Serracchiani pro gender: "Famiglia è chi si ama"

Parlando a Expo il vicesegretario Pd affonda: "Famiglia è chi si ama e vive insieme". Ma intanto il suo partito rimanda la decisione sulle unioni civili...

Debora Serracchiani accosta e si allinea al mainstream. Il governatore del Friuli Venezia Giulia, intervenendo questa mattina a un incontro su famiglia e alimentazione organizzato ad Expo, ha preso la parola per sostenere che "famiglia è un nucleo di persone che si amano e decidono di vivere insieme" - aprendo quindi chiaramente all'estensione del concetto di famiglia alle unioni omosessuali.

La Serracchiani inoltre rifiuta di "parlare di gender in riferimento alla famiglia", ma tutti sanno che si tratta - ormai - quasi solo di un equivoco lessicale. Gran parte del mondo cattolico usa l'espressione "teoria del gender" per ciò che gran parte della sinistra e della galassia Lgbt indica col nome di "studi di genere". L'oggetto del contendere è il medesimo: i rapporti fra sesso biologico e identità di genere, con particolare riferimento alle trasformazioni socio-culturali degli ultimi decenni.

Il governatore del Friuli dribbla l'argomento, conscia che quella di "gender" è ormai diventata una parola-tabù, soprattutto in ambito scolastico: una parola da cui da cui girare al largo se non si vuole incappare nelle ire di famiglie e genitori.

Più controverso, immaginiamo, il passaggio in cui il vicesegretario del Pd specifica che è opportuno parlare di famiglia "come di un nucleo di persone che possono avere dei figli e che quindi hanno bisogno di tutte le tutele che oggi vengono assicurate alla famiglia naturale". Le sue parole lanciate dal palcoscenico di Expo tengono insieme diversi piani: quello dell'apertura a un concetto "esteso" di famiglia - La Serracchiani d'altronde si era già espressa apertamente in favore dei matrimoni omosex - e quello, più spinoso, di una definizione di "persone che possono avere dei figli".

Cosa intende il presidente del Friuli? Parla forse delle coppie gay milanesi pizzicate a parlare della possibilità di acquistare bimbi all'estero, da portare quindi in Italia tramite sotterfugi di ogni tipo? O fa invece riferimento alla famiglia come "società naturale fondata sul matrimonio", descritta all'art. 29 della Costituzione "più bella del mondo"?

E ancora: che senso ha lanciare messaggi ambigui all'elettorato quando è lo stesso Pd - provocando le ire Lgbt e le esultanze cattoliche - ad aver posticipato la calendarizzazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili a dopo l'assai dibattuta riforma del Senato?

Da sinistra sentiamo spesso chiedere chi ha paura delle nuove unioni omo e intersessuali, ma da destra forse dovrebbero chiedere - con maggior cognizione di causa: chi ha paura della famiglia tradizionale e della sua forza di mobilitazione? Il Pd a quanto pare sì.

Commenti

Totonno58

Lun, 28/09/2015 - 12:17

Egr.Ivan Francese, non Le sembra che definire "pro-gender" una persona che si limita a dire "famiglia è chi si ama" comporti un salto di passaggi degno di un supereroe?!?FATE PRESTO LA LEGGE SULLE UNIONI CIVILI altrimenti qui si arriverà a dire che il sole gira attorno alla terra:)

Fjr

Lun, 28/09/2015 - 12:22

Serracchiani pensa a chi fra non molto vi invadera' ,altro che gender

Rossana Rossi

Lun, 28/09/2015 - 12:34

Altra oca rossa messa lì per occupare una sedia......che gente!.......

montenotte

Lun, 28/09/2015 - 12:41

E no cara Betty La famiglia è un padre madre figli.Non ho nulla contro i gender o unioni omosessuali sia chiaro, ma paragonare questi ultimi ad una famiglia è decisamente fuorviante se poi questi soggetti si amano anche sono problemi loro, ma con la vera famiglia non hanno nulla a che fare.

Ritratto di alejob

alejob

Lun, 28/09/2015 - 12:44

Serracchiani ,io sono Friulano e non riesco a capire coloro che ti hanno votato. In quel giorno erano sicuramente tutti BRIAGHI di GRAPPA. Quando tu consideri la famiglia due INDIVIDUI di sesso UGUALE sei veramente DEFICIENTE. Quando Tu vuoi che i PEDERASTI ovvero (FINOCCHI), per dire la parola giusta, formino una FAMIGLIA, perché hanno COMPRATO e NON FATTO, un BAMBINO, vorrei vivere tanto a lungo per VEDERE quando questo BAMBINO sarà adulto e chiederà, chi sono i SUOI GENITORI. Cosa potranno dire i PEDERASTI? Ti abbiamo comprato al MERCATO?. Tu Serracchiani e la FECCIA che c'è nel tuo partito, volete che l'UMANITA' cresca peggio degli ANIMALI, ma verrete sicuramente FERMATI.

i-taglianibravagente

Lun, 28/09/2015 - 12:48

Ma certo, benissimo! Il cosiddetto "amore" e' quello che conta...ma era cosi semplice....perche' non pensarci prima... Se 2 si "amano" va bene. E adesso che il recinto e' aperto avanti i prossimi! vediamo COSA saranno i prossimi ESSERI VIVENTI (2 o + certo, perche no??...SI AMANO!!) a reclamare il diritto di essere chiamati famiglia. Tanto il buon senso non alberga piu' su questa terra da tantissssimo tempo.

Renee59

Lun, 28/09/2015 - 12:50

Certo, uno ama il suo cane, ed eccoti la famiglia.

giovanni PERINCIOLO

Lun, 28/09/2015 - 12:57

Signora, anche i pedofili "amano"! allora perché i culatta si e i pedofili no?? Perché l'incesto é penalmente perseguibile??? quando é consenziente anche per loro si tratta di "amore"! Sodoma e gomorra si avvicinano sempre più ma oggi si definiscono come "progresso" e apertura democratica all'evoluzione!

nonna.mi

Lun, 28/09/2015 - 12:58

Devo ammettere che scrivere un vero insulto a questa giovane donna,che parla a vanvera, me lo vieta solo la mia educazione che, alla mia età al tramonto, non può cambiare! Myriam. Ridi ,ridi che non sai che cosa ti aspetta nel futuro strabico delle tue idee.

Tobi

Lun, 28/09/2015 - 12:58

Serracchiani, allora per lei famiglia sono anche gli amici al bar, oppure i tifosi di una squadra, o le clienti che vanno dalla parrucchiera? E per andare sullo squallido e più tragico, per lei sono famiglia anche anche chi "ama" (nota bene le virgolette) i bambini o gli animali?

filder

Lun, 28/09/2015 - 13:01

Una famiglia dovrebbe essere formata da vere donne e veri uomini, chi plaude ai gender sono solamente mezze cartucce, ne carne ne pesce vero debora?

giovanni1969

Lun, 28/09/2015 - 13:12

quindi io in teoria potrei "amare" diciamo 15 clandestine giovani MAGGIORENNI e portarle a vivere e farle magari "LAVORARE" nel mio appartamento di 60 mq in barba alla legge tante persone per tanti mq? e se mai qualche solerte vigile imponesse lo sgombero non potrebbe farlo in quanto le suddette fanno parte della mia famiglia. O c'è un numero tetto limite ai componenti che possono essere amati contemporaneamente?

giovanni1969

Lun, 28/09/2015 - 13:13

Salvini & Fedriga stanno facendo i salti di gioia........

giovauriem

Lun, 28/09/2015 - 13:13

è brava la pacchianelle , "famiglia è chi si ama" e chi è che si ama ? non certamente lesbiche e gay queste sono pariglie (non coppie)tenute in sieme solo dal sesso , fin che dura , e al 99% dura poco .

paolonardi

Lun, 28/09/2015 - 13:14

E' forse lei la compagna del presidente della Camera. Tutte e due le hanno ke stigmate.

billyserrano

Lun, 28/09/2015 - 13:17

La Serracchiani, come altri del suo partito, sono solo pedine, manovalanza che obbedisce a ordini superiori, senza nemmeno sapere bene cosa essi contengano. Sanno che la famiglia è: un uomo e una donna e figli, ma per ordini al quale non possono disobbedire (pena l'espulsione dal partito con conseguente perdita della poltrona), e quindi recitano la loro parte fingendo di crederci.

vince50

Lun, 28/09/2015 - 13:19

Questo modo di intendere porterà nel corso dei secoli,all'autodistruzione della razza bianca pervertiti culattoni e improduttivi.Bene fanno a invaderci e sopraffarci,i più forti e capaci saranno i futuri abitanti del pianeta.Secoli forse millenni e il nero vincerà,unica consolazione spariranno anche i comunisti.

Ritratto di Pajasu75

Pajasu75

Lun, 28/09/2015 - 13:20

Naturale evoluzione del gaysmo sfrenato che condiziona la società odierna. Al giorno d'oggi se non sei gay non sei nessuno.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Lun, 28/09/2015 - 13:25

Io amo il mio gatto e ho diritto anch'io ad una legge che tuteli me, il mio gatto e i suoi amici. Il PD si faccia promotore: croccantini gratis per tutti!

scarface

Lun, 28/09/2015 - 13:30

Beh, vista così in foto... direi che è sicuramente più bella che intelligente !!!

Edmond Dantes

Lun, 28/09/2015 - 13:31

Ma sto' gruppo che la presuntuosetta piddina vuole sostituire al significato fin qui connesso al significante "famiglia" e' numericamente definito o no ? I frati o le suore di un convento si presume che si amino, sono anche loro una famiglia ? Godono perciò delle tutele previste ? Possono divorziare ? Ma perché questa novella "semiologia de noantri" non pensa prima di dar fiato alla bocca ?

antipifferaio

Lun, 28/09/2015 - 13:58

"FROCI FOREVER" ora è il motto del pd...ossia di quelli che secondo Berlusconi dobbiamo tenerci fino al 2018. Per allora ci avranno conciati per le feste....in tutti i sensi! Oltre agli immigrati dovremo digerire anche le famiglie di ricchioni con tanto di prole legalizzata. Ma tanto Berlusconi certamente creerà una bella fabbrica di vasellina per farci "mandare giù" anche questo...

Ritratto di scriba

scriba

Lun, 28/09/2015 - 14:12

DUBBIO. Qualcuno sa dire di quale genere sia questo compagno?

ziobeppe1951

Lun, 28/09/2015 - 14:15

Certo che trovarmi nel letto una così mi converto al gender pure io

petra

Lun, 28/09/2015 - 14:15

Mi sono sempre chiesta come faranno questi sostenitori della "famiglia gay" con tanto di figli in provetta, e contemporaneamente, dell'invasione islamica, a conciliare, nel tempo, le due cose.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 14:37

Onora il padre e la madre. Famiglia non è chi si ama, bensì chi chi procrea. Invece la PDfemmina è una che non ha voglia di fare figli, ma di godere. Il PDmaschio è uno che non ha voglia di lavorare, ma pretende uno stipendio per pagarsi la PDfemmina onde godere. Dunque la Seracchiani con le sue teoriche pretese di turpitudine è immatura.

Mano-gialla

Lun, 28/09/2015 - 14:44

DEBORAAAAA MI VUOI SPOSARE !!!!

DeZena

Lun, 28/09/2015 - 14:47

queste sono le preoccupazioni del PD, non diminuire l' età pensionabile, la piu' alta in europa... spero se lo ricordino in tanti alle prossime tornate..

semelor

Lun, 28/09/2015 - 14:50

Ecco questa è un'altra testina di vitello che odia gli italiani e la famiglia. Vanno alla ricerca di chissà quali teorie astruse escludendo quelle naturali di aiuti alle famiglie alle donne che lavorano compresi i padri. Famiglie gender omosex, probabilmente temono la famiglia tradizionale, loro sono troppo intelligenti che queste teorie noi poveri mortali non capiamo. Preferiscono importare altri popoli uniformando il mondo ad un meticciato. Sono così belle le diversità di razza ognuno con le proprie tradizioni usi e costumi.

Palladino

Lun, 28/09/2015 - 14:51

Ecco un'altra testina rossa che non sa quello che dice.L'importante è andare in televisione a dire qualche cazzata e il pubblico presente obbligato ad applaudire e gli ascoltatori a casa che cambiano canale e guardano Rambo.

michetta

Lun, 28/09/2015 - 14:52

Ecco l'esempio, di chi diventata cio' che e' in seno al partito com unista, descrive la vita di tutti i giorni! Appunto, secondo questa perla di saggezza, i pederasti, saranno il futuro dell'Italia e del mondo, poiche' non esiste sulla terra, coppia innaturale e quindi votata alla distruzione totale dell'UMANITA'.... proprio come loro! Serracchiani,Serracchiani, ma vaff......insieme a tutti i tuoi compagni fetentissimi fetenti!

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 28/09/2015 - 14:54

Abbiamo già ascoltato altre chiacchiere della Serracchiani. Anche questa volta l'impressione è che non sappia di cosa parla. Si documenti su cosa c'è dentro e dietro alla teoria del gender. Ma soprattutto si legga le dichiarazioni dei suoi colleghi e "compagni" interessati al riguardo, che hanno negato l'intrusione del gender in salsa svedese nella legge sulla scuola. Si tratta di disinformazione congenita o di trucchi per disinformare?

egi

Lun, 28/09/2015 - 14:57

Almeno quelle del campidoglio sono servite

Ritratto di 02121940

02121940

Lun, 28/09/2015 - 14:59

Parla, ma l’impressione è che non sappia cosa vada dicendo.

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Lun, 28/09/2015 - 15:00

CARA SERRACCHIANI HA RAGIONE, DUE FROCI FORMANO UNA FAMIGLIA MERAVIGLIOSA....

i-taglianibravagente

Lun, 28/09/2015 - 15:46

Ho sempre avuto una stima esagerata per i Friulani che metto nella mia "TOP 3", e anche per questo ho provato un dispiacere immenso quando li ho visti votare questa qui.....ma la strategia, VINCENTE, della sinistra e' sempre quella...e tutti ci cascano ogni volta. Invece di candidare CRETINI conosciuti, propongono al popolo sempre CRETINI sconosciuti...e si sa ..la novita' e' sempre bene accetta (persino con quella faccia). I CRETINI conosciuti li candidano per camera e senato, che tanto li ci sono i nominati...Da qui si spiegano, i Pisapia, i Marino, ecc.ecc. unica eccezione la fa Giggggino a Napule...e anche questo spiega perche' la campania si gioca l'ultimo posto con la sicilia nella mia personalisssssima classifica.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 15:50

Solo per chiedere quanti aborti ha fatto la campionessa del PD.

routier

Lun, 28/09/2015 - 15:54

Pedofilia, Omofilia, Zooerastia, Incesto, ecc. ecc. Tutte le perversioni sono lecite se condite con "l'amore"? Ma fatemi il piacere.............! Serracchiani ma chi ti ha votata ?

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 15:55

Solo per chiedere sommessamente quanti aborti ha fatto la campionessa del PD, che l'utero è suo e se lo gestisce lei. Non desiderare la donna d'altri, evidentemente la Seracchiani come donna è di tutti e di nessuno.

MEFEL68

Lun, 28/09/2015 - 15:56

Vedrà, cara Serracchiani quante persone che non si amano e non sono omosessuali, diranno di amarsi e di essere famiglia solo per scroccare sussidi e reversibilità della pensione. Fatta la legge trovato l'inganno. Poi come riuscirete a fare i distinguo dopo il casino che state cercando di creare?

MEFEL68

Lun, 28/09/2015 - 16:02

Ancora e senza andare nel torbido. Perchè poi dovreste escludere due fratelli o due sorelle che per ragioni economiche o affettive vivono insieme? Perchè sono legati da vincoli di parentela mi risponderete. Allora, seguendo il vostro distorto ragionamento: dove sta scritto che due parenti non possono costituire una famiglia? Perchè questi paletti? Ecco, quindi, che implicitamente anche voi avete, anche se sballato, un pallido concetto di famiglia.

Gianluca_Pozzoli

Lun, 28/09/2015 - 16:32

con una faccia così sarei anche Io propenso a frequentare un TRANSgender

Ritratto di semovente

semovente

Lun, 28/09/2015 - 17:11

Oca che non sei altro, vai a farti fottere dicendo che lo ami e così costituisci la tua famiglia.

autorotisserie@...

Lun, 28/09/2015 - 17:36

Che faccia da ebete , poteva essere solo comunista scucuzzata , e' proprio vero che a questa tipa la testa serve a separargli le orecchie.PHUUUUUUUAAAAAAAAAAAAAA

autorotisserie@...

Lun, 28/09/2015 - 17:38

spernacchianiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii,pppppprrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr, OCAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

pinosan

Lun, 28/09/2015 - 17:39

Con quella faccia un po cosi,con quel sorriso un po cosi,con quella intelligenza un po cosi,si è guadagnata un posto nel P(artito)-dei- D(ementi).

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Lun, 28/09/2015 - 17:44

Evidentemente quando una ragazza fa sesso le si ferma lo sviluppo, ma quando "adultera", cioè va oltre al suo primo uomo, ad ultras, comincia ad allargarsi, come si dice diventa "racchia". Ora, l'amletica questione è se è racchia... la Seracchiani.

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 28/09/2015 - 20:04

Da tempo i "sinistri", in crisi di consenso, hanno capito che la decadente, contorta, deviata società occidentale ha prodotto una serie di storture che invece che essere semplicemente "sopportate" con generosità cristiana, vanno sfruttate per quello che unicamente sono ai loro occhi bramosi di potere: VOTI! Sei una deviazione della natura, ma al tempo stesso pretendi una legittimazione persino maggiore "degli altri"? Grida forte, accusa tutti di averti emarginato e vessato, assumi un atteggiamento da eroico martire e subito troverai sponda in quella politica che non si lascia scappare nemmeno un "prezioso picconatore", o un povero marocchino-egiziano-algerino-tunisino-ivoriano-senegalese-ecc..ecc.. che basta dichiari di provenire dalla Siria o, molto più genericamente, pretenda asilo politico o lo status di rifugiato (naturalmente senza documenti e senza che venga fatta anche la pur minima indagine verbale: vieni dalla Siria? Bene, in quale città vivevi e in quale via? 1 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 28/09/2015 - 20:06

Come si chiama la via parallela alla tua? Qual'è il villaggio più vicino?...). Serracchiani, io amo il mio cane tantissimo... siamo famiglia? Possiamo avere figli nostri? Io invece amo mia mamma vedova... siamo sicuramente "famiglia"! Possiamo "unirci"? Possiamo avere figli nostri? No? Ah, non sta bene? Beh certo il mio cane non vota... Questi "illuminati" sono una vera indecenza. Qual'è il problema, non si può ammettere che tutta sta storia delle "unioni civili" deriva solo e soltanto da "poco nobili" pretese economiche dove la "Famiglia" (quella che madre natura unicamente ammette da quella pochezza di qualche centinaia di migliaia di anni) viene declassata a un'impresa cooperativa regolata da contratti finanziari? Non avrei nessun problema ad accettare che due persone dello stesso sesso decidano di curarsi, proteggersi, supportarsi l'un l'altra e quindi poter disporre dei loro beni, delle loro pensioni, ecc.. come vogliono; ma... 2 di 3 SEGUE

Ritratto di ilsaturato

ilsaturato

Lun, 28/09/2015 - 20:08

...da tutto questo, un bambino deve essere tenuto il più lontano possibile. Tutte le storie tese a squalificare la vera e unica tipologia di Famiglia, solo allo scopo di "non fare sentire diversi" gli "omosex" hanno lo stesso livello di indecenza della rimozione dei crocefissi per non offendere gli islamici. Questi soggetti sono per definizione "diversi", questo non implica che vengano vessati ma certo non obbliga a demolire uno dei fondamenti del genere umano. Pur di prendere qualche il voto in più di qualche zoppo, sarebbero pronti a segare una gamba a tutti gli altri, così come si sognano da anni di dare il voto alle "preziose risorse" anche a costo di provocare l'estinzione di tutti gli italiani, tra i quali c'è ancora qualcuno che osa non votare a sinistra! Ma quando (ma soprattutto COME... anche se qualche idea ce l'avrei...) ci libereremo di questo cancro rosso? 3 di 3 FINE

justic2015

Mar, 29/09/2015 - 02:03

Questa povera debora anche se occupa la carica di governatrice se non sbaglio del fruli venezia giulia ,sarebbe utile farsi una buona visita medica al cervello e invece di dire sxxxxxxxe. Non puo percepire uno stipendio nello stato della sua salute attuale, sta rubando soldi di tanta brava agente del nord