Ruby, il giudice ordina: 7 processi per Berlusconi

É una specie di Giro d'Italia giudiziario quello che attende Silvio Berlusconi per il caso Ruby ter

É una specie di Giro d'Italia giudiziario quello che attende Silvio Berlusconi per il caso Ruby ter, dopo che stamattina il giudice preliminare di Milano Anna Laura Marchiondelli ha spezzettato in sette diversi tronconi l'inchiesta condotta dalla Procura della Repubblica del capoluogo lombardo, che vede il Cavaliere accusato di corruzione in atti giudiziari. Accogliendo la richiesta di una parte degli avvocati difensori dei coimputati dell'ex presidente del Consiglio, il giudice ha ritenuto che la competenza a procedere spetti ai tribunali dei luoghi dove sono avvenuti i singoli pagamenti a favore dei testimoni del primo processo Ruby, ora accusati di avere mentito per proteggere Berlusconi. La conseguenza è che vengono trasmessi alle procure di Monza, Pescara, Treviso, Roma, Torino e Siena gli atti relativi a sette imputati, mentre resta a Milano il resto del processo con 24 imputati. Ma Silvio Berlusconi sarà imputato in tutti e sette i procedimenti, e in caso di condanna potrebbe trovarsi di fronte a una pena di decenni di carcere: dovrebbero essere poi i suoi difensori a sollevare un cosiddetto incidente di esecuzione per riportare la pena entro i limiti indicati dal codice.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Ven, 29/04/2016 - 11:48

Giustizia??? forse sarebbe più esatto parlare di comiche finali!

avallerosa

Ven, 29/04/2016 - 11:53

Ridicoli e penosi.SOLO UN GRANDE SCHIFO

fer 44

Ven, 29/04/2016 - 12:05

Ma basta! Non se ne può più! Quanti soldi(nostri) sono già stati spesi con questi ridicoli processi????

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 29/04/2016 - 12:13

La pagliacciata continua...

schiacciarayban

Ven, 29/04/2016 - 12:19

Ma questo processo non era finito e strafinito? E basta!!! Sfido che i tribunali non funzionano!

paco51

Ven, 29/04/2016 - 12:23

Per quanto mi sforzi, non riesco a capire!sembra che si l'unico problema dell'itaglia!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 29/04/2016 - 12:25

Tanto per chiarire chi comanda veramente in questa cloaca di nazione.

Ritratto di Fradrys

Fradrys

Ven, 29/04/2016 - 12:36

... e poi "certa" magistratura si irrita se diciamo cosa pensiamo di loro! :D hahaahha

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Ven, 29/04/2016 - 12:38

Ma se tutti gli imputati hanno capi di accusa inerenti lo stesso processo il cui accusato principale, e fine ultimo da incriminare, è sempre lo stesso B, il processo non dovrebbe essere unico? Perché moltiplicare i processi? Già tutta la vicenda Ruby è una farsa ma in tal modo la farsa assume dimensioni grottesche. Ormai siamo giunti al ridicolo. L'unica certezza rimane il fatto che parallelamente si avrà una moltiplicazione di costi che peseranno sulle casse dello Stato e quindi dei contribuenti. Evviva lo spreco...

paolonardi

Ven, 29/04/2016 - 12:41

I magistrati rossi non demordono, ma il tragico e' che molti moderati credono a questi venduti e si astengono. Cari amici aprite gli occhi e votate contro questi pilitici che si nascondono, per tornaconto personale, dietro questo tipo di fasu magistrati.

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Ven, 29/04/2016 - 12:52

non c'è da preoccuparsi giustizia verrà fatta tra 15 anni

Gius1

Ven, 29/04/2016 - 12:59

i giudici e pm vengono pagati dallo stato (NOI) per perdere tempo ancora con questa storia infinita. Hanno trovato lavoro per tutta la vita .BUFFFFFFONI

sergione41

Ven, 29/04/2016 - 13:06

Ma l'incoerenza dell'articolo nessuno l'ha notata? Il giudice, sempre da terribile comunista, ha accolto le tesi della difesa. Dunque?

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 29/04/2016 - 13:17

In un'Italia zeppa di delinquenti, dove ogni cittadino ha subito almeno un furto, dove ladri e delinquenti non vanno in carcere per prescrizione del reato, dove difendersi è impossibile, dove zingari e rom la fanno da padrone, camorristi e mafiosi impongono il pizzo ogni giorno, dove i processi durano 10 anni, la magistratura si ostina ad occuparsi di Ruby. Per me è una vergogna e credo che in Italia abbiamo sicuramente la peggiore magistratura del mondo.

rossini

Ven, 29/04/2016 - 13:22

Questo è un esempio della follia dei magistrati italiani. È evidente che la soluzione fa comodo proprio alle toghe rosse. Fra sette tribunali troveranno sicuramente qualche collega disposto a pronunciare una sentenza di condanna a prescindere. Aveva ragione Silvio quando disse che i magistrati sono dei disturbati mentali.

giottin

Ven, 29/04/2016 - 13:23

Codesti inetti pelandroni troppo pagati e mai paganti non sono mai paghi, fino a quando non vedranno il cav. strisciare con la lingua fuori, continueranno con le loro amenità.

Iacobellig

Ven, 29/04/2016 - 13:48

INCAPACI DI FARE ALTRO, E LI DOBBIAMO ANCHE PAGARE!

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 29/04/2016 - 14:01

Ora aspettiamo con ansia i commenti dei sinistri con in testa il grande luigipiso. A dopo.

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Ven, 29/04/2016 - 14:22

Dato che ci siamo cominciate ad impostare anche i processi quater, quinquies, etc etc, in ogni futuro processo ci saranno nuovi testimoni e poi testimoni dei testimoni e così via...appelli a gogò e cassazioni estive, natalizie e pasquli con il debito pubblico triplicato insieme ai deliquenti, i ladri ed i mafiosi che intanto se la ridono a crepapelle...!

joecivitanova

Ven, 29/04/2016 - 14:40

..è tornata Ammazzasette..!! G. p.s.: come cominciano ad aver paura di perdere il potere, le inventano tutte; sono più di ottanta anni che vanno avanti così..!!

carpa1

Ven, 29/04/2016 - 14:47

Ancora con questa farsa che coinvolge Berlusconi? E poi stanno per votare l'allungamento dalla prescrizione dei processi per mafia e corruzione perchè la magistratura non ce la fa a star dietro a tutti i processi! Ma la volete smettere di prenderci per il cu.lo? E poi, lo sapete quanti anni ha Berlusconi? Ma che c... processate ancora, se non per autovisibilità ed autoreferenzialità!

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 29/04/2016 - 14:51

Così si sono assicurati di tenere il Cavaliere sotto processo fino ed oltre le prossime elezioni politiche. Si sono anche aumentata la disistima degli italiani (non hanno bisogno che qualcuno delegittimi i magistrati; sono autosufficienti). A questo punto però, vista la Boccassini, questa giudice preliminare e tante altre toghe femmina dei processi Berlusconi, anche la convinzione che le donne siano più equilibrate e lineari dei maschi nell’esercizio delle loro funzioni si riduce di molto.

sergio_mig

Ven, 29/04/2016 - 14:55

E mi pareva, siamo alla vigilia di elezioni ed ecco che i magistrati si attivano con azioni di contrasto contro Berlusconi. Intanto tutte queste manfrine che devono essere provate, la magistratura se ne frega se i costi delle "indagini" e dei processi faraonici li paghiamo noi e questo non è credibile che vanga fatto in nome della giustizia e del popolo italiano ma per caponaggine di persecuzione di certi magistrati che temono il ritorno in politica di Berlusconi e del centrodestra favorendo la sinistra becera e intrallazzoa della quale, lo vediamo oggi, la maggioranza di questi sono indagati X reati gravi e poi chissà perché vengono scagionati. La cosa emana fetore insopportabile e la gente è stufa di questa giustizia ad orologeria.

vince50_19

Ven, 29/04/2016 - 15:12

Che vuol dire: un processo non è una condanna, al massimo la si può configurare come una spada di Damocle se l'ex cav dovesse "allargarsi" troppo.

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 29/04/2016 - 15:16

E' il popolo ialiano, cioè noi a pagare i lauti stipendi a sti cosiddetti "magistrati". Bisognerebbe fare un bel referendum, poi vediamo quanti continuerebbero a vivere a sbafo alle nostre spalle.

pastiglia

Ven, 29/04/2016 - 15:28

Approvo quanto scritto da Giorgio_Pulici.

agosvac

Ven, 29/04/2016 - 15:30

Incredibile!!! Se non fossimo in Italia e se non ci fosse in mezzo la magistratura italiana , sembrerebbe una barzelletta!!! La signora giudice vuole sette processi, sette, senza , forse, rendersi conto di quanto costeranno a noi italiani!!!!! C'è, però, da dire che le spese mica le paga lei, le paghiamo noi.

cameo44

Ven, 29/04/2016 - 16:22

Mattarella è intervenuto sui Magistrati perchè hanno chiamato in causa il PD perchè non interviene per questa buffonata del proces so Ruby di Mafia Capitale non se parla più come non si parla più del CAR di Mineo ma si vuol parlare sempre e solo di ciò che ri guarda Berlusconi per far dimendicare tutto ciò che riguarda il PD ed i suoi uomini non si parla più del MBS Etruria e tutte le altre banche fallite guarda casa nei comuni amministrati dal PD

Alessio2012

Ven, 29/04/2016 - 16:37

Addirittura gli avvocati accusati di mentire... e i magistrati no???

tonipier

Ven, 29/04/2016 - 17:06

" LA CRISI DELLA GIUSTIZIA COME CONSEGUENZA DELLA DEGENERAZIONE POLITICA" L'esperienza storica indica che la funzionalità ed il prestigio delle istituzioni possono essere garantiti soltanto dalla autorità dello Stato e dalla sua capacità di rintuzzare, di conculcare le tendenze centrifughe che emergono nell'ambito della sua sfera di dominio e tendono ad acquisire autonomia di potestà. Il declino dello Stato incomincia quando le tensioni dissociatrici degli individui e dei gruppi riescono a sopraffare i poteri costituiti, ad usurparne ed espropriarne le prerogative e la forza di imperio.

rogerx

Ven, 29/04/2016 - 17:09

Cari magistrati giù la maschera definitivamente!!Ormai non vi crede più nessuno! Non l'avete ancora capito? Vi state sputtanando da soli alla grande!!!

alfonso cucitro

Ven, 29/04/2016 - 17:18

Ancora vanno avanti questi pseudo amministratori della giustizia? Quando finirà questo accanimento politico? Ormai sono più di vent'anni che in Italia,per loro,esiste solo Berlusconi.Che si guardassero un pò in casa loro (partito democratico o partito comunista) dopo tante malefatte venute a galla,non solo negli ultimi anni,ma addirittura dalla fondazione del partito.

brunog

Ven, 29/04/2016 - 17:23

C'e' un Presidente dei magistrati che parla di corruzione e lascia queste procure a ripetere i processi all'infinito. Incompetenza e negligenza assolute a partire da Mattarella. E poi vogliono farci credere che la nostra costituzione e' la piu' bella del mondo e i magistrati italiani sono quelli che lavorano piu' di tutti.

Giovanmario

Ven, 29/04/2016 - 17:31

sergione41.. oggi non ne azzecchi una.. il giudice "comunista" ha accolto le richieste di.. altri coimputati.. in questo modo non ci sarà più un unico processo.. bensì sette processi.. vedi un pò tu..

flip

Ven, 29/04/2016 - 17:31

al berlusca piacevano le donne, come a tutti i sani di mente, e lo condannano e continuano a perseguitarlo. invece per ai delinquenti, in primis i ladri del governo, e poi a quelli veri fanno sorrisetti malizioso. dimostrassero l'incontrario questi mangiapane a tradimento.

Joe Larius

Ven, 29/04/2016 - 17:31

"Le LEGGI,la morale e la religione fanno parte per lui (il comunista)dei molti pregiudizi borghesi dietro i quali si nascondono altrettanto numerosi interessi borghesi". Charly Marx: "Manifesto del Partito Comunista" dalla cui entità e propaggini ci facciamo governare da mezzo secolo per nostra volontaria scelta e ultimamente anche senza quella ma per le nostre chiacchierose elucubrazioni mentali.

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Ven, 29/04/2016 - 17:41

Non ne possiamo più! Altro che culla del diritto, siamo in mano al delirio di cinici pazzi furiosi. Riusciranno mai a fermarli? Aiutooo!

blackbird

Ven, 29/04/2016 - 18:15

Era tutto sistemato, ma lui nò, doveva rientrare in politica! Non ha imparato la lezione: profilo basso e dileguarsi, avrebbero messo tutto a tacere!

Iacobellig

Ven, 29/04/2016 - 18:18

BASTA, INTERVENGA IL CSM, FACCIAMOLA FINITA CON CERTI GIUDICI CHE NON SANNO FARE ALTRO.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Ven, 29/04/2016 - 18:33

SE QUALCUNO NE è A CONOSCENZA CITI UN ALTRO CASO DI REATO SIMILE A QUELLO EVENTUALMENTE COMMESSO DA BERLUSCONI IL CUI AUTORE ABBIA SUBITO LO STESSO ACCANIMENTO DA PARTE DI UNA PROCURA............IO CREDO CHE CERTI ORGANI INQUIRENTI DOVREBBERO VERGOGNARSI DAVANTI ALL'EUROPA.......RICORDO SOLO CHE I REATI COMMESSI DA PENATI, A MILANO, STANNO PER ESSERE PRESCRITTI.

Pinozzo

Ven, 29/04/2016 - 19:05

Bananas, banaaanaaas... sono gli avvocati della DIFESA che hanno chiesto di spostare i processi, quindi gli avvocati del preg, smettetela di starnazzare, avranno fatto i loro calcoli (prescrizione piu' probabile?). Certo che quest'uomo ne ha combinata una piu' di bertoldo..

oicul44

Ven, 29/04/2016 - 19:11

Beh veramente il tutto ormai non ê piu normale!!!! Tutta la mia solidarietá al Presidente Berlusconi! Che vergogna ancora con questo caso!!!

precisino54

Ven, 29/04/2016 - 19:29

E dire che il codice di procedura, ad evitare siffatte aberrazioni e pure per una necessità di economia dei costi, da chiare indicazioni nei casi in cui ci sia una reiterazione del reato o pure un sequenza di reati connessi tra di loro in un unico "disegno criminoso"; indicando la competenza e pure la logica del come procedere. Non sarà per caso che: oltre che politicizzati siano pure ignoranti nella materia in cui dovrebbero avere certezze?!

Felice48

Ven, 29/04/2016 - 19:30

Ammesso e non concesso l'origine di tanto rumore è da perfetti cxxxxxi spendere tanti di quei soldi e tante corbellerie per una c..... fatta. Tantissima gente lo fa anche con appena sotto maggiorenne e non succede alcunchè. Perchè si chiama Berlusconi ed è antagonista politico tanta bava alla bocca e agli occhi foderati in rosso.

ARGO92

Ven, 29/04/2016 - 21:48

maledetti magistrati questa si la vera MAFIA