Salvini al Colle da Mattarella: "Le pensioni siano prioritarie"

Il leghista contro Renzi: "Se va avanti da solo, qui salta tutto". E chiede la grazia per l'imprenditore che ha ucciso il rapinatore

"Abbiamo avuto un incontro positivo". Matteo Salvini, giacca e cravatta del Veneto, sorride. È soddisfatto dell'incontro avuto in mattinata con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. I due hanno parlato, in particolar modo, delle riforme. "Renzi non può andare avanti da solo ma deve coinvolgere tutti quanti altrimenti salta tutto", spiega il leader della Lega Nord al termine dell'incontro col capo dello Stato a cui ha confermato la propria disponibilità a "migliorare pessime riforme", se Renzi dovesse decidere di confrontarsi con il parlamento. "Se pensa di farlo con qualche deputato raccattato in tabaccheria - mette in chiaro - gli faremo la guerra".

Durante l'incontro, che Salvini ha definito "cordiale e positivo", sono stati affrontati "i temi che stanno a cuore alla Lega". "Gli ho fatto vedere le nostre proposte sulla legge Fornero - spiega Salvini a Montecitorio - che dal nostro punto di vista è una emergenza, sull’Europa da cambiare, sui rapporti con la Russia da recuperare, sulla situazione in Veneto dimenticata da molti ma non da noi e dal presidente Mattarella. E abbiamo parlato anche dei problemi di infrastrutture che ci sono al Sud". Parlando della riforma Fornero Salvini ha detto a Mattarella di essere disponibile anche a discutere la proposta del Pd a firma Damiano che prevede di riportare l’età pensionabile a 62 anni. "Le pensioni e il lavoro sono le vere urgenze - ha incalzato - non certo la riforma della Rai che diventa Tele-Renzi...". "Adesso vediamo se Renzi perde un poco della su arroganza e viene a parlare con noi leghisti brutti e cattivi - ha continuato - Mattarella dice che bisogna dialogare e noi siamo pronti, se Renzi vuole sedersi ad un tavolo vediamo...".

Durante il faccia a faccia con Mattarella, Salvini ha presentato una richiesta di grazia per un cittadino bergamasco, Antonio Monella, in carcere da dieci mesi perché ha ucciso un rapinatore che era entrato per l’ennesima volta nella sua proprietà. "Penso che la legittima difesa - ha spiegato Salvini al termine dell’incontro con il capo dello Stato - sia un diritto e spero che il presidente della Repubblica ci dia una mano a liberare un uomo, un imprenditore che si è pentito e che dovrebbe stare a casa e non in galera".

Commenti
Ritratto di wilegio

wilegio

Mer, 15/07/2015 - 13:20

Grande Salvini (non lo chiamo col nome, per non ingenerare confusione), così si fa! Non come i grillini, che in E.R. hanno votato a favore delle case agli zingari! Proposte concrete, appoggio anche al governo, se necessario, su riforme condivisibili, ma fiera opposizione contro le riforme come sono state proposte fino ad oggi.

wotan58

Mer, 15/07/2015 - 14:13

I conti non tornano, caro Salvini. Mandiamo in pensione anche i neonati, ora? Già, anche perché prima pure il reddito di cittadinanza, oltre ai miliardi di euro che l'amata devolution costa in termini di burocrazia ed annessi alle imprese ed ai privati. A già,pagheremo la flat tax al 15%... ma da dove escono i soldi, li stampa l'amico Putin??????? Ed in quanto alla proposta di grazia per il cittadino bergamasco, a quando vi degnerete di presentare un disegno di legge per autorizzare l'uso delle armi per difendere la proprietà privata, e premiare chi le usa per sventare un reato?

AH1A

Mer, 15/07/2015 - 14:15

Ho votato Berlusconi, oggi non lo rifarei, ma Silvio in confronto a questo qui andrebbe bene anche a 180 anni.

giobri

Mer, 15/07/2015 - 14:16

Salvini è un uomo giusto oltre che un grande uomo,disponibile persino a parlare col bamboccio di Firenze pur di fare le cose giuste .Mi auguro che Mattarella sia completamente diverso dal suo predecessore tutto falce martello che ha dissanguato gli italiani! E fermiamo l'invasione

giottin

Mer, 15/07/2015 - 14:28

Parlare con mozzarella è inutile . Il tempo lo dimosterrà.

Rossana Rossi

Mer, 15/07/2015 - 15:49

Forza Salvini....anche se, praticamente, hai parlato con nessuno.......

Ritratto di FrancescaOcchiucci

FrancescaOcchiucci

Mer, 15/07/2015 - 16:30

Salvini è sempre il migliore. Se quella testa piatta di Renzi ascoltasse la sua ricetta economica e di politica interna, l'Italia avrebbe una netta ripresa da subito. Invece piano piano stiamo affondando come la Grecia senza parola proferire... Salvini Presidente subito, o per noi sarà la fine!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Mer, 15/07/2015 - 17:33

c'è un passaggio che sarebbe interessante e nell'interesse di tutti,quello sulle riforme,al netto delle battute buone per i media,sarebbe opportuno che ci provassero davvero a trovare un minimo d'intesa su ste benedette riforme,almeno potremmo tornare al voto con un senso visto che oggi le elezioni sarebbero una sciagura peggiore anche del mediocre governo renziano.

fabrizioberini

Mer, 15/07/2015 - 17:53

Avanti così Matteo (quello giusto). Peccato solo per l'interlocutore di oggi nel quale nessuno ha fiducia. Mandiamo a casa il prima possibile il fanfarone toscano e risolleviamo questo Paese.