Tosi è fuori dalla Lega Nord

Alla fine è rottura. Salvini: "Non si possono alimentare beghe o correnti". E Tosi sbotta: "Caino travestito da Abele"

Alla fine è rottura. E Flavio Tosi è fuori dalla Lega Nord. "Ho provato mediazioni di ogni tipo - ha commentato amareggiato Matteo Salvini - ma, purtroppo ricevendo solo dei no, sono costretto a prendere atto delle decisioni di Tosi e quindi della sua decadenza da militante e da segretario della Liga Veneta". Fino all'ultimo, nonostante i ripetuti ultimatum che gli erano stati dati, il sindaco di Verona si è ostinatamente opposto sia alla figura del commissario sia alla chiusura della fondazione. "Se insisterà nel volersi candidare contro Zaia, magari insieme ad Alfano e a Passera, per aiutare la sinistra - continua Salvini - penso che ben pochi lo seguiranno".

Il segretario ed il sindaco non si sono sentiti. Salvini ha passato tutta la giornata a Strasburgo in attesa di un segnale del sindaco ribelle. Tosi, oggi a Roma, è stato rimasto ad un passo dall’addio alla Lega Nord per tutto il giorno. Il motivo del contendere è la formazione delle liste ufficiali del Carroccio per le regionali in Veneto: sia Milano sia Verona rivendicano il diritto di scrivere l’elenco dei candidati. Tosi rivendica il ruolo di segretario della Liga Veneta. "Se la Lega mi dice 'devi lasciare la fondazione' e 'in Veneto c’è un commissario che decide sulle liste' - ha ribadito il sindaco in serata a Otto e mezzo - a quel punto non potrei far altro che dimettermi da segretario della Liga Veneta. Da uomo libero potrei anche candidarmi". I pontieri non riescono a ricucire e, a fine giornata, viene sancita la rottura definitiva. "Da settimane Tosi ha scelto di mettere in difficoltà la Lega e il governatore di una delle Regioni più efficienti d’Europa - ha sostenuto Salvini - non si può lavorare per un partito alternativo alla Lega, non si possono alimentare 'beghe', correnti o fazioni". Nella replica di Tosi esplode tutta la rabbia messa a tacere nei giorni scorsi: "Salvini mente sapendo di mentire. Mai avrei pensato di vedere in Lega il peggio della peggior politica. Un Caino che si traveste da Abele".

"La buona notizia è che questa sera si mette la parola fine a beghe e polemiche incomprensibili che sono durate fin troppo - commenta Luca Zaia - resta l’amarezza per come è andata a finire, ma ora si deve voltare pagina". Adesso gli occhi sono puntati sulle regionali di maggio. I gufi gli sventolano sotto il naso un sondaggio allarmante. "Se Tosi si candida - gli dicono - vince il Pd". Alessandra Moretti, la renziana in corsa per il centrosinistra, ci spera: punta sulla frattura del Carroccio per prendersi la Regione Veneto. Salvini, però, ostenta sicurezza: "Nessun rischio di perdere il Veneto: Luca Zaia ce la fa anche se mi candido io, tu, Gesù bambino e tutti quanti messi assieme, per quello che ha fatto". Adesso non resta che stare a veder se Tosi farà davvero una lista propria portandosi dietro Ncd, Corrado Passera e i "fittiani" di Forza Italia. Uno scenario che i leghisti non gradiscono, pur continuando a lasciar trapelare che i sondaggi in mano loro danno Zaia vincente di gran lunga sulla Moretti anche senza il sostegno di Tosi. C’è, poi, la questione dei 4-5 parlamentari fedeli al sindaco di Verona che sono pronti ad uscire dai gruppi del Carroccio alla Camera e al Senato. Anche loro, se non rinunceranno alla appartenenza alla fondazione "Ricostruiamo il Paese", saranno espulsi. L’impressione è che la cosa non li spaventi: il 17 marzo a Verona è in programma l’iniziativa "Siamo con Tosi" che chiama a raccolta tutti i tosiani e gli iscritti alla fondazione.

Commenti

Luci60

Mar, 10/03/2015 - 13:56

attenti abbiamo gia perso diversi comuni per beghe interne

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 10/03/2015 - 13:59

Si alleano con cani e porci, pur di non lasciare il pradellino, Roma insegna.

abbassoB

Mar, 10/03/2015 - 16:13

..pensa te se lo prendete in quel posto anche in veneto...ahahahah!! come godo per quella massa di leghisti analfabeti

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 10/03/2015 - 17:14

Ha ragione Salvini. I traditori possono trovare qualche consenso solo nei banchi del parlamento, occupati da gente che non ha più il senso della vergogna, disposti a tradire il voto ricevuto, pur di conservare pro tempore la poltrona. Ma alle successive elezioni, la batosta fatalmente arriva da parte degli elettori, che non sopportano chi tradisce il loro voto. Così è andata per fini e così andrà per alfano e i suoi: ecco perché stanno facendo carte false per non far cadere il governo e non andare alle elezioni, dove non sarebbero mai rieletti. Tosi ha sbagliato il momento, perché fra un paio di mesi non deciderà qualche parlamentare o qualche consigliere regionale, pronto a passare dalla sua parte, ma l'elettorato. E l'elettorato, se mai lui si presentasse contro Zaia, lo punirebbe molto ma molto severamente.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 10/03/2015 - 17:47

gzorzi@ perchè gli altri viaggiano da soli?? Hanno dovuto usurpare la presidenza di tre governi per avere il potere e questo la dice lunga sulla chiarezza dei kompagni.

mauriziosorrentino

Mar, 10/03/2015 - 18:11

Tosi ha tentato di chiudere troppo in anticipo!Il suo gioco di portare al comando in Veneto i Passerotti del NCD(che hanno tutt'altre idee per il futuro del Veneto e dell'Italia),si è scontrato con la durezza del Salvini,forte dei sondaggi.Gli fosse andata bene avrebbe inserito la mina a tempo come lo erano Fini,Casini,Follini,ecc.Sono sicuro che farà il buono-buonino fino alle politiche,e organizzato meglio,con qualche attacco giudiziario a Salvini, ritenterà l'azzardo sempre con il disegno dei Passerotti.

Ritratto di tomari

Anonimo (non verificato)

alkt90

Mar, 10/03/2015 - 21:09

tosi fai il bravo...nn distruggere tutto..

alkt90

Mar, 10/03/2015 - 21:10

tosi fai il bravo...nn distruggere tutto..

tRHC

Mar, 10/03/2015 - 22:09

Se fossi Salvini manderei Tosi affxxlo a prescindere...perche' niente sara' come prima.... chi ha il vizietto di mettere il bastone tra le ruote,non gli passa tanto facilmente comunque meglio se Salvini lo tiene a monitoraggio fisso ed alla prima.... fuori dalle balle .... Ps io non sono leghista ma Salvini mi piace anche se riconosco che abbia ancora molta strada da fare.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 10/03/2015 - 22:26

Lo seguirà anche la moglie, che non sapevo fosse parlamentare sempre della Lega. Anche lei nominata, ma che conta è lo stipendio.

Ritratto di gianky53

gianky53

Mar, 10/03/2015 - 22:26

Lo seguirà anche la moglie, che non sapevo fosse parlamentare sempre della Lega. Anche lei nominata, ma che conta è lo stipendio.

Daitarn

Mar, 10/03/2015 - 22:28

Tosi ,avevo una buona considerazione di te,ma ora dimostri che sei come, se non peggio di Alfano e Fini,non c'e' posto per moderati e cagasotto.Vattene.

marcosol

Mar, 10/03/2015 - 22:37

Un bel regalo alla Moretti. Complimenti!

ferdinando55

Mar, 10/03/2015 - 22:39

Per quanto mi riguarda TOSI HA PERSO IL MIO VOTO PER SEMPRE. Disprezzo profondamente i traditori e temo che Tosi (politicamente parlando, si intende) farà la fine di fini e quella prossima ventura di alfano. Credo che le teorie tanto vituperate di Lombroso abbiano invece un fondamento scientifico: mi pare di scorgere nella fisiognomica di Tosi, soprattutto negli ultimi tempi, quelle caratteristiche tipiche del soggetto "rancoroso" che si appalesavano in fini quando era ancora un soggetto politico attivo (ricordate il ditino alzato e il "che fai mi cacci" pronunciato con rancore verso colui che lo aveva sempre beneficiato??!?). Spero ancora che Tosi si ravveda in extremis, sarebbe un bel gesto e soprattutto denoterebbe intelligenza.

wall333

Mar, 10/03/2015 - 22:44

Tosi e' un signore. Salvini e' razzista.

magnum357

Mar, 10/03/2015 - 23:30

Oh tosi tosi, sei un Sindaco ? bene, allora fai proposte ma non rompere sto caxxo !!!!!!! -il Consiglio Lega ha deciso Zaia ? next time toccherà a te !! non ti va ? vai dove ti pare............

abocca55

Mar, 10/03/2015 - 23:34

Ma diciamolo con grande sincerità: Tosi ha fatto una scelta coraggiosa, ed è più elegante, perché salvini è un furbo, Tosi è intelligente. Bravo Tosi, ce ne sono pochi politici coerenti!!!!!

abocca55

Mar, 10/03/2015 - 23:36

Tosi, potresti essere un ottimo governatore, ma non ti alleare con NCD, porta jella.... Da solo prenderai più voti.

Ritratto di orcocan

orcocan

Mar, 10/03/2015 - 23:40

Come Veneto sono perplesso e combattuto. Da una parte Tosi ha ragione quando vuole gestire le REGIONALI quale Presidente della Liga Veneta. Dall'altra apprezzo alcune posizioni di Salvini ma mi da' fastidio l'intromissione imperialista sulle realta' locali. Zaia ha governato bene e anche in questo frangente si dimostra moderato e sapiente nel tenersi fuori dal dibattito. Incommentabili alcuni post che regolarmente esprimono opinioni dettate solo dall'odio. Buona notte.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Mar, 10/03/2015 - 23:44

Il "tafazzismo" è diventato il nuovo credo del centrodestra. ANCORA PRIMA DELL'ETÀ DELLA PIETRA PERSINO LE SCIMMIE E GLI OMINIDI AVEVANO CAPITO L'IMPORTANZA DELL'UNIONE DELLE FORZE. In pieno 2015 gli uomini del centrodestra hanno perso la conoscenza di questa semplice realtà. SIAMO MESSI MALISSIMO. Avremo davanti a noi decenni di renzismo.

angelomaria

Mar, 10/03/2015 - 23:48

UNA E' FATTA!E SINCERAMWNTE KEZIONE PIU'CHE MERITATA SOLO A PENSARE CON CHI SI SAREBBE ALLEATO!!!!MEGLIO LE MOSCHE TZETZE!!!

angelomaria

Mar, 10/03/2015 - 23:50

SOLO D'AUGURARSI CHE N'ARRIVINO ALTRE!!!

Ritratto di arcatero

arcatero

Mer, 11/03/2015 - 00:29

Scelta Giusta. Se anche la Lega tollerasse correnti di potere sarebbe come il PD. Loro sono maestri nell'occupare sedie litigando. Vivono a sbaffo e non san fare altro. Bravo Salvini.

fabiou

Mer, 11/03/2015 - 01:34

vai tosi vai... vai a quel paese con passera e mario monti

Ritratto di MACzonaMB

MACzonaMB

Mer, 11/03/2015 - 02:01

Un orchestrale veronese, mio conoscente, già qualche anno fà mi disse che il soggetto non suscitava grandi simpatie presso i propri co-provinciali. Dal momento poi che ora l'occasione è tale da suscitare congiuntamente la ricomparsa sulla scena di passeracei e conigli ridens... penso proprio che la scelta di Salvini costituisca semplicemente il male minore con definitivo effetto benefico.

linoalo1

Mer, 11/03/2015 - 06:58

Finalmente si gira pagina!Lino.

Ritratto di tulapadula

tulapadula

Mer, 11/03/2015 - 07:36

Grazie Salvini. Forse cosi riusciremo a perdere anche il Veneto. Salvini e' la persona piu' politicamente inetta che ci sia. Mi ricorda Bersani che smacchiava i ghepardi. Ma va a ciapar i rat.

BRAMBOREF

Mer, 11/03/2015 - 07:37

GIGI86 Salvini è la tua rovina.

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 07:41

"Salvini ha passato tutta la giornata a Strasburgo" ecco la vera notizia! Era da un po' che non lo vedevano.

paràpadano

Mer, 11/03/2015 - 07:48

Era ora, finalmente il fighetto è fuori dalle scatole. Non è leghista è sempre stato un casinista "democristiancomunista". L'unto del signore fuori Verona nessuno lo conosce.

rigadritto

Mer, 11/03/2015 - 07:53

si' ma per pietà non fate vincere la Moretti

swiller

Mer, 11/03/2015 - 08:19

Anche la lega ha il suo fini.

INGVDI

Mer, 11/03/2015 - 08:42

Finalmente!

Ritratto di alfredido2

alfredido2

Mer, 11/03/2015 - 08:42

La cosa più pericolosa per la Lega ,in questa vicenda, è stato il riemerger edella figura di Bossi. Salvini deve sapere che Bossi farà perdere voti . E' angosciante rivedere Bossi ,con l'incubo del trota dietro le quinte,nella dirigenza Lega.Personalmente credevo fosse ormai ai margini ,tenuto per un problema affettivo. Occhio Salvini con Bossi in primo piano la gente scappa.

glasnost

Mer, 11/03/2015 - 08:45

Un altro Fini, è meglio tagliarlo subito,altrimenti continua a fare danni. Andrà con Alfano nell'NCD e va bene così!

marcomasiero

Mer, 11/03/2015 - 08:49

amen ! un democristiano in più tra la feccia dei traditori che da 70 anni impesta l' Italia e di cui non c'è alcun bisogno.

morghj

Mer, 11/03/2015 - 08:50

Tosi non è mai stato un leghista, ma un bieco opportunista che pensava solo al proprio tornaconto. Che non sia leghista lo dimostra la sviscerata ammirazione per passera, nefasto ministro del governo monti, e la propria affinità con alfano, incapace ministro del governo renzi.Il fatto che sia stato finalmente allontanato dalla lega non può altro che portare vantaggi alla medesima, evitando da subito tutti gli equivoci che hanno da sempre tormentato F.I., dove il buonista Berlusconi ha sempre imbarcato cani e porci, con i risultati che tutti conosciamo.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mer, 11/03/2015 - 09:02

gianniverde: ancora fai distinzione tra kompagni e non? Allora non hai capito una mazza.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Mer, 11/03/2015 - 09:03

Quanto deciso da Salvini non è niente altro che l'applicazione di una basilare regola che dovrebbe fare parte della Costituzione: il VINCOLO DI MANDATO! Ogni rappresentante politico non è il padrone della carica o della poltrona che occupa; tale posizione gli è stata assegnata perché ha accettato di fare parte di una compagine/partito politico che ha ricevuto il mandato da chi ha deciso di dare il proprio voto alla linea che quel partito ha proposto e persegue. Ognuno ha diritto di dissentire/dissociarsi, ma se la rottura non si ricompone DEVE allontanarsi, RINUNCIARE a cariche e poltrone, e provare a costruirsi una propria compagine/partito. L'Italia istituzionale dal dopoguerra è invece infettata/ammorbata da situazioni simili a quella di Alfano/NCD che, non votati da nessuno, si APPROPRIANO di seggi, poltrone, cariche ricevute e le usano per un "mercato delle vacche" dove la vendita viene sempre e solo fatta "al miglior offerente" (di solito "sinistro").

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 11/03/2015 - 09:08

Tosi e' chiaramente in malafede, primo per la sua "tempestivita'" nel rivendicare differenze posizioni in un momento di crescita della lega..il che e' veramente fuori luogo e strumentale, secondo il fatto di "flirtare" proprio con ncd( aborrito da Salvini) pone Tosi come una vera testa di ponte in seno alla lega per azzoppare il movimento Tosi e' l'ennesima deriva inciucista(che ogni tanto colpisce i movimenti di area cdx) che se rimangono all interno logorano lentamente le parti buone, distruggendo il tutto ed emigrando altrove..tagliare subito

kallen1

Mer, 11/03/2015 - 09:50

Questa è la dimostrazione di come la smania di protagonismo dei politici (non dimentichiamoci che alle prossime elezioni Tosi non potrà più candidarsi come sindaco di Verona) prevale sul senso di responsabilità verso gli elettori della sua parte politica: cosa non si fa pur di avere una poltrona!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mer, 11/03/2015 - 09:50

E' così che si fa! Taglio netto. Non si dà spazio ai caini.

giuromani

Mer, 11/03/2015 - 09:56

Ha ragione Tosi. Non può per Statuto essere Milano a scrivere le liste dei candidati in Veneto. Tale diritto spetta alla Liga Veneta e Tosi ne è il segretario. Salvini si è spostato troppo a destra e nel moderato Veneto perderà voti. Impressionante il silenzio assordante di Zaia !

tormalinaner

Mer, 11/03/2015 - 10:05

Tosi pensa solo alla poltrona vediamo quanti voti prende.

INGVDI

Mer, 11/03/2015 - 11:03

E così Tosi si è dimostrato per quello che è: una persona senza principi né valori. Un politico doc capace di allearsi con l'avversario per alimentare ambizioni personali e potere. Non merita e non deve stare con la lega, anche perché la sua visione politica è molto vicina a quella del PD. Auguri Tosi, i tuoi fini ti porteranno ad essere come Fini.

Luis53

Mer, 11/03/2015 - 11:42

CHI TI AVEVA VOTATO SARÁ CONTENTO CORRI DA ALFANO E ANDRAI LONTANO

Libertà75

Mer, 11/03/2015 - 11:49

Salvini hai fatto una carrata incredibile, qui ti perdi consenso e affidabilita'

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 11/03/2015 - 11:56

gzorzi mi piacerebbe sentire una spiegazione seria.E non mi dire che sei apolitico e ti interessa solo il bene dell'Itaglia.

Tuthankamon

Mer, 11/03/2015 - 12:33

Non capisco questa corsa alla frammentazione. Grazie a questa e all'atteggiamento di chi dice "smetto di votare", vedete un po' dove siamo. Coraggio, fate i buoni ...! Dopo aver vinto metterete tutte le virgole che volete!

ghorio

Mer, 11/03/2015 - 12:34

la questione non è tra Salvini e Tosi, ma ancora una volta il centrodestra si divide. Salvini e Zaia si sono dimenticati che nelle ultime elezioni regionali la scelta di Zaia era avvenuta nell'ambito del centrodestra, non certo della sola Lega. Adesso sull'onda dei sondaggi , si fa troppa enfasi attorno a Salvini ma la divisione porta conseguenze imprevedibili.

magnum357

Mer, 11/03/2015 - 12:34

purtroppo Tosi andrà a sinistra come ha fatto Alf-ANO !!!!

kayak65

Mer, 11/03/2015 - 12:48

tosi: un giuda venduto per 30 denari pagati da ncd e pd

igiulp

Mer, 11/03/2015 - 12:56

Tosi? Chi lo vedeva alle manifestazioni della Lega, capiva fin da subito che era il classico corpo estraneo. I suoi abboccamenti con Alfano e Passera hanno accelerato il processo di estirpazione dal movimento.

Ritratto di charry_red_wine

charry_red_wine

Mer, 11/03/2015 - 13:15

inglesismo neologismo .. "to badogliate".. verbo coniugato all'infinito per spiegare il tipico atteggiamento italico

ORCHIDEABLU

Mer, 11/03/2015 - 13:26

QUANTE ENERGIE BUTTATE AL VENTO.Se solo tutti questi uomini finti politici si muovessero per far calare le tasse e non le braghe agli italiani e stranieri lavoratori,chissa' quanto di meglio avrebbero costruito per tutto il mondo.Invece cosi'fanno perdere tempo e vite inutilmente.A proposito ci fate sapere se buonanno e' arrivato a destinazione?l'altro folle leghista.

agosvac

Mer, 11/03/2015 - 13:28

Io non sono leghista, ma sono per la chiarezza. Tosi sbaglia. Sbaglia perché se si appartiene ad una formazione politica, qualsiasi essa sia, ci si deve attenere alle sue indicazioni sennò l'unica soluzione è andarsene!!! E' la manfrina che stanno facendo nel PD: tutti contro tutti e nessuno che se ne tira fuori. In politica ci vuole serietà: chi non è d'accordo col segretario del partito o leader che sia , se ne deve andare senza tante storie e storielle. E' per questo che credo che le elezioni anticipate siano essenziali: solo così si potrà vedere chi sta con chi e chi non ci sta!!! Alcune formazioni politiche avrebbero triste sorprese, altre avrebbero grossi risultati, ma almeno si avrebbe chiarezza.

ORCHIDEABLU

Mer, 11/03/2015 - 14:03

AHAHAHAHAHAHAHAAH LA CHIAREZZA AHAHAHHAHAHAH che ridere,ma se per fare politica alcuni di loro (i politici SERI ) si sono dovuti FAR ELEGGERE DAL PARTITO PER POTER DIRE QUELLO CHE GLI ELETTORI HANNO BISOGNO DI SENTIRSI DIRE.parlare di diritti civili umani tra italiani stessi del sud e del nord,il razzismo dei preimi leghisti come bossi impazzito perche' aveva esaurito quella poca intellienza che aveva. COME DIVEVA TOTO',MA SIAMO UOMINI O CAPORALI?? politici si nasce non si diventa.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mer, 11/03/2015 - 14:07

@gzorzi: la distinzione fra i kompagni e non, è di vitale importanza, è come non distinguere fra l'onestà e il komunismo, fra l'intelligenza e il komunismo, fra l'imparzialità e il komunismo, e via dicendo. Tu a quale delle due parti ti ispiri? (ho il dubbio.........alla seconda)

cameo44

Mer, 11/03/2015 - 14:07

Un modo come un'altro per consegnare il Veneto al PD e alla sinistra già il NCD si fa avanti come gli avvoltoi nel sostenere Tosi e credo ci saranno pure molti del PD a sostenere Tosi pur di far fuori la Lega il centro destra anzicchè unirsi come spera Berlusconi vive lotte in terne in tutti i suoi rivoli dalla Lega a F.I. e qualche mugugno anche nel NCD andando avanti così avremmo Renzi per altri venti anni

giottin

Mer, 11/03/2015 - 14:15

tosi fuori dalla lega, bene, ora potrà finalmente convolare a nozze con un suo simile:...-ANO, il 2% è assicurato ha ha ha ha !

geronimo1

Mer, 11/03/2015 - 14:21

Ritardati, fate il gioco dei kompagni!!!!!!!!!!!!!!!!

kallen1

Mer, 11/03/2015 - 14:32

agosvac: si, si tutto vero. Si avrebbe chiarezza? Non lo so o almeno si fintanto che qualche voltagabbana non decida di passare nello schieramento opposto. E allora il mio voto sarà andato a pu...ne e finchè non ci sarà in Italia il vincolo di mandato di opportunisti della poltrona ne vedremo ancora tanti. Capaci anche di far sovvertire l'esito stesso delle elezioni. Vedere come è finito l'ultimo governo Berlusconi. Quanti di quelli che hanno votato alf-ANO & C. sono stati contenti della loro scelta?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 11/03/2015 - 14:35

Bravo Tosi,mi piacciono i parlamentari che antepongono il bene personale alla scelta di gruppo.Probabilmente ti avevo sovrastimato.