Roma, altra tegola sulla Raggi "Il bilancio non è veritiero"

I revisori contabili del Campidoglio stroncano il consolidato. La replica: «È un organismo politico»

I l comunicato, che le agenzie di stampa battono all'ora di pranzo, è freddo e impersonale e anche un tantino enigmatico. L'Oref (organismo di revisione economico finanziaria) del Comune di Roma esprime «parere non favorevole (sic) al Bilancio consolidato che arriva oggi (ieri, ndr) in Aula Giulio Cesare». Non bastava dire «contrario»? Già nella premessa della conclusione c'erano però aggettivi fin troppo espliciti. «Le risultanze esposte nel bilancio - si legge - non rappresentano in modo veritiero e corretto la reale consistenza economica, patrimoniale e finanziaria del gruppo amministrazione pubblica di Roma Capitale». L'Oref si spinge, nella conclusione del suo rapporto, fino a consigliare all'amministrazione capitolina un maggior controllo sui conti delle società partecipate. Insomma è solo una questione di numeri. E non è nemmeno la prima volta che il Campidoglio in versione pentastellata incorre nelle reprimende contabili dell'Oref. Già nel dicembre dell'anno passato il presidente Federica Tiezzi si era detta «colpita dall'ingenuità» dell'amministrazione pentastellata. E dall'uso di «termini inappropriati» utilizzati proprio per redigere il Bilancio. Insomma l'Oref allora aveva puntato l'indice contro l'«inesperienza» e il «candore» della nuova giunta capitolina. A quasi un anno di distanza e negli uffici dei revisori capitolini ci si aspettava una maggiore prudenza e sagacia da parte del sindaco e dei suoi accoliti. Questi, poi, non hanno preso bene la velata censura dell'Oref. C'è chi come la parlamentare grillina Laura Castelli insinua il dubbio che i membri di questo organismo «tecnico» abbiano con questa bocciatura eclatante mostrato un evidente interesse a «buttarsi in politica». Suggerimento e accenno che lo stesso assessore al Bilancio (il quarto in 16 mesi) Gianni Lemmetti fa suo. «L'Oref fa politica - conferma l'assessore -. Approveremo il Bilancio consolidato 2016. E non ci faremo fermare da chi approfitta del ruolo tecnico per esprimere giudizi politici che non gli competono». E infatti in serata l'Aula approva (con 27 voti favorevoli su 32). Lemmetti d'altronde è fresco di nomina e forestiero. Viene, come si sa, dalla Toscana dove ha per tre anni ricoperto il ruolo di assessore al Bilancio del Comune di Livorno. Quindi forse non sa che proprio la Raggi aveva, nel corso di un enfatico intervento nell'aula Giulio Cesare, difeso l'operato dell'Oref ai tempi della giunta Marino. Ieri nella stessa aula, dove era in corso il dibattito sul Bilancio consolidato 2016, Lemmetti ha fatto spallucce sui rilievi dell'Oref. «Per la prima volta abbiamo potuto scattare una fotografia di Roma Capitale e delle due società partecipate Ama e Atac e ci siamo resi conto del loro stato. Nessuno di noi si è permesso di dare un'impostazione politica del bilancio consolidato, perché non ha di per sé un'impostazione politica».

La bocciatura da parte dell'Oref fa tornare i grillini al loro primordiale stadio giustizialista. E il capogruppo consiliare Paolo Ferrara per difendere l'operato della giunta attacca la presidente dell'Oref sul piano personale. «Tiezzi è la moglie di un esponente Udc di Rieti. Ed è indagata per bancarotta fraudolenta. Il sospetto che l'Oref approfitti del suo compito per fare politica è legittimo».

Commenti

aitanhouse

Sab, 30/09/2017 - 08:55

l'amministrazione capitolina sembra "il cavallo di txxxa" penetrato nello schieramento grillino.

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 30/09/2017 - 09:06

"CRONACA NERA POLITICA" Roma, il caso del giorno...(Un caso al giorno toglie il medico di torno)

veronica01

Sab, 30/09/2017 - 09:51

Intanto l'Oref deve fare il suo mestiere e non andare sui giornali a far politica.Tanto più che, in questo caso, il parere dell'Oref non è determinante, per il bilancio consolidato. La scelta politica di togliere soldi alle partecipate, sembra questa la manovra tanto criticata, si vede che dà molto fastidio al pd.Al bilancio del Comune di Roma c'è un bravissimo assessore che sta cercando di tirare fuori Roma dal pantano dei debiti e cattiva amministrazione, di precedenti amministrazioni. E' quindi molto triste leggere questo continuo accanimento. Dovete fare un articolo, che non ho mai trovato, sui miliardi che i cittadini italiani, ogni anno, pagano alle banche per i titoli tossici, acquistati dal tesoro. Sono contratti segretati, per non far sapere a nessuno, quello che hanno combinato.

demetrio_tirinnante

Sab, 30/09/2017 - 09:52

Vergogna. La Capitale è allo sbando, praticamente senza governo ormai da troppo tempo. I topi la fanno da padroni. Veniamo svergognati sulle prime pagine della stampa di tutto il mondo. Una vignetta apparsa su un tabloid, credo inglese, ci offende pesantemente, mostrando la lupa che allatta i gemelli, sulla colonna antistante il Campidoglio, sostituita da un indeclinabile topo femmina. La misura è colma. Non se ne può più.

demetrio_tirinnante

Sab, 30/09/2017 - 10:53

Proporrei di trasferire l'avv. Raggi, dalla posizione attuale, a quella di sovrintendente plenipotenziario all'Assessorato capitolino "Corporate Cleaning". L'uomo giusto al posto giusto.

macommmestiamo

Sab, 30/09/2017 - 11:13

questa ne combina piu' di bertoldo ed è ancora li al suo posto. non mi pare una cosa normale. chiunque in un'azienda normale lo avrebbero gia' licenziato, per i politici non funziona cosi' vergognoso

Ivstitia

Sab, 30/09/2017 - 11:30

Si definiscono pentastellati ( quella sovietica?), ma, sono solo dei miseri............... comunisti....con tutte le (peggiori) tare del comunismo.

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 30/09/2017 - 11:43

Dov'era l'oref quando governavano i pdioti?

Ritratto di ..vaaciapairatt...

..vaaciapairatt...

Sab, 30/09/2017 - 12:25

un'altro luminoso, emblematico esempio, l'ennesimo, sul cosiddetto contributo delle donne in politica

justic2015

Sab, 30/09/2017 - 12:35

Con tutte queste tegole si può costruire un nuovo tetto al campidoglio mica male.

justic2015

Sab, 30/09/2017 - 12:38

Una tegola al giorno nuovo tetto al campidoglio.

Ritratto di ..vaaciapairatt...

..vaaciapairatt...

Sab, 30/09/2017 - 12:41

demetrio_tirinnante - "i topi la fanno da padroni", ma i topi e soprattutto le pantegane di ogni ordine e grado la fanno da padroni da sempre

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 30/09/2017 - 12:54

PERCHE' PRIMA DEL MOVIMENTO 5 STALLE HANNO MAI PRODOTTO UN BILANCIO VERITIERO? A ROMA ORAMAI NON SI CONTANO PIU' I DECRETI SALVAQUALCOSA. L'UNICA GARA IN CUI L'AMMINISTRAZIONE CAPITOLINA DA 70 ANNI E' CAMPIONE UNIVERSALE E' QUELLA MALVERSAZIONE POLITICA,ECONOMICA ESOCIALE.ALMENO IL 40% DELLE CASE IN MANO AL COMUNE E' IN MANO AD ABUSIVI, POI CI SONO CASE A POCHE CENTINAIA DI METRI DAL COLOSSEO DOVE VI SONO PERSONE CHE PAGANO MENO DI CENTO EURO. IL CIRCOLO ATAC E' DA 5 STELLE COME LO E' LO STABILIMENTO BALNEARE. E VOGLIAMO PARLARE DELLO SPRECO DELL'ACQUA E DELLA DISCARICA DI MALAGROTTA PER LA QUALE PAGHIAMO TUTTI NOI MULTE MILIONARIE E PAGHIAMO NAZIONI COME L'AUSTRIA PER SMALTIRLI NEI LORO TERMOVALORIZZATORI CHE PRODUCONO ENERGIA E POI CE LA RIVENDONO? WWW.NOPECORONI.IT

CONDOR53

Sab, 30/09/2017 - 14:24

non facciamo i farisei ho i puritani mi volete spiegare quale bilancio dico quale bilancio e veritiero!!!!!!! dal piu piccolo al piu grande sono tutti annaqquati dico tutti per conferma domandare ai signori commercialisti e propongo.......chi ha il bilancio in regola ha iniziare dallo stato e x finire al gelataio scagli il suo bilancio !!!!!!! pardon volevo dire la prima ....pietra voglio proprio vedere chi e questo onesto e santo imprrnditore !!!!!!!esiste??????