Via alla settimana con i lettori ad Abano

Inaugurata con l'intervista del direttore Sallusti al presidente ligure Toti

Abano Terme (Pd) - Cocktail di benvenuto, cena e poi via con il primo appuntamento politico. Il direttore Alessandro Sallusti che intervista il presidente della regione Liguria, Giovanni Toti, uno degli esponenti più influenti di Forza Italia, anche per i suoi rapporti con il fronte leghista. Si è aperta così, ieri sera, la settima edizione del meeting tra il nostro quotidiano e i lettori ospiti al Mioni Pezzato di Abano Terme.

La filosofia che anima la nostra iniziativa è sempre la stessa. Il piacere di passare un lungo week end o una settimana intera tutti insieme, lettori e giornalisti del Giornale, nel più totale relax di un ambiente familiare, ma elegante, di un grande albergo come il Mioni Pezzato. Una settimana all'insegna della libertà: si potrà godere delle cinque piscine termali, degli effetti terapeutici della fangoterapia convenzionata direttamente in albergo e del moderno centro benessere; effettuare escursioni sui colli Euganei, a Padova o a Venezia; giocare a golf nei tre magnifici campi dei dintorni. Tutti i pomeriggi e le sere sono previsti conferenze, incontri e dibattiti su vari temi: storici, politici, culturali, sportivi e di attualità. Oggi, alle 17,30, il condirettore Giuseppe De Bellis intervista il presidente leghista della regione Veneto Luca Zaia. E fino al termine della settimana saranno diversi gli esponenti del mondo di centrodestra che si alterneranno sul palco della kermesse del Giornale intervistati dai nostri giornalisti e opinionisti. Questa sera sarà la volta di Stefano Parisi, candidato sindaco a Milano per la coalizione dei moderati, e voce molto attiva per una nuova federazione di centrodestra. Poi toccherà, in ordine sparso, a Paolo Del Debbio, giornalista di Mediaset, Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia e Magdi Cristiano Allam, editorialista del Giornale ed esperto di temi come immigrazione ed islam.

Su richiesta dei lettori, poi, quest'anno debuttano anche le serate a tema. Domani ecco l'appuntamento sulle missioni italiane di pace all'estero con l'inviato di guerra Fausto Biloslavo che intervisterà il generale dei Paracadutisti, Marco Bertolini, e il colonnello degli Alpini, Nicola Piasente. Entrambi racconteranno, anche con immagini e filmati, cosa fanno i nostri militari in missione, ripercorrendo la storia dal Libano ai giorni nostri. Mercoledì, invece, Livio Caputo modera l'incontro tra i nostri inviati di guerra Gian Micalessin e Fausto Biloslavo, appunto.

Commenti
Ritratto di Giano

Giano

Lun, 23/01/2017 - 16:26

Bene, bene, ottima iniziativa. Non ho capito una cosa. Visto che è un incontro fra giornalisti e lettori e qui si parla solo di interviste con politici ed esperti vari, i lettori cosa fanno? Invece che leggere ascoltano? Allora non è un incontro fra giornalisti e lettori, ma fra giornalisti ed ascoltatori. Giusto?

Ritratto di Giano

Giano

Lun, 23/01/2017 - 16:30

Oppure i lettori che partecipano al convegno sono lettori speciali che possono permettersi una settimana di relax in hotel? Anche per il Giornale vale il motto dei maiali di Orwell, riveduto e corretto per l’occasione: “Tutti i lettori sono uguali, ma alcuni lettori sono più uguali degli altri.”. Si scherza, Sallusti, si scherza. Buon lavoro.