ecc... E GLI ALTRI CHE FANNO??????

cameo44

Ven, 25/07/2014 - 10:10

Renzi oltre ad essere arrogante è un ricattatore minaccia sempre ele zioni e così di mandare tutti a casa se no si fa come dice lui occorre che qualcuno dica a Renzi che non spetta a lui scigoliere le camere ma bensì a Napolitano il quale ha già fatto formare ben tre governi dopo le dimissioni di Befrlusconi Monti Letta e proprio Renzi che sie de in quella poltrona senza essere passato per il voto così come ave va detto quindi anche bugiardo le riforme sono certamente necessarie ma quelle che servono ai cittadini e non ai politici gli undici milio ni che alle europee hanno votato per il PD non hanno chiesto come dice Renzi e non solo la riforma del Senato o la legge elettorale di cui i cittadini non sanno nulla ma chiedono la soluzione della crisi or mai devastante chiedono lavoro sena il quale si perde la dignità vogliono meno tasse mentre questo governo ne mette sempre di nuove e di più con tarriamente a quanto dice Renzi che li ha abbassate

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Ven, 25/07/2014 - 10:11

Ma questi del M5S non dicevano che erano troppi i politici a Montecitorio e che dovevano andare a casa???? non capisco il motivo di tanta avversione a questa riforma che toglierà di mezzo parecchi parlamentari ... M5S chi vi capisce !!!

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 25/07/2014 - 10:25

Il bicameralismo "perfetto", quasi un unicum nel mondo, è una porcheria e va eliminato, sopprimendo una delle due camere. Renzino, che era partito col piede giusto (a chiacchiere naturalmente), ha poi svoltato l'angolo ed ha scelto di togliere la funzione legislativa al senato, però mantenendo in piedi una struttura costosissima e praticamente inutile. Perché lo ha fatto? Chiedetelo al regnante sul Colle, che certamente è bene informato al riguardo. Personalmente ho dovuto prendere atto della doppiezza di Renzino e cancellare per sempre l'intenzione di essere in futuro un suo possibile elettore. Da lui abbiamo già avuto abbastanza, soprattutto in chiacchiere, e ci basta per sempre. Del resto io non sono stato neppure un beneficiato dagli 80 euro incostituzionali

Holmert

Ven, 25/07/2014 - 11:07

Ecco il risultato sotto gli occhi di tutti, del capolavoro dei padri costituenti che con il loro capolavoro, hanno dato la possibilità a tutti, di fondare un partito ancorché lilliput e di diventare uguali nel contestare, a Gulliver. Ne è la prova provata la sceneggiata messa in atto da SEL e compagni,che marciavano inde-fessi verso la conquista del quirinale, forti del loro 2% di suffragi. Non è la dittura di Renzi quella che ci impressiona ma quella di Vendola l'orecchino forbito,che rivendica il diritto di avere un senato a sua misura.Naturalmente era in buona compagnia,con i grillini ai quali non ne va bene una e maestri nel dire corbellerie grosse come le alpi. Esempio quella che diceva che i migranti non hanno lo stomaco adatto per digerire la pasta, per cui hanno fatto bene a buttarla. Una carta quella dei padri costituenti,che non ci permette di governare,che ci ha regalato la media di un governo ogni sei mesi ed un pateracchio parlamentare degno di un film di fantascienza. Non vi rendete conto del caos che ci circonda a tutti i livelli? Tutti a protestare ,tutti a parlare, tutti a fare casini e scioperi...un caos indicibile per una nazione che si definisce civile. Mi chiedo:" ma non era più sensato abolirlo del tutto il senato? Una cosa o c'è o non c'è. Renzi undertaker sta facendo una porcheria, ma chi spinge per le modifiche la vuole ancora più porcheria delle porcherie. Al peggio non c'è mai fine. Mi meravilgio come Napolitano,vecchio arnese della politica italiana che ricorda la vigna in piazza, si presti a fare il presidente della repubblica di tal genìa. Incredibile!

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 26/07/2014 - 12:17

Cari cattocomunisti, ricordate che a salire al colle per fare cadere Berlusconi, ci siete andati prima voi con i vostri conducatores,piangenti ed imploranti. Ed il grande Conducator o Rais , li ha accontentati senza dire nulla al popolo,l'avete già dimenticato? Poverini..e parlate di democrazia..mah