Salvini: "Migranti, Ue ci dia una mano ​oppure sceglieremo altre vie"

Salvini: "Occorre buon senso. Quello degli sbarchi e dell'accoglienza di centinaia di migliaia di "non profughi" non può continuare ad essere un problema solo italiano"

"Occorre buon senso. Quello degli sbarchi e dell'accoglienza di centinaia di migliaia di "non profughi" non può continuare ad essere un problema solo italiano. O l'Europa ci dà una mano a mettere in sicurezza il nostro Paese, oppure dovremo scegliere altre vie". Cosi il ministro dell'Interno Matteo Salvini su Twitter.

Il leghista poi ha aggiunto: "Non ci sono bacchette magiche ma occorre dare un segnale concreto. Occorre lavorare sulla riduzione dei costi, non è possibile che l'Italia sia il Paese che paga di più chi soggiorna qui e fa domanda per l'asilo politico, e occorre lavorare sui tempi: non è possibile che ci si mettano due anni e mezzo dallo sbarco alla chiusura della pratica di asilo politico". E ancora: "Più disperati partono, più disperati rischiano di morire. Limitare le partenze è nell'interesse di quelle persone e degli italiani che non ne possono più".

Salvini poi ha annunciato che domani, al vertice dei ministri dell'Interno europei sull'immigrazione a Lussemburgo, "invieremo una nostra delegazione per dire no: il documento in discussione invece di aiutare penalizzerebbe ulteriormente l'Italia e i paesi del Mediterraneo facendo gli interessi dei paesi del Nord Europa".

Intanto il segretario reggente del Partito democratico Maurizio Martina ospite a 24 Mattino su Radio24 attacca il vicepremier: "Le parole di Salvini non sono state misurate. È stato detto che è "finita la pacchia" per i migranti, parole inadeguate dette dal ministro degli Interni. Stiamo ai fatti e aspettiamo di vedere i primi passi concreti. Segnalo che sono proprio gli amici di Salvini ad avere posizioni contro l'Italia. Se non si smantella il faticoso lavoro di questi anni secondo me è utile. Soprattutto dal punto di vista migratorio".

Commenti

Altoviti

Lun, 04/06/2018 - 11:14

USCIRE DALLA CONVENZIONE SUI RICHIEDENTI ASILO e farlo sapere in giro così i migranti sapranno che in Italia non c'è sbocco. È una cosa semplicissima da fare e si può fare.

gionaelabalena

Lun, 04/06/2018 - 11:14

Tacesse, questo traditore del popolo liberale e garantista del centrodestra che ha portato al Governo la "Casaleggio Associati" e i suoi asserviti nullafacenti.

lavieenrose

Lun, 04/06/2018 - 11:21

senti pirlone, piantala di starnazzare, la ricreazione è finita: al lavoro, se ci riesci

jaguar

Lun, 04/06/2018 - 11:23

Salvini può prepararsi a scegliere altre vie, la Ue di sicuro non sborsa nulla.

mumble

Lun, 04/06/2018 - 11:34

Il mantra dei salvinisti in queste ore è: Non si può criticare il neonato governo per mancanza di .... prove circa la sua inadeguatezza; bisogna aspettare i risultati. Ora, questo modo di ragionare è assurdo per due motivi: 1) la politica consiste proprio nel formulare giudizi e proposte per il futuro: giudicare le azioni già compiute è compito dei politologi e degli storici; 2) Salvini non risparmiò duri attacchi a Renzi e Gentiloni prima ancora che giurassero da Premier, svolgendo il suo ruolo di segretario politico, allora, in modo pieno e corretto. Oggi, chi vorrebbe ridurre al silenzio gli oppositori di questo governo è in torto e fa mostra di faziosità e partigianeria oltre ogni limite di decenza e decoro.

giangar

Lun, 04/06/2018 - 11:36

@altoviti 11:14 - certo, come no, facilissimo! E, visto che ci siamo, magari usciamo pure dalla Convenzione di Ginevra ed allineiamoci alla Libia ed ai paesi africani in materia di protezione dei rifugiati.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/06/2018 - 11:45

1-Informate "ufficialmente" tutte le Ambasciate che è "finita la pacchia".2-Informate tutti i "patronati" che è "finita la pacchia"-3 informate che chi da alloggio o supporto logistico a persone "diversamente ITALIANE",viene perseguito legalmente ed economicamente.4-Restringimento di tutti i "benefit"(assistenza medica compresa)goduti da questa gente a scapito degli ITALIANI autoctoni.5-spalmare TUTTE le spese di ordine pubblico,sicurezza,acoglienza,carceri,etc.etc.,in proporzione alle etnie legalmente residenti(Italiani DOC compresi).6-Stabilire accordi per rimpatri a spese dei paesi di origine,dei carcerati di varia etnia.7-Pubblicità su giornali locali(di questi paesi),disincentivanti.-CHIARI E FORTI respingimenti,con azioni dissuasive e difensive.Etc.etc.

Ritratto di MaddyOk

MaddyOk

Lun, 04/06/2018 - 11:47

@gionaelabalena - Sbattere centinaia di migliaia di persone nelle nostre città a vivere nelle baracche, a portare degrado, a fare manovalanza per la criminalità o a elemosinare ovunque lucrandoci sopra, tu la chiami questa roba "#accoglienza"? E chi si oppone è #razzista e traditore?...curati ma cerca uno bravo.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Lun, 04/06/2018 - 11:48

@Altoviti:...non so se si possa fare in pendenza dell'Art.10 della "più bella costituzione del mondo",che andrebbe modificato/adeguato ai tempi.@jaguar:non sborsa,e rema contro...

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Lun, 04/06/2018 - 12:03

Prego spiegare cosa si intende per "commenti duplicati"

nopolcorrect

Lun, 04/06/2018 - 12:36

Bravissimo Matteo, avanti così senza peli sulla lingua. E piantiamola con il temine "disperati", io vedo ragazzotti neri in perfetta forma fisica aggirarsi ciondolando nelle nostre città e nei nostri paesi chiedendo l'elemosina per strada e fuori dei supermercati. Non possiamo dare elemosine a tutti gli abusivi paraculi che decidono di installarsi da noi. La cura è bloccare totalmente gli sbarchi mediante una collaborazione fra la nostra Marina Militare, la Guardia Costiera e la Guardia Costiera Libica.

nopolcorrect

Lun, 04/06/2018 - 12:37

Bravissimo Matteo, avanti così senza peli sulla lingua, basta la pacchia per gli abusivi paraculi detti "migranti" o "disperati".

nopolcorrect

Lun, 04/06/2018 - 12:42

Bravissimo Matteo, basta con la pacchia per gli abusivi paraculi detti "migranti" o "disperati" che pretendono prima di violare i nostri confini marittimi col nostro aiuto e poi pretendono pure di essere mantenuti con paghetta settimanale.

Ritratto di nando49

nando49

Lun, 04/06/2018 - 12:45

Ma non tiriamo in ballo ancora la UE. Lo hanno già fatto tutti i precedenti governi con il risultato che abbiamo sotto gli occhi! La UE vuole fare dell'Italia un grande campo profughi per evitare che questi se ne vadano in giro per i paesi ovvero ce li dobbiamo tenere noi. Tiriamo fuori una volta tanto il "carattere" e intanto blocchiamo le navi ONG. Poi la nostra marina non deve andare a prenderli in acque internazionali. I paesi che favoriscono il flusso di clandestini siano contattati per fare cessare le partenze.

giovanni951

Lun, 04/06/2018 - 13:11

bravo Matteo....avanti cosí, con fermezza. Basta andare in eurabia col cappello in mano....

antonio54

Lun, 04/06/2018 - 13:23

Beh, cosa sta dicendo Salvini di sbagliato. E' giustissimo ciò che dice, nessuno fino adesso ha data una mano all'Italia. A parole sono tutti solidali, intanto l'Italia è diventata una discarica. Ricordo che, il nostro paese è il terzo finanziatore dell'Unione Europea, quindi non ci regalano proprio nulla. Deciso Salvini, ribalta il tavolo... è finita l'era buonista...

nopolcorrect

Lun, 04/06/2018 - 13:33

Se speriamo nell'Europa stiamo freschi! Dimostriamo all'Europa e al mondo che abbiamo le palle, intanto sequestriamo le navi delle oscene Ong ed arrestiamo gli equipaggi accusandoli di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Poi usiamo la Marina Militare e la Guardia Costiera per i respingimenti, possibilmente in collaborazione con gli amici Libici.

Ritratto di Nahum

Nahum

Lun, 04/06/2018 - 13:41

Si,perché la retta via e stata smarrita

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 04/06/2018 - 13:58

La Germania ha tirato troppo la corda: non so se se ne sono resi conto e se sono ancora in tempo per evitarlo, ma quelli che loro definiscono "movimenti populisti" non sono altro che la reazione alla testardaggine tedesca ad imporre AUSTERITY ai Paesi UE del sud Europa (mentre i tedeschi continuano ad accumulare surplus commerciale, SENZA REINVESTIRLO, ne in casa loro ne tanto meno in Europa). Costringere Paesi a dovere mantenere il rispetto dei conti pubblici, al costo di affamarne la popolazione (si guardi cosa hanno fatto alla Grecia e cosa potrebbero fare all'Italia) è una strategia che alla lunga stà denotando tutti i suoi limiti.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 04/06/2018 - 14:17

Nel contesto esaminato ci sono 1000 problemi : la maggiorparte di clandestini che tenta di sbarcare in ITA è priva di identità di riconoscimento, e senza questi documenti è difficile (quasi impossibile, se non pagando le autorità dei paesi di provenienza e non in maniera ufficiale ma molto "sottobanco") riuscire a convincere i paesi di provenienza a volerseli riprendere; è la stessa ragione che ha indotto l'UE ad autorizzare Francia e Austria a "chiudere le frontiere" per evitare che un esercito di sconosciuti iniziasse l'invasione dell'Europa, dato anche che l'Italia impiega più di due anni -in media- ad esaminare le relative domande di asilo da parte di questi, la cui maggiorparte non possiede ne formazione professionale e quasi nemmeno formazione scolastica : in pratica si tratta di formare un 20enne come se avesse 5anni, e tutto questo costa E NON POCO per un Paese lasciato solo come l'Italia.

Jesse_James

Lun, 04/06/2018 - 14:28

Ancora con questa storia dei disperati?? I disperati non pagano dai 2 ai 4 mila dollari per la traversata, e non vanno i giro con l'IPhone da 700 euro! Io sono italiano, sono nato qui e vivo qui, eppure 4 mila dollari non li ho e vado in giro con un telefonino che fu utilizzato da Garibaldi quando sbarcò a Marsala con i mille.

Ritratto di aorlansky60

aorlansky60

Lun, 04/06/2018 - 14:31

Oltre quanto delineato prima come criticità, c'è poi tutta la faccenda dell'inserimento di potenziali centinaia di migliaia (se non di milioni, tanti quanto stanno aspettando in africa di partire per l'EU) di soggetti africani nella società ITA : considerandone l'attuale livello di deindustrializzazione (-25% negli ultimi 10anni) la domanda non è tale da riuscire a soddisfare tutta questa potenziale "forza lavoro", con la conseguenza ben nota agli occhi di tutti ovvero che la maggiorparte di questi, bloccati a nord e costretti a rimanere in ITA, devono pur inventarsi "modi di sopravvivenza"; e non è che la prospettiva di richiesta lavoro per il futuro sia destinata a migliorare in modo tale da pensare di potere aumentare il flusso in entrata. Tutti coloro favorevoli all'accoglienza a priori dovrebbero considerare il problema in modo più serio e realista, valutando i dettagli che ho esposto.

badboy

Lun, 04/06/2018 - 14:46

Ma Salvini è così ignorante o lo ha capito ma continua a prenderci per il ... ? L'Europa e la Germania hanno giá fatto tante proposte per attivare una distribuzione solidale dei migranti in tutta Europa. Sono i cosidetti "sovvranisti" degli altri paesi, gli amici di Salvini, in primis dell'Est, ma anche Francia, Spagna e GB, che non ne vogliono sapere. La Germania negli anni passati ha preso dall'Italia centinaia di migliaia di migranti, vi ricordate, tutti quelli che sono scappati dall'Italia verso nord...

Gianni11

Lun, 04/06/2018 - 14:56

Condivido @Altoviti. Inoltre i cosidetti "richiedenti asilo" sono per la maggior parte solo bugiardi. Non vengono da nessun paese in guerra e non hanno nessuna ragione legittima di dichiararsi richiedenti asilo. L'UE si "dara' una mano" solo a accettare PIU' "migranti". Guidati da Soros, l'UE ci viole mandare piu' soldi per farciprendere piu' invasori. Tale "mano" non ci serve proprio. L'unica maniera e di fare da noi, per noi e fermare l'invasione con la forza, rimorchiando tutti i barconi da dove salpano e rimpatriando contro la loro volonta' i clandestini sul nostro territorio. I paesi che non accettano i rimpatri vanno considerati nemici e partecipi a un'invasione. Con loro si devono adottare altre politiche, e li' o l'UE e l'ONU e la NATO sono con noi o contro di noi.

Ritratto di ateius

ateius

Lun, 04/06/2018 - 15:09

Salvini è fin troppo moderato..ma dopo decenni di estremismo rosso ai vertici del Paese un moderato con granus-salis può andare anche bene. e se saviano e compagnia si agitano troppo..il prossimo Ministro degli Interni potrebbe assecondare ancor di più la volontà del Popolo.. a buon intenditor poche parole.

badboy

Lun, 04/06/2018 - 15:37

@antonio54: facciamo i chiacchieroni con altri argumenti, ma non con il pagamento netto ai paesi UE (NON alla UE): Nel 2016 l'Italia ha versato ca. 2,2 miliardi di piú di quanto ricevuto, nel 2015 ca. 3,2. L'Olanda nel 2016 ca. 2 milliardi netto, con 17 mio di abitanti. E quanto valgono 2-3 milliardi ? Salverebbero l'Italia ? Dai, lasciamo stare...

Celcap

Lun, 04/06/2018 - 15:38

Che Salvini dica cose giuste o no Quando vedrò un articolo su Salvini di qualsiasi così tratti io continuerò a fare la stessa domanda sperando che prima o poi qualcuno la legga e gli dia la giusta interpretazione. Salvini ma tu sai che più della metà di chi ti ha votato l'ha fatto per votare contro i cinquestelle?? E tu vai a fare un pastrocchio con questi inetti?? Riabilitati per favore e non dire che lo stai facendo per l'Italia. Sempre per favore.

badboy

Lun, 04/06/2018 - 15:47

@nando49: la UE VUOLE trovare delle soluzioni comuni e solidali e ha già fatto parecchie proposte. Sono i vostri amici di destra, i "sovvranisti" (mi vien da ridere), i vari anti-UE, anti-establishment e schemi vari che non vogliono, che ci vogliono far credere delle stron..ate, e come si vede con gran successo... Lamentatevi di quelli, non dell'UE.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Lun, 04/06/2018 - 16:37

Però un aiutino a Putin, lasciandolo fare e girandosi dall'altra parte...

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Lun, 04/06/2018 - 18:10

gli emigranti ridono..

investigator13

Lun, 04/06/2018 - 18:16

andare a Bruxelles con idee chiare aiutare tutta l'Europa; l'Africa, con piani di sviluppo, per fermare l'esodo verso l'Europa passando per l'Italia.Farsi venire le idee, prima di tutti il piano dell'acqua. Portare l'acqua in Africa è la prima cosa da fare, ma ci sotto altre forme di lavoro che attecchirebbero benissimo in Africa, abbandonata dall'Occidente. Ciò sarà possibile però solo se si tornasse alla propria moneta, poter stampare ogni Stato la quantità necessaria per piani giganteschi che richiederebbe l'Africa ridotta a deserto. quindi rivedere pure i trattati imposti dall'Ue. Nel frattempo chiedere aiuto all'Onu con l'intervento dei caschi blu, visto che all'anno sborsiamo miliardi senza avere nessun vantaggio.

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 04/06/2018 - 18:16

Per fermare l'invasione bisogna uscire dagli accordi siglati dai precedenti traditori di governo e fare il blocco navale. Non ci vuole molto, ma ci vogliono le palle!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 04/06/2018 - 18:16

La UE ci dia una mano? Ce la doveva dare almeno 5 o 6 anni fa. Adesso é inutile pregare la UE di cambiare politica. Siamo noi che finalmente, dopo gli inganni subiti, dobbiamo fare tesoro delle esperienze fatte e quindi adottare una politica nostra, autonoma, stabilendo misure per difesa del nostro mare territoriale, quindi respingendo tutti i natanti che ci portano immigrati, compresi quelli che battono la bandiera di stati della UE. Ovviamente prevedendo sanzioni penali a carico di chiunque invada il nostro mare territoriale per traffici di qualsiasi tipo, cominciando dall'immigrazione clandestina.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mar, 05/06/2018 - 06:39

sanno che c'è sbocco e che sbocco.. si può vivere senza lavorare in Italia qualche furto ecc ecc.