Salvini: "Galantino? Un vescovo comunista"

Il leader della Lega contro il segretario della Cei: "Se un vescovo vuole fare politica deve aspettarsi le risposte che si merita"

Matteo Salvini entra a gamba tesa, con un'intervista rilasciata al Corriere, nel dibattito scatenato dal segretario della Cei, Nunzio Galantino, sul tema dell'immigrazione (il leader della Lega era stato in precedenza definito "piazzista di fanfaronate da osteria" dal monsignore). Salvini definisce Galantino "vescovo comunista" e lo avverte: "Se un vescovo vuole fare politica deve aspettarsi le risposte che si merita".

Il leader della Lega sottolinea la necessità, da parte della Chiesa, di aiutare tutti, ma, prima di tutto, i "9 milioni di famiglie sotto la soglia di povertà", sottolineando come quello dell'immigrazione è, innanzitutto, "un problema di numeri. Anche Maroni è stato ministro degli Interni e ha dato l'ok all'accoglienza. Ma le dimensioni erano nettamente inferiori. Qui si è superato ogni limite".

E poi il piano da ministro degli interni: "Andrei subito a Bruxelles a dire che l'Italia non dà più un euro all'Ue visto che siamo stati lasciati soli. Secondo, assumerei mille persone per smaltire in tempi rapidi tutte le richieste d'asilo". Infine una stilettata al governo Renzi: "Penso che questo sarà l'ultimo Ferragosto di Renzi a Palazzo Chigi".

Commenti
Ritratto di hermes29

hermes29

Gio, 13/08/2015 - 09:43

Finalmente avete dato la dimensione di voi stessi. "Salvini e Grillo" Uno che si nasconde dietro la maschera di un comico, come dire: non ho colpe, mentre andando su youtube si scoprono che di colpe ne hai abbastanza da essere relegato agli estremi sociali. L'altro che cavalca il malcontento comunque, che addirittura cerca voti al Sud, dimenticandosi in memoria che la Lega è nata in opposizione ai terroni del SUD, e che Roma era ladrona. Roma ladrona! Non la Lega. Desidero avere una ruspa anch'io: per un uso diverso dal vostro, però necessario alla società civile. Uno nel nome cerca la salvezza politica,(salvini) l'altro nel frinire(canto del grillo) cerca accoliti per un movimento di estrazione extra-comunisti.Dalla padella alla brace. Scusatemi! Voi dovreste essere l'alternativa al PD?

Vincent2

Gio, 13/08/2015 - 10:26

E' ora che la chiesa smetta di indirizzare la cultura italiana, altrimenti io sarei per il trasferimento del papato altrove. Il problema della miseria non si risolve con il trasferimento dei popoli in altri luoghi, questo serve solo a distruggere materialmente e culturalmente i popoli lì residenti. Il benessere va creato in loco, magari con aiuti esterni, ma ogni popolo è e deve essere responsabile di sé stesso. E limitare le nascite per evitare la sovra popolazione: anche questo provoca miseria. Comportamenti come quello della chiesa e della sinistra italiana (sottolineo: solo della sinistra italiana) sono un esempio di buonismo senza senso, che porterà alla distruzione del nostro amato paese: ah, già, ma la chiesa e la sinistra italiana non "amano" l'Italia...

krgferr

Gio, 13/08/2015 - 11:01

@hermes29--Ci sono molti modi diversi di essere sciocchi e ladri anche nello stesso tempo sia per gli individui che per i gruppi e ciò vale possibilmente anche per Salvini, Grillo e le loro organizzazioni; affermare però che Salvini e la Lega siano sciocchi e ladri per avere a loro tempo hanno definito Roma "ladrona" mi sembra alquanto azzardato. Quanto meno, se pur sciocchi e ladri, anche, e decisamente, "anticipatori". Saluti. Piero

fcf

Gio, 13/08/2015 - 11:07

CEI e comunistoidi ci confermano di essere una cosa sola: nessuno dei due tollera ombra di libertà e tenta di distruggere la vera forza di un Paese civile, cioè la classe media.

swiller

Gio, 13/08/2015 - 11:16

Parole sante.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Gio, 13/08/2015 - 11:22

Salvini deve andare avanti da solo. I delusi dell'"opposizione responsabile" sono tanti e non mancheranno di votarlo. Con buona pace dei residui farsisti al tungsteno.

Ritratto di venanziolupo

venanziolupo

Gio, 13/08/2015 - 14:06

hermes29 per essere meglio del PD non ci vuole molto .... ma per voi cambiare idee e strategie non esiste proprio ?? ma non vi siete ancora accorti che i slogan "ROMA LADRONA" ect sono il passato ? e che è ora che tutti gli italiani si uniscano per almeno arginare questa invasione senza precedenti ? FUORI I COMUNISTI DALL'ITALIA !!!!!!!!!!!

Giorgio1952

Gio, 13/08/2015 - 15:49

Sono mesi che dice che andrà in Nigeria con un gruppo di imprenditori per vedere come è possibile investire dei soldi lì, uno dei principali punti di partenza degli immigrati, per evitare gli imbarchi di massa. Cosa sta aspettando???

Azzurro Azzurro

Ven, 14/08/2015 - 10:48

vai Matteo, tutti gli Italiani onesti, (categoria alla quale non appartengono i komunisti, tutti ladri e nemici del Popolo) sono con te