Salvini contro la Rai gay friendly: "Usa i nostri soldi per farci la morale"

"Usare denaro pubblico per fare la morale sulle adozioni gay è fuori luogo". Poi l'affondo: "Dovrebbe rispettare il pensiero di tutti"

Matteo Salvini spegne la Rai gay friendly. Non ha apprezzato particolarmente i nastrini arcobaleno sventolati al Festival di Sanremo. "Io avrei messo quelli anti-Fornero...". Non che il leader della Lega Nord sia tout court contro le unioni civili: "Sono contro le adozioni gay". Non gli va, però, giù che la tivù pubblica faccia pubblicità alle associazioni omosessuali dimenticando (volutamente) tutti gli altri italiani.

"Ho intravisto il Festival di Sanremo, sono contento che abbiano vinto gli Stadio ma poi onestamente avevo altro da fare", taglia corto Salvini. Ma, ai microfoni di Mattino 5, non si tira certo fuori dalle polemiche per i nastri arcobaleno utilizzati dai cantanti e ospiti a sostegno del ddl Cirinnà sulle unioni civili. "Ho trovato un po' così quella cosa dei nastrini colorati - spiega il leader del Carroccio - usare denaro pubblico per fare la morale sulle adozioni gay è fuori luogo". Ai microfoni di Mattino 5 Salvini ci tiene a precisare che "ognuno può pensarla come vuole". E precisa: "Io sono e sarò sempre contrario alle adozioni gay. La Rai fa le cose con i soldi nostri, con i soldi di tutti e dovrebbe quindi rispettare il pensiero di tutti".

Annunci

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 15/02/2016 - 12:57

La RAI è sempre stata usata dal potere, in particolar modo dalla sinistra. Ora però si è arrivati alla pura propaganda politica. Sia privatizzata, si abolisca l'iniquo canore e poi cammini con le sue gambe, se ne è capace.

Miraldo

Lun, 15/02/2016 - 13:01

Giustissimo il commento di Salvini. La Rai è di tutti ( visto che i soldi li mettiamo noi) e non può essere solo dei comunisti del Pd e del M5s, i cosi detti ladroni e incapaci.

acam

Lun, 15/02/2016 - 13:27

a vederlo cosi matteos mi fa tenerezza

Tuthankamon

Lun, 15/02/2016 - 13:28

Infatti la RAI è apertamente schierata con il ddl Cirinnà. Un servizio pubblico dovrebbe avere una maggiore apertura in tutte le direzioni. Pago il canone mal volentieri per questo e per altri motivi!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Lun, 15/02/2016 - 13:59

SALVINI UNO DI NOI!!!!! GRANDE MATTEO!!! CONTINUA COSI'!!! HO UNA VOGLIA MATTA DI ANDARE A VOTARE!!!!!!

hectorre

Lun, 15/02/2016 - 14:00

per i sinistrati che fossero duri d'orecchie lo ripeto a voce alta...SALVINI È CONTRO LE ADOZIO NON LE UNIONI...devo specificare quel che ha detto poichè i loro cervelli inquadrati non vanno oltre il pensiero unico...uomini liberi di fare quel che dice il pd!!!!!

Ritratto di gattofilippo

gattofilippo

Lun, 15/02/2016 - 14:10

Se putacaso alle prossime elezioni (se ci saranno) vincesse il centrodx va fatta pulizia di tutti i direttori dei telegiornali (in primis quella del TG3)e tutti i capistruttura e vanno messi al loro posto dei manager qualificati apolitici come succede nelle reti mediaset che vivendo di pubblocità non si può permettere di fare politica a senso unico.

luigi.muzzi

Lun, 15/02/2016 - 14:17

il Tg1 è ormai inguardabile...

Ritratto di sitten

sitten

Lun, 15/02/2016 - 14:24

Privatizzare, privatizzare, e ancora privatizzare! Sono stufo di vedere tantissimi cialtroni e parassiti.

Una-mattina-mi-...

Lun, 15/02/2016 - 15:09

Per adozioni gay si intende che i gay vanno adottati?

rokko

Lun, 15/02/2016 - 15:36

Il pensiero di Salvini è un non-pensiero, che mostra una concezione sbagliata del servizio pubblico. Servizio pubblico significa anche e soprattutto dare voce a chi altrimenti non potrebbe farlo, non che occorre rispettare il pensiero di tutti, cosa tra l'altro impossibile.

settemillo

Lun, 15/02/2016 - 15:40

La RAI? Un carrozzone ARRUGINITO e per giunta senza ruote, occupato dagli IMBOSCATI DI STATO NULLAFACENTI & SUPERPAGATI.

Rossana Rossi

Lun, 15/02/2016 - 16:15

La rai è diventata spudoratamente il trombone governativo, fa pura propaganda per lo pseudo-governo abusivo e si pasce abusivamente dei nostri soldi. Se gli itasliani fossero furbi

unz

Lun, 15/02/2016 - 16:50

ineccepibile. almeno facessero parlare chi la pensa diversamente, soprattutto in modo neutrale ovvero togliendosi dalla faccia il sorriso quando parlano i cosiddetti arcobaleno, e la spocchia progressista quando parlano le famiglie della maggioranza che non gode nè di buona stampa nè di buona tv: le famiglie eterosessuali, peggio se anche cattoliche

rossono

Lun, 15/02/2016 - 16:51

rokko quello che scrivi sarà il tuo pensiero,Io la penso come Salvini dato che contribuisco a questo non servizio pubblico vorrei sentire anche la mia di voce specialmente quando un parlamento illeggittimo fa una legge contro la maggioranza del paese.

rokko

Lun, 15/02/2016 - 18:37

rossono vuol dire che siete almeno in due a esprimere un non-pensiero

Ritratto di RinaD.B

RinaD.B

Lun, 15/02/2016 - 19:46

Bravo Salvini! La Rai dovrebbe trasmettere un bel documentario sulla sorte degli omosessuali in Iran, Arabia Saudita, Pakistan, Stato islamico etc.. così i gay la smetterebbero di lagnarsi della mancanza di diritti in Italia

Alba16

Lun, 15/02/2016 - 22:27

Rokko sono esterrefatta!! Con quello che hai scritto sei tu che qui esprimi un non - pensiero,il pensiero unico il pensiero di massa che fa tendenza...un pensiero che non va alla radice della questione...

ziobeppe1951

Lun, 15/02/2016 - 23:45

Rokko ...sei rimasto l'unico ad esprimere 2 kazzate

rokko

Mer, 17/02/2016 - 09:39

Alba16, il pensiero di massa è il suo. Ci rifletta.

rokko

Mer, 17/02/2016 - 09:39

ziobeppe1951, tu invece sei il primo e l'ultimo (esemplare unico, eh?) a non saper scrivere nemmeno le cxxxxxe.