Sala non può essere candidato. Ma per Renzi è tutto regolare

Come scrive Panorama, le dimissioni da commissario Expo non sono state protocollate e risulta ineleggibile a Milano. Ma per Palazzo Chigi è tutto regolare

Non bastava l'amnesia sulla casa a Sankt Moritz, l'ultima dimenticanza di Giuseppe Sala può costargli la candidatura a sindaco di Milano. Giuseppe Sala non si è dimesso dalla carica di commissario di Expo 2015 e quindi non è candidabile né eleggibile come sindaco di Milano: è quanto scrive il settimanale Panorama nel numero in edicola domani.

Secondo Panorama, le dimissioni di Sala non sono mai state protocollate e il candidato del centrosinistra risulta essersi dimesso solo da amministratore delegato della società Expo, atto annunciato il 18 dicembre 2015 e ratificato due mesi dopo, a campagna elettorale già in corso. Secondo lo staff di Sala, interpellato da Panorama, le dimissioni "inviate al cda di Expo lo hanno fatto automaticamente decadere anche da commissario". Ma, secondo quanto risulta a Panorama, in base alla giurisprudenza le due cariche non cessano assieme. Al contrario, la volontà di terminare l'incarico commissariale andrebbe comunicata al governo e dovrebbe comunque seguire un "atto di pari efficacia costituzionale" rispetto a quello d'incarico: poiché Sala è stato nominato da un decreto del presidente del Consiglio, un altro decreto avrebbe dovuto notificare l'accettazione delle dimissioni, nominando contestualmente un nuovo commissario oppure sopprimere la carica. Panorama non ha trovato traccia di questo decreto. Per firmare questo decreto, inoltre, il premier Matteo Renzi aveva tempo solo fino alla data di presentazione delle candidature, l'8 maggio. Qualsiasi mossa successiva, o incompleta, scrive Panorama, sancirebbe l'ineleggibilità dell'ex numero uno di Expo. E dunque, in base alla legge Severino, la sua automatica incandidabilità.

Per Palazzo Chigi, però, sarebbe tutto regolare: alcune fonti sottolineano infatti come la lettera di dimissioni sia stata inviata il 15 gennaio 2016 e protocollata dalla presidenza del Consiglio il 18 gennaio 2016. Come è noto, proseguono le stesse fonti, in questi casi un atto formale di dimissioni è già pienamente efficace e non occorre alcun altro adempimento.

Sulla stessa linea l'ufficio stampa di Sala: "Panorama solleva stamattina una surreale questione di incompatibilità della mia candidatura, come chiarito rapidamente da fonti governative. Ma ciò che conta qui non è il merito, ridicolo peraltro, della vicenda. Conta l'atteggiamento di una certa stampa militante cui anche Panorama finisce per accodarsi. Con il vicedirettore Maurizio Tortorella candidato insieme a Stefano Parisi, il fu glorioso settimanale si presta ad una meschina provocazione, spiegabile solo con la volontà di non vedere i problemi politici del candidato protetto, che vanno dai nomi in lista di personaggi dal chiaro stampo razzista al tentativo, peraltro fallito, di candidare condannati in via definitiva. Per non parlare poi del disastro nazionale di una coalizione di centro destra divisa su tutto e ormai allo sbando. Sarà il buon senso dei milanesi a fare giustizia di queste miserie."

Commenti

kallen1

Mer, 11/05/2016 - 11:28

Coooosa? Non ci posso credere!!! Se la notizia fosse vera dimostrerebbe la leggerezza con la quale i sinistrati affrontano certi problemi: ma a loro tutto è permesso:-(

cgf

Mer, 11/05/2016 - 11:30

ops! mi pare renzie che ha comprato l'aereo senza poterlo immatricolare, e questi vorrebbero 'guidarci'? auguri

linoalo1

Mer, 11/05/2016 - 11:34

Che colpo di fortuna per Milano!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 11/05/2016 - 11:35

State sereni la legge severino è stata fatta su misura...Sì del Berluska e non verrà applicata ai pidioti o eventuali terzi!

blackindustry

Mer, 11/05/2016 - 11:37

E che gli cambia ai comunisti? Adesso candidano un nuovo nome di pari livello e gli utili idioti elettori comunisti milanesi voteranno quello.

Giovanmario

Mer, 11/05/2016 - 11:37

ma volete che alla presidenza del consiglio non si trovi un numero di protocollo "riservato" in.. bianco?

Ritratto di elio2

elio2

Mer, 11/05/2016 - 11:37

Il venditore di pentole aveva anche posticipato il resoconto dei debiti che la buona amministrazione del compagno Sala ha lasciato sul terreno dell'expo per riuscire comunque a farlo eleggere, poi certamente aveva già un accordo con i magistrati al servizio del Comintern per non farlo più dimettere, in barba a qualunque legge, vedi il compagno de magistris e il compagno de luca, entrambi ineleggibili e entrambi da far dimissionare, se il nostro fosse un paese dove le leggi valgono per tutti i cittadini e non solo per il Berlusca, ma essendo loro dei diversamente onesti sono ancora al loro posto e così lo sarà per il compagno sala se per caso i milanesi fossero così idioti di andare ad eleggerlo.

Libertà75

Mer, 11/05/2016 - 11:42

scommetto 100 euro che trovano il modo di rendere efficace la sua candidatura

giovauriem

Mer, 11/05/2016 - 11:43

uno di sinistra è sempre candidabile a prescindere , guardate renzi da sindaco di una piccola città a presidente del consiglio , in italia le leggi , valgono solo per Berlusconi .

Piergiacomo74

Mer, 11/05/2016 - 11:45

Anche Formigoni non era candidabile eppure, ma "democraticamente eletto dal popolo"..

Duka

Mer, 11/05/2016 - 11:45

Volete vedere che tra 24 ore s'inventeranno l'ennesimo trucco? Questa è una banda non un governo il solo che non se ne accorge è il nuovo presidente.

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 11/05/2016 - 11:48

Le regole non vanno sempre rispettate. In certi casi si possono ignorare e agire in deroga. Ciò ovviamente quando alla vicenda è interessato un "sinistro". Vedremo se la mia interpretazione troverà accoglimento nelle sedi competenti. Una domanda ingenua: forse Sala continua ad essere pagato?

Ritratto di d-m-p

d-m-p

Mer, 11/05/2016 - 11:48

Questa è gente che gli piace pescare da tutte le parti . Che vergogna da quella parte politica è proprio una barzelletta .

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 11/05/2016 - 11:49

Un’altra domanda ingenua: forse la foto a corredo dell’articolo, con un “doppio” Sala, ha carattere profetico?

greg

Mer, 11/05/2016 - 11:50

Nessuna preoccupazione, verranno creati anche documenti falsi, a favore di Sala, che presenteranno come originali e antecedenti alla data dell'8 maggio, fosse anche l'8 maggio di 50 anni fa. La risorse del bugiardo Renzi sono incommensurabili, mentre come presidente non eletto sono imposte da Re Giorgio Napolitano, secondo la carte dei diritti politici riservati a Renzi stesso, redatta da Napolitano, che non tengono conto della Costituzione, delle leggi valide per i comuni mortali e del buon senso patrio. Per come la vedo io, probabilmente un uomo testa di legno, tipo Verdini, testimonierà che le dimissioni Sala le aveva date regolarmente, ma scherani dell'uomo nero, Berlusconi, le hanno sottratte e distrutte, assieme al registro del Protocollo, dopo di che ci penseranno i black bloc e gli anarchici ad assalire la sede di Panorama, così da silenziare una voce dissidente all'attuale regime del socialismo reale di stampo napolitano e renziano. Accetto scommesse...

Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Mer, 11/05/2016 - 11:51

Ragazzi sappiamo benissimo che la legge Severino vale solo per Berlusconi. Per gli altri è una variabile indipendente.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mer, 11/05/2016 - 11:52

Cos'è un modo elegante per dirci che ci ritroveremo di nuovo l'avvocato Pisapia ? Quello che ha ignorato il referendum popolare sull'estension dell'Ecopass alla periferia ed ha preferito tutelare chi abita in centro con la famigerata Area C ?

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 11/05/2016 - 11:54

Legge Severino fortemente voluta dal csx per distruggere il cdx

aitanhouse

Mer, 11/05/2016 - 11:54

le regole? in italia siete tutti impazziti ? le regole,imparatelo una volta per tutte, non valgono per il pd , e se poi ci fosse qualche problema ,allora una bella leggina ad hoc portata in parlamento passerebbe con la fiducia .Altrimenti a cosa servirebbero i voltagabbana?

Ritratto di Candidoecurioso

Candidoecurioso

Mer, 11/05/2016 - 11:57

Ricordo male, o anche De Luca, l'attuale Governatore della Campania serenamente in carica, non era candidabile per svariati motivi molto più pesanti di questo?

Ritratto di mario_caio

mario_caio

Mer, 11/05/2016 - 11:59

Sala può essere candidato solo come CAPO DI GABINETTO.

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Mer, 11/05/2016 - 12:06

Qualcuno ha detto:" Io sono io e voi non siete un cxxxo". punto a capo.

releone13

Mer, 11/05/2016 - 12:07

....SOGNI DI UNA NOTTE DI MEZZA PRIMAVERA........dai, è bello avere qualcosa da sognare.......................

squalotigre

Mer, 11/05/2016 - 12:12

Piergiacomo74- non ho alcuna simpatia per Formigoni, ma non mi risulta non fosse candidabile. Che sia stato democraticamente eletto poi non ci sono dubbi. Dubbi che invece esistono per il nostro esimio Presidente del Consiglio che non ha mai vinto una elezione e che si trova a capo di una maggioranza non solo raccogliticcia ma anche illegittima secondo sentenza della Corte Costituzionale. Ma si sa che le sentenze della Corte sono optional ed ad personam. La persona in oggetto risponde al nome di Silvio ed al cognome di Berlusconi.

unosolo

Mer, 11/05/2016 - 12:14

salterà fuori il decreto con data stessa delle dimissioni da amministratore , quindi sarà candidabile , è di sx quindi tutto lecito e la giustizia si estranea anche dal suo lapsus nelle dichiarazioni.

kami

Mer, 11/05/2016 - 12:14

Tutto pianificato, così non devono giustificare la sconfitta, anzi. Brandiranno la vicenda come una vittoria in discesa del CDX.

edo1969

Mer, 11/05/2016 - 12:17

Terribile questa notizia, paragonabile al watergate per Nixon. È chiaro che Sala è finito.

Ritratto di lucianoch

lucianoch

Mer, 11/05/2016 - 12:17

Libertà 75 11,42 - Sono convinto anch'io solo che uso scommettere 1000 lire

quapropter

Mer, 11/05/2016 - 12:25

Bboni, stateve bboni. Un semplice sillogismo smonta la notizia. Questa legge non vale per la sinistra. Sala è di sinistra. Dunque questa legge non vale per Sala. Che le leggi valgono per tutti meno che per la sinistra, non richiede di dimostrazione. E' un assioma fondato sui fatti. E contra facta non valent argumenta.

gian paolo cardelli

Mer, 11/05/2016 - 12:26

Non fatevi illusioni: ricordatevi di Rutelli nel 2001...

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 11/05/2016 - 12:27

Come tutti sanno, la mancanza di un protocollo di un atto amministrativo non rende l'atto medesimo invalido, il protocollo non è neanche un elemento essenziale dell'atto amministrativo. Quindi, di cosa parliamo? Panorama eviti di cercare cavilli e di arrampicarsi sugli specchi, e lasci che siano i cittadini di Milano a scegliersi il sindaco.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Mer, 11/05/2016 - 12:27

Panorama sta facendo un grande regalo al sala, infatti gli offre su un piatto d'argento la via d'uscita da una situazione che lo vede in grossi guai: bugie ripetute (Ville faraoniche dimenticate, flop expo, uno dei più grande fallimenti di questo secolo, buchi di bilancio, ecc.), palese incapacità, sondaggi disastrosi (Pesenti lo ha letteralmente asfaltato), lo hanno messo all'angolo. Meglio un'uscita di scena per una "stupida dimenticanza" che travolto dal disprezzo degli elettori. Ma il sala ha anche un'altra ragione per scappare: la barca del renzi affonda, i topi minimamente avveduti scappano, adesso uno ad uno ma tra poco saranno una valanga. Ed il sala, che è un noto furbetto, ringrazierà Panorama e scapperà prima di essere travolto.

pc64

Mer, 11/05/2016 - 12:29

Tranquilli, troveranno l'escamotage. Che il PD giochi sporco si sa bene: basta guardare all'esclusione di Fassina a Roma (che avrebbe sottratto voti al PD), e all'esclusione della lista FDI a Milano (per togliere voti a Parisi). Un fatto è certo: il PD gioca sporco contro tutti, ma non contro se stesso...

PEPPINO255

Mer, 11/05/2016 - 12:30

Ed ora mettiamo mano alla legge Severino... il PRETESTO l'abbiamo creato.....!!!!

Royfree

Mer, 11/05/2016 - 12:30

Tranquilli. Ora viene la Boschi, che manco si perde nei boschi, fa un decretuccio e mette tutto a posto. In Democrazia (quella dei delinquenti) cosi si fa.

PEPPINO255

Mer, 11/05/2016 - 12:33

E' una MOISSA per far vincere la destra a Milano.....!!!

Una-mattina-mi-...

Mer, 11/05/2016 - 12:34

Se è per questo anche l'attuale governo è totalmente abusivo, EPPURE...

Ritratto di francesco.finali

francesco.finali

Mer, 11/05/2016 - 12:38

Sicuramente, troveranno un modo per metterlo sulla sedia; un bel foglio retrodatato e firmato col sangue da Napolitano, Renzi, Boschi e chi più ne ha, più ne metta. Se fosse un paese serio, Milano andrebbe al CDX a tavolino, ma..... Poi chiaramente diranno che il CDX ha paura del confronto e che per questo motivo vuole l'incandidabilità di Sala, purtroppo se questa è la legge, va applicata ed il CDX non ha niente a che vedere. staremo a vedere, prossimamente su questi teleschermi...magari abrogano la Severino con retroattività.

LuPiFrance

Mer, 11/05/2016 - 12:40

Ma figuratevi un po' ... a lor compagni tutto è permesso ... le leggi le fanno le disfano e comunque non le rispettano tanto a loro e concessa l'impunità totale e agli imbecilli che ancora li votano basta sventolare il nome di Salvini ... un po' come ai tori il panno rosso ...in effetti toro e compagni sone animali no?

pastello

Mer, 11/05/2016 - 12:41

Tutto qui? Cosa volete che sia, per i sinistri che ci hanno rifilato quattro cosiddetti presidenti del consiglio senza lo straccio di un voto. Nei prossimi giorni saremo inondati di lettere di dimissioni regolarmente firmate e protocollate nei tempi previsti dalla legge. Sennò che compagni sarebbero?

Ritratto di AlleXpert

AlleXpert

Mer, 11/05/2016 - 12:46

Dignità ZERO, Onestà 273,15 Kelvin = ZERO..! uno SCHIFO, chissà forse ha dimenticato di nuovo qualcosa importante(!) per candidarsi da sindaco.

ccappai

Mer, 11/05/2016 - 12:49

Fa specie considerare come da questa parte politica siate cosi' attenti ad un evidente vizio di forma, quanto siete, invece, flessibili e accondiscendenti quando si tratta di candidare i vostri pre-giudicati, indagati e via discorrendo.

Accademico

Mer, 11/05/2016 - 12:50

Leggo il titolo e... mi scompiscio (dalle risa).

patriziabellini

Mer, 11/05/2016 - 12:55

Magari fosse vero. L'ho sentito una sola volta e mi è sembrato spocchioso e presuntuoso pari al suo sponsor

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 12:56

@squalotigre...La sentenza della Corte di cui parli sulla legittimità di questo parlamento dice ESATTAMENTE IL CONTRARIO di quello che dici tu. VATTELA A LEGGERE (sentenza n.1/2014), in particolare al PUNTO 7 che tratta proprio di questo argomento...

Libertà75

Mer, 11/05/2016 - 12:58

@ccappai, santissime parole, soltanto il PD può candidare pregiudicati, indagati e tangentari. Il cdx non deve assolutamente piegarsi alla logica dell'affare e del voto di scambio. Condivido la sua analisi

Ritratto di 02121940

02121940

Mer, 11/05/2016 - 13:00

Ok come dice l'egregio QUAPROPTER "contra facta argumenta non valent". Da anni vediamo come la legge venga applicata in modo difforme a seconda dello "status" del personaggio fatto oggetto di attenzione da parte delle malagiustizia.

squalotigre

Mer, 11/05/2016 - 13:03

ccappai - la sx non ha molto da insegnarci. Per quanto riguarda gli indagati e pregiudicati, invece, sono professori e possono darci a buon diritto lezioni a carattere universitario. Tra i piddioti e Grillo è una bella gara allo sputtanamento reciproco. Il lato comico è che si ritengono integerrimi e moralmente inattaccabili. Avete 12/10 nel distinguere i fuscelli negli occhi dei vostri avversari e avete cateratte complete nei riguardi delle travi che riempiono le vostre orbite oculari.

Raoul Pontalti

Mer, 11/05/2016 - 13:06

Bufala! Non servono le accettazioni delle dimissioni, altrimenti se per colpa, dolo o mero errore materiale queste non vengono ratificate l'interessato si troverebbe ineleggibile. Non so quale giurisprudenza abbia compulsato Panorama, ma quella che conosco io fa decorrere i termini dal momento della sottoscrizione e consegna delle dimissioni che possono scriversi anche su carta da formaggio o persino igienica. Altra perla da somari della materia elettorale: l'incandidabilità è una cosa, l'ineleggibilità un'altra. L'incandidabile va escluso dalle liste se candidato, l'ineleggibile può candidarsi e, se eletto, viene dichiarato decaduto. Ricordo infine che l'incandidabile è tale se ha commesso determinati reati riportando condanne non per incompatibilità di cariche.

katy61

Mer, 11/05/2016 - 13:08

Non si comprende bene Ccappai.....stai dicendo che il PD non ha pre-giudicati, indagati e via discorrendo? ancora ......ti puoi rileggere le cronache di questi ultimi tempi? ma forse ti ho capito male io.

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 11/05/2016 - 13:14

e chi lo dice Panorama?mah..credo che se ci fosse un qualsiasi errore anche formale,gli altri candidati faranno legittimamente ricorso e si vedrà chi ha ragione.Ovvio che nel caso fosse irregolare la candidatura non dovrebbe prender parte alle elezioni.

il sorpasso

Mer, 11/05/2016 - 13:19

Che fortuna per una parte di milanesi!

blackbird

Mer, 11/05/2016 - 13:20

Si è dimesso o non si è dimesso? Basta vedere se riceve la paga o se è stata interrotta. Non riceve nulla? Dimesso. Continua a rivcevere? In carica, o ladro.

Efesto

Mer, 11/05/2016 - 13:31

Chi di spada ferisce di spada ferisce. Non è un problema politico di destra, sinistra o latro, l'ossessione del controllo e delle regole sta avvelenando tutti. Le regole sono per i computer ed al massimo per gli animali. L'uomo sa scegliere: deve obbedire ai principi ed essere valutato sui progetti e sui risultati. Non ha senso limitare la morale alla sola corrispondenza della legge ignorando totalmente il vantaggio e l'efficienza. Ciò da solo potere ai controllori che da esso sono ormai corrotti. PS il potere corrompe più dei soldi.

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mer, 11/05/2016 - 13:45

X Raoul Pontalti: "...Non so quale giurisprudenza abbia compulsato Panorama...." la medesima giurisprudenza "creativa" che serve per salvare gli amici e incastrare i nemici .... tipica della sinistra italiana!

greg

Mer, 11/05/2016 - 13:48

PINUX3 - ma perchè non si prende una bella vacanza in Siberia. Ciò che lei cita non ha nulla a che vedere con la sentenza che ha decretato che questo governo è illeggittimo, ma siccome sono tutti giudici di sinistra, la sentenza che per Berlusconi non potrebbe essere discussa, per la sinistra è semplicemente ignorabile. Si ricorda quando votammo, referendum che ebbe l'80% dei SI degli elettori, relativa alla responsabilità civile dei magistrati: Sa come risposero i magistrati, che notoriamente sono per la maggioranza di sinistra (così li volle Togliatti)? Ignorarono la volontà elettorale e continuarono ad ignorare le loro responsabilità, e se la giustizia italiana è diventata il cesso che è, lo si deve solo alla magistratura di sinistra, che si ispira a quella che fu di Andrej Januar'evič Vyšinskij, il procuratore capo all'epoca delle purghe staliniane che decideva, ancora prima del processo, la condanna per gli imputati "politici" contrari a Stalin.

greg

Mer, 11/05/2016 - 13:51

RAHUL PONT AL BAS - ma lei quando scrive, prova a rileggersi, oppure lei si ritiene il Vangelo di tutto il sapere umano? A scrivere minkiate lei è eccezionale, ma a scrivere verità, lei è solo un bugiardo, tale e quale al suo dio Renzi "pinocchio" Matteo

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 13:57

Com'è che nessun giornale (a parte Libero) riporta questa "notizia"? Alla solita pletora di "commentatori" diventati improvvisamente esperti di diritto amministrativo non viene il sospetto che potrebbe trattarsi di una bufala?

giottin

Mer, 11/05/2016 - 14:00

Dopo aver letto il commento del comm., grand. uff., prof., dott., avv., ing., tut. mi sono tranquillizzato.

FRANZJOSEFVONOS...

Mer, 11/05/2016 - 14:19

PROVVEDERA' L'ONOREVOLE CIRINNA' A "METTERE" TUTTI D'ACCORDO

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 14:27

@02121940...Insomma se vengono condannati i "vostri" allora è "malagiustizia", se vengono condannati gli altri è la prova che si tratta di delinquenti...Così avete sempre ragione voi (ma credete proprio che gli italiani siano tutti stupidi?)...PS Se tutta la faccenda si rivelasse, come appare probabile, la classica "bufala", tu, Libertà75 e tutto il resto della compagnia sareste disposti a riconoscere di aver fatto la solita figura di m....?

Duka

Mer, 11/05/2016 - 14:29

Se i milanesi così come i romani ahnno un po' di cervello lo mandano a casa comunque ed in malo modo visto che per poco fatto già lo ha fatto molto male. Poi nel caso di Milano, avere come sindaco uno smemorato che non ricorda di avere una villa a Saint Moritz è davvero grossa.

conviene

Mer, 11/05/2016 - 14:35

Ma che titolo del cavolo. Volete sputtanare senza argomenti. Avanti così vedrete vincere

Beaufou

Mer, 11/05/2016 - 14:45

"Sarà il buon senso dei milanesi a fare giustizia di queste miserie." Ben detto, Sala. Le miserie di EXPO, della casa in Svizzera, del "terreno" in Liguria...Proprio ben detto, Sala. Ahahah.

Ritratto di Situation

Situation

Mer, 11/05/2016 - 14:45

....sta ai fessacchiotti abitanti di Milano (quelli che non sono andati a votare eleggendo di fatto il Pisapia) fare giustizia e andare a votare, come al popolo itaGLiota che non va a votare, tornare alle urne in massa quando toccherà fare il (_!_)etto al Pifferaio Magico del Granducato ed a tutta la sua Banda Bonnot

Raoul Pontalti

Mer, 11/05/2016 - 14:47

@greg nel mio piccolo sono un esperto di contenzioso elettorale avendo tra l'altro ricoperto la carica di responsabile elettorale dapprima della federazione trentina del MSI, poi di quella di AN e infine curato le elezioni delle liste civiche trentine alle recenti elezioni provinciali e comunali a Trento. Mi occupo esattamente da 40 anni di elezioni a livello professionale, non ho mai perso una lista e persi solo un candidato in una lista civica perché questi aveva fraudolentemente taciuto di avere subìto una condanna penale (e così se ne è poi buscata un'altra per dichiarazione mendace in sede di accettazione di candidatura). Non ho mai perso un ricorso elettorale instaurato direttamente o per conto terzi. Sono stato anche candidato ed eletto in varie istituzioni locali. Tu invece che esperienze elettorali vanti o boccalone?

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 14:48

@greg...Come sarebbe " ciò che lei cita non ha nulla a che vedere con la sentenza che ha decretato che questo governo è illeggittimo"? Si tratta proprio di QUELLA SENTENZA (in particolare al punto 7 che riguarda proprio la presunta, e inesistente, come spiegato chiaramente nella sentenza stessa, illegittimità dell'attuale Parlamento). ANDATEVELA A LEGGERE (la trovate facilmente in rete), troppa fatica?

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/05/2016 - 14:50

@liberopensiero77 + @Raoul Pontalti: i due sapientini hanno parlato. Io invece sarei contento che mr. Sala partecipasse, perchè tanto perderà.

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 14:58

@greg (13:51)...Se dici che Raoul Pontalti scrive "minchiate" dovresti almeno accennare a uno straccio di "argomento" a sostegno della tua "tesi", ma nel tuo post non ne vedo traccia...

zucca100

Mer, 11/05/2016 - 15:05

Povero cdx, si appella agli azzeccagarbugli x sperare di vincere...

hectorre

Mer, 11/05/2016 - 15:11

tempo sprecato....ai sinistrati tutto è concesso!!...dimenticarsi di case,terreni,dimissioni!!!...che volete che sia!!!....i soliti giornalisti che fanno le pulci ai poveri candidati di sinistra, che vergogna!!!!!....chi di voi non ha una casa a st. Moritz e si dimentica di possederla!!!....siete i soliti bananas!!!!....poi magari si viene a sapere che sta ospitando 10 immigrati e gli paga pure il maestro di sci!!!!...quanto scetticismo nei confronti di personaggi che fanno dell'onestà la loro bandiera....rossa ovviamente.

Trinky

Mer, 11/05/2016 - 15:11

Pontalti, la giurisprudenza che conosci tu è quella del PD.... uno che dimentica di dichiarare una casa a S.Moritz, dimentica di dichiarare le quote di una società in Puglia, dimentica di formalizzare le dimissioni con un governo onesto sarebbe al mercato a vendere il pesce che contiene tanto fosforo....oppure la legge vale solo per escludere liste che potrebbero dare fastidio al bimbominkia?

hectorre

Mer, 11/05/2016 - 15:15

conviene......sinistrato del piffero, la legalità vale per chiunque!!.....o fai le pulci solo agli altri????....beh, un partito che candida chi elargiva soldi per far votare alle prmarie di napoli può avere solo simili elettori!!!

Aegnor

Mer, 11/05/2016 - 15:21

No problem,Sala può dormire tra due guanciali,ora ci pensano Braghettone e Maria Etruria a mettere le cose a posto.

Pinozzo

Mer, 11/05/2016 - 15:23

greg, referendum sulla responsabilita' civile deu magistrati? se l'e' sognato? la smetta con la grappa, le fa sparare stupidaggini.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mer, 11/05/2016 - 15:54

Ma di cosa vi proccupate? Dovreste anzi essere contenti dato che, dovesse spuntarla, avreste un appiglio per farlo decadere. E poi non siete convinti che alla fine vincerà Parisi?

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 16:00

Intanto passano le ore e nessun media riporta la "notizia"...A nessuno viene qualche dubbio?

unosolo

Mer, 11/05/2016 - 16:02

la vergogna , la moralità ? siamo in regime , non si discutono leggi , si salvano i genitori e gli si danno anche parecchi soldi , oltre al danno anche la beffa ai risparmiatori , e questo signore sarà in regola , questo governo è autorizzato a tutto , baratto continuo e assunzione a iosa di amici e fedelissimi della Leopolda e non solo, le sentenze non le rispetta e le pretende ? una presa per il culo a chi le emette ha fatto.

pinux3

Mer, 11/05/2016 - 16:14

@Peppino255...Peccato che la legge Severino con questa storia c'entri come i cavoli a merenda...La Severino vieta la candidatura di chi è stato condannato (e per i candidati alle comunali è pure richiesta la condanna con sentenza definitiva...) per aver commesso determinati reati (art. 10), non certo per incompatibilità di incarichi...Ma naturalmente voi vi bevete tutto quello che leggete...

Raoul Pontalti

Mer, 11/05/2016 - 16:22

@liberopensiero77 francamente non comprendo di quale atto amministrativo Tu sia parlando: le dimissioni, negozio giuridico unilaterale recettizio, possono riguardare ai fini elettorali meri privati che ad es. siano i legali rappresentanti o i dirigenti delle società per azioni con capitale superiore al 50 per cento del comune e dunque costituire atto privato. Il protocollo dell'ente cui viene eventualmente rivolto l'atto delle dimissioni serve eventualmente ad probationem e non certo ad substantiam (e su questo concordiamo) come pretende Panorama. In ogni caso vale l'art. 1334 cc per quanto concerne la produzione degli effetti giuridici degli atti unilaterali recettizi. Per i fini elettorali e solo per questi anche le dimissioni del pubblico dipendente sono efficaci giusta l'art. 1334 cc e non con la formale accettazione delle stesse come d'ordinario.

zucca100

Mer, 11/05/2016 - 16:25

Grandissimo pontalti!

hectorre

Mer, 11/05/2016 - 16:34

la banda del pd può candidare chiunque, salvare papà boschi,babbo renzi,insabbiare mps, dimenticare mafia capitale,voltarsi dall'altra parte per i mille indagati che da nord a sud combinano inciuci,mazzette e brogli.....sapere che ci sono ancora tanti italioti sinistrati che li voterebbero è l'ennesima dimostrazione che la loro superiorità morale e intellettuale è farlocca quanto il loro premier......daltronde il comunismo ha sempre fatto leva sull'ignoranza del popolo, considerandolo semplicemente un fastidoso ostacolo per giungere al potere.....infatti renzi è stato scelto dal compagno per eccellenza,un certo giorgio e le primarie pd sono diventate di fatto le elezioni politiche nazionali.....andate a votare, ogni città sottratta al pd è una lettera di sfratto a questi abusivi!!!!

Ritratto di moshe

moshe

Mer, 11/05/2016 - 16:38

Il marcio e l'illecito nella sinistra sono la regola, quindi ...

Libero1

Mer, 11/05/2016 - 16:41

Mentre alla cricca dei P-idioti e' permesso da matterella di fare il brutto e il cattivo tempo,il caso sala n'e' testimone. Mi domando cosa sarebbe successo se qualc'altro si sarebbe presentato per la carica da sindaco non avendo tutti i requisiti richiesti dalla legge.Qualcuno potrebbe dirmi "perche' in italia esiste la legge".

ziobeppe1951

Mer, 11/05/2016 - 17:01

Per i nemici le leggi si applicano, per gli amici si interpretano (Giovanni Giolitti)

Ritratto di stenos

stenos

Mer, 11/05/2016 - 17:21

Sono tutte palle. Le leggi per i comunisti non valgono. E se valgono mettono li un altro parassita e l'elettorato bestia lo vota lo stesso. Con i comunisti i ragionamenti logici non funzionano.

vince50_19

Mer, 11/05/2016 - 17:26

Meglio concentrarsi su queste elezioni valutando i candidati e le loro proposte, che giocare a questo inutile tiro al piccione. Favorisce solo l'allontanamento dal voto e questo è un male, soprattutto per il cdx.

Pinozzo

Mer, 11/05/2016 - 17:42

Libero1, se vuoi posso dirti perche' esiste la consecutio temporum, dato che sembra esserti sconosciuta.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Mer, 11/05/2016 - 17:48

@Raoul Pontalti, ovviamente mi riferisco alle dimissioni di Giuseppe Sala da Commissario Expo: essendo un incarico a valenza pubblica (è stato nominato con D.P.C.M. del 6 maggio 2013), anche le sue dimissioni da commissario acquistano una valenza pubblicistica, e non solo privatistica.

greg

Mer, 11/05/2016 - 18:10

MI RIPETO, nessuna meraviglia che Renzi abbia detto che è tutto regolare, siamo in pieno regime comunista, se la dicono, se la cantano e fanno ciò che vogliono, il cittadino, il popolo sovrano, l'elettore, per la sinistra conta solo quando tace e subisce. Mi spiace dirlo perchè non è la mia educazione imprecare, ma Dio maledica Napolitano e a tutta la sinistra, stanno affossando un paese che altrimenti sarebbe abitato da gente che ha voglia di lavorare e costruire il futuro.

greg

Mer, 11/05/2016 - 18:18

RAHUL PONT BAS - e sa chi sono io? Ha presente la navicella spaziale Apollo che ha portato gli uomini liberi sulla luna (quindi non i sovietici della sua falce e martello). Bene, quella navicella l'ho progettata io, ma prima ancora avevo progettato il razzo Saturn, e dopo ho progettato lo Space Shuttle, tutto io, io so fare tutto, io sono tutto e sono in cielo, in terra e in ogni luogo, esattamente come lei. Ma vada a piantare rapanelli nella sabbia!!

baio57

Mer, 11/05/2016 - 18:21

Logorroico (definizione).. Tendenza a parlare oltre ogni limite umanamente accettabile. Un parlare continuo,torrenziale,quasi sempre egocentrico ed autoriferito,e spesso non semplice,anzi: nota distintiva del logorroico può essere una decisa tendenza all'intellettualismo esasperato . Molto bene, ora sostituiamo "parlare" con "scrivere" e vediamo se c'è qualcuno che si possa identificare. Io un'ideo ce l'avrei....

Ritratto di gino5730

gino5730

Mer, 11/05/2016 - 18:50

Sala non può essere candidato secondo la legge? Che importa.il piccolo Stalin se ne frega.Lo ha messo come candidato sindaco e così e tale resta.MNa chi comanda ?

citano39

Mer, 11/05/2016 - 19:33

come al solito si portera la vicenda alle calende greche fino a che...................................

Cheyenne

Mer, 11/05/2016 - 19:35

le leggi valgono solo per berlusca e il centrodx. Per gli ILLUMINATI ladroni della sinistra non valgono. E' un DOGMA

zucca100

Mer, 11/05/2016 - 19:50

Libero1. Colpa del correttore automatico?

Giorgio1952

Mer, 11/05/2016 - 19:56

Ma chi se ne frega Expo è finita da otto mesi!!!!

Trinky

Mer, 11/05/2016 - 20:29

ma pontalti e zucca non sono quei 2 che dicono che non esiste casa in Svizzera, villa e terreno in Liguria, quote di una società in Puglia deiquali questo signore si era dimenticato? eh ma per i seguaci del bimbominkia tutto va bene.......

mariolino50

Mer, 11/05/2016 - 21:09

Non vedo perchè uno non si possa candidare, se ci sono dei conflitti, saranno risolti se viene eletto, o per candidarsi bisogna essere disoccupati, mi sembra una pretesa eccessiva.

roberto zanella

Mer, 11/05/2016 - 21:54

...dimostrerebbe come questa sx se ne infischi delle regole ....ecco perchè all'inizio avrei votato SI al referendum di Ottobre , ma ora voterò NO , perchè è questa sx renziana e lui , che dobbiamo mandare a casa...

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/05/2016 - 00:43

È stupefacente constatare come i comunisti che si sono cambiati il nome con "quelli di sinistra" riescano a buttare in vacca le giuste obiezioni degli avversari politici. SONO ANCORA COSÌ LEGATI ALLE LORO ORIGINI, MALAMENTE NASCOSTE, CHE USANO LO STESSO LINGUAGGIO TANTO CARO AI SOVIET. Anziché argomentare o dialogare come tediosamente berciano loro ad ogni occasione, parlano DI MESCHINA PROVOCAZIONE. Sembra di essere tornati agli anni di BAFFONE.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Gio, 12/05/2016 - 00:50

La spocchia di questo Sala è inqualificabile. È così consapevole dell'arroganza dei suoi sostenitori abusivi del governo CHE SI PERMETTE DI FAR FINTA DIMENTICARE DI DENUNCIARE LE SUE PROPRIETÀ senza subirne alcuna conseguenza. Rivela di essere alla volgare ricerca di potere e non di amministrare la città di Milano.

cicero08

Gio, 12/05/2016 - 09:11

in ogni caso trattasi di un bugiardo seriale. Proprio una categoria di cui la politica non sente il bisogno...

Trinky

Gio, 12/05/2016 - 10:02

mariolino50....giusto, candidiamo totò riina allora, in fondo almeno è conosciuto! poi, se vorrà eletto, ora che quelli della magistratura si svegliano passeranno anni

conviene

Gio, 12/05/2016 - 11:14

Se ne siete convinti cosa aspettate a presentare ricorso??? O fate come Martini che dichiara di non voler rispettare le leggi dello stato. Penosamente penosi

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Gio, 12/05/2016 - 14:01

Ultime notizie: da Palazzo Chigi hanno dichiarato che le dimissioni di Sala SONO state protocollate in arrivo, e che tali dimissioni non necessitano di alcun provvedimento specifico, sono già efficaci (come volevasi dimostrare). Gli appassionati dei timbri e dei cavilli per fare lotta politica si mettano quindi l'anima in pace, non è su questo terreno che vinceranno le elezioni a Milano ...