Rousseau cambia il programma dopo il voto on line

Roma - Il programma per le europee votato on line sulla piattaforma Rousseau e presentato ieri dal leader politico Luigi Di Maio. Che ha messo soprattutto l'accento sul significato politico interno del voto europeo: «Sarà importante vedere quanta gente andrà a votare per continuare a cambiare». La presentazione delle sei priorità per l'Europa votate su Rousseau è però macchiata dall'ennesimo tilt della piattaforma. «Per l'area tematica Made in Italy- ha spiegato Di Maio-, la priorità più votata è stata Tutela delle nostre eccellenze agroalimentari: stop arance sudafricane, olio tunisino e riso asiatico». Il quesito sottoposto al voto però era diverso da quello risultato approvato, perché parlava di «arance marocchine». Al di là del merito, l'incidente è l'ennesima prova che Rousseau non è affidabile. E per questo, come ha svelato Il Giornale, solo un parlamentare M5s paga i 300 euro mensili per il servizio.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 03/05/2019 - 09:53

piu che cambiare... dovrebbe proprio chiudere!

Giorgio5819

Ven, 03/05/2019 - 11:32

...pastrugnatori di computer....