A sette mesi muore schiacciata dall'airbag

Una morte assurda. Noemi, sette mesi appena è morta schiacciata dall'airbag dell'auto della madre. È accaduto a Ottaviano, centro dell'area vesuviana. La piccola era nel seggiolone, legato al sedile anteriore. Accanto a lei, alla guida, la madre, Antonella e dietro i nonni. Stavano tornando a casa, a Poggiomarino quando si è verificato un indicente a catena, nel quale sono rimaste coinvolte una decina di vetture. Nella Punto guidata da Antonella, al momento del tamponamento è scattato l'airbag che ha colpito in pieno Noemi. La piccola è stata portata all'ospedale pediatrico Santobono di Napoli ma i medici non hanno potuto fare nulla per salvalra. La bimba è morta dopo qualche ora di agonia.
Antonella e Francesco, il papà, pizzaiolo di professione, entrambi di 30 anni sono chiusi nel loro dolore. Appena una settimana la bimba era stata battezzata e in casa c'era stata una grande festa. Dalla gioia al dramma. Oggi saranno celebrati i funerali.