Scioperi, Delrio chiede una tregua ai sindacati

Il ministro: "In vista di Expo e Giubileo, non possiamo lasciare a piedi i visitatori e i cittadini più deboli"

"È chiaro che sugli scioperi servono regole più stringenti". Il ministro delle Infrastrutture, Graziano Delrio, in un’intervista al Corriere della Sera, annuncia un giro di vite sul trasporto locale e chiede ai sindacati una tregua in vista "di due eventi che porteranno l’immagine dell’Italia nel mondo, come l’Expo e il Giubileo. Non possiamo lasciare a piedi i visitatori e i cittadini più deboli".

La riforma sul trasporto locale prevede che il controllo dei biglietti sul bus possa essere affidato anche a vigilantes privati, "perché sono ancora troppi quelli che il biglietto non lo pagano. Quando va bene, in Italia, l’incasso dei biglietti copre il 30% dei costi aziendali. La media europea è il doppio", spiega Delrio. Per incentivarne il pagamento, "la nostra idea è consentire di scaricare dalle tasse, in tutto o in parte vedremo, il costo dell’abbonamento ai mezzi pubblici. Il problema non è il prezzo del biglietto ma l’efficienza delle imprese. Oggi nel settore abbiamo troppe imprese, e con bacini di utenza troppo piccoli. In tutto ce ne sono più di 150. Il nostro obiettivo è arrivare a 40-50, favorendo le fusioni con incentivi fiscali alle imprese che si uniscono", dice ancora il ministro. Che poi aggiunge: "Ad esempio con un taglio dell’Irap, oppure consentendo ai Comuni che dismettono le loro quote per favorire una fusione, di usare l’incasso al di fuori del patto di stabilità".

Commenti

VittorioMar

Dom, 19/04/2015 - 10:18

...deve chiedere il pignoramento dei beni a tutti i partecipanti dei disastri nelle costruzioni delle Opere Pubbliche.Usare la legge per il seguestro dei beni della mafia!!!

freud1970

Dom, 19/04/2015 - 10:42

Sistemate prima i problemi interni dell'italia, tanto con l'expo farete una figura degna di voi, cioe' misera.

Zizzigo

Dom, 19/04/2015 - 11:20

Se lo stato, per primo, trascura gli italiani, perché i lavoratori dovrebbero, loro, preoccuparsi degli italiani? Sembriamo più merdacce di Fantozzi e propaganderemo al meglio le nostre "belle" qualità con l'Expo, il Giubileo eccetera. Per "organizzare" non ci vuole un Delrio in bicicletta (ma che ne capisce?), bensì una persona pratica e capace!

Ritratto di mr.cavalcavia

mr.cavalcavia

Dom, 19/04/2015 - 11:27

Pedala, barbetta, pedala. E ridi, ridi sempre, mi raccomando. Ridi!

freud1970

Dom, 19/04/2015 - 12:05

Anzi, del rio, dobbiamo scioperare a piu' non posso, cosi' facciamo vedere al mondo intero, come siamo caduti in basso in italia, con dei governanti come voi.

freud1970

Dom, 19/04/2015 - 12:07

Caro del rio, la media europea dei servizi dati ai cittadini, e' il triplo rispetto a quello che voi date in italia. Vergognatevi.

vince50_19

Dom, 19/04/2015 - 12:11

Hai voluto la bici Del(i)rio? E ora pedala..

agosvac

Dom, 19/04/2015 - 12:21

Il ministro del rio sta, come fanno tutti i sinistroidi, sbagliando: non dovrebbe "chiedere" tregue, dovrebbe imporre la cessazione di ogni sciopero che non sia finalizzato ai contratti di lavoro. Compito dei sindacati non è "fare scioperi politici" !!!!!

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 19/04/2015 - 12:38

... ma quanto è bello questo signor Delrio in bicicletta che sta per andare a prendere.... l'auto blu.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 19/04/2015 - 12:46

Ma chi dette la bici a Del Rio, chi la donoooò - Se lui crede che ci vada anch'io... - quel proprio noooooò

celuk

Dom, 19/04/2015 - 12:51

parafrasando una nota pubblicità: vogliono governare facile... Troppo comodo quando sono loro al governo impedire lo sciopero, quando governa il centro destra scatenare la piazza...

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 19/04/2015 - 12:57

SIGNOR DEL RIO A MILANO SUGLI AUTOBUS PIENI DI STRANIERI NON C'E' NE UNO CHE PAGA IL BIGLIETTO, MI SPIEGHI LEI PERCHE'?

Paolino Pierino

Dom, 19/04/2015 - 13:25

Delrio solo oggi che sei abusivamente al governo ti preoccupi degli scioperi sono un diritto dei lavoratori ma per tantissimi anni ci hai dato calci nei denti sia tu che il tuo PCI DS PD la Fiom e i lecca culi che votano per Renzi Regala loro la tua bicicletta raccomanda queste bande di visitatori spero non vengano a constatare lo sconcio italiano però tengano le mani sul manubrio e non circolino nei sensi unici o vietati come fa Delrio che dovrebbe dare l'esempio .

Paolino Pierino

Dom, 19/04/2015 - 13:27

Tutte balle quelli di Renzi che è il primo sono carogne abusivi al potere senza essere stati votati e bugiardi

unosolo

Dom, 19/04/2015 - 13:31

si spendono milioni per il sistema parassitario del o dei governi , ogni governo che si insedia non licenzia chi occupa poltrone ma li sposta soltanto in altri uffici , sistema usato da tutti ma lo spreco rimane anzi peggiora sempre ed ecco che tra entrate ed uscite esiste un divario enorme , nessuno , compreso i sindacati , vuole eliminarlo . questo anche è uno dei diritti acquisiti dai parlamentari tutti.