Il ritorno al «miele» della Boschi sui social: sparisce la politica, resta solo il buonismo

Donne, migranti, unioni civili: non c'è tema etico che Maria Elena non cavalchi

«Ho letto la storia di Elena, minacciata dal suo ex. Andrò a trovarla a Torino, non lasciamo sola una donna che denuncia». Con frasi come queste Maria Elena Boschi lavora alla ricostruzione del suo personaggio demolito dal flop al referendum.

Una ricostruzione faticosa, usando miele al posto della malta. Chi ha problemi di diabete meglio che non si dedichi alla lettura dei suoi post recenti su Facebook. Dopo il disastro del 4 dicembre, l'ex ministro alle Riforme spalleggiata dal suo mentore, Matteo Renzi, è rimasta aggrappata a Palazzo Chigi, ma nelle sue uscite pubbliche la politica è sparita. Il post più recente, quello su Elena Farina, la donna di Torino che aveva lanciata un appello contro la scarcerazione del suo ex marito e stalker. La visita della Boschi non serve, per fortuna, la donna può star tranquilla perché per il suo ex, Luigi Garofalo, il tribunale ha convalidato il fermo.

Ma Maria Elena è instancabile. Di attività di governo non c'è traccia, ma lei ronza di buona causa in buona causa, come un'instancabile ape operaia ligia al più rigoroso buonismo. Di banche ovviamente non parla mai, riforme men che meno. La tenace manovratrice renziana delle truppe parlamentari è sparita. Ha lasciato il posto a una sorta di clone boldriniano.

Donne, razzismo, migranti, unioni civili. Non c'è tema etico amato dal popolo progressista su cui la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio non si schieri. Ovviamente con un florilegio di «insieme», «orgogliosa», «sogni», «futuro». Non c'è «giornata internazionale di» che le sfugga. Il 21 marzo annuncia che «è il primo giorno di primavera ma è anche la giornata internazionale contro il razzismo». Il 2 aprile «è la Giornata mondiale dell'autismo». In vista di Pasqua e del viaggio del Papa in Egitto, ricorda che «è per i cristiani la Settimana Santa». Il 25 aprile «è la festa della memoria e dell'unità». Un calendario vivente dei santi politicamente corretti.

E qui forse ritorna fuori il caratterino che la fece sbottare fino a zittire malamente i contestatori in un dibattito sul referendum. Perché il 25 aprile è anche l'occasione per togliersi qualche sassolino dalla scarpa e scagliarlo contro l'Anpi, che durante la campagna referendaria la inondò di polemiche sul ruolo dei partigiani e la difesa della Costituzione. L'occasione di schierarsi con la Brigata ebraica contro i partigiani antirenziani è ghiotta e Maria Elena non la perde.

Il resto è una galleria di personaggi che costituiscono il suo nuovo pantheon. Approfittando della delega alle Pari opportunità, la sottosegretaria aveva evocato, prima di Elena Farina, Gessica Notaro, la ragazza sfregiata con l'acido dall'ex che si è fatta il primo selfie, Lucia Annibali, anche lei vittima dell'acido, Etienne, il compagno del poliziotto francese Xavier ucciso dagli estremisti islamici, cui promette che «non cederemo alla cultura dell'odio».

Boldrini attenta. C'è una nuova (brava) ragazza in città.

Commenti
Ritratto di rodolfo47

rodolfo47

Dom, 30/04/2017 - 09:43

Cara Maria Elena perché non entri in un convento e ti fai suora così dimostrerai agli Italiani che la tua immensa bontà è solo perché ai a cuore la sorte di tutti noi.

aldoroma

Dom, 30/04/2017 - 10:24

LEI DOVEVA DIMETTERSI SE LO RICORDA??

mezzalunapiena

Dom, 30/04/2017 - 10:27

perché criticare sempre quelle persone che cercano in tutti i modi di aiutare il prossimo aprendo la bocca senza assicurarsi che il cervello funzioni

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Dom, 30/04/2017 - 10:32

Cara Maria Elena, jai solo un difetto che sei del PD!

Ritratto di abate berardino

abate berardino

Dom, 30/04/2017 - 11:05

mezzalunapiena@ gentilissimo/a , lo metta lei in funzione il cervello , e si chieda perche non ha fatto tutte queste "buone cose" quando aveva il potere ..

MEFEL68

Dom, 30/04/2017 - 11:23

@@@sachiel333- Meno male che è del PD, se fosse stata di un partito di centro-destra, sarebbe stata una iattura. La politica serianon si fa con uscite ad effetto, ma con programmi validi ed azioni coraggiose.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 30/04/2017 - 12:34

Pater et filia in difficoltà? Non lo sappiamo. Bisogna aspettare che la situazione venga definita dalla competente magistratura.

Ritratto di Overdrive

Overdrive

Dom, 30/04/2017 - 13:48

Che pena

uberalles

Dom, 30/04/2017 - 14:34

Maria Elena (come la canzone degli Indios Trabajaras), un rimborsino agli obbligazionisti di Banca Etruria...no? Ah, quello costerebbe, allora va bene anche un pensiero (gratis) a chi soffre.

Silvio B Parodi

Dom, 30/04/2017 - 15:19

perche quando avevamo il potere sindacati e magistrati hanno sempre bloccato tutto caro abate berardino

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 30/04/2017 - 16:16

Ma non si è ancora dimessa? Poi affermano che non dicono mai bugie.

Luisigno

Dom, 30/04/2017 - 16:39

Mezzaluna piena oppure vuota vuota vuota vuota vuota

Iacobellig

Dom, 30/04/2017 - 17:23

INCAPACE FALLITA INDEGNA, NASCONDITI, SEI UNA VERGOGNA PER IL PAESE ITALIA!

stefano.colussi

Dom, 30/04/2017 - 18:03

Maria Elena Boschi mi ha telefonato e mi ha detto che viene a trovare anche me .. ho mandato subito in ferie mia moglie e sono in trepida attesa dell'evento .. W maria elena !! .. colussi, cervignano del friuli, udine, italy

mariod6

Dom, 30/04/2017 - 18:30

Un'altra attaccata con la Loctite alla sedia che si è conquistata con non si sa quali meriti. Dopo i disastri combinati come ministro abusivo di un premier altrettanto abusivo è diventata parte della congrega dell'altro presidente del consiglio abusivo e continua imperterrita a fare danni. Però ha salvato "papino" dalla galera.

hellas

Dom, 30/04/2017 - 20:06

Votarla mai, nemmeno sotto tortura.... Però invitarla a cena si, mi piacerebbe...

pigipau

Dom, 30/04/2017 - 22:11

Ma perche voi comunisti ogni volta che non leggete quello che vi piace insultate gli altri?

Antonellanzese

Dom, 30/04/2017 - 22:58

Ho letto troppe infami parole sulla ministra Boschi e mai critiche costruttive e/o vere! Io la considero una donna intelligente e se dipendesse da me le darei molto più potere . È SEMPRE ELEGANTE E NON MI RIFERISCO ALLA ABBIGLIAMENTO MA ALL ELEGANZA DELLA SUA ORATORIA, ALL ELEGANZA NEL RISPONDERE USANDO SEMPRE TONI EDUCATI E NON COME TANTE SUE COLLEGHE. COMPLIMENTI MINISTRO IO APPREZZO MOLTO LEI È IL SUO LAVORO,