Salerno, De Luca: "Gli immigrati delinquono di più degli italiani"

Il governatore della Campania Vincenzo De Luca durissimo alla festa dell'Unità di Castel Volturno: "Il Pd deve avvicinarsi alla gente e dire la verità sugli immigrati"

"Il Pd deve riavvicinarsi alla gente e dire la verità sugli immigrati: anche loro delinquono e lo fanno più degli italiani": sono parole durissime quelle pronunciate dal governatore della Campania Vincenzo De Luca durante un intervento tenuto alla festa dell'Unità di Castel Volturno su illegalità e percezione di insicurezza fra i cittadini.

Il centro campano è da tempo al centro delle cronache locali per la presenza di oltre 10mila immigrati, in parte irregolari e spesso impiegati in condizioni semischiavili nel lavoro dei campi oppure in attività al confine fra la legalità e la criminalità. Ma anche a Salerno, città di cui De Luca è stato a lungo sindaco, la situazione non è molto più rosea: "A Salerno c’è la presenza di centinaia di immigrati che pretendono di occupare militarmente il lungomare della città, e di vendere prodotti contraffatti anche sul corso, fuori da ogni regola". Il governatore si è spinto addirittura a definire un "mezzo camorrista" il capo della comunità senegalese di Salerno.

"Dieci anni fa ero sindaco - ha spiegato De Luca- e feci un accordo con l’allora capo della comunità senegalese, che era una persona di grande disponibilità e civiltà, e decidemmo così di aprire i mercatini etcnici. Per un po’ di tempo c’è stato rispetto reciproco, poi quel rappresentante è morto ed è stato cambiato. È arrivato un tipo che sembra un mezzo camorrista, che viene e parla a tu per tu. Nelle scorse settimane abbiamo registrato aggressioni ai nostri vigili urbani, poi spaccio droga sul lungomare". Il riferimento è ai recenti episodi di aggressioni ai danni di vigili urbani da parte di alcuni venditori abusivi, che il capo della comunità senegalese di Salerno ha smentito.

"Come Pd dobbiamo capire che nelle città si vive nella paura e parte di questa è determinata da una presenza di extracomunitari che realizzano un tasso di delinquenza 4 volte superiore ai nostri connazionali", ha concluso il governatore,non nuovo a prese di posizione piuttosto dure nei confronti degli stranieri.

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Lun, 02/10/2017 - 11:54

visto? io l'ho sempre detto che questo e' un vero uomo di destra.

carlo dinelli

Lun, 02/10/2017 - 12:05

Meno male che ogni tanto c'è qualcuno del PD che apre la bocca per dire qualcosa di sensato, anche se temo che tutti questi "ravvedimenti" sugli immigrati siano dovuti alla "imminente" campagna elettorale...... Comunque, meglio tardi che mai.

maurizio50

Lun, 02/10/2017 - 12:14

Povero De Luca. Oltre agli insulti di Boldrini, Grasso e sinistrume di bassa lega, porterà a casa pure una fatwa dal Parroco di Buenos Ayres!!!!!

Ritratto di giovinap

giovinap

Lun, 02/10/2017 - 12:26

vicié , non abbiamo bisogno che il tuo "masto" ci dica come stanno le cose sulla questione migranti , noi lo sappiamo già , e ce lo ricorderemo(spero) alle prossime elezioni(ove mai ci saranno)

gluca72

Lun, 02/10/2017 - 12:41

Come un orologio rotto qualcuno del pd due volte al giorno dice la cosa giusta.

Norberth

Lun, 02/10/2017 - 12:53

Bella scoperta. Sarebbe come affermare che l'acqua bagna e che il fuoco brucia. Del resto basta ricollegare i cinque sensi e disconnettersi dalle tivvù e dai giornali per comprenderlo. La deportazione dei sottosviluppati giova a chi ci governa e vuole distruggere il Paese facendoci credere di volerlo salvare.

VittorioMar

Lun, 02/10/2017 - 13:02

...MA NO !...LEI SI SBAGLIA!!...E' UNA SUA PERCEZIONE PERSONALE,LE STATISTICHE DICONO...ESATTAMENTE LO STESSO !!

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 02/10/2017 - 13:18

De luca ha fatto la scoperta dell'acqua calda. Devono candidarlo al premio Nobel con la Mogherini.

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 02/10/2017 - 13:51

Una brutta gente che campa male e delinque peggio. Però si ha l'impressione che facciano molto comodo a qualcuno, anche nella becera politica.

dagoleo

Lun, 02/10/2017 - 16:53

Ravvedimenti sugl'immigrati di chiara impronta elettorale, ma forse De Luca si è anche rotto per davvero le scatole delle menzogne che le sinistre mettono in atto per nascondere la realtà dei fatti ed i tassi di criminalità che l'immigrazione illegale ed incontrollata stà producendo in Italia. Anche un idiota lo capirebbe che se fai entrare troppa gente straniera senza controllo prima o poi a livello sicurezza lo paghi e caro. La sinistra si è accorta della situazione sempre più grave ma ammetterlo sarebbe dover dichiarare il fallimento delle proprie politiche. Comunque che lo ammettano o meno la gente comune se ne è accorta benissimo e li punirà sonoramente alle prossime elezioni. La sconfitta a Genova è un segnale chiarissimo e fortissimo.