La sfida di Bertolaso: "Roma, città terremotata da ricostruire"

Salvini attacca: "Il progetto di Bertolaso non è né chiaro né condiviso". La replica: "Fu lui a dirmi: punto su di te, vogliamo vincdere"

Guido Bertolaso è in campo. Ed è pronto a combattere. Archivia le polemiche sui rom ("Si è fatta una tempesta in un bicchier d'acqua"), replica a Matteo Salvini rivelando che lui stesso gli aveva detto che avrebbe puntato su di lui per vincere e si concentra su Roma. "È una città terremotata - dice a Repubblica Tv - chi la ricostruisce? Chi vuole fare polemica politica con i suoi rappresentanti di area o chi si è già buttato nella mischia? Io ho un curriculum professionale".

Aldilà delle polemiche, Bertolaso vuole impegnarsi su Roma. Proprio come, quando era a capo della Protezione Civile, ha fatto con l'Italia. "Io lavoro per ricostruire Roma - spiega - è una città bombardata, non me ne vogliano i cittadini aquilani, ma Roma è una città terremotata". E Bertolaso ha già più volte messo la faccia sui problemi e li ha risolti. "Io lavoro per ricostruire e riorganizzare la città più bella del mondo - spiega nel corso del video forum su Repubblica Tv - nella mia vita ho una grande colpa, se prendo un impegno lo porto fino alla fine". E non manca di lanciare una frecciata a Salvini: "Di ruspe ne parlano tanti, io parlo di sistemi democratici per evitare che questa gente viva nella totale illegalità. Io non vado in giro ad ascoltare solo problemi, ma cerco soluzioni".

Il braccio di ferro con Salvini, però, non è finito. Le divergenze all'interno del centrodestra sonbo ancora forti e contrappongono il leader della Lega Nord a Giorgia Meloni di Fratelli d'Italia. "Se devo prendermi del rompiscatole, benissimo - mette in chiaro Salvini in una intervista al Corriere della Sera - prendo e porto a casa. Ma io lavoro per ricostruire il centrodestra. E la condizione indispensabile per farlo è la chiarezza - conclude - il progetto di Bertolaso non è né chiaro né condiviso". All'ex direttore della Protezione Civile non interessa andare allo scontro frontale con Salvini, ma ci tiene a mettere i puntini sulle "i". Per questo ricorda quando si trovava a Londra e ha parlato a lungo col leader del Carroccio. "Lui mi ha detto: punto su di te perché noi vogliamo vincere - rivela - così ho chiamato Berlusconi e ho accettato la candidatura".

Commenti
Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Lun, 22/02/2016 - 15:09

"Roma, città terremotata da ricostruire". Proprio per quello abbiamo chiamato lui , però occhio alle tangenti.

wciano

Lun, 22/02/2016 - 15:38

Visto che è un ottimo elemento, Silvio l'avrebbe dovuto candidare sindaco a L'Aquila. O mica avrà paura del VERO giudizio popolare?

Scricciolo

Lun, 22/02/2016 - 15:40

Ha un curriculum professionale e ha dimostrato di essere capace, qualità rara in un paese di ciarlatani incapaci.

Lugar

Lun, 22/02/2016 - 15:47

Mi chiedo se ha gli strumenti e il potere di fare pulizia. Per me tutte le figure politiche sono sempre ostaggio di qualcuno che gli permette di fare solo le solite cose. Con questa costituzione ogni uno, compreso noi siamo legati l'un l'altro in modo da non poterci muovere.

moshe

Lun, 22/02/2016 - 15:49

Basta che per ricostruirla non chiedano altri soldi al nord!

xgerico

Lun, 22/02/2016 - 15:49

Prima Marino ora Bertolaso, due medici, accanimento terapeutico!?

xgerico

Lun, 22/02/2016 - 15:52

La sfida di Bertolaso: "Roma, città terremotata da ricostruire".........Per caso, Bertolaso è passato dalle parti del Colosseo e si è confuso?

Raoul Pontalti

Lun, 22/02/2016 - 15:55

Hai già fatto troppi danni all'Aquila dove per contro hai fatto fare affari alla banda delle emergenze. Torna in Africa a curare negretti, oppure rientra a Londra dove si trovano massaggiatrici brave come quelle della Salaria.

igiulp

Lun, 22/02/2016 - 16:05

Egregio Bertolaso, voler vincere non significa calare i calzoni o è anche lei favorevole al mercatino (regolamentato???) dei ladri ?

Ritratto di riccio.lino.porco.spino

riccio.lino.por...

Lun, 22/02/2016 - 16:40

i balconi delle new town, della coppia nano-laso, sono crollati senza bisogno terrmoto dopo qualche anno, i sistemi per attutire le vibrazioni sono marciti. laso e' indagato, il nano e' ladro, e voi babbei!

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Lun, 22/02/2016 - 16:54

Ma hai fatto un disastro dietro l'altro e ancora vuoi continuare? Dai, candidati, vedrai che randellata ti prendi.

Giorgio1952

Lun, 22/02/2016 - 16:57

Certo che se la ricostruisce come ha fatto con l'Aquila, i Romani stanno messi bene! Mortimermouse come mai i candidati (Bertolaso) ed i leader del Cdx (Salvini) rilasciano dichiarazioni ai "porno giornali£ di sinistra Repubblica e Corriere della Sera??

Luca.IV

Lun, 22/02/2016 - 17:37

X me Bertolaso prenderà una di quelle batoste alle elezioni...nn so...è una sensazione la mia...

Ritratto di mirosky

mirosky

Lun, 22/02/2016 - 18:00

fra poco le sue accuse cadranno in PRESCRIZIONE e dopo sarà dinuovo bello pulito per ripartire di slancio. strano che il sig. Rame non faccia accenno a questo piccolo neo..

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Lun, 22/02/2016 - 18:03

Ma se i candidati sono Gio.chetti, il romano verace "de roma" (non sa dove pende: destro o sinistro?) e qualche sprovveduto protestatario (a vuoto) del ciarpame 5S, Salvini pazientemente potrebbe anche far finta di dare via libera al Bertolaso e disinteressarsi della questione. I romani infatti, in maggioranze (s-)qualificate, si sono già appecoronati a gente come Marino e a qualche altro gioiellino delle borgate. Facciano loro che sanno.

gia161170

Lun, 22/02/2016 - 19:24

Per tutti I manettari, giustizialisti ipocriti che scrivono ancora e sempre le stesse frasi fatte. Bertolaso aspetta da piu' di 6 anni di essere giudicato da I soliti magistrati politicizzati che volevano e vogliono discreditare Berlusconi dopo il miracolo compiuto dopo il terremoto. Infatti sono cosi sicuri della sua colpevolezza, che non siamo neanche arrivati alla prima udienza.Roba da pazzi!!!

ectario

Lun, 22/02/2016 - 20:10

@ pontaldi, gran provocatore e molto coraggioso dietro una tastiera. Sarebbe interessante vederti dire le tue amenità (caszzate) provocatrici de visu a qualcuno un pò fumino: qualche bella legnata ti arriverebbe immantinente. Penoso.

FRANCO1

Lun, 22/02/2016 - 20:47

Come politico credo che possa fare poco o nulla .. ci vuole un personaggio di forte personalità con un team proprio di tecnici (omnicomprensivi) che faccia le bucce a tutti, magistrati compresi e per primi.

gia161170

Lun, 22/02/2016 - 21:01

riccio.lino.por caro. Ma cosa pretendevi che Berlusconi e Bertolaso facessero anche le manutenzioni???!!!! Invece di dire sempre le solite sxxxxxxxe da intelligenze appiattite Perche' non chiedete ai governi 'rossi' locali che hanno fatto per la ricostruzione?? Mi pare che l'aiuto di Berlusconi non lo volessero,no??

moshe

Lun, 22/02/2016 - 21:04

Sì, da ricostruire, MA CON I SOLDI DEI ROMANI !!!!!

Antonio Chichierchia

Lun, 22/02/2016 - 22:09

Possibile che Marino in due anni ha provocato 'sto disastro? O forse ancge Alemanno e company hanno partecipato ?

gia161170

Lun, 22/02/2016 - 23:51

Votate Bertolaso!!

Ritratto di vraie55

vraie55

Lun, 22/02/2016 - 23:55

se riesce - LUI - a ricostruire il centrodestra sarà unito per l'eternità

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 23/02/2016 - 00:07

sono stato a Roma, ora ho capito perchè ci sono tanti ruderi. E' stata terremotata.Pensavo che fossero i resti di una città antica.

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 23/02/2016 - 00:16

Sì, sì, sei bravissimo a cambiare discorso, ma sugli zingari la pensi ancora così? Se sì, sei ineleggibile. Punto.

Piut

Mar, 23/02/2016 - 01:41

Leggo i soliti commenti giustizialisti (ovviamente la solita giustizia che vale solo per uno schieramento politico e mai per l'altro, formato da moralisti intoccabili, marci fino al midollo)...ma la verità è che qualsiasi cosa Bertolaso abbia gestito, lo ha fatto sempre con molta professionalità e a volte con risultati insperati!e il non sembrare un vero politico potrebbe addirittura aiutarlo perché sappiamo bene come i politici abbiano gestito Roma...eccome se lo sappiamo!