"Sembrate quello della barzelletta che...". Così Enrico Lucci asfalta Bersani

L'ex Iena contro Bersani: "Sembrate quello che si taglia il pisello per fare un dispetto alla moglie...". E lo sfida: "Prendi il telefono e chiama Renzi"

"Ascoltami a me, Pierluì...". Ospite di Bianca Berlinguer a Cartabianca, Enrico Lucci asfalta Pier Luigi Bersani. Lo fa con il sorriso, ma di fatto prende in giro la strategia del suo nuovo partito, Liberi e Uguali, e più in generale del centrosinistra (guarda il video). "Ma non riuscite a mettere insieme le cose e andare avanti? - ha chiesto durante la trasmissione - sembrate quelli della barzelletta... te la ricordi la barzelletta?".

Lucci, come suo solito, non ci va giù per il sottile. E scherzando spiega a Bersani i mali della sinistra italiana. "Sembrate quello che si taglia il pisello per fare un dispetto alla moglie...", dice il conduttore di Nemo alludendo alla famosa barzelletta. In studio piovono gli applausi, mentre sulle labbra di Bersani si dipinde un timido sorriso. Il paragone è calzante. E lo è ancor di più dopo il recente litigio che ha portato alla rottura in seno al Partito democratico e alla nascita della nuova formazione guidata dal presidente del Senato, Pietro Grasso. Liberi e Uguali non è altro che l'ennesimo cespuglio di sinistra. Alle elezioni politiche supererà a stento il 5-7%, abbastanza per dare fastidio a Matteo Renzi e ai democratici.

All'orizzonte non c'è alcuna possibilità di accordi tra il Pd e LeU. Grasso ha "salvato" solo l'appoggio a Nicola Zingaretti che correrà per fare il bis alla Regione Lazio. Più che una scelta strategica, una selta di poltrone. Ma tant'è. Alle politiche i due partiti andranno divisi. "Portate la sinistra a una sconfitta ingiusta, stupida, insensata - attacca Lucci - perché non ve la giocate con la destra e con i Cinque Stelle e vedete cosa riuscite a fare?". Bersani non risponde. E l'ex Iena insiste: "Ce l'hai il telefono? Prendi il telefono e fai una telefonata a Renzi, mettetevi d'accordo e fra cinque minuti fate quello che dovete fare".

Commenti
Ritratto di Leon2015

Leon2015

Mer, 17/01/2018 - 10:47

prendi il telefono e canta "... piange il telefonoooo..."

Ritratto di a-tifoso

a-tifoso

Mer, 17/01/2018 - 10:59

Questa e' la norma della sinistra. Niente nuovo sotto il sole.

unosolo

Mer, 17/01/2018 - 11:00

non sono i politici che pensano alla Nazione , oggi gli attuali veterani politici pensano a mantenersi i diritti che si sono regalati negli anni a discapito dei pensionati di oggi e lavoratori di ieri , praticamente mentre il popolo del PIL vero versava allo Stato i veterani si regalavano stipendi e vizi ora acquisiti , e non sono da chiamarli ladri ? ,

guerrinofe

Mer, 17/01/2018 - 11:02

E si povero diavolo un po' di notorieta anche per lui. "lucci della Ribalta!"

dagoleo

Mer, 17/01/2018 - 11:11

Ma lasciateli litigare. Va benissimo così.

Romolo48

Mer, 17/01/2018 - 11:24

Allo smacchiatore di giaguari, pettinatore di bambole, raddrizzatore di banane parlare di strategie è come chiedere a Di Maio di tenere lezioni di italiano.

mariod6

Mer, 17/01/2018 - 11:34

Perché il servizio pubblico deve permettere alla sinistra di fare propaganda elettorale a nostre spese e non lo fa con le altre forze politiche ?? Il PD e i suoi sodali hanno carta bianca alla rete 3, tutti gli altri vengono eventualmente invitati con di fronte un contenzioso arrogante e sempre lasciato sfogare il proprio livore. Comodo vero ???

Ritratto di navajo

navajo

Mer, 17/01/2018 - 12:04

Come era quella canzone? Poltrone, poltrone poltrone.... poltrone poltrone, poltrone, soltanto poltrone, poltrone per noi.

steacanessa

Mer, 17/01/2018 - 12:24

Lucci, al pari di quelli che critica, non è altro che un sinistro di merenda trinariciuto mononeuronale.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mer, 17/01/2018 - 12:31

Bisogna usare misericordia con Bersani escandescente benzinaio in Bettola, specialmente quando è senza parole e non sa più cosa dire. Infatti ha subito un'operazione al cervello, e poi ci vede male quando ha le fette di salamella davanti agli occhi... specialmente quando alza il gomito.

david71

Mer, 17/01/2018 - 12:39

Che tristezza. In un ambiente in cui ci si vende (letteralmente) o si cambia casacca con nonchalance pur di restare in sella, non appena si intravede qualcuno che accetta il rischio di andare a casa pur di essere coerente con le proprie idee, lo si accusa di stupidità. Ah, detto per inciso, navajo, la canzone che lei canta è del tutto fuori luogo. Ha capito l'esatto contrario di quello che sta succedendo. Complimenti.

Nonlisopporto

Mer, 17/01/2018 - 13:17

Tanto rifanno comunella dopo le elezioni. L'intento è togliere il PD a Renzi

Libero 38

Mer, 17/01/2018 - 14:05

L'ex Jena lucci avrebbe asfaltato l'ex chirichetto-benzinaio di bettola.Peccato che l'ex Jena lucci e la kompagna berlinguer non si siano accorti che l'ex chirichetto-benzinaio facendo uso del suo sorrisetto gli ha presi per il .... entrambi.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 17/01/2018 - 14:13

tanto non ne perderanno tanti di voti, ci sono gli ottusi che gli va bene tutto, ci sono gli ignoranti che non seguono niente ma continuano a votarli, ci sono quelli che come ha detto la barzelletta,per fare un dispetto a Salvini e Berlusconi. Non perdono, non perdono. Noi di destra siamo più obiettivi, se non ci suona Salvini o Berlusconi votiamo altra parte, anche la sinistra se ha la testa a posto, ma quando mai la sx ha latesta a posto, ogni giono se ne escono con una cavolata.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 17/01/2018 - 14:23

Discorsi da perdenti. Le tentano tutte, ma arriveranno ultimi, come è giusto che sia. La gente non è tutta stupida, come loro pensano.

donald2017

Mer, 17/01/2018 - 14:30

credo che asfaltare quei mentecatti di comunisti è come sparare sulla CROCE ROSSA

mifra77

Mer, 17/01/2018 - 15:51

Hanno il coraggio di chiamarla "campagna elettorale" Un comico ed il suo movimento; un'ex iena tenta di ricucire la sinistra ed a destra arrivano persino le bacchettate di monti

giottin

Mer, 17/01/2018 - 16:32

Per un sinsitrato come lucci che altro poteva dire di fronte ad una sconfitta certa! Buffoni!

sparviero51

Mer, 17/01/2018 - 16:39

POVERACCI !!!

cgf

Gio, 18/01/2018 - 07:54

Lucci ha dato via del suo, infatti quelli che si tagliano... è nel PCI/DS/../PD che lo sono sempre stati, senza ombra di dubbio, altro che "sembra". Perché non ha fatto lo stesso appello a Matteo Renzi, prendi in mano il telefono e chiama ora Bersani? Semplice, perché Matteo non lo avrebbe fatto e lui figura di... Perché non dice che il PD ha perso metà del consenso in pochissimo tempo, non solo il 6-7%? questo è quello che pensa chi lo ascolta, lui ed altri come lui, una ragione ci sarà, di certo "loro" non l'hanno trovata visto che perseverano nella caduta libera. Ovvio, nel PCI/DS/../PD la colpa è sempre degl'altri.

giseppe48

Gio, 18/01/2018 - 08:21

Cosa non si fa per restare a galla Lucci che fine stai facendo ti sei messo con il buffone di rignano pover uomo che sei hai scelto l asino sbagliato (FALLLLLLITO)