La rivolta dei sindaci dem: "Basta accoglienza"

Da Ventimiglia a Lampedusa, i primi cittadini Pd hanno archiviato l'utopia del buonismo

Fino a ieri erano voci sparute, silenziate o passate in sordina. Ora però stanno diventando un coro più rumoroso: è quello dei sindaci del Pd, in prima linea nell'affrontare l'emergenza immigrazione e nel sedare le proteste dei cittadini per l'arrivo di nuovi profughi. Insomma, il mantra dell'accoglienza traballa anche a sinistra. Basti considerare il fallimento dello Sprar, il piano di ridistribuzione dei profughi voluto dal Viminale: nel 2017 solo un Comune su otto ha aderito. E il diniego è arrivato in larga misura nelle «regioni rosse», in fondo alla classifica dell'accoglienza. Ma non è solo questo il punto. «Per trasformare immigrati in nuovi cittadini non basta la buona volontà - ha tuonato il responsabile immigrazione Anci nonché sindaco dem di Prato Matteo Biffoni - servono mediatori culturali, corsi, ci vogliono risorse, non solo per l'integrazione dei migranti ma anche per gli altri cittadini. Altrimenti la reazione di rigetto è dietro l'angolo».

Anche il sindaco di Macerata, Romano Carancini, è stato chiaro: «Per chi esce dai programmi d'accoglienza devono essere trovati luoghi sicuri in cui attendere la decisione definitiva, mentre gli irregolari devono essere riaccompagnati alle loro terre». La verità è che coniugare legalità, accoglienza e consenso è un compito arduo. E sono in tanti nel Pd ad averlo capito. Come il sindaco di Ventimiglia, Enrico Ioculano, che in novembre denunciava: «Il flusso migratorio è cambiato. Ora abbiamo a che fare con pericolosi delinquenti, non più con gente che versa in stato di bisogno. Per quelli non esiste alcun tipo di accoglienza che il Comune debba garantire». Ad Ascoli Piceno, Alessandro Luciani scese in piazza per protestare contro l'arrivo di altri richiedenti asilo. Il mantra delle porte aperte è stato smontato anche dal sindaco dell'isola simbolo dell'ospitalità, Lampedusa. «Sull'accoglienza deve cambiare tutto», dichiarò Totò Martello nel settembre scorso puntando il dito contro i reati commessi dai migranti sull'isola e chiedendo la chiusura dell'hotspot di Lampedusa. La dem Alice Zanardi, sindaco di Codigoro in provincia di Ferrara, nell'agosto scorso annunciò l'aumento delle tasse per i cittadini che avrebbero ospitato profughi in casa. Un anno fa il sindaco di Vitulano, nel Sannio, chiuse con una colonna di terra l'unico accesso al centro di accoglienza dei profughi; quello di Capalbio oppose una barriera radical-chic perché gli immigrati «ci rovinano l'appeal». Stesso concetto espresso nel 2016 dal sindaco di Porto Tolle. Il suo omologo di Abetone, Giampiero Danti, propose un bus riservato agli studenti per tenerli lontano dai profughi: «Dove li metto i nostri ragazzi se questi signori sono violenti?». Antonio Decaro, sindaco Pd di Bari e presidente Anci, ha più volte lanciato l'allarme: «Se continua un flusso così non ce la facciamo».

Insomma, è proprio cambiata l'aria. O forse, a un mese dalle elezioni, il Pd mette in naftalina le utopie buoniste e inizia a fare i conti con la realtà.

Commenti

donald2017

Mer, 07/02/2018 - 08:41

i sindaci DEM contro l'accoglienza? siete diventati rassssisti, fasssisti, VERGOGNATEVI e aprite le porte di casa vostra, non le porte altrui PEZZENTI

Rumarno

Mer, 07/02/2018 - 08:41

Il troppo stroppia anche per la sinistra.Gli unici che non se ne accorgono sono i dirigenti del partito.

maurizio50

Mer, 07/02/2018 - 08:43

Caspita che intelligenti i Sindaci del PD. Ci hanno messo dieci anni a capire quello che l'Italiano normale aveva capito dieci anni fa!!!!!!

gneo58

Mer, 07/02/2018 - 08:58

visto l'andazzo tutti ora a correre ai ripari per non soccombere ma e' tardi, troppo tardi, ne vedremo delle belle. Vuoi vedere comunque che dal 5/3 non si trovera' piu' nessuno che era favorevole ai clandestini ? neanche i sinistrati da tastiera.

giovanni951

Mer, 07/02/2018 - 09:24

devo pensare che a sx ci sia qualche cervello che funziona? almeno parzialmente.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 07/02/2018 - 09:49

#giovanni951- 09:24 No! Funziona solo la sensibilità glutea. Quella che avverte pericolosi tremori della poltrona su cui sono seduti.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 07/02/2018 - 09:50

ora è più giusto non dare più del razzista, visto che hanno eliminato la parola Razza.

blackbird

Mer, 07/02/2018 - 09:50

@giovanni951: pia illusione! Hanno semplicemente letto i sondaggi... e cercano di recuperare in extremis. Il mio timore è che ci riusciranno!

DRAGONI

Mer, 07/02/2018 - 09:59

UN MINIMO DI PATRIOTTISMO , DAVANTI ALLA DEVASTAZIONE DELL'ITALIA, EVIDENTEMENTE ESISTE NEI SINDACI DEM CHE NON OCCUPANO LE BEN PAGATE POLTRONE DEM DI MONTECITORIO E DI PALAZZO MADAMA!!

Luigi Farinelli

Mer, 07/02/2018 - 10:01

Tò! All'improvviso anche i sindaci DEM sono diventati "xenofobi", "razzisti", persino pro-Salvini e un po' "fascisti"?

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 07/02/2018 - 10:50

A questo improvviso voltafaccia NON CI CREDO PER NIENTE:sono invece più propenso a credere che siano spinti da poltrone sempre più traballanti e da sondaggi che danno il cdx al 40% ed il PD in picchiata. I soliti ipocriti opportunisti,quando la nave affonda che fanno i topi? SCAPPANO.

perriv49

Mer, 07/02/2018 - 11:01

Non e colpa vostra .voi siete servi del pd.la colpa e di chi vi da il voto.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 07/02/2018 - 11:13

Più che dai migranti in numeri apocalittici all'insù, sono spaventati dai numeri dei sondaggi,ALL'INGIU'. AMEN.

ginobernard

Mer, 07/02/2018 - 11:43

vorrei spezzare una lancia per i governi locali. Molte volte devono subire la linea della direzione centrale. Le politiche in materia di immigrazione non le stabiliscono i sindaci che alla fine le subiscono e le devono attuare. Importante che la loro esperienza serva da lezione agli imbecilli che continuano a sostenere che questa non è una invasione, che non crea ulteriori problemi sociali. La gente deve imparare da queste lezioni. E farli scomparire dal panorama politico per sempre. Stanno distruggendo il paese.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 07/02/2018 - 12:02

Le parole del sindaco Pd sono le stesse di Salvini. Razzismo o buon senso ?

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 07/02/2018 - 12:07

Grazie della censura

aldoroma

Mer, 07/02/2018 - 12:17

ditelo al vostro capo

Rossana Rossi

Mer, 07/02/2018 - 12:24

Cosa non fan fare le vicine elezioni......anche rinnegare se stessi pur di convincere qualche ulteriore babbeo a votarli......puah!

Ritratto di JSBSW67

JSBSW67

Mer, 07/02/2018 - 12:41

Sono sindaci e tipi di sinistra, quindi capiscono solo molti anni dopo ciò che gli altri hanno capito subito.

MOSTARDELLIS

Mer, 07/02/2018 - 12:54

A scoppio ritardato. Ormai avete capito che cosi perderete un sacco di voti.

ziobeppe1951

Mer, 07/02/2018 - 13:08

Solo fumo negli occhi, uno che nasce PDiota, non solo non è intelligente, ma non è neanche credibile

bremen600

Mer, 07/02/2018 - 13:12

Sanno che perderanno le elezioni!!

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 07/02/2018 - 13:29

Voltagabbana e doppiogiochisti. Totalmente inaffidabili. Manderei i 600 mila clandestini proprio in quei comuni.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Mer, 07/02/2018 - 13:37

Cosa cosa?Per colpa,PRINCIPALMENTE,dei sindaci del PD,l'Italia si e' trasformata in un centro stoccaggio per tutti gli spacciatori,assassini,ladri,prostitute e stupratori africani,una sorta di zoo con le gabbie aperte,dove e' stata ammassata la peggior feccia del genere umano,grazie alle leggi promulgate da un parlamento abusivo e dove,senza l'altrettanto abusivo premio di maggioranza,quel loro partito di delinquenti chiamato PD,non avrebbe contato una beneamata e MAI avrebbe potuto imporre alla nazione tutto lo schifo visto in questi ultimi 5 anni;dopo tutto questo,ora che i sondaggi dicono che l'aria sta cambiando ed e' arrivato il momento di pagare il conto,questi sindaci vorrebbero chiamarsi fuori?Hanno voluto i "migranti"?Presto se li terranno,per almeno i prossimi 5 anni e a spese loro ovviamente.

lavieenrose

Mer, 07/02/2018 - 13:43

ma lo avete visto il sindaco di macerata? Beh, se il livello è quello....

Malacappa

Mer, 07/02/2018 - 13:46

Ma no, solo adesso si stanno svegliando bhe' meglio tardi che mai

Una-mattina-mi-...

Mer, 07/02/2018 - 13:47

DEM = DICIAMO EMERITE MINCHIATE

Ritratto di Rudolph65

Rudolph65

Mer, 07/02/2018 - 13:50

meglio tardi che mai

carpa1

Mer, 07/02/2018 - 13:55

Questi sindaci, se veramente avessero voluto il bene dei propri cittadini, non si sarebbero lasciati abbindolare dai pagliacci dei palazzi di Roma. Avrebbero dovuto ribellarsi da molto tempo. Ora suona solo come un tentativo maldestro per recuperare consensi che si vanno affievolendo sempre più ogni giorno che passa. Fate bene attenzione a non farvi fregare dalle apparenze perchè, una volta recuperati i voti, vi fregherebbero con gli interessi. I rossi sono una razza che deve essere estinta una volta per tutte; continuano ad agitare la bandiere dell'antifascismo soltanto perchè non vogliono la concorrenza per poter fare le loro porcate in libertà e senza dover rendere conto a nessuno.

Tarantasio

Mer, 07/02/2018 - 14:50

ok, dimettetevi dal partito della distruzione...

ESILIATO

Mer, 07/02/2018 - 15:22

Finalmente aprono gli occhi.........

Ritratto di karmine56

karmine56

Mer, 07/02/2018 - 15:23

I sinistrati, tutti alla vigilia del voto si stanno svegliando?

donzaucker

Mer, 07/02/2018 - 15:34

Il PD sa benissimo che non vincerà le elezioni, stanno solo cercando di limitare i danni ed evitare di perdere altri voti a favore dei 5 stelle. Ora tocca al centro dx poi di nuovo alla sinistra, l'alternanza come è sempre stato. Ad essere onesto anche io sono curioso di vedere qual è la pillola magica del centro dx che risolverà tutti i problemi che affliggono l'italia.

leopard73

Mer, 07/02/2018 - 16:18

I veri razzisti sono quelli che stanno al GOVERNO sono un BRANCO di IMBECILLI che vedono solo le loro comodità in primis il BISCHERO che ci ha invasi di clandestini che TUTT'ORA sta scaricando le sue colpe su BERLUSCONI.

tonipier

Mer, 07/02/2018 - 16:41

"INCOMINCIANO A CAMBIARE BANDIERA" Fanno parte dei traditori "ITALIANI"

mutuo

Mer, 07/02/2018 - 16:53

La cosa positiva è che i sinistri per capire il problema immigrazione, hanno impiegato un paio di decenni. un ottimo risultato ed impensabile miglioramento d'analisi,considerati i tempi precedenti. 60 anni per capacitarsi dei disastri dell'ex URSS e nazioni satelliti, una quarantina per diventare ferventi Europeisti.

Ritratto di marione1944

marione1944

Mer, 07/02/2018 - 17:17

giovanni951 9.24: impossibile.

Trifus

Mer, 07/02/2018 - 17:18

Ma che vanno cianciando, fino a ieri, anzi fino a 5 minuti fa volevano lo ius soli e adesso, sotto le elezioni scoprono che la immigrazione non è più sostenibile, buffoni.

caren

Mer, 07/02/2018 - 17:45

Tutti i sindaci pro accoglienza, che scodinzolavano come cagnolini all'ordine del padrone, ora si sentono leoni?

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Mer, 07/02/2018 - 17:48

Oriana Fallaci lo diceva più di 20 anni fa, anche se si riferiva ai soli musulmani, Salvini, la Meloni e Magdi Cristiano Allam hanno continuato a dirlo e questi si svegliano ora?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 07/02/2018 - 22:29

Se lo dicono anche i sindaci PD, significa che la misura è colma. komunisti che qui scrivete con arroganza, riuscite a percepire dove ci state portando con il vostro governo abusivo e farlocco? SUperato il punto di non ritorno, ricordatevi che voi non ne sarete immuni, checchè ne pensiate, checchè vi fanno intendere i vostri kapò.

Divoll

Mer, 07/02/2018 - 22:44

Basta sprecare denaro pubblico per qualcosa che e' impossibile: l'integrazione non esiste. Stanno a dimostrarlo gli esempi di tanti paesi, dagli Usa alla Svezia, dalla Francia all'Inghilterra, ma anche tanti paesi mediorientali, dove l'integrazione non e' avvenuta, per esempio, tra curdi e turchi, o tra sunniti e sciiti, nell'arco di secoli. I "nostri" migranti economici devono solo tornare a casa. Punto.

Reip

Mer, 07/02/2018 - 23:29

Purtroppo i corrotti buonisti cattocomunisti falliti, ignoranti sinistricoli da quattro soldi non si rendono conto che avendo sostenuto per anni il governo della corruzione, delle coop rosse, delle multinazionali, servo dell’Europa e delle mafie, adesso ci troviamo di fronte soltanto all’inizio di una invasione, una escalation che condurrà inesorabilmente questo paese verso una guerra civile. È troppo tardi.

timoty martin

Mer, 07/02/2018 - 23:53

Finalmente iniziano a svegliarsi? Poveri illusi ed irresponsabili, ci hanno rovinati

Ritratto di Tipperary

Tipperary

Gio, 08/02/2018 - 06:14

Non dimentichiamo.

umberto nordio

Gio, 08/02/2018 - 07:12

Ce ne hanno messo del tempo a capire che era una follia!E adesso come faranno a rimandarli da dove sono venuti? Imbecilli ed irresponsabili!