Salvini scala il centrodestra: "Rivolti al Nord, ma aiutiamo tutti"

Il leader della Lega al lavoro per ricostruire il centrodestra: "Noi unica alternativa al renzismo". Sul fisco: "Aliquota fiscale secca al 20%"

Matteo Salvini si prepara a scalare il centrodestra. "Oggi il centrodestra non esiste quindi non potrei candidarmi per un soggetto che non esiste, noi lanceremo delle idee, dei programmi, delle proposte". Parlando a Padova, in occasione del congresso del Carroccio, Salvini detta l'agenda a una Lega che, pur continuando a parlare al Nord Italia, guarda a tutto il Paese. "Il nostro è un messaggio rivolto al Nord e a tutta l’Italia - spiega - rimaniamo Lega Nord, ma accettiamo la scommessa di aiutare chi al centro e al sud ha voglia di liberarsi e di riprendersi energie, libertà, lavoro". L'obiettivo per il futuro dei lumbard è a dir poco ambizioso: "Se arriveremo al 51% al Nord e a livello nazionale, vuol dire che avremo raggiunto il nostro obiettivo".

"Oggi proponiamo un’alternativa al renzismo, che è una deriva pericolosa, statalista, che sta cercando di annullare tutto quel che rimane dell’identità, del commercio, del territorio, della democrazia - tuona Salvini - proporremo non ai partiti, ma ai padani e agli italiani una visione diversa, coraggiosa, rivoluzionaria, scommettendo sui cittadini, sugli imprenditori, su chi produce e crea ricchezza, facendo loro pagare la metà delle tasse che pagano oggi". Dalla sicurezza all'immigrazione, fino ad arrivare alla rivolta fiscale. Il congresso del Carroccio serve a Salvini per tracciare, con coerenza e concretezza, i punti cardine su cui la Lega dovrà battersi a Roma e a Bruxelles. E la prima battaglia sarà, senza alcun dubbio, la rivoluzione fiscale che, a partire dal prossimo ottobre, porterà in piazza milioni di persone. "Proporremo un’aliquota fiscale secca al 20% uguale per tutti, dal nord al sud, per ricchi e poveri - spiega da Padova - la nostra scommessa è quella di far pagare di meno a chi oggi paga troppo e di costringere a pagare chi oggi non lo fa".

Durante il congresso è stato affrontata anche l'emergenza immigrazione che, nelle ultime ore, ha fatto nuove vittime al largo delle coste italiane. Vittime che non sembrano scuotere né il governo Renzi né l'Union europea. Secondo Salvini, infatti, i morti "pesano sulla coscienza dei buonisti alla Mare Nostrum" e "sulla coscienza sporca di Matteo Renzi". Parole durissime che rimarcano la netta opposizione al lassismo e al buonismo del Viminale in tema di politiche migratorie. "Non esistono più né il centrodestra né il centrosinistra - incalza il segretario della Lega Nord - esiste chi difende il territorio rispetto agli avvoltoi". E proprio al territorio intende rivolgersi Salvini. Tanto che al Congresso di Padova è stata data tanta importanza agli amministratori locali. Se da una parte a Luca Zaia viene garantita la candidatura al secondo mandato, dall'altra a Roberto Maroni viene confermata piena fiducia dopo la bufera giudiziaria sullo scandalo Expo. Ed è proprio il governatore della Lombardia a schierarsi in prima linea con Salvini nella battaglia contro l'immigrazione clandestina. "Non spenderò mai i soldi dei lombardi per accogliere e mantenere i clandestini", ha garantito Maroni confermando l'impegno di trasformare la Lombardia in una Regione a Statuto speciale.

Per il momento Salvini, che oggi è stato confermato alla guida del Carroccio fino al 15 dicembre del 2016, intende andare avanti da solo. Niente alleanze, insomma. Ma non è escluso che qualcosa cambi in futuro. "Per il momento andiamo soli, perchè siamo l’unica alternativa seria al renzismo - spiega - se qualcun altro ci farà compagnia sono solo contento".

Commenti
Ritratto di giordano

giordano

Dom, 20/07/2014 - 16:13

magari

Ritratto di laghee100

laghee100

Dom, 20/07/2014 - 16:22

parole chiare !!!

Spidipizza

Dom, 20/07/2014 - 16:31

Buffone. Io propongo l'aliquota del 10%. Anzi togliamo le tasse del tutto va.

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 16:47

Senza rivolta fiscale non si potrà arrivare alla rivoluzione fiscale.Poi l'aliquota unIca é anticostituzionale e quindi irrealizzabile oltre che ingiusta.La Lega se vuole fare dei fatti deve cavalcare la rivolta fiscale:se non paghiamo più entro due mesi casca tutto e potremo ricominciare,tanto peggio di così é impossiile.Io comunque ho perso la fiducia e ho deciso di vendere prima che sia troppo tardi e emigrerò in paesi più democratici a godermi i frutti del mo lavoro :purtroppo,grazie ai nostri governanti,é difficile non solo comprare ma anche vendere ma primao poi ci riuscirò.Unica cosa che potrebbe farmi cambiare idea é la rivolta fiscale e successiva rivoluzione che faccia piazza pulita di chi ci ha governato,dei sindacati e metta ordine nella PA mandando a casa ladri e fannuloni.Ma,purtroppo,é un sogno.

gigi0000

Dom, 20/07/2014 - 16:47

Va bene, benissimo, ma come penserebbe Salvini di riuscirci? Forse alleandosi coi grulletti? Ma quali maggioranze voterebbero le sue proposte? Sono delusissimo dai forconi e separatisti veneti, che non hanno saputo approfittare del momento giusto per fare una vera rivoluzione. Gli italiano sono troppo codardi per rischiare davvero sulla propria pelle, nell'interesse comune. Pura utopia e propaganda politica, ma niente più.

lamwolf

Dom, 20/07/2014 - 16:48

Condivido molto del programma, temi che affliggono milioni di italiani, potrebbe essere l'uomo del centro destra per far deragliare i comunisti che sanno solo alzare costantemente le tasse e poi il NULLA!!!

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 16:55

Spidipizza-Anche sostenendo una tesi fondata,dimostra inequivocabilmente la sua malafede e astio nei confronti della Lega:faccia un'analisi e se non ci riesce si faccia aiutare.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/07/2014 - 17:02

SPIDIPIZZA A proposito di BUFFONI!!Quando noi dicevamo che per far cessare o diminuire l'emigrazione Africana,bisognava aiutarli arimanere nel LORO paese investendo li,i CATTOKOMUNISTI come Lei ci tacciavano di RAZZISMO. Ora che il VOSTRO CAPO da Maputo Mozambico, dice la stessa cosa che dicevamo NOI, tutti ZITTI,BUONI e a CUCCIA!!! Allora chi sono i BUFFONI???? Saludos

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 17:04

gigi0000-Sono d'accordo al 100%,speriamo che ci ripensino o spunti qualcuno con le palle.In alternativa non resta che andarsene dall'Italia:ci sono Paesi dove,portando capitali e lavoro,saremmo accolti a braccia aperte e grazie a prezzi favoreli e costo della vita notevolmente inferiore recupereremmo ampiamente la perdita di valore degli immobili avvenuta in italia.Preferirei la rivoluzione anche solo per vedere certa gente andare a lavorare e i ladri in galera.

alfa553

Dom, 20/07/2014 - 17:11

Questo e un quaquaraqua!!!! lider del centrodestra, manco morto .

Gianca59

Dom, 20/07/2014 - 17:20

Ormai a queste promesse non ci credo più. Sono 20 anni che vengono fatte, 20 anni che le tasse aumentano e tutto attorno rimane immobile.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 20/07/2014 - 17:21

ALFA 553 Perchè il VOSTRO LEADER cos'è????Ieri si è fatto un bel viaggetto in Mozambico per andare a dire che bisogna investire in Africa,mentre quando Noi abbiamo comperato i titoli pubblici della Tanzania CI AVETE LETTERALMENTE CROCIFISSO ed ora che lo dice Lui tutti ZITTI,BUONI e a CUCCIA!! Allora chi è il QUAQUARAQUA???? Saludos dal Leghista Monzese.

Ritratto di domenico.piccolboni

domenico.piccolboni

Dom, 20/07/2014 - 17:40

Finalmente qualcuno comincia a capire che il disastro dell'Italia è stato Monti e il montismo....vogliono creare un'economia controllata, dirigista, senza capire che così l'economia si distrugge! Ridurre la pressione fiscale e liberalizzare tutte le transazioni finanziarie riporterebbe in breve tempo l'Italia verso la crescita economica, al contrario rimarranno soltanto le macerie di una cosiddetta società...avanzata!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 20/07/2014 - 17:58

si Salvini e Berlusconi possono fare un Centro Destra che traini tutti i moderati che ancora credono in un cambio di gestione della Cosa Pubblica a cominciare dalla Costituzione che certe persone fanno svolazzare al vento senza sapere che è proprio questa che ingessa la nostra Patria. Noi, io e la mia famiglia, siamo con il Centro destra, chi di Forza Italia e chi della Lega; pertanto avanti con fiducia verso un avvenire con meno Stato e più iniziativa privata e via i Giustizialisti del niente. Shalom

Anonimo (non verificato)

paco51

Dom, 20/07/2014 - 17:59

Salvini non ha capito una cosa. il problema non sono le tasse, è la burocrazia: per finire un capannone( nota bene capannone artigianale) ci vogliono sei mesi per i permessi se va bene. Se credete che con le riforma del titolo V ( del quale me ne frego altamente)uno possa riscuotere o aver possibilità di commesse vi illudete. Bisogna azzerare tutto per poter rilanciare il lavoro e la possibilità di lavorare. Poi lo stato deve fare tutto col 30% di quello che spende oggi evitando che si rubi e che si sprechi. Forse allora c'è la faranno, io intanto sarò uscito di scena.!!!!

Ritratto di Zagovian

Anonimo (non verificato)

G.Vanacore

Dom, 20/07/2014 - 18:09

Agli scettici,vorrei ricordare che anche l'altro Matteo prima di diventare l'attuale osannato,acclamato e taumaturgico Super Matteo, era un semisconosciuto sindaco di una delle tante belle città di questa nostra ormai semiagonizzante italy.

Ritratto di liberopensiero77

liberopensiero77

Dom, 20/07/2014 - 18:10

Ormai so riconoscere a occhio un leader politico con un programma realizzabile, e che quindi può andare al governo, e chi invece dice cose popolari ma irrealizzabili, e quindi è destinato a rimanere all'opposizione. Sull'immigrazione avrà anche ragione, ma la riforma fiscale è totalmente irrealizzabile, nemmeno negli USA hanno le aliquote fiscali al 20% (i redditi più alti arrivano al 35%). L'aliquota unica poi sarebbe incostituzionale perché da noi è previsto il sistema progressivo. Con le condizioni delle finanze pubbliche italiane poi, proporre una roba del genere è semplicemente DEMAGOGICO. Non credo nemmeno che riuscirà a diventare leader del centro-destra, la nostra area politica - per fortuna - non è composta solo da arruffapopolo ...

gigi0000

Dom, 20/07/2014 - 18:13

Caro pittariso, ti ringrazio, non tanto per la condivisione delle mie parole, quanto per il tuo sostegno alla rivolta fiscale, che predico da tempo, senza purtroppo alcun riscontro. Ecco il perché delmio sfogo: La rivolta fiscale è l'unica vera arma a disposizione dei povericristi per far valere le proprie ragioni. La politica e il voto sono solo fanfalucche, buone per illudere il popolino. Anch'io medito da lungo tempo d'andarmene definitivamente da questo paese tanto bistrattato ed anzi, l'avrei già fatto, se una serie di circostanze impreviste non m'avesse bloccato, ma ho ricominciato a programmare l'evento. Alcuni dei contrattempi di cui sopra, pur frenando il mio anelito di libertà, mi hanno messo in una posizione di privilegio, tale da consentire a me e ad altre persone di trovare la strada assolutamente spianata. Malgrado tutto ciò, invito ancora tutti a promuovere la rivolta fiscale, che, come ho spesso scritto, non avrebbe sostanzialmente alcun rischio, perché anch'io vorrei rivedere l'Italia come l'ho vissuta. Salvini, se proprio volessi fare qualche cosa di utili, promuovi e fai attuare lo sciopero fiscale ed avrai il mio ed altri milioni di voti.

t.francesco

Dom, 20/07/2014 - 18:21

Non è vero Gianca59, dal 2011 le imposte e tasse hanno avuto una impennata notevole. Fate i conti avete il 730 o il CUD, le ricevute IMU, quelle Tasi e quelle Tari basta fare le somme anno per anno. Se lo fate vi renderete conto che tra l'altro ad un incremento di Tasse(locali) non corrisponde una diminuzione delle imposte (Irpef). Questo dal governo Monti in poi. Provare per credere.

t.francesco

Dom, 20/07/2014 - 18:22

Non è vero Gianca59, dal 2011 le imposte e tasse hanno avuto una impennata notevole. Fate i conti avete il 730 o il CUD, le ricevute IMU, quelle Tasi e quelle Tari basta fare le somme anno per anno. Se lo fate vi renderete conto che tra l'altro ad un incremento di Tasse(locali) non corrisponde una diminuzione delle imposte (Irpef). Questo dal governo Monti in poi. Provare per credere.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Dom, 20/07/2014 - 18:28

Se Silvio continuerà a portare avanti le aspettative dei "diversamente abili sessualmente", altrimenti detti "gaies" (ma il popolo li chiama diversamente da lungo tempo), e a non preoccuparsi seriamente per l'Italia e a non fare vera opposizione, sicuramente alle prossime elezioni politiche avrò, da ex-berlusconiano, come unica alternativa o di non votare più o votare Lega Nord nella persona di Salvini, benché anche questi sia stato, come si dice, chiacchierato in questi ultimi tempi per essersi interessato a sistemare in regione un familiare. Ma se porterà avanti seriamente e a muso duro le istante suddette, avrà il nostro voto, quello della mia famiglia intendo.

Miraldo

Dom, 20/07/2014 - 18:30

Grande LEGA grande Salvini ultima nostra speranza di salvezza.

fer 44

Dom, 20/07/2014 - 18:31

Bravo Matteo! Ti ricordi anni fa,all' inizio della Lega Nord ? Avevano inventato l'ISI (poi sostituita dall'ICI e tutte le altre tasse) Bene: Lega Nord aveva invitato a versare 20.000 £irette per ogni immobile, così non era omesso versamento! Io l'ho fatto!E ha funzionato! non ho mai più saputo niente! Proponi una "rivolta fiscale seria" Paghiamo ma solo la metà! Se siamo in migliaia a farla non ci strozzano, ma se siamo in pochi, siamo fregati!

giottin

Dom, 20/07/2014 - 18:37

Sono assolutamente d'accordo sull'aliquota fiscale secca al 20% e dopo, solo dopo si potrà parlare di galera per gli evasori, guai farlo adesso. Gli evasori di adesso fanno solo bene ad evadere, è questione di sopravvivenza: il denaro non dato allo "stato" non è niente altro che un risparmio, altrimenti andrebbe sprecato!!!

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 18:37

ALFA553-Anche lei come Spidipizza si analizzi e se non ce la fa da solo si facia aiutare.Cio vale se é di normale comprendonio perché se così non fosse non c'é rimedio.

Aristofane etneo

Dom, 20/07/2014 - 18:44

Spero che anche il Veneto venga dichiarata Regione a statuto speciale. Concordo con quanti dichiarano il Veneto svantaggiato perché costretto a finanziare le Regioni a statuto speciale, la mia Sicilia compresa dove sembra ci sia il Presidente dell'assemblea Regionale Siciliana che si cucca 550.000 ero all'anno 1300 e rotti euro al giorno mentre il 90% dei giovani è senza lavoro e gli agricoltori sono disperati per la concorrenza sleale dei Paesi del Mediterraneo. Certo se poi si va avanti tutta con rapine quali il MOSE ...

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 18:51

gigi0000-Inoltre sta emergendo ilproblema Islam che i nostri politici di SX sottvalutano ed anzi favoriscono.E' un grAVE ERRORE visti i massacri di cristiani nel mondo e le parole dell'IMAM riportate in un articolo del Giornale di oggi.Non voglio che i miei figli vivano in un paese governato dagli IMAM come purtroppo avverrà in Italia e quel discorso in Vaticano ne é la prova.

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 18:57

Per chiarire non dico che i principi della nostra cultura di derivazione Cristiana (non certo quelli della sinistra per cui in gioventù votai,pentendomi, proprio per i presunti principi di uguaglianza tra gli uomini),siano i migliori ma sono queli dei miei antenati e per me certamente migliori a quelli dell'ISLAM se non altro per il rispetto della vita che è indubitabilmente il bene più prezioso. Meditate.

denteavvelenato

Dom, 20/07/2014 - 19:07

Cavoli, questo è da votare, non mi sembra uno che promette cose che poi non può mantenere o che fa demagogia spiccia

lento

Dom, 20/07/2014 - 19:24

Salvini ti assicuro che' non c'e' bisogno dello sciopero fiscale tanto qui nessuno paga piu' le tasse, solo quelli che' si sono ammazzati le pagavano.Adesso le pagano solo gli impiegati,perche' gli vengono trattenute sulla busta paga.Quindi dormi tranquillo....

Raoul Pontalti

Dom, 20/07/2014 - 19:24

Se il Matteo pensa all'Italia vuol dire che avremo investimenti a Trinidad e Tobago e in Papua-Nuova Giunea e acquisti di lauree ad Haiti e in Uzbekistan per i Merluzzo meridionali.

Ritratto di robocop2000

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mortimermouse

Anonimo (non verificato)

Ritratto di CompariDiMERENDA.

CompariDiMERENDA.

Dom, 20/07/2014 - 19:35

ladroni a casta nostra

Gianca59

Dom, 20/07/2014 - 19:40

@t.francesco: quanto alle tasse locali, odio la TASI, una tassa per pagare servizi locali che prima pagavo tramite i fondi che lo stato dava ai comuni, fondi che ora rimangono allo stato senza che i cittadini usufruiscano del corrispondente sgravio: un vero ladrocinio ! Senza interventi sulla struttura dello stato, dei servizi, della scuola, della giustizia, delle infrastrutture, della burocrazia, …non caleranno mai le tasse. E siccome l' Italia è bloccata dalle lobby, anche le parole di Salvini trovano il tempo che trovano.

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Dom, 20/07/2014 - 19:49

gigi0000: UNA VERA RIVOLUZIONE? E chi scenderebbe in piazza col mitra fumante? Lei? Guardi che è una cosa leggermente diversa dal mandare post estremisti seduti su una comoda poltrona! Cerchiamo di non essere ridicoli e rispettiamo lo sforzo di Salvini che sta cercando, tra mille difficoltà, di costruire in Italia una vera opposizione agli eurocrati di sinistra, di centro e, sì, anche di destra.

Bellator

Dom, 20/07/2014 - 19:52

Quando questo Spidipizza, pronuncia queste idiozie ,mi viene da chiedergli, quanti Euro paga di Tasse ogni anno, quanto danaro teneva in banca, che con l'Entrata dell'Euro il potere di acquisto fu ridotto del 50%;quanto ti fu rubato, dal signor Amato sui risparmi, sempre frutto di rinunce;perché si devono pagare le Imposte sugli immobili che non danno reddito; perché le ritenute fiscali sulle buste paga dei lavoratori e pensionati, superano di gran lunga le ritenute che vengono effettuate negli altri paesi Europei, leggi ,l'art,53 della Costituzione e poi scrivi i commenti non al Giornale, ma su Topolino,quello si adatta meglio alla tua persona !!.

Ettore41

Dom, 20/07/2014 - 19:54

Finalmente, dopo anni ed anni di corbellerie finalmente qualcuno nella lega ha capito che parlare di Nord e seccessionismo fa della Lega un partito delle utopie. Vediamo se sono capaci di parlare a tutta l'Italia. Se ci riescono altr che Renzi ed il suo 40%

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 20:20

Raul Pontalti-M.H.

pittariso

Dom, 20/07/2014 - 20:32

fritz1996-Certo ci vuole un Capo ma le rivoluzioni nascono dal basso,dallo scontento popolare e poi non é necessario il mitra,basta non pagare più e salta tutto come se si fosse usato il mitra.Anch'io la penso come lei su Salvini facesse un passo avanti sulla rivolta fiscale.Dal TG ho appreso che intende fare un giorno di rivolta quaest'autunno:speriamo sia l'nizio.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 20/07/2014 - 20:46

FINALMENTE UNO CHE ALMENO DICE QUALCOSA DI SERIO E POSITIVO. GLI PARLANO SOLO DI 80 EURO, CRESCITA, TAGLI CHE PERO' NESSUNO FA, SCIOPERI..LA CAMUSSO, FROCI CHE SI SPOSANO, E CHI SE NE FREGA, GIUDICI CHE STANNO FACENDO DI TUTTO PER BLOCCARE L'EXPO...SIAMO NELLA CACCA E GRAZIE AI COMUNISTI DOVREMMO ESSERE ANCHE CONTENTI DI RIMANERCI...

Ritratto di scandalo

scandalo

Dom, 20/07/2014 - 20:49

Ettore41.. lei è come salvini non capite un cazzo !! i terroni nemmeno un aliquota del 1% PAGHEREBBERO !! loro rubano e delinquono per il piacere di farlo e salvini non lo capisce , oppure discende da meridionali o ha una compagna meridionale come la moglie di bossi che ha messo al mondo due meticci !!

Ritratto di pravda99

pravda99

Dom, 20/07/2014 - 22:11

E in quale altro Paese di quale Galassia l'aliquota fiscale e` del 20%? E quale sarebbe secondo Salvini (e secondo gli esimi economisti che si esprimono qui) il gettito fiscale in tal caso? E tale previsione cosa contempla, il caso in cui tutti diventano onesti e pagano il 20%, oppure prevede una frangia di evasori cronici che non potra` mai essere presa, e in tal caso di che numeri stiamo parlando? Per finire, Salvini ha fatto questa proposta dopo la libagione domenicale, tra un rutto e l'altro?

Ritratto di pinox

pinox

Dom, 20/07/2014 - 23:05

potrebbe sembrare una esagerazione, ma con uno stato così invadente e così inefficiente, che prende tantissimo sia alla fonte del reddito che con le imposte indirette solo per mantenere parassiti e papponi, è l'unico modo per far capire a chi governa che non siamo piu' disposti a continuare così! girare pagina e tagliare chi non serve altrimenti non si paga piu'!!!!

acam

Dom, 20/07/2014 - 23:29

Se mi ricordo bene Berlusconi proponeva all'inizio 23 e 33 % non ci riusci con un debito ben inferiore a quello odierno. il caro Salvini forse parente di mio Nonno mi sembra voler raccogliere consensi a buon mercato. Mi era simpatico perchè sempre misurato nelle parole e nelle Idee adesso non comiciasse pure lui. Una proposta del genere é segno che nella testa ha cose che non vuol dire, se no é impossibile sostenere la sue tesi.

Ritratto di serramana1964

serramana1964

Dom, 20/07/2014 - 23:48

...spidipizza è sicuramente lei un buffone e pagliaccio...il problema è che non fa ridere nessuno...x cui se ne stia tranquillo a fare i suoi pisolini

Ritratto di wilegio

wilegio

Lun, 21/07/2014 - 00:19

Mi piacerebbe che si trovasse un accordo con la Meloni e i suoi e, possibilmente, con quelli che sbrigativamente sono definiti "i falchi" di Forza Italia. Tutti gli altri, da fini ad alfano passando per casini, sono ormai appiattiti sul renzismo passivo e tanto vale che votino pd... tanto è la stessa cosa. Quanto ai fedelissimi berlusconiani, spoprattutto dopo la sentenza dell'altro ieri, sono ormai legati da un patto non scritto, da un debito di riconoscenza che li rende totalmente succubi di renzi, almeno fino a quando non usciranno dal coma. Sto parlando solo dei vertici di partito, dei parlamentari, perchè non so quanti dei loro ormai ex elettori li seguiranno su questa via.

Ritratto di frank60

frank60

Lun, 21/07/2014 - 05:34

Forza Salvini!!

Atlantico

Lun, 21/07/2014 - 06:06

Ma smettetela di pompare Salvini: ha già detto in tutte le salse che non ne vuole più sapere di Silvio ed è un partito interregionale he arriverà massimo al 7/8%. Se mi sbaglio e sale al 9% cosa cambia ? La Lega è un partito che ha davanti a sé un futuro di marginalità. I tempi belli sono finiti con Umberto.

steali

Lun, 21/07/2014 - 07:55

x hernando45 Dom, 20/07/2014 - 17:02 "SPIDIPIZZA A proposito di BUFFONI!!Quando noi dicevamo che per far cessare o diminuire l'emigrazione Africana,bisognava aiutarli arimanere nel LORO paese investendo li,i CATTOKOMUNISTI come Lei ci tacciavano di RAZZISMO. Ora che il VOSTRO CAPO da Maputo Mozambico, dice la stessa cosa che dicevamo NOI, tutti ZITTI,BUONI e a CUCCIA!!! Allora chi sono i BUFFONI???? Saludos" Infatti la lega investi in quei paesi in diamanti comprati con i soldi miei e ditutti gli italiani a cui adesso promette di abbassare le tasse.... Che ridere con il 4% dove vuole andare!!!

timoty martin

Lun, 21/07/2014 - 08:22

Io ci sto! subito!

Ritratto di lorenzo74

lorenzo74

Lun, 21/07/2014 - 08:39

Tassare solo i redditi è da liberali. Tassare le proprietà è da comunisti; se un disoccupato ha la casa, lo costringono a venderla.

lorenzo464

Lun, 21/07/2014 - 09:24

Dopo secessione, federalismo, macroregione, devolution ecco l'ennesima panzana per far sopravvire un partito inutile e di ladri

lorenzo464

Lun, 21/07/2014 - 09:29

in Svizzera c'è il Soviet insomma

vince50_19

Lun, 21/07/2014 - 09:39

Qualunque imbecille può inventare e imporre tasse. L'abilità consiste nel ridurre le spese, dando nondimeno servizi efficienti, corrispondenti all'importo delle tasse. Così Maffeo Pantaleoni (1857-1924) economista italiano disse circa 90anni fa. Partendo da questo assunto: Salvini sarai capace di eliminare tutte le sacche di regalie sotto forma di posti, di soldi e di contratti che creano danni allo stato centrale, di normalizzare la spesa su tutto il territorio evitando odiose sperequazioni? Fare leva sulle tasse, abbassarle quando il debito pubblico è elevatissimo comporta un impegno di contrasto verso la Ue che ci aggredisce ogni volta che qui si vuole mettere in atto una manovra economica positiva (per i cittadini e per diminuire il debito) che sfori quel maledetto 3% anche se per un periodo limitato. lo hanno fatto tedeschi e francesi per sistemarsi le loro "ossa", non si capisce (cioè sotto sotto si capisce finanche troppo bene..) perché osteggino questo tentativo italiano. Siamo in mano non a politici ma, soprattutto, a massoni-strozzini che fanno il bello e il cattivo tempo perché qui da noi va alla grande il gioco dei guelfi contro i ghibellini. Gli italiani adorano simil cazzeggio che li/ci porterà in un mare di guai ancor più agitato di quello attuale. Quando la Ue è asservita ad uno stato (la Germania) che vuole pararsi il culo sfasciando altri stati membri della Ue, imponendo l'attuale status quo e non spingendo per una costituzione comune, impedendo con ricatti di ogni genere l'uscita da questa tenaglia di mangiasoldi a sbafo che, come ammise ad aprile Van Rompuy, sono al di fuori del parlamento Ue, la situazione diventa molto complicata. Anche per Renzi, che mi da l'impressione di spacconeggiare alla grande, molte volte. Ripeto: se staremo tutti uniti, lasciando stare i soliti pendagli ideologici, i soliti cazzeggiatori che amano il giochino predetto, ne verremo fuori. Magari con le ossa un po' scassate, ma ne verremo fuori. Altrimenti..

Ritratto di unpaesemigliore

unpaesemigliore

Lun, 21/07/2014 - 09:45

Io sono del sud, spesso ho avuto degli scambi di opinione sulla Lega alla fine risultavamo sempre concordi sul fatto che sia uno dei pochi (se non addirittura l'unico) che esprime a pieno il pensiero dei cittadini ... unico TALLONE D'ACHILLE purtroppo il discorso provincialotto della PADANIA, dovrebbero archiviarlo definitivamente e "pensare" all'Italia tutta ... passerebbe al 15% di certo

gioch

Lun, 21/07/2014 - 09:48

ERA ORA! Si torni,finalmente alle lezioni del Prof.Miglio.E,se non basterà.quella fiscale..........

acam

Lun, 21/07/2014 - 10:06

Atlantico, purtroppo con Umberto c'era gente che razzolava male e la gente non dimentica, il popolo i distinguo li fa e come quindi come dici da 7 al 9% e che differenza fa? la questione del 20% fa parte delle sparate che nessuno crede piu, si potrebbe credere ad un piano organico di defiscalizzazione che elimina un mio di impiegati statali rendendoli produttivi non fossaltro per pulire i cessi delle autostrade e degli almeno il turismo riprenderebbe e la popolazione avrebbe una sanità decente e cosi via cominciando dalla camusso che solo fa casino

Atlantico

Lun, 21/07/2014 - 15:02

Acam, infatti non è questione di Bossi o Salvini ( che è solo il maggiordomo messo lì a tenere in caldo il posto a Maroni e uno che tiene la cosa a Maroni te lo raccomando ... ), sono le scemenze di cui parla e straparla la lega il problema. Che poi è un problema per modo di dire: se ci sono dei sempliciotti con la barba verde e le corna in testa che credono a ca22ate come secessione, indipendenza, ministeri al nord, federalismo fiscale ( che secondo questi geni diminuisce le spese .... ), flat rate e scemenze assortite il problema è tutto e solo loro. Come disse una volta qualcuno "la lega è solo una scorreggia nello spazio siderale".