Roma, Razzi si ritira e appoggia Bertolaso

"Sono certo che i miei amici abruzzesi, quasi 400mila nella Capitale, capiranno"

Roma ha un candidato sindaco in meno. Il senatore forzista Antonio Razzi ha annunciato il suo ritiro “Faccio un passo in dietro come candidato per favorire l'unità del centrodestra. Sarò ancora più impegnato a supporto del mio schieramento", ha detto Razzi spiegando che la sua “discesa in campo per il Campidoglio era avvenuta per sbaragliare una certa confusione, per gli attriti che vi erano proprio nello schieramento alternativo al Pd e ai pentastellati". Ora però, il senatore, dopo un'attenta e sofferta riflessione ha deciso di appoggiare Guido Bertolaso e di mettere a sua disposizione le sue idee e il suo seguito di simpatizzanti. “Sono certo che i miei amici abruzzesi (quasi 400mila nella Capitale) capiranno che bisogna essere uniti e convergeranno tutti sull'ex capo della Protezione Civile, un uomo capace e preparato che una volta eletto – ha concluso Razzi - potrà cominciare a far rinascere la capitale d'Italia che da anni versa in uno stato comatoso assistito".

Commenti
Ritratto di sitten

sitten

Dom, 17/04/2016 - 21:08

Come si dice a Napoli, abbiamo dato la gafi, in mano ai bambini. Razzi, chi?

peter46

Dom, 17/04/2016 - 22:44

Dio li fa e poi li ...accoppia.Meno male Razzi,va...ora gli abruzzesi possono votare in 'libertà'....i vicini di casa però ti seguiranno,tranquillo,e così potrai portarla la 'dote' a Bertolaso.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 18/04/2016 - 00:17

Razzi se veramente sei a favore di Bertolaso ... dimenticalo. Il tuo appoggio l'affossa ...