La rottamazione finale di Renzi: ora vuole cambiare nome al Pd

Si chiamerebbe "I Democratrici". Col premier ci saranno Boschi e Lotti. Il Nazareno: "Falso"

Potrebbe essere la rottamazione finale. L'ultimo atto di Matteo Renzi. Usiamo il condizionale perché, al momento, si tratta solo di un'indiscrezione riportata dall'Espresso. Il premier pensa a un nuovo nome per il Pd: i Democratici. Secondo il settimanale, il segretario democratico potrebbe cambiare il nome, e di fatto anche il contenitore politico, alle prossime elezioni politiche. Un modo per tagliare totalmente fuori i ribelli della minoranza. Un modo per creare qualcosa di nuovo con un nome "più breve e più caldo" che si rifaccia alla tradizione americana e che potrebbe essere più coinvolgente rispetto al Partito della Nazione.

Del nuovo soggetto politico di sicuri ci sarebbero i numeri due e tre: Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme, e Luca Lotti, attuale segretario alla presidenza del Consiglio.

Tuttavia, a stretto giro di posta è arrivata la smentita del Nazareno: "In merito ad anticipazioni di stampa e illazioni su presunti cambi di nome del Partito Democratico, l’Ufficio stampa smentisce che esista una simile ipotesi. Nessun cambio di nome: il Partito Democratico si chiama e si chiamerà così".

Commenti
Ritratto di Overdrive

Overdrive

Ven, 08/05/2015 - 09:17

Io proporrei " i Paraculi"

MEFEL68

Ven, 08/05/2015 - 09:48

Può tranquillamente farlo. Il PD è abituato a cambiare nome e insegne. Il vero problema è che rimarrà quello di sempre. Se io mi facessi chiamare Einstein, non diventerei certamente più intelligente. Nel bene e nel male rimmarrei quello che sono. Così i comunisti che arrivano perfino a far finta di offendersi se li chiamano così.

Ritratto di OKprezzogiusto

OKprezzogiusto

Ven, 08/05/2015 - 11:38

Ci stiamo americanizzando. Berlusconi pensa a Repubblicani, Renzi si adegua con Democratici. Magari con elefantini ed asinelli a strisce bianco/rosso/verde.

viola vale

Sab, 09/05/2015 - 13:20

No,No, deve esserci un refuso:il nome e' DEMOCRISTIANI.