Il senatore di Forza Italia: "Stanno distruggendo la Rai"

Il senatore di Forza Italia Fasano: "Fanno le nomine direttamente al telefono con i ministri del governo Renzi che dettano la lista della spesa"

"In materia di informazione leggiamo dai giornali e non negli organi di vigilanza annunci di cambi di linea della Rai. Dopo la caporetto di tutte le novità introdotte dall'incapace Campo Dall'Orto pare che si voglia cambiare linea. La Rai si è fatta surclassare persino da una mini-tv come La7. L'asineria di gente come Campo Dall'Orto e compagni è sotto gli occhi di tutti". A tuonare contro i vertici di Viale Mazzini è il senatore di Forza Italia Enzo Fasano. Che poi aggiunge: "Stanno distruggendo il servizio pubblico. Fanno le nomine direttamente al telefono con i ministri del governo Renzi che dettano la lista della spesa. Mettono in prima linea conduttori assolutamente inadeguati. Mortificano le professionalità interne della Rai. Hanno dato luogo a sprechi giganteschi. Campo Dall'Orto è arrivato al punto di dire bugie in commissione parlamentare di vigilanza dove ha dichiarato che guadagnava quanto il suo predecessore, che invece prendeva un terzo del suo stipendio. Ma ora finalmente una legge gli taglierà gli emolumenti che immeritatamente percepiva. Il cambio di linea in materia di informazione dimostra una incapacità totale. Vanno licenziati oggi stesso Verdelli, Merlo e tutti coloro che prendono fior di quattrini per affondare la Rai. Del resto sono persone che vengono da gruppi editoriali concorrenti. Che non hanno alcuna competenze televisiva. La direzione per l'informazione è formata da generali strapagati senza soldati, che sono al servizio degli eserciti nemici. A cominciare da Merlo, pensionato e illegalmente strapagato dalla Rai. Fino a quando continuerà questo andazzo? Ora basta. Bombardati dagli organi di giustizia amministrativa e dall'Autorità anticorruzione i vertici della Rai vanno mandati davanti alla magistratura penale".

Commenti
Ritratto di marco piccardi

marco piccardi

Gio, 06/10/2016 - 10:10

ma non scherziamo! questo e' sempre successo. dove e' la notizia?

unosolo

Gio, 06/10/2016 - 10:30

stanno distruggendo tutto come fecero in Toscana , cominciarono con banche ed ora alla grande nella intera Nazione , RAI ,POSTE , e poi ? EQUITALIA ?NO quella serve.

maurizio50

Gio, 06/10/2016 - 10:36

E intanto i buffoni targati PD invadono il Paese con manifesti che invitano tutti gli ignoranti Italiani a votare "SI'" e quindi a tenere caldo il posto al magliaro di Rignano S/Arno!!!!

Ritratto di IoSperiamoCheMeLaCavo

IoSperiamoCheMe...

Gio, 06/10/2016 - 11:26

Caro Senatore Fasano con tutte le prove che ha (o dice di avere) perché non si espone e fa una bella denuncia penale? Scrivere articoli sui giornali solo per fare uscire aria dalla bocca non serve a niente. Molto meglio avere un articolo dove dice che un inchiesta penale é stata aperta. Denunce e non bla bla bla per uttare fumo negli occhi degli elettori. Altrimenti fate come "Al lupo Al lupo" e ci ritroviamo Renzi per altri 20 anni. muovete il C..o e fate il vostro lavoro da senatori fin troppo retribuiti (come i suerpagatui dirigenti rai)

Ritratto di vincenzoaliasilcontadino

vincenzoaliasil...

Gio, 06/10/2016 - 11:33

Piuttosto perché non trasformarla in Public Company in modo togliendo la tassa della macina detti Canon di non è mia ma degli spot a Politici aggratis ma con Azioni in mani dei Cittadini possono usare chi deve essere assunto, acquisti e chi licenziare? Purtroppo, né FI per non rimanere nel tenzona di Interessi Mediadest e lasciato campo a Kojak di farne Battaglio della Campana Comunista detta Telekabul! Insomma, non è per questo che chi è al potere la detiene non il Popolo? Basta la RAI-TV è SPA cioè, Società di Capitale e come tale uguale alle altre altrimenti è aiuto di Stato! Si licenziano Santoro e Kompagnuzzi i costi coi gioveni Artisti sarebbero in discesa!Su via tutti e rientrano gli Azionisti Cittadini-Pensionati!

chiara63

Gio, 06/10/2016 - 11:37

Non occorre essere renziano per votare SI. Chi vota NO è ignorante e lo fa solo per partito preso e ovviamente non conoscendo manco la Costituzione che sicuramente non viene stravolta.

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Gio, 06/10/2016 - 11:37

Magari...

PAOLINA2

Gio, 06/10/2016 - 11:42

@maurizio50: e intanto tutti i cafoni targati destra ed estrema destra, per fortuna sono diventati pochi e un motivo ci sara', invitano tutti gli ignoranti a votare "NO" e quindi cercare un posto x qualche l.......o del Cavaliere.

maurizio50

Gio, 06/10/2016 - 12:00

PoveraPAOLINA2. E' proprio grazie agli ignoranti che votano PD che l'Italia è diventato il letamaio del mondo. E comunque la si pensi, non è comunque un bel risultato nemmeno per chi ha idee ancorate a sinistra!!!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Gio, 06/10/2016 - 12:12

Mi associo al "Magari..." di gzorzi, purtroppo solo una speranza. Osservo invece che il canone "dovuto" alla Rai costituisce una "rapina" di stato, dato che RAI è in concorrenza con le reti "libere" e riscuote un "canone" che non le spetterebbe fintanto che sia in concorrenza con le altre reti nel vendere la pubblicità. Prende il canone e vende la pubblicità: bravissimi, talché Renzi se li è messi rapidamente sotto le scarpe e l'informazione politica è ormai rigorosamente a senso unico. Pirandello: così è se vi pare.

unosolo

Gio, 06/10/2016 - 12:31

x paolina2 tutti hanno un prezzo ? certo , parlando oggi di chi appoggia il governo , come ieri senza i verdiniani ,,,, 5 milioni sono 5 milioni mica noccioline euro.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/10/2016 - 13:10

@chiara63 e Paolina2 - Siete proprio sicure? Tutti ignoranti dall'altra parte? Solo per partito preso? Voi no? Voi siete intelligenti? Prima fate il test del Q.I., poi vediamo i risultati, e se non sono idonei, noi ridiamo e voi fatevi da parte, che ci scappa da ridere.

giottin

Gio, 06/10/2016 - 13:25

Stanno distruggendo la rai, come devo fare per collaborare affinché ciò avvenga nel più beve tempo possibile?

routier

Gio, 06/10/2016 - 14:14

Distruggere uno stipendificio filorenziano, la cui utilità è tutta da provare, non mi pare una cosa disdicevole. Anzi!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 06/10/2016 - 14:28

No. Sbagliato. La rai è già distrutta. Loro contribuiscono con il colpo di grazia. Iniquo doverla forzatamente pagare, per mantenere una pletora di affiliati e simpatizzanti di una sola parte.

antipifferaio

Gio, 06/10/2016 - 14:48

Non vedo più i canali rai da non so' quanto...ogni tanto metto per baglio il primo o il secondo e mi vedo la faccia del frottoliere oppure di immigrati...o di gay...insomma penso che è il solito schifo, la solita immondizia comunista e fuggo su altri canali. La cosa ormai assodata è che qualunque cosa tocca la sinistra la insozza e la distrugge...alla fine sono solo campioni di incapacità e ladrocinio...

MOSTARDELLIS

Gio, 06/10/2016 - 15:00

Alle parole devono seguire i fatti. Denunce alla magistratura contabile e ordinaria. Tutti a casa, manica di incapaci e ladri.

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 06/10/2016 - 15:53

sveglione di un senatore, hanno già distrutto l'italia. ma in che parlamento vivi?

Ritratto di jasper

jasper

Gio, 06/10/2016 - 23:28

E chissene frega!

PorcaMiseria

Ven, 07/10/2016 - 01:15

"chiara63"– Sei forse una dipendente RAI o una portaborse del PD renziano? Ho studiato per 40anni la costituzione italiana e mi sento talmente ignorante da permettermi di risponderti. Hai la coda di paglia?

sergio_mig

Ven, 07/10/2016 - 03:17

Nessuno vuol capire che il carrozzone Rai va chiuso, oramai è incontrollabile e lassalto alla diligenza non finisce mai, per cui noi saremo sempre più spremuti per pagare questo pollaio dei partiti e che strapagano i cosiddetti artisti, che di artistico hanno soli i compensi con occhi a sinistra e portafoglio a destra.