Servono servi genuflessi al governo

Il governo siede in costante presenza di telecamera o almeno di telefonino. E i conduttori invece di condurre e guidare la danza come accade alla Bbc, si lasciano guidare loro

Quando Berlusconi, peraltro presidente del Consiglio legittimato da un vasto e non equivoco voto popolare, si azzardava a intervenire in qualche trasmissione, si scatenava l'inferno: «Ma come osa? Ma chi crede di essere?».

Oggi l'eccezione è diventata la regola: il governo siede in costante presenza di telecamera o almeno di telefonino. E i conduttori invece di condurre e guidare la danza come accade alla Bbc, si lasciano guidare loro dal naturale oggetto d'inchiesta il governo con borbottante deferenza come quando, ad esempio, il sor Di Maio spiega perché i fatti sbagliano, dal momento che lui ha ragione. Quasi tutto il popolo dello schermo (scherno?) emette davanti a lui borborigmi da coniglio mannaro: «Però, scusi, cioè, no, voglio dire, grazie, comunque». Che vergogna. Certo, il sor Di Maio ha lo scilinguagnolo sciolto perché emette dieci volte più parole che idee, salvo scoprire che l'Ilva fu un delitto perfetto e che Fico non è soltanto frutto di stagione ma anche di un equivoco e che comunque tutti sbagliano salvo lui e, per deferenza, forse Bergoglio.

Diceva Stalin: «Dove c'è uomo, c'è problema: non più uomo, non più problema». Adesso il problema è che nessuno sa più trattare il governo come il naturale nemico cui rinfacciare le contraddizioni e costringere a rispondere. Si allunga invece la litania degli scusi, però, tuttavia, servo suo, serve niente. Come diceva Totò? Serve, la serva? Altroché se serve, la serva: più che un mestiere, una vocazione.

Commenti

no_balls

Sab, 25/08/2018 - 17:40

ma che film ha visto Guzzanti ????? il 99% dei quotidiani e tv e' contro il governo (chissacomemai)..... Si rimanete allibiti....

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Sab, 25/08/2018 - 17:41

Purtroppo egregio Guzzanti la sua disanima è troppo giusta... L'esempio comunque ne è anche questo giornale che dimentica il "tutti" per cantare le lodi pelose del padano altrimenti questo scarica FI dalle regioni dirette in concorso. Per non parlare di giornaletti tipo Libero: neanche la Padania o Il Fatto Quotidiano riescono ad essere più asserviti. Uno da un giornale o da un incontro TV si aspetta una critica se non feroce, almeno aspra, invece solo pacche sulle spalle e appecoronamenti vomitevoli. Di fronte ad un abominio come quello attuale (Diciotti, Genova etc.), solo servizietti di cronaca o spudorati elogi ammiccanti. parliamo di stampa, di informazione o di Lollipop?

INGVDI

Sab, 25/08/2018 - 17:51

Bisogna dare atto a questo governo di saper prendere bene per i fondelli coloro che lo apprezzano (circa il 60% dei votanti). E' anche questa una qualità, in mancanza di altre.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 25/08/2018 - 18:00

siamo al completamento della farsa! che non è farsa italia, ma farsa movimentazione legata alla stupidità :-) complimenti! se era questo il vostro obiettivo del 4 marzo.... intelligentissimi! uuuuuhhhhhhhh mamma mia!!!!!!!!

pilandi

Sab, 25/08/2018 - 18:35

Danno sempre spazio al Guzzanti sbagliato.

hornblower

Sab, 25/08/2018 - 18:45

Ecco l'ennesima uscita di uno specialista in iniziative fallimentari.

hornblower

Sab, 25/08/2018 - 18:51

@ Atomix49 - Nonostante lo pseudonimo, emetti solo invenzioni di un visionario, radiazioni innocue.

hornblower

Sab, 25/08/2018 - 18:55

@ Atomix49 - Nonostante il nome e l'effigie, emetti solo allucinazioni visionarie, radiazioni innocue.

blues188

Sab, 25/08/2018 - 19:03

Bravooo, bravo Sallusti, quando tuo duo padrone era capo del Governo allora si che filavano tutti dritti, Neh?

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 25/08/2018 - 19:03

Guzzanti, lei è stato un disastro come politico (commissione Mitrokhin) e come giornalista scrive amenità. sono più seri i suoi figli/e

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Sab, 25/08/2018 - 19:13

Io lo andrei a vedere nelle urne questo 60%... Per intanto l'ipotetico 60% è dei votanti e non degli italiani. Le esternazioni di estasiati sui social quasi mai trovano riscontro nel privato della cabina elettorale: qui sopra se la cantano e se la suonano, tutti giuristi, costituzionalisti, esperti di diritto e di rovescio, boccaloni dall'armiamoci e partire. Tutti eroi pronti a scendere in piazza ma sempre se quel giorno non hanno fa andare in piscina o a fare la spesa... Sono finiti i tempi delle piazze piene a fiumi. La pagnotta è pagnotta.

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Sab, 25/08/2018 - 19:48

Atomix49 confessi: lei è Brunetta.....

Ritratto di giordano

giordano

Sab, 25/08/2018 - 19:50

guzzanti, il fatto che lei sia un giornalista non vuol dire che sia intelligiente, la libertà di parola va bene, la libertà di stronzaggine, ce la può anche risparmiare. Se ha del tempo da perdere, pensi ad educare quei due cerebrolesi dei suoi figli.

antonmessina

Sab, 25/08/2018 - 19:55

guzzanti lei è un viscido servo e scrive sotto dettatura del suo padrone 1 la ritenevo un buon giornalista ma che errore !

Daniele Sanson

Sab, 25/08/2018 - 20:01

Caro Guzzanti è meglio che pensi ai tuoi figli che di corbellerie ne hanno fatte una quantità enorme . DaniSan

Ritratto di BIASINI

BIASINI

Sab, 25/08/2018 - 20:02

Ma guarda!. A parte il fatto che non è vero, ricordo il TG4 condotto da tale Emilio Fede che trattava due soli argomenti: il tempo, che lui chiamava il clima con toni e argomenti che manco gli ambientalisti, e Berlusconi del quale ci raccontava quel che voleva, con un servilismo sempre irritante. Era il beniamino di mia suocera e dovevo subire. Un piccolo particolare: la suocera era quai sorda.

antonmessina

Sab, 25/08/2018 - 20:02

atomix anche il vostro zero e qualcosa sara dei votanti e non degli italiani :D

venco

Sab, 25/08/2018 - 20:09

Ei Guzzanti, questo governo piace alla stragrande maggioranza degli italiani, meglio questi dilettanti che i passati imbroglioni, si imbroglioni e truffatori degli italiani