Salvini va con Grillo

Nulla è definitivo ma il segnale è chiaro. La Lega di Matteo Salvini sta prendendo i voti degli elettori di centrodestra per consegnarli a Beppe Grillo e Luigi Di Maio. Tra oggi e domani vedremo, con l`elezione dei presidenti di Camera e Senato, se questa ipotesi diventerà realtà dopo che ieri Salvini ha rotto, senza preavviso e con atto unilaterale, il patto con Berlusconi sull`elezione di Paolo Romani alla guida del Senato. Lo strappo è esattamente quello che i grillini chiedevano al leader leghista, e per questo viene letto come l`anticamera di un`alleanza tra i due non solo per eleggere i vertici istituzionali, ma anche per governare il Paese.
Tecnicamente quello di ieri di Salvini è un tradimento degli accordi di coalizione. In altri termini, se confermato, segna la fine del centrodestra, almeno così come lo abbiamo conosciuto fino ad oggi. Io ho qualche dubbio che Salvini voglia, o sia entusiasta, di andare a fare la ruota di scorta in un governo Di Maio. Penso invece che usi l`occasione per un secondo fine. Il suo obiettivo mi pare infatti più quello di accoltellare alle spalle Berlusconi per liberarsi definitivamente di un padre (fondatore) che lui non ha mai amato e che vede come un intralcio ai suoi ambiziosi sogni di gloria, compreso quello di assorbire Forza Italia, con una Opa ostile, nel suo partito.

Può essere che nella notte qualche cosa cambi, che qualcuno cerchi di rimettere insieme i cocci, può essere che Salvini si presenti a palazzo Grazioli, quartiere generale di Berlusconi, con ramoscelli di ulivo. Ma ormai il dato politico è chiaro. Ed è questo: Salvini non è interessato alla coalizione, ma impegnato a fare gli affari suoi e della Lega, affari con Luigi Di Maio e i Cinquestelle. Ma attenzione. Un conto è il Parlamento, dentro il quale senatori e deputati - molti dei quali di fresca nomina - obbediscono come soldatini. Altro è il Paese reale, fatto di elettori traditi, di attese che non si possono soddisfare con alleanze inconciliabili, di rapporti in grado di fare da salvagente a emergenze vecchie e nuove. È vero che, come dice Di Maio, «non si può fermare il vento con le mani». Ma è noto che il vento è variabile e può cambiare direzione da un momento all`altro, senza preavviso.

Commenti

corivorivo

Sab, 24/03/2018 - 16:20

Sallusti calmati! non è come fini...finalmente uno di dex ok!

paolinopierino

Sab, 24/03/2018 - 16:34

Vero Salvini non è come Fini.E' molto peggio !!!!!

Ritratto di RobertoBello

RobertoBello

Sab, 24/03/2018 - 16:37

Il patto del centrodestra aveva dato mandato a Salvini di discutere i nomi col m5s. E' stato Berlusconi, imponendo (e impuntandosi) su un nome (Romani) a mettere in difficoltà Salvini e l'alleanza di CD. Si sapeva benissimo che (a torto o a ragione) Romani non fosse voluto dai 5S, eppure Salvini ha ricevuto il mandato "biforcuto" di concordare il nome con i 5S e, contemporaneamente, si è visto imporre Romani. Mission Impossible, data a Salvini proprio per sminuirne il ruolo e creargli problemi. Se uno ha tradito, a mio giudizio, è stato proprio Berlusconi che, come si dice dalle mie parti, è solito "Tirare la pietra e nascondere la mano". L'atto di "guerra" l'ha fatto Berlusconi, non Salvini il quale, ha, inaspettatamente per molti, accettato la dichiarazione di guerra e alzato la posta, conquistandosi così il ruolo (vero) di leader.

Pigi

Sab, 24/03/2018 - 16:51

Accordarsi con i grillini non è peggio di farlo con il PD: in un modo o nell'altro i grillini sembrano ascoltare la gente. Il fatto che abbiano cambiato idea sull'immigrazione incontrollata li differenzia in meglio dal PD (e Leu), che sono rimasti a favore dell'invasione africana a dispetto degli italiani e del buon senso, fino alla sberla elettorale. E' ora di finirla con personaggi che pretendono di avere la verità in tasca e vanno avanti imperterriti con le loro ricette strampalate.

Ritratto di enzo33

enzo33

Sab, 24/03/2018 - 16:52

Caro Sallusti, dai tempo al tempo....chi vivrà, vedrà.

INGVDI

Sab, 24/03/2018 - 17:33

Analisi perfetta di Sallusti. Lo dimostrano i sondaggi, non serve a niente l'opa su FI se non ad indebolire il centrodestra nel suo complesso. Prendesse anche il 25% alle prossime elezioni, cosa ne fa contro il 34% dei pentastellati? Intanto alla camera c'è il comunista Fico, un Boldrini al maschile. Bell'inizio. Devo aggiungere che se Salvini riuscisse a consegnare i voti del centrodestra ai grillo-comunisti, la coltellata sarebbe rivolta, più che a Berlusconi, a tutti noi che gli abbiamo dato fiducia.

VittorioMar

Sab, 24/03/2018 - 17:35

..GLI ELETTORI NON SI SONO FATTI CONDIZIONARE DAI MEDIA,DA POLITOLOGI E DAL VATICANO,HANNO ESPRESSO LA LORO INTENZIONE : BASTA VECCHIUME...BASTA IDEOLOGIE...BASTA IMPOSIZIONI...BASTA NOMINATI..BASTA 7 ANNI DI DISGRAZIE SINISTRE...HANNO SCELTO CHI LI HA ASCOLTATI...BASTA UE..!!..FARANNO BENE ?..PEGGIO DI OGGI NON POSSONO FARE !!...ASPETTIAMO ORA IL GOVERNO !!

Gianni11

Sab, 24/03/2018 - 17:54

Salvini ancora non ha capito bene le cose. Chi comanda sono i giudeo-americani. E quelli non vogliono che l'Italia o alcuna nazione europea risorga...MAI. L'invasione a tutta voluta dai poteri forti a fine dei loro scopi distruttivi. M5S sono sinistroidi globalisti telecomandati da lontano creati ad-hoc. Con loro Salvini non quaglia niente. Per il momento meglio che si allinea con il CentroDX, accettando di poter far poco. FI ancora sogna di cambiare L'UE! Immaginiamoci!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 24/03/2018 - 18:11

Concordo in toto con RobertoBello

Ritratto di Pilsudski

Pilsudski

Sab, 24/03/2018 - 18:30

In questa vicenda ha avuto ragione da vendere Salvini: siccome il CDX non aveva la forza per imporre un suo candidato interno si doveva trovarne uno non sgradito a M5S, ed andare a scegliere Romani proprio perche' sgradito a M5S mi e' sembrata una scelta puerile. Altrettanto puerili mi sembrano tuttavia le caste vergini M5S nella loro crociata contro i "pregiudicati", che dovrebbe essere piu' convenientemente rivolta contro la magistratura rossa che li dichiara tali (alla fine Romani e' stato perseguitato per aver prestato un cellulare alla figlia, mentre mi risulta che quel tal ministro che ha girato mezzo milione di euro di "finanziamenti" pubblici all'aziendina del figlio non sia stato neppure inquisito. I figli, specialmente a sinistra, sono "piezz'e core"...)

DM

Sab, 24/03/2018 - 18:36

Ha ragione RobertoBello. Aggiungo che a Berlusconi potrà anche non piacere che la Lega di Salvini abbia ottenuto un risultato elettorale (ben) superiore a quello di FI, ma non è certo proponendo un Presidente della Camera che ha subito una condanna che si mostra rispetto per gli elettori che hanno votato la coalizione di destra

Ritratto di Cali85

Cali85

Sab, 24/03/2018 - 18:51

Salvini = Fini = Alfano etc. etc.etc. STESSA PASTA !! Farà la stessa fine !!!!

fisis

Sab, 24/03/2018 - 18:54

E' inutile piangere sui leader passati. L'unico vero leader del centrodestra è oggi oggettivamente Salvini.

Mannik

Sab, 24/03/2018 - 19:07

Voglio vedere quanti ignari di destri si chiedono ancora per quale motivo Mattarella non ha dato l'incarico di formare il governo al CDX. Ora è lampante per tutti: LA COALIZIONE CDX NON ESISTE! Vi hanno preso per i fondelli:)))

shamouk

Sab, 24/03/2018 - 19:09

Salvini sta facendo la cosa giusta: provare a lavorare con gli unici che non sono impantanati in mille interessi di bottega. Magari non concluderà nulla di buona ma la pretesa di Berlusconi, 82 anni suonati e voti in picchiata, di continuare a condizionare tutto non sta in piedi. Non c’è un vincitore netto perché la legge elettorale lo impediva e quindi inutile irrigidirsi. Serve pragmatismo.

Ritratto di gpdimonderose

gpdimonderose

Sab, 24/03/2018 - 19:12

doglianzeventy dell'essere doglianzessere doglianzesserci esserlì doglianze dell'esserci.....doglianzeventy dell'essere-in-panico.....

santuorgi

Sab, 24/03/2018 - 19:34

francamente il suo mi sembra "terrorismo politico", Salvini è il leader riconosciuto del centro destra per quanto riguarda l'esplorazione di nuovi alleati per fare un governo, avente come perno il centro destra e non m5s,ieri salvini ha compiuto un atto di forza in risposta ad un atto di prepotenza di berlusconi,dopo di che, si sono ricompattati e si va avanti secondo il programma convenuto,chiaro che ai 5 stelle spettava una presidenza e che non avrebbero mai votato un indagato,stona un pò un comunista come fico,ma non si poteva ottenere di più, ora via ad un governo c.d. o legge elettorale modificata e nuove elezioni,sempre e comunque compatti,un plauso alla Meloni che si dimostra un ottimo collante tra i galletti del pollaio

venco

Sab, 24/03/2018 - 20:27

Salvini non è certo un fesso che si lascia fregare, sa dove cedere e dove tirare poi.

Ritratto di gpdimonderose

gpdimonderose

Sab, 24/03/2018 - 20:49

"Nulla dal nulla"è panevento.......

Ritratto di kardec

kardec

Dom, 25/03/2018 - 00:15

Direttore...si dia una calmata. Che Salvini porti il potere che gli hanno dato milioni di elettori che hanno votato CONTRO i grillini a questi ultimi sarebbe un assoluto suicidio. Alle prossime elezioni prenderebbe 2 voti.

Atrio

Dom, 25/03/2018 - 00:34

Al di là delle considerazioni tattiche, la questione centrale è il programma del futuro governo e in particolare l'atteggiamento verso l'eurodittatura. Un Salvini svincolato da Berlusconi, magari in grado di fagocitare buona parte di Forza Italia, potrebbe condurre a un governo semi-sovranista con un Bagnai come minitro delle Finanze, in grado di battere i pugni sul tavolo ed eventualmente rompere i ponti coi poteri forti della finanza speculativa? Ecco il punto decisivo, l'unico che veramente abbia importanza.

Ritratto di magicmirror

magicmirror

Dom, 25/03/2018 - 06:57

Romani inacettabile al M5S perchè pregiudicato. Chissà perchè il cav lo ha addirittura proposto,e si è cambiato in meglio .

mcm3

Dom, 25/03/2018 - 07:33

Sallusti,, Salvini vuole fare il governo, ma sa bene che con la presenza di Berlusconi e Forza Italia non lo potara' mai fare,

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Dom, 25/03/2018 - 08:13

SE AVESSE AVUTO MENO FRETTA E FOSSE STATO PIU' CAUTO SALLUSTI SI SAREBBE RISPARMIATO QUESTA FIGURACCIA VISTO COME SONO ANDATE LE COSE. SOLO UN INGENUO POTEVA PENSARE CHE SALVINI ANDASSE A FARE LA STAMPELLA DI DI MAIO E QUINDI UN'ALLEANZA DA SOLO SENZA COALIZIONE DA UNA POSIZIONE DI EVIDENTE INFERIORITA' !!! TRA QUALCHE ANNO SALVINI SARA' L'UNICO LEADER DEL CENTRODESTRA NON HA BISOGNO DI FUGHE IN AVANTI !!!

Morion

Dom, 25/03/2018 - 08:36

Direttore, si dia pace, un’epoca è finita. Ringraziando Dio, per porre rimedio ai danni creati dal suo datore di lavoro non basteranno cinquant’anni . Dobbiamo quindi rimboccarci le maniche e contribuire tutti a che questa Italia possa finalmente progredire, ma soprattutto che possa contare su una classe dirigente seria, onesta. Il tempo dei puttanieri corrotti e corruttori ci auguriamo sia solamente un lontano ricordo!

Marco-Marini

Dom, 25/03/2018 - 09:06

Caro Sallusti il problema non è Salvini con la Lega ma è Forza Italia con Berlusconi, se non c'era Salvini avrei voluto vedere come andava a finire la campagna elettorale del centro destra. Altro che patti e contro patti violati, FORZA ITALIA HA UN GRUPPO DIRIGENTE SUPERATO DAI TEMPI CHE CORRONO TROPPO IN FRETTA, i vertici dirigenti di Forza Italia sono una sciagura... possibile che non si possa dare spazio ad un gruppo dirigente più giovane e dinamico... possibile che non ci sia tra i milatanti un giovane leader capace di raccogliere più consenso!

Ritratto di Nubaoro

Nubaoro

Dom, 25/03/2018 - 09:14

Salvini non ha alternative, la matematica non è un'opinione. In ogni caso anche se le anime del cdx e del m5S sono completamente diverso, un governo a guida partecipato da M5S in veste di controllore e garante non mi sembra una cattiva idea.

INGVDI

Dom, 25/03/2018 - 09:33

Quasi tutti contenti dell'accordo Salvini - Di Maio, nessuno che sottolinei le contraddizioni nel bacio "sacrilego" tra i due. Il Matteo della Lega ha giurato sul Santo Vangelo, come potrà fare un governo con il movimento più anticristiano del parlamento? Ricordo che i pentastellati sono favorevoli ai matrimoni gay, alle adozioni gay, al divorzio lampo, alla droga libera, all'eutanasia di stato, alle teorie gender, allo ius soli, all'accoglienza dei migranti economici, agli svuota carceri. Senza parlare che hanno la cultura dei centri sociali e per quanto riguarda il lavoro hanno soluzioni opposte a quelle della Lega. Auguri!

INGVDI

Dom, 25/03/2018 - 09:39

L'editoriale del Direttore è stato redatto prima delle nomine dei presidenti le camere. Resta comunque profetico.

Ritratto di benita

benita

Dom, 25/03/2018 - 09:57

Quando Silvio ha sostenuto il governo Letta lo ha fatto per il bene del paese, altra cosa sarebbe Salvini che sostiene Di Maio, sarebbe alto tradimento.

Marco-Marini

Dom, 25/03/2018 - 10:14

benita Come mai che se una cosa la fa Berlusconi è per il bene del paese e se la fa Salvini è alto tradimento? Qual'è il bene del paese? Mah... ribadisco quanto ho scritto nel mio precedente commento, Berlusconi è arrivato...e con lui tutto il gruppo dirigente che gli gira intorno.

forzanoi

Dom, 25/03/2018 - 10:16

speriamo di non andare mai al governo con gente volgare e rozza. Noi siamo abituati all'eleganza

paluello

Dom, 25/03/2018 - 10:48

Direttore hai proprio ragione . Ho sempre dato il mio voto a Berlusconi e la prima volta che voto Lega quel , non so come definirlo, Salvini va a fare un accordo con M5s che e' tutto fuori che una ''stella'' forse piu' ''stalla''. La prima volta che vedi Salvini digli che molti che l'hanno votato la prossima volta ne sono gia' molto pentiti e che staranno molto attenti a ri-votarlo.

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Dom, 25/03/2018 - 10:51

Tanto per cominciare: un magistrato al Senato ed un accattone napoletano alla Camera. Buona notte Italia! Sogni d'oro.

paolo1944

Dom, 25/03/2018 - 10:53

Salvini si è mosso benissimo, su un terreno reso infido da Berlusconi. Peccato per Fico alla camera, era meglio Fraccaro, ma Forza Italia l'ha segato. Ora avanti con il centrodestra, abbiamo votato Salvini leader per scongiurare i vari Nazareno e Verdini, piaga non dimenticata. Se i 5 stelle aderiranno al nostro programma potrebbero dare l'appoggio esterno o l'astensione, in cambio di qualche loro pallino condivisibile (vitalizi, taglio spese politiche, più trasparenza e meno riciclati). No al reddito di parassitismo, sì magari a una gestione migliore della disoccupazione.

Ernestinho

Dom, 25/03/2018 - 11:09

L'avevo previsto! Salvini è una persona molto più sensata di quanto si creda! Non certamente come "mauriziogiuntoli"!

pierigacinque

Dom, 25/03/2018 - 11:27

Benita non capisco il tuo commento, Salvini vuole un governo come lo ha voluto Berlusconi con Letta, non vedo la differenza, se la metti su questo piano allora anche Berlusconi ha tradito gli elettori, mettendosi con chi lo ha costretto a dimettersi

sibieski

Dom, 25/03/2018 - 11:43

ma dai sallusti....guarda le presidenze assegnate..e non infliggerci il pianto greco della mancata alleanza tra Berlusconi e renzi...

Ronchet

Dom, 25/03/2018 - 12:03

Sallusti, è dal giorno dopo il voto che spari a zero contro Salvini. Se continui così l'opa ostile contro FI la fai tu. Il popolo di centrodestra non è fatto di scemi. E' Berlusconi che sembra diventato Fini. Questa legge elettorale l'ha voluta lui con renzi, e ha combinato un casino. Adesso cosa vuole?

Ritratto di combirio

combirio

Dom, 25/03/2018 - 12:08

Silvio, per il bene del Paese non ha solo sostenuto il Governo Letta ma anche Monti e Renzi che ci hanno distrutti. Presumo per ingenuità o errori inconsapevoli ma sempre Grandi errori.

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Dom, 25/03/2018 - 12:11

RIBADISCO: sotto M5Stelle c’è di tutto. C’è tanto fascismo rosso estremo; tanti disobbedienti, antagonisti, picchiatori sedicenti «antifascisti» e soprattutto NO di tutto e di più. Non mi meraviglierei se parte dei consensi persi dal PD fossero confluiti su il 5stelle. Non sono profeta, né figlio di profeta; temo pero che a fare il governo saranno i grillini insieme al peggiore sinistrume nostrano. Se cambierà qualcosa, e cambierà, sarà cadere dalla padella alle brace. AGGIUNGO: Sono stato facile profeta: il sinistrume del fondatore e leader di comunismo padano, formatosi al Leoncavallo, si è unito a quello targato 5 stelle. SIAMO CADUTI DALLA PADELLA ALLE BRACE. Rabbrividisco a pensarlo, ma temo che rimpiangeremo Renzi, Il fu Matteo nazionale venne per rottamare e fu rottamato; il nuovo viene per ramazzare ma non sa usale la scopa: la tiene capovolta. Di certo non si è rotta la schiena lavorando o studiando…

Ritratto di Pettir45

Pettir45

Dom, 25/03/2018 - 12:17

A Salvini nel cdx non saranno più concessi passi falsi. Il percorso, se vorrà percorrerlo, sarà per lui come un sentiero oscuro e tortuoso, disseminato di uova.

Paolo17

Dom, 25/03/2018 - 12:28

Lo affermo da sempre: Salvini è il peggio del peggio. È un comunista dalla nascita e i comunisti non cambiano mai. Il suo programma, tranne la flat tax proposta già 25 anni fa da Berlusconi, è tutto un condensato di slogan socialisti che adesso si accoppieranno alle utopie del M5S. Governino assieme, è giusto che sia così. Gli sprovveduti elettori della Lega saranno contenti. E con loro i vari Belpietro e Feltri. Complimenti, bel colpo. Avete combattuto la sinistra per tutta la vita e adesso vi ritrovate un bel governo tra gli eredi di Lotta Continua (M5S) e del PCI (la Lega). Quest'ultima, tra l'altro, infarcita di un razzismo bieco. Complimenti a tutti!!!!!

Ritratto di leonida65

leonida65

Dom, 25/03/2018 - 12:43

RobertoBello evita di scrivere balle, te sei un grillino che finge di essere leghista, speri di mettere zizzania tra noi e i legaioli ma non ci riesci perchè ti ho smascherato.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 25/03/2018 - 12:45

Tutto dipende da chi farà il premier, se lo facesse Di Maio e propongono solo le loro variegate leggi di sinistra, abbandonarli subito e richiedere nuove elezioni. Siccome può essere che sia così, visto l'arroganza dei grillini, meglio votare subito.

Ritratto di leonida65

leonida65

Dom, 25/03/2018 - 12:49

Voi finti legaioli è inutile che cercate di indebolire il centrodestra. La nostra coalizione è solida e siamo pronti a governare in armonia e serenità, altrimenti mi adiro e poi faccio gesti inconsulti e impertinenti.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 25/03/2018 - 13:04

benita, ma quale alto tradimento ? Il CDX sta insieme per un programma , se si stoppa l'invasione, no Fornero, Flat tax perché si dovrebbe dire no ai M5s ? Semma è FI che per sete di poltrone andrebbe a dire no, alle prossime elezioni sparirà.

dank

Dom, 25/03/2018 - 13:25

Salvini fa gli interessi dei suoi elettori che vogliono un governo che elimini fornero, immigrazione clandestina, dia certezza della pena e sia sovranista in europa. Lo farà più agevolmente col M5S invece che con il PD come vorrebbe Berlusconi. E in ogni caso si è comportato lealemnte con la coalizione. E questo è quanto. Smettete di tirargli addosso letame. Berlusconi si è impuntato su Romani e non aveva la forza per farlo e neanche il mandato degli elettori secondo il patto del centrodestra.

Alex_Burn

Dom, 25/03/2018 - 13:40

Eggià. E quando Berlusconi ha preso i voti della Lega per fare il governo con Renzi te lo sei dimenticato? E quando ha usato i voti della Lega per fare il governo con Monti te lo sei dimenticato? La verità che ti brucia è che ora il leader politico è Salvini...e si fa quello che dice Salvini. Se non ti piace....fatti un partito tutto tuo. Come diceva Razzi. :-)

nonnoaldo

Dom, 25/03/2018 - 13:50

Caro Sallusti, può darsi che la sua lettura sia corretta come no. Comunque, supponiamo che Salvini sia talmente abbagliato dall'idea di andare a palazzo Chigi da rompere con il cdx e onsegnare la lega (o quello che ne resterebbe) ai 5s, supponiamo inoltre che riesca ad ottenere la fiducia, ma poi quanto durerebbe? Penso assai poco se vorrà portare avanti la politica che ha annunciato in campagna elettorale, oppure un po' di più se farà lo zerbino di DiMaio. Comunque, stante il fatto che DiMaio desidera palazzo Chigi come lui e forse più, tempo qualche mese, alla prima occasione, gli toglieranno la fiducia e tanti saluti a Salvini ed al cdx. Spero che Salvini non faccia la stessa pirlata (detta in milanese) fatta da Fini e non voglia consegnare l'Italia ai 5s, con tutte le conseguenze del caso. Stiamo a vedere.

diegriva

Dom, 25/03/2018 - 13:50

Della serie Forza Italia e B. possono fare tutti gli inciuci di questo mondo col PD o con Monti, tradendo mandati elettorali, votando leggi fornero fiscal compact ritorno dell'Imu, sbattendosene completamente del paese reale....ma se la Lega osa sganciarsi da B. per abolire la legge frnero tagliare le tasse, controllare l'immigrazione, lottare contro gli sprechi e gli abusi della politica, lottare contro la povertà, rilanciare l'economia attraverso un piano di investimenti avere un rapporto diverso con la matrigna europa, allora, se la lega fa tutto questo è "il tradimento"...

INGVDI

Dom, 25/03/2018 - 14:27

Poveri ingenui, ma credete proprio che Salvini possa fare il premier con il placet di Di Maio? Chi manovra i fili è Grillo e non lo permetterà. Se anche accadesse, sarebbe per distruggere il vero nemico dei 5S che non è Berlusconi, neppure il PD, ma il concorrente Salvini (lo farebbe ballare su di un pavimento bollente fino a renderlo innocuo). Ha ragione nonnoaldo.

Atlantico

Dom, 25/03/2018 - 14:27

Il direttore Sallusti può essere contento: da anni Il Giornale pompava Salvini, come risultato non c'è male davvero !

Ritratto di franco_G.

franco_G.

Dom, 25/03/2018 - 15:02

E' inutile che critichiate Sallusti per il suo berlusconismo, otterrete lo stesso effetto del criticare il Fatto Quotidiano per la sua xenofilia, la sua omofilia, o certi articoli di misandria conclamata: nulla cambierà.

forzanoi

Dom, 25/03/2018 - 15:35

noi forzisti abbiamo dato fiducia alla coalizione credendo nella lealtà di tutti e soprattutto credendo che un voto al Cdx avrebbe potuto e dovuto ostacolare la purtroppo sciagurata ascesa degli inqualificabili 5S. Ma purtroppo qualcuno non è stato ai patti ! la sola idea che il mio voto debba confluire con questi arroganti e volgarissimi elementi prestati alla politica nulla facenti e che le mie tasse debbano finire in beneficenza a quattro fancacazzisti , mi va venire il voltastomaco. Se forza italia dovesse finire il suo percorso politico berlusconiano e iniziare una nuova fase salviniana, state pur certi che costui dopo le Europee non sarà più così altezzoso!

Ernestinho

Dom, 25/03/2018 - 18:06

"leonida65" Ti brucia, nevvero?

Ernestinho

Dom, 25/03/2018 - 18:17

"leonida65" Mi stai cominciando a far tremare. Ti prego, non minacciarci!

pierigacinque

Dom, 25/03/2018 - 18:33

bravo DanK, hai ragione