Scuola, riforma in Aula: stralciato l'articolo sul 5 per mille

Il governo media con la minoranza, che in cambio promette di ritirare la norma sulle scuole paritarie

L'esame della riforma della scuola da parte dell'Aula della Camera è ripreso stamattina a Montecitorio, tra articoli votati in un batter d'occhio e altri nodi che invece destano polemiche o un'ampia discussione da parte dei deputati.

L’Aula della Camera ha approvato l’articolo 10 del ddl scuola, che prevede uno piano straordinario di assunzioni a tempo indeterminato di precari a partire dall’1 settembre prossimo. I voti a favore sono stati 263 (i gruppi di maggioranza), i no 122 (M5s e Fi, Lega e Fdi), 25 gli astenuti (Sel). Sarà invece probabilmente stralciato l'articolo 17 che riguarda il finanziamento tramite il 5x1000 alle scuole. Sulla questione, infatti, ci sarebbe un confronto e una mediazione all'interno del Pd dopo il quale governo e maggioranza hanno deciso di spostare il provvedimento nella legge di spabilità. In cambio, la minoranza potrebbe decidere di ritirare la norma sulle scuole paritarie.

Sono stati approvati invece gli articoli 12 (formazione e aggiornamento dei docenti), il 13 (che introduce dal 2016 un bonus per la valutazione del merito dei prof), il 14 (che pone limiti ai contratti di supplenza), il 15 sul personale in distacco e il 16 che istituisce il portale unico dei dati della scuola. Entro oggi dovrebbe concludersi l’esame degli emendamenti e da domani si dovrebbe passare al voto finale sul testo prima di passarlo al Senato.

Commenti

Giovanmario

Mar, 19/05/2015 - 16:48

ormai il governo renzi, pur di accontentare quattro gatticomunisti della minoranza, si sta comportando come un governo bulgaro degli anni cinquanta.. a quando il rogo delle chiese?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mar, 19/05/2015 - 17:11

Se è per le assunzioni credo sia giusto stornare l'8 per mille,tanto la chiesa non ha bisogno di soldi,è talmente ricca.Sono millenni che vivono in povertà,quindi..........................

unosolo

Mar, 19/05/2015 - 18:05

Praticamente assegnato il controllo dele scuole i soli suoi fidati compagni , si tratta ora di dividersi le sa egiziani , quanto ci costa questo giochetto .?

pinosan

Mar, 19/05/2015 - 18:45

Ormai siamo in pieno regime comunista.E ore che ci diamo una mossa . Salvini.....salvaci tu.

pinosan

Mar, 19/05/2015 - 18:49

Gianniverde...hai ragione!!!!! l'otto per mille è meglio darlo ai compagni ed ai musulmani.Ma ci fai o ci sei. sei la conferma che la mamma degli imbecilli continua a partor1ire

Ritratto di abraxasso

abraxasso

Mar, 19/05/2015 - 23:54

Prima o poi ci arriverò, ma per ora non riesco a capire se le riforme sono dettate dallo Spirito Santo o dalla Sacra Corona Unita...

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 20/05/2015 - 08:10

pinosan non sapevo di avere un fratellastro,forse sarebbe ora di conoscerci.