Salvini su Roma: "Tra topi giganti e gabbiani aggressivi, è evidente che qualcosa non funziona"

Il vice presidente del consiglio, in collegamento con "Quarta Repubblica", ha parlato delle criticità della capitale. E ha detto: "Non attribuisco colpe a chi è qui da due o tre anni. Ma è evidente che qualcosa non funziona"

Ha parlato di Roma e delle sue criticità, Matteo Salvini. E lo ha fatto in collegamento con "Quarta Repubblica", in onda questa sera su Rete4.

"La settimana scorsa facevo due passi in pieno centro e mi sono trovato in compagnia di tre topazzi così. E ci sono gabbiani più aggressivi degli pterodattili", ha detto il ministro dell'Interno. Che ha poi aggiunto: "Che ci sia qualcosa che non funziona è evidente".

Il vice presidente del Consiglio ha, però, voluto specificare di non voler attribuire tutte le responsabilità "a chi è qua da due o tre anni". "Sicuramente da italiano mi aspetto qualcosa di più. Da ministro ho il dovere di lavorare con chiunque sia in carica", ha concluso Salvini.

Commenti
Ritratto di adl

adl

Lun, 25/03/2019 - 17:50

Beh se si ristabilisce un certo equilibrio ecologico, grazie al quale i gabbiani aggrediscono e mangiano i topi giganti non è poi così male. il problema si pone con i cinghiali semmai, contro i quali i lupi non bastano, bisognerebbe importare alcuni leoni dalla vicina Africa.

skywalker

Lun, 25/03/2019 - 19:11

Salvini, io non farei tanto lo spiritoso, secondo me quando i topi ti hanno riconosciuto hanno avuto lo stesso sentimento di ribrezzo. Ricordo inoltre che la Raggi e' diventata sindaco grazie al tuo boicottamento della candidatura di Bertolaso, che hai prima promosso, poi fatto confermare ai gazebo e poi rifiutato, regalando la vittoria ai tuoi alleati 5-Stalle.

istituto

Lun, 25/03/2019 - 20:00

Adl 17:50@ si però a questo punto Roma così è diventata uno Parco Zoo Safari e mi sembra giusto fare pagare il biglietto a romani e turisti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Lun, 25/03/2019 - 20:05

Meglio passeggiare tra topazzi pachidermici e gabbiani starnazzanti che finire accoltellati o violentati in qualche cunicolo della "Roma de l'artri".

Gervasetto

Lun, 25/03/2019 - 20:21

si potrebbe mettere qualche leone suoi barconi ...

GPTalamo

Lun, 25/03/2019 - 22:07

Suvvia, la Raggi non sara' simpatica, ma non le additiamole la responsabilita' dei topi a Roma. Anche Plinio il vecchio 2000 anni fa si lamentava di questi animali.

Ritratto di LongJohn

LongJohn

Lun, 25/03/2019 - 22:27

Caro Salvino, ti ricordo che Roma è la capitale dello stato per cui tu fai il ministro. Vergognati anche tu ed i tuoi amichetti 5 stalle. L’unico che poteva ripulire la città era Bertolaso ma tu non lo hai voluto... governa con i tuoi amichetti 5 stalle e questa è la fine che farà tutta l’Italia

Antonio Chichierchia

Lun, 25/03/2019 - 22:53

Ci sono turisti al Colosseo, spagnoli, che parlano tra di loro ... Roma è bella, ma Sudicia.Bugiardi.

d'annunzianof

Lun, 25/03/2019 - 23:35

Anni fa` quando ero ragazzino, si vedevano solo gatti, erano dappertutto. E mi ricordo che in piu` di trenta anni vidi un solo ratto, ed era molto vicino alla periferia. Da quando sono cominciati ad arrivare asiatici, africani, mussulmani, negli ultimi venti anni, i gatti sono spariti e i ratti si vedono frequentemente. Fate voi i calcoli