Salvini: "Lontano dal 2 giugno Non c'è da festeggiare"

"Non marciamo con chi ci ha dimenticato": diversi sindaci hanno raccolto l'appello del leader della Lega Nord, Salvini

"Parecchi sindaci di Comuni terremotati non hanno partecipato alla sfilata romana del 2 giugno: 'Non marciamo con chi ci ha dimenticato'. Bravi e coraggiosi loro, vergognosi i 'giornalisti' di radio e tivù che li hanno ignorati per celebrare la sfilata dell'ipocrisia e dell'immigrazione". Così, sul suo profilo Facebook, il leader della Lega Nord Matteo Salvini nel giorno della Festa della Repubblica. Già ieri il leader della Lega aveva spiegato la sua decisione di non partecipare ai festeggiamenti per il 2 giugno: "Sarò a Marliana -spiega- a nome di tutti quei sindaci che lottano ogni giorno contro l'invasione di clandestini sulla cui pelle alcuni hanno creato un business schifoso. Così mentre gli ipocriti del Pd marciano per i migranti, altri fanno inutili passerelle e sfilate e viene arrestato l'ennesimo sindaco piddino a Pescia, noi siamo in questo posto simbolico e concreto dalla parte delle persone, per strada, con il mondo reale". A Marliana, piccola frazione dell'omonimo paese dove andrà il segretario domani alle ore 11 in Via della Chiesa, su 55 residenti fissi ci sono 78 immigrati suddivisi tra un albergo riaperto appositamente e la canonica della Chiesa. E al Nord è andata in scena la protesta dei padani. La quasi totalità dei primi cittadini leghisti in carica ha aderito all’appello di Matteo Salvini che mercoledì scorso aveva scritto ai circa 300 sindaci e 3.000 amministratori leghisti perchè si tenessero "lontani da qualsiasi celebrazione. Noi non facciamo le comparse, in questo Paese c’è davvero poco da festeggiare, con i prefetti che stanno riempendo l’Italia di immigrati", aveva detto. La gran parte degli amministratori ha risposto alla chiamata di Salvini.

Commenti

moshe

Ven, 02/06/2017 - 15:45

Grande SALVINI, siamo sempre con te e contro i delinquenti che ci governano portandoci alla rovina !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 02/06/2017 - 15:52

Ho sentito che regalano banane...................forse ci vado anch'io.

michettone

Ven, 02/06/2017 - 15:53

Ed anche noi, che con questa Repubblica, questo Governo, questi Politici e questa Europa, non abbiamo nulla da spartire, diciamo a chiare note, al loro presidente, che con questa situazione asociale, amorale, degradata, denudata, disonorata, disgraziata, il nostro voto, i voti della nostra famiglia, dei nostri amici e colleghi, saranno sempre, per quelli, che non la pensano, ne' la vogliono, così.....Questi autentici mangia-pane a tradimento, hanno svuotato l'Africa, per far divenire questa Nazione, una cloaca a cielo aperto, riempendosi le tasche con i morti sul mar mediterraneo e fregandosene altamente dei poveracci Italiani, ridotti alla miseria ed alla fame. Si sono dati la zappa sui piedi, proprio con le loro asserzioni, ai Fori Imperiali di Roma, dicendo, che "oggi l'Italia, e' la rappresentazione di quanto fatto dal 1946"!!!!! Stavano forse parlando ai loro predecessori comunisti?!?!?! Bello schifo!!!!

Cheyenne

Ven, 02/06/2017 - 16:04

HA RAGIONE LA FESTA DELLA REPUBBLICA VA ABOLITA PER MILLE MOTIVI IL PRIMO DEI QUALI PERCHE' E' NATA CON UN GOLPE E PERCHE' LE COSIDDETTE AUTORITA' SONO UNA ACCOZZAGLIA DI CRIMINALI

Ritratto di Nahum

Nahum

Ven, 02/06/2017 - 16:57

Ma come adesso che sei nazionale continui a comportarti come quando eri indipendentista? C'è qualcosa che non va ... occorre aggiornare il software e passare da leghisti a sovranisti .. ma allora alle feste dello stato ci devi andare anche se lo stato non è perfetto perché la festa della repubblica è un simbolo nazionale e perché ci sono altre sedi per far presente il tuo ,disaccordo ... bocciato

VittorioMar

Ven, 02/06/2017 - 17:01

..NON SI PUO' FESTEGGIARE UN "FIGLIO" MAI NATO O NATO MORTO !!..UN PAESE DIVISO E MAI INTEGRATO !!...UN PAESE ANCORA NORD CONTRO IL SUD"!!... UN PAESE DEI "CAMPANILI....!!!

marygio

Ven, 02/06/2017 - 17:01

sei un grande. avrai il mio voto

Ritratto di Azo

Azo

Ven, 02/06/2017 - 17:07

Una reppublica, non è governata da comunisti che si sono impossessati del potere con un golpe e che non fanno votare la popolazione, per fare i propri interessi e quelli dei loro kamarade???

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 02/06/2017 - 17:16

Eccolo arrivato il COCOMERIOTA paternalista delle 16e57. Tutte le sedi e tutte le feste di uno stato (volutamente minuscolo) che tartassa i suoi cittadini, che li rende ULTIMI, perche prima pensa agli altri, sono buone per manifestare il proprio dissenso, si chiama DEMOCRAZIA caro COCOMERIOTA!!! AMEN PUBBLICHIAMO???

Anonimo (non verificato)

aredo

Ven, 02/06/2017 - 17:58

Poi Salvini correrà ad allearsi con comunista Grillo 5 Stelle.. Perchè lui è così coerente... Come ha fatto la campagna elettorale per la Raggi a Roma assieme alla Meloni ed ha fatto perdere Milano. Salvini e Meloni sono come Fini e Casini, una piaga.

Ritratto di Nahum

Anonimo (non verificato)

WSINGSING

Ven, 02/06/2017 - 18:14

Matteo avanti per la tua strada. E soprattutto non ti fidare di nessun altro partito.

Il giusto

Ven, 02/06/2017 - 18:20

Salvini può festeggiare tutti i mesi...uno stipendio da 18 mila € dall'odiata europa senza mai presentarsi al lavoro non é malaccio...

Tarantasio

Ven, 02/06/2017 - 18:22

questo 2 giugno assomiglia al 2 novembre, giorno di lutto mentre la feccia gioisce

ziobeppe1951

Ven, 02/06/2017 - 18:30

Nahum....fai sfilare i negri..che si riconoscono in questo stato di m...

peppino51

Ven, 02/06/2017 - 18:41

Ma la Repubblica Italiana è stata abbattuta dal colpo di stato legalizzato da una magistratura rossa, nel 2011 con a capo Napolitano, non capisco cosa hanno ora da festeggiare!

piazzapulita52

Ven, 02/06/2017 - 18:56

Pienamente d'accordo con Matteo Salvini! Oggi non c'è proprio niente da festeggiare ed infatti per me oggi è un giorno non di festa ma di tristezza! Un consiglio a Salvini: lascia stare Berlusconi, se vuoi vincere le elezioni e portare l'Italia alla salvezza (voti degli extracomunitari permettendo)!

piazzapulita52

Ven, 02/06/2017 - 19:00

X hernand45. Un commento che si commenta da solo! Vorrei dirti di non copiare le mie frasi "volutamente minuscolo". Non ti fa onore!!! W TRUMP, W SALVINI E ABBASSO I "TRADITORI DELLA PATRIA"!

Silvio B Parodi

Ven, 02/06/2017 - 19:17

hanno la faccia come il culo questi governanti, l'Italia e' in rovina e loro festeggiano??? brutti bastardi, la pagherete cara, vi appenderemo tutti per il collo.

ispettore

Ven, 02/06/2017 - 19:53

BRAVO SALVINI! Sei l'unico politico che, anche, il 2 giugno NON si è comportato da ipocrita! (Anche a nome di altri amici di Reggio Emilia).

Una-mattina-mi-...

Ven, 02/06/2017 - 20:37

GRANDISSIMO, COME SEMPRE DICE COSE CHE TUTTI VEDONO MA NESSUNO NARRA...

Tipperary

Ven, 02/06/2017 - 23:15

Per come la vedo io, se non si da una stretta a questi sbarchi incontrollati e a questo giro di soldi, finirà a botte in piazza. Se non si ascolta anche la gente che non va al corteo milanese del sabato, quella che fatica a mettere insieme il pranzo con la cena, prima o poi finira' molto male.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 03/06/2017 - 09:06

Il 2 Giugno è il giorno della vergogna. Vergogna ad esempio per uno stato che ha avvelenato 110.000 cittadini italiani con il sangue infetto ed i GOVERNI PD che dicono che non hanno soldi per pagare i risarcimento e mandano, a firma ministro Lorenzin, alle famiglie vincitrici delle cause risarcitorie nei tribunali "offerte" da 100.000 Euro a fronte di sentenze dove le stato gliene deve dare 500.000. C'è la crisi non ci sono soldi per le famiglie dei 110.000 avvelenati in 20 anni dal sangue di stato. Però per i deportati africani, quelli che la Boldrini & co. chiamano "risorse" 12 MILIARDI di EURO in tre anni li ha trovati il governo PD di Renzi e di Gentiloni.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 03/06/2017 - 09:09

il giusto, prova tu a tenere 12 incontri in una singola giornata , tra mercati rionali, fabbriche , e presidi vari e poi vediamo quante settimane reggi a quel ritmo . Poi al parlamento Europeo Salvini è uno dei più presenti alle votazioni , informati prima di propagandare falsità.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 03/06/2017 - 11:09

Il voto,serve per il gettone di presenza, il lavoro,parlamentare è un altro e tu confermi che Salvini invece di lavorare a Bruxelles fa propaganda politica in Italia ....

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Sab, 03/06/2017 - 11:27

E' stata particolarmente bella ed emozionante la partecipazione, in prima fila, di tanti sindaci "buonisti", collaborazionisti del regime attuale, "europeista" e fanaticamente pro-clandestini,,sfilare impettiti come tante marionette dinanzi ai loro burattinai. Tutta la mia stima a Salvini.

Ritratto di Rosella Meneghini

Rosella Meneghini

Sab, 03/06/2017 - 11:29

Facendo i conti della serva, viene a galla una triste realtà. Per il 2017 il governo ha stanziato per il fattore immigrazione, quasi 5 miliardi di euro a fronte di un’entrata di 250.000 clandestini. Per circa 5.000.000 di italiani in stato di povertà più o meno avanzata, lo stato ha stanziato circa 2.000.000 di euro. Queste cifre vanno contro ogni logica e dato che la matematica non è un’opinione, questi conti terra terra, appunto i conti della serva, dimostrano che lo stato che dovrebbe far fronte alle necessità dei suoi cittadini strozzati da tasse assurde, è uno stato che non ha nulla da festeggiare e che le corone che i suoi rappresentanti depongono all’altare della Patria, sono un insulto ai caduti che per essa hanno dato la vita.

Ritratto di ...nonnaPina.

...nonnaPina.

Sab, 03/06/2017 - 13:32

bene, spostiamo la data il 2 di novembre

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 03/06/2017 - 18:24

Carissimo Nahum 11e09 te l'ho gia scritto qualche giorno fa NON PUBBLICATO quindi RIPROVOOO!!! Si nota che Tu non hai fatto politica, perche ogni rappresentante eletto, dal C.Comunale al Parlamentare Europeo, viene inserito in una commissione che si riunisce una volta la settimana al massimo. Matteo essendo in un partito all'opposizione nel parlamento Europeo, in questa commissione è MINORANZA, per cui anche se è presente e dice la sua in merito, verrebbe comunque BOCCIATO dalla Maggioranza che compone la sua commissione. Quindi che ci sta a fare a perdere tempo, meglio utilizarlo quel tempo, per stare sul territorio a parlare alla gente!!! Anche se a quelli come Te BRUCIA perche fa proseliti' AMEN.