Sardegna, Berlusconi: "Qui si vota per M5s ha preferito la barca..."

Silvio Berlusconi ai micrfoni di Radio Capital lancia la campagna per le Regionali in Sardegna. Poi la stoccata al Movimento Cinque Stelle

Silvio Berlusconi ai microfoni di Radio Capital lancia la campagna per le Regionali in Sardegna. Il Cavaliere parlando anche delle suppletive ha messo nel mirino il Movimento Cinque Stelle: "In Sardegna domenica ci saranno le elezioni suppletive perchè un candidato eletto dal Movimento 5 stelle ha ritenuto di stare meglio in barca che in Parlamento, fregandosene del mandato ricevuto dai cittadini sardi che lo avevano eletto". Poi ha aggiunto: "Presentiamo una candidata di tutto il centro destra, un volto nuovo che saprà rappresentare molto bene nel nostro gruppo alla Camera le istanze e le necessità del suo popolo e della Sardegna".

Quello di domenica, ha affermato ancora, "sarà il primo passo verso le elezioni regionali del 24 febbraio. Ci presentiamo uniti e abbiamo trovato in Christian Solinas, presidente del Partito Sardo d’azione, un volto nuovo che ci ha convinto anche perchè ha una grande esperienza amministrativa avendo fatto anche l’assessore nella Giunta della Regione sarda« e con lui abbiamo concordato un programma preciso". Il programma di fatto prevede soprattutto una riduzione consistente del peso fiscale: "Spesso in passato la Sardegna ha anticipato quanto accaduto in tutta Italia. Dobbiamo realizzare quell'equazione dello sviluppo-benessere, che, dovunque è stata realizzata, ha prodotto risultati straordinari. Si tratta di minor tasse su famiglie, imprese e lavoro".