Scintille su Twitter tra la Argento e Feltri

Ancora scintille tra Vittorio Feltri ed Asia Argento. Il direttore di Libero ha infatti messo nel mirino l'attrice definendola una "gran cinofila"

Ancora scintille tra Vittorio Feltri ed Asia Argento. Il direttore di Libero ha infatti messo nel mirino l'attrice definendola una "gran cinofila" per il suo flirt con Fabrizio Corona ricordando un episodio del passato in cui la Argento "naciava" un cane sul palcosescenico. Il tweet di Feltri è al vetriolo e non risparmia critiche all'attrice: "Asia Argento si conferma una gran cinofila: dopo aver baciato sulla bocca il cane, ha limonato con Corona". E sempre questo episodio che riguarda il bacio della Argento all'animale era stato usato da Feltri per commentare le accuse dell'attrice contro Harvey Weinstein. Proprio quando è partita l'ondata #MeToo, il direttore di Libero aveva commentato così le parole della Argento: "Non sono credibili le denunce di una che limona coi cani".

Insomma tra i due il duello va avanti e da tempo la battaglia si gioca a coplio di tweet sui social. Per il momento c'è una breve tregua in atto. Almeno fino al prossimo scambio di tweet tra i due che accenderà nuovamente le polemiche.

Commenti
Ritratto di Gianluca_Pozzoli

Gianluca_Pozzoli

Gio, 08/11/2018 - 17:38

ovvio! Feltri ha ragione.

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 08/11/2018 - 19:49

Feltri é uno dei migliori giornalisti Italiani. La "signora" Asia Argento era per me una sconosciuta fino a quando è stata sputtanata da notizie giornalistiche relative ad una sua "violenza" su un minorenne, parecchi anni fa. Che dire? Per me il 17enne è stato un ragazzo fortunato e non capisco la sua sofferenza! Quando avevo l'età in cui lui é stato "violentato" da una "bonazza" (17 anni), non ero ammesso ad entrare nei "casini" per cui per farlo dovevo utilizzate documenti di riconoscimento presentatimi da qualche amico più grande, sperando nella distrazione altrui. Quanto sarei stato contento di "conoscere" una "bona" come l'Argento. Lui invece si lamenta!? Proprio vero che il mondo cambia.

Aegnor

Gio, 08/11/2018 - 20:08

Ma dobbiamo dare spazio a questa nullità ancora per molto?

mariod6

Gio, 08/11/2018 - 21:06

Sottoscrivo in toto il commento di Feltri. Questa falsa vittima di violenze ha sempre accettato ogni approccio solo per avere visibilità o per fare carriera. Occhio però che passando il tempo, trova sempre gente più scadente e meno potente. Prima o poi si abbrancherà ad un migrante clandestino che accetterebbe anche mia nonna pur di restare in Italia.