Sgarbi spiazza tutti: "L'unico vincitore del referendum è Renzi"

Il critico d'arte attacca a Piazzapulita: "Il Pd ha preso il 40%, gli altri hanno fatto pena. Ma voi non sapete leggere i numeri"

Di Vittorio Sgarbi si può pensare quello che si vuole, ma di certo non si può dire che sia scontato. E anche in occasione del referendum costituzionale lo storico d'arte non ha perso occasione per stupire l'opinione pubblica con un'analisi controcorrente.

Ospite di Piazzapulita di Corrado Formigli su La7, Sgarbi - che si era rifiutato di svelare la sua preferenza ricordando da come ormai non vada a votare da anni - attribuisce la vittoria nella consultazione referendaria a... Matteo Renzi!

"L'unico vincitore è Renzi - attacca il critico infervorandosi in studio - ha vinto il referendum, non è chiaro? Se non studiare e leggete i numeri a c...o. Fiano e Emiliano sono addolorati? Il Partito Democratico ha fatto il 40%, gli altri cosa hanno fatto? Hanno fatto pena."

L'analisi, insomma, è chiara: mentre il premier ha saputo mantenere e anzi leggermente aumentare la quantità di voti raccolta alle storiche elezioni europee del 2014, il fronte del No è frazionato in una miriade di sigle e schieramenti eterogenei che ben difficilmente potrebbero rappresentare un'alleanza unitaria di forze politiche.

Commenti

ziobeppe1951

Mar, 06/12/2016 - 11:50

Ma non si parlava di un referendum? ...che c'entra il bischero?

Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 06/12/2016 - 12:04

Me tocca dagli ragione, purtroppo.

Ritratto di Gianfranco Robert Porelli

Gianfranco Robe...

Mar, 06/12/2016 - 12:14

Datemi un milione e dirò che è un Giorgione. Datemi un miliardo e dirò che è un Leonardo...

Marlo

Mar, 06/12/2016 - 12:15

Mi spiace contraddire uno come Sgarbi che nelle sue analisi è spessissimo lucido. Sarà anche controcorrente rispetto al gregge ma questa volta ha peccato di vanità. Ipse dixit? Neanche per sogno Il 40% non appartiene a Renzi. I numeri non dicono assolutamente questo; possono avere un altro significato posto che molti liberali potrebbero aver votato per il SI'. Detto ciò, Renzi ha personalizzato il voto e l'esito non gli è stato favorevole. Dopodiché, se vogliamo, procediamo pure con la conta.

Gianca59

Mar, 06/12/2016 - 12:17

Fondamentalmente ha ragione Sgarbi, a votare NO è stata anche l' ANPI....Comunque io, pur avendo votato SI, alle prossime elezioni non voterò a sx come sempre e quindi al PD andrà il 40% - 1 voto. E chissà quanti altri come me.

guardiano

Mar, 06/12/2016 - 12:28

Delirio di onnipotenza di Sgarbi, i famosi conti della serva fatti in cucina hanno un senso e sono validi, i conti della serva fatti da Sgarbi applicandoli forzandoli alla politica valgono zero, se poi si nutre il sospetto che siano piegati al voler coprire una non chiara presa di posizione la forzatura è certa.

guardiano

Mar, 06/12/2016 - 12:28

Delirio di onnipotenza di Sgarbi, i famosi conti della serva fatti in cucina hanno un senso e sono validi, i conti della serva fatti da Sgarbi applicandoli forzandoli alla politica valgono zero, se poi si nutre il sospetto che siano piegati al voler coprire una non chiara presa di posizione la forzatura è certa.

Ritratto di micheleciaramella2

micheleciaramella2

Mar, 06/12/2016 - 12:28

Caro Sgarbi, la tua è una topica colossale...non si possono contare le pere con le mele...e tu col tuo ragionamento stai facendo proprio questo.

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 06/12/2016 - 12:36

Diciamo che può essere un analisi in parte vera. Molti cittadini come me hanno solamente votato la riforma, NON RENZI, che d' altra parte lo stesso Interessato a cercato di dirlo in tutti i modi all' elettorato; che poi RENZI fosse sicuramente il migliore del PD non vi è dubbio. A solo pensare a Baffino, Bersanov, Fessina e tanti altri mi viene il prurito di S. Antonio. Speriamo adesso che tutti i mali non vengano per nuocere. Sarebbe stato più semplice approvare il referedum e poi andare al VOTO. Ma non dimentichiamo che in Italia esiste l' UFFICIO COMPLICAZIONI AFFARI SEMPLICI che lavora giorno e notte!!!!!! Ora godiamoci la vittoria.

nopolcorrect

Mar, 06/12/2016 - 12:42

La mia vita per una battuta...molto spesso per una cazzata...è il motto shakespeariano, rivisto e corretto, di Sgarbi.

Italianoinpanama

Mar, 06/12/2016 - 12:57

oh finalmente uno che dice le cose come stanno 41% renzi ha vinto!!!

ex d.c.

Mar, 06/12/2016 - 13:01

Giusto. Con il centro,la destra e buona parte della sinistra, compreso un'ala del suo partito contro il 40% è solo suo. Ha sbagliato a promuovere in questo momento , in prima persona un referendum, tra l'altro pasticciato. Ha sbagliato soprattutto partito il PD è solo il nuovo nome del PCI. Gli elettori lo avranno finalmente capito

lawless

Mar, 06/12/2016 - 13:09

l'impeto di sgarbi mi è sempre piaciuto ma a volte anche lui fa la pipi fuori dal vaso. Ogni tanto ragiona a sillogismi: parte da un presupposto giusto per concludere con una verità inesistente

chebarba

Mar, 06/12/2016 - 13:18

HA RAGIONE E NON SOLO PER LA PERCENTUALE CI E' ARRIVATO ANCHE LO SPOGLIARELLISTA COMPAGNO DELLA PEZZOPANE, GRAZIE ALLE VOLPI CHE HANNO VOTATO NO (STRUMENTALIZZATI AGGIUNGO IO O DA CHI NON CI HA CAPITO NULLA O DA CHI HA INTERESSE A MANTENERE LO STATUS QUO) ORA HA IL POSTO ASSICURATO PER ALTRI 20 ANNI ALTRIMENTI SAREBBE TORNATA A CASA E AGGIUNGO IO TANTO PAGANO GLI ITALIANI, IL POPOLO PIù AFFAMATO DEL MONDO QUANDO SI TRATTA DI POLITICA E MAGHEGGI SAPETE CHE U EX PRESIDENTE DEL SENATO OLTRE ALL'INDENNITA' HA DIRITTO A 10 ANNI DI SEGRETERIA UNA O+ PERSONE PAGATE PER MANDARE AUGURI A NATALE???? PECORONI

giottin

Mar, 06/12/2016 - 13:41

Secondo sgarbi doveva vincere il no con il 90%, ma va la va!

soldellavvenire

Mar, 06/12/2016 - 13:43

ahahahahahahahahahahahahahahaha la capra della verità

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Mar, 06/12/2016 - 13:43

Sgarbi dice 1000 cose e 990 sono delle fesserie , questa è una di quelle . C'è un 20% di elettori di Lega e M5S che hanno votato SI , mica voterebbero PD , e negli altri partiti le percentuali sono ancora più alte. Il PD attuale arriverebbe da solo al 20 - 24 % in caso di elezioni che sarebbero vinte dal M5S

Totonno58

Mar, 06/12/2016 - 13:45

Effettivamente non ha tutti i torti....e Renzi deve averlo ascoltato, visto che, dopo le lacrime di domenica sera, stamattina si è svegliato con la fissa delle elezioni a breve...

Iacobellig

Mar, 06/12/2016 - 13:46

IL 40% NON SONO TUTTI DI RENZI, MA LA SOMMA DELLE FUORI USCITE DEGLI SCHIERAMENTI. AL MASSIMO RENZI POTREBBE CONTARE PER SÈ APPENA UN 10-12% DEL 40% CHE SI È ESPRESSO, E SOLO PER FARGLI UN PIACERE!

Tarantasio

Mar, 06/12/2016 - 14:08

come al solito ha ragione... al 50%, a me invece il nostro ricorda colui che " del colpo non accorto, | Andava combattendo ed era morto"

Keplero17

Mar, 06/12/2016 - 14:11

Ma non esiste. Il pd potrebbe al massimo prendere il 25%. Moltissimi si sono lasciati fregare dal quesito che diceva: Vuoi tu ridurre i costi della politica? Abolire il cnel, ridurre il numero dei senatori? Mettiamo che si voti su un referendum che ponga il quesito: Vuoi tu mandare a casa i clandestini evitando di spendere 1.000 euro al mese per mantenerli a vita? E' anche per questo che moltissimi pensavano che renzi vincesse.

antipifferaio

Mar, 06/12/2016 - 14:15

Il 40%??? Questo prende troppe medicine... Si è no il Pd è dato al 24%...anche meno!! In pratica la suddivisione di chi ha votato si è quasi la stessa del NO. Ossia per il si ci sono pezzi di FI, FdI, lega e persino 5 stelle. La realtà è che per il si hanno votato i benestanti, spesso parassiti di stato. Per il NO i 3/4 d'Italia che ormai è alla frutta. Se non capiscono questo con le buone allora vuol dire che i modi da usare saranno altri.......

paolo1944

Mar, 06/12/2016 - 14:20

Caro Vittorio, mi dispiace ma ormai sei "andato". Questi tuoi miserevoli tentativi di essere per forza controcorrente forse ti danno visibilità mediatica, ma per me altamente negativa. Per quanto mi riguarda ormai i tuoi commenti valgono zero, così come la tua costruita reputazione di critico d'arte, che si studia la lezioncina il giorno prima di andare in onda. Sei un bluff.

emigrato1978

Mar, 06/12/2016 - 14:25

Questa volta non sono d’accordo con le affermazioni del Sig. Sgarbi (che per altro non ho potuto seguire in TV). Questo non doveva essere un referendum su una riforma costituzionale? Quindi in teoria nel 60% dei “NO” ci potrebbero stare benissimo simpatizzanti del PD cui non stava bene il contenuto. Se invece vogliamo politicizzarlo (e di ciò la colpa è stata di Renzi), allora si potrebbe tranquillamente sostenere che nel 40% dei “SI” ci sono stati moltissimi NON-Renziani che hanno votato “SI” torcendosi il naso per via dei detestati Grillini.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 06/12/2016 - 14:45

SE LO DICE DARIO MAGGIULLI PRIMA DI SGARBI, CON TANTO DI RIPRODUZIONE RISERVATA, TUTTI A SBEFFEGGIARMI.---GRANDE MARIA ELENA. --- DOLCISSIMA MARIA ELENA, che le tue lacrime siano per la gioia di avere stravinto. --- MACCHEVITTORIA!!!!!!!! E' STATO UN PETO. Nessun commentatore che vi abbia detto quanto io vi rivelo. --- 41% del SI contro 59% del NO. Allora, il 41% è costituito dai voti dati dai soli fedeli a Matteo RENZI, mentre il 59% è costituito dagli schieramenti tutti, all'unisono, dei d'alemiani, bersaniani, grillini, demitiani, leghisti, parziali forzisti, fratelli e sorelle varie e dintorni. DITEMI VOI, ORA, CHI HA REALMENTE VINTO. !?!?!?. L'Italia è inequivocabilmente RENZIANA. Quel 41% dei SI è tutto pro RENZI. Quel 59% dei NO è del 5% di Berlusconi, 20% di Grillo, 5% di Salvini, 1% di Nencini, 1% di De Mita, 10% di D'Alema, e così i restanti per la compagnia cantando. Ma il CORPUS ELETTORALE è tutto di MATTEO RENZI. -riproduzione riservata- 9,14 - 5.12.2016

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 06/12/2016 - 14:47

MATTEO RENZI è un talento unico, al momento, da preservare al di sopra di ogni altro interesse partitico. Secondo, occorre ammettere, per la 'salute' del Paese, che questo 41% di consensi ottenuto, anche se composto da Ragioni diverse, è fondamentalmente costituito da una forte empatia, che si riprodurrà senza equivoci ogni volta che il Personaggio mette fuori il naso. Questo risultato elettorale ha consacrato la radicalità della Grandezza di Matteo RENZI. Che non avrebbe potuto ottenere mai e poi mai quindici milioni di voti se non fosse stato amato come a nessun'altro è toccato. -riproduzione riservata- 14,47 - 6.12.2016

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 06/12/2016 - 14:48

Acclarato quanto sopra, dobbiamo tutti, tutti, proteggere Matteo RENZI e sostenerlo perché continui l'opera di 'ricostruzione' dell'Italia. Come si può lontanamente pensare di 'perderLo'. ??? Soltanto per procurare il godimento dei Suoi nemici all'interno del Suo ex partito. ??? Giacchè è distinta l'emersione della Sua Nuova Casa per tutti i Sani di mente. ??? -riproduzione riservata- 14,48 . 6.12.2016

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Mar, 06/12/2016 - 14:51

Il 40% non rappresenta affatto la quota del Pd, ma è il risultato di una campagna mediatica capillare e martellante che ha fatto leva sulla paura e la credulità di milioni di elettori non schierati politicamente. Visto lo strapotere delle forze messe in campo da Renzi, c’era da attendersi una vittoria del SI con il 90% dei consensi, ma nello scontro tra Davide (il popolo) e Golia (l’establishment), stavolta ha prevalso Davide!

Marcello.508

Mar, 06/12/2016 - 14:53

Infatti lui li legge bene i dati: un genio. Basta vedere che le percentuali dei SI sono anche nei partiti di opposizione (fra il 10 e il 20%), però se si votasse alle politiche quelli che hanno votato SI al referendum "colca" darebbero la preferenza al guascone di Rignano che si fermerebbe max al 30%, se gli va bene. Solite distorsioni di chi vuole farsi notare.. Vittò, stavolta l'hai fatta fuori dal vaso e di brutto anche.

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 06/12/2016 - 15:11

Sgarbi ha solo preso un abbaglio, credo o è stato interpretato male il suo pensiero. Più che assegnare a Renzi una vittoria, penso che volesse dire che in Italia di tutti i votanti il 40 o 41 per cento si comporta ancora da "capra", nonostante da più di tre anni le prendiamo di santa ragione, tanto da sanguinare da tutte le parti e sino a farci ammazzare anche nella tranquillità delle nostre case, dove ladri e delinquenti di ogni specie ed etnia entrano ed escono a piacimento e con tranquillità, e aggredire e stuprare le nostre donne in strada e ovunque senza che alcuno ci aiuti, nemmeno lo Stato da Renzi rappresentato. ... (1 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 06/12/2016 - 15:12

...Ma tutto questo soprattutto si è moltiplicato in questi ultimi tre anni di renzismo a causa dei liberi arrivi senza regole di risorse variopinte grazie al beneplacito delle sinistre e pure del Vaticano nella persona del Papa. Forse è tutto questo che Sgarbi voleva dire e non assegnare la vittoria a Renzi. Sarebbe il colmo che avessimo votato “No” per poi farlo vincere. (2 di 2)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Mar, 06/12/2016 - 15:21

Sig "Dario Maggiulli" avevo più stima di lei quando votava per Berlusconi nonostante tutto. Ora che è passato felicemente tra le braccia del suo corregionale e di cui osa tessere pure le lodi, preferisco non dirle cosa provo per lei. Riproduzione vietata solo per "Dario Maggiulli".

clandestino48

Mar, 06/12/2016 - 15:23

Dario Maggiulli, si faccia curare, e al più presto!

conviene

Mar, 06/12/2016 - 15:39

Sarà a volte fuori ma ha proprio ragione. Che avete da godere voi del cdx? F.I. 11% ,Lega 12% Frat.It. 3%, Atri 4%. Massimo 27%. Quindi che governo fate?

ziobeppe1951

Mar, 06/12/2016 - 16:01

Maggiulli...ti mando un vaffa...con riproduzione riservata

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 06/12/2016 - 16:04

#Dario Maggiulli-14:48 Il grado di igiene mentale era sicuramente migliore quando dichiaravi la tua personalissima S. di Stendhal per la Kienge. Il che è tutto dire...

pasquinomaicontento

Mar, 06/12/2016 - 16:07

Tre peti in tre minuti dalle 14-45 alle 14-48 di oggi,dell'adulatore ad honorem del tuttibozzetti in faccia, bleso con predisposizione ad eccessi ad abbundanziam salivari...se voleva farci sapere che amava in maniera viscerale er pupazzetto, bastava dirlo con due parole:-AMO MATTEO.Non c'è niente di male ogni giorno nel mondo si sposano tanti Mattei con tanti Romei...oramai ci siamo abituati a vederne di tutti i colori...

paolonardi

Mar, 06/12/2016 - 16:11

Sgarbi e' un bravo storico dell'arte ma in aritmetica mostra qualche grave lacuna, d'altra parte solo Pico della Mirandola poteva presumere di conoscere tutto lo scibile umano, ma viveva nel XV secolo.

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Mar, 06/12/2016 - 16:27

Andate a indagare sui vari voti all'estero....

Tarantasio.1111

Mar, 06/12/2016 - 16:28

L'unico vincitore è Renzi - Ma che razzo dici? il PD di governo è sostenuto da quante coalizioni...dividi quel 40% e Renzi si mette in tasca un si che vale 10% CAPRA.

Raoul Pontalti

Mar, 06/12/2016 - 16:32

Come no! Se leggiamo i numeri la Clinton ha vinto (nel complesso ha preso infatti più voti di Trump) ma resta e casa e anche Frottolo va a casa perché serviva il 50% più uno dei voti validi. per quanto riguarda le elezioni a diritto elettorale vigente il PD se conferma questo risultato (il che è da vedere) può vincere alla Camera ma non al Senato e dovrà quindi allearsi con i cespugli del centrodestra sempre pronti a venirgli in soccorso: la razza dei Verdini è inestinguibile e il miglior allevatore e selezionatore è proprio Silvio...

corto lirazza

Mar, 06/12/2016 - 16:36

anche lui tiene famiglia

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 06/12/2016 - 16:41

Lo avverto nell'aria. Molto di ciò che era si è perduto, perché ora non vive nessuno che lo ricorda. Tutto ebbe inizio con la forgiatura dei grandi Anelli. Tre furono dati agli elfi, gli esseri immortali più saggi e leali di tutti. Sette ai re dei nani, grandi minatori e costruttori di città nelle montagne. E nove, nove Anelli furono dati alla razza degli uomini che più di qualunque cosa desiderano il potere. Perché in questi anelli erano sigillati la forza e la volontà di governare tutte le razze. Ma tutti loro furono ingannati - Da Il Signore degli Anelli - 16,42 - 6.12.2016

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mar, 06/12/2016 - 16:57

L'ora è tarda - Amo più di prima Silvio BERLUSCONI. Ma non è più candidabile per la guida del Paese. E la mia attenzione è tutta per chi ne è meritevole. E chi più di questo ragazzo può esserlo, essendo stato capace fra l'altro di sdoganare Silvio Berlusconi oltre ad aver disintegrato i suoi aguzzini e polverizzato il Partito cui appartenevano ??? -riproduzione riservata- 16,56 - 6.12.2016

Ritratto di lucabilly

lucabilly

Mar, 06/12/2016 - 17:10

Come al solito Sgarbi ha ragione da vendere. Altro che le verginelle sbattute, lettori di quello che un tempo era un giornale da ostentare con onore. Renzi ha stravinto e noi non abbiamo un politico degno di questo nome. Silvio e` inadequato, Salvini e la Meloni sono da luna park, ma venite via. La banda siculoavenninesecalabronapoletanatorineselombardoveneta ha fatto piu' danni della grandine da decenni e ora siamo rimasti col fiammifero in mano e l'unico che fa' politica e` un fiorentino che come al solito mangia la pappa in capo al resto degli italici. Suvvia. E non parliamo di elezioni che sono una presa di culo piu' del referendum.

linoalo1

Mar, 06/12/2016 - 17:31

Povero Ignorantone Supponente!!!Chi mai avrà ottenuto il 60 percento???Il CentroDestra,ovviamente!!!Ossia,chi si è opposto al CentroSinistra!!!Quindi,come in tutte le tenzoni,i Combattenti sono sempre e solo DUE!!

Ritratto di elkid

elkid

Mar, 06/12/2016 - 17:38

---non è certo la sinistra che ha trasfigurato il significato del referendum ----tutti quelli che non volevano renzi hanno votato no----quindi da ciò si desume che il 40 per cento degli italiani ha votato per renzi---e se si considera che una fetta importante dei democratici ha tradito-il 40 per cento è un risultato enorme ---mezzo pd contro resto del mondo-----sgarbi ha ragione---ma questa tesi io e qualche altro sinistrorso l'abbiamo proferita la notte stessa degli esiti e siamo stati sonoramente fischiati---lol----hasta

Agev

Mar, 06/12/2016 - 17:43

Egregio Vittorio Sgarbi.. Questa è la stessa analisi razionale fatta dallo stesso Dario Maggiulli in un suo commento proprio su questo giornale. Egregio Sgarbi permettimi di dirti con sincerità che Sei fuori tema e Tempo come L'Egregio Dario Maggiulli.. Questo è il pensiero razionale della mente Inferiore che non vede e non sente e non va oltre.. Al Di La della realtà duale della mente Inferiore.. Si Caro Sgarbi la mente duale o inferiore sempre mente e non può che mentire. Lei come Dario non ha centrato la realtà in essere/divenire. Non avete compreso che il netto NO detto dagli Italiani è uno spartiacque epocale.. In realtà è un grande deciso NO a Tutto Ciò che fino ad oggi si è chiamata realtà..Che è solo l'illusione della realtà.. E' il compimento come realtà del Rinascimento Italiano e Mondiale..In realtà Il No espresso dagli Italiani è il No detto a questa Europa nata con l'Euro quale strumento schiavitù.. Segue.Gaetano

acam

Mar, 06/12/2016 - 17:45

ex d.c. Mar, 06/12/2016 - 13:01 i sofismi e i distinguo sono una specialità della politica italiana dedita agli inciuci. per convincere gli italiani bisogna fare le cose complicate, poi risciacquarle con un'ingenuità travolgente e in fine riproporle sotto forma differente come se fossero nuove e il gioco è fatto anche per te. caro il mio ex d.c. questo acronimo non esiste una volta dc rimane stampigliato in mezzo agli occhi

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Mar, 06/12/2016 - 17:53

E' esattamente la stessa tesi sostenuta a spada tratta, e ripetutamente, durante lo speciale di Vespa post-referendum, dal re dei voltagabbana, ministro degli Interni Alfano. Il ragionamento (un poco tirato per i capelli....) ha una sua logica e non è del tutto campato in aria, ma poiché è sbagliata la premessa, è anche errata la conclusione. Se è vero che il fronte del SI è più compatto, dal punto di vista ideologico o dell'appartenenza politica, è anche vero che quello del NO, pur difforme e variegato da questo punto di vista, rappresenta un comune sentimento di rivolta di chi, castrato da cinque anni di irrilevanza, da decisioni sempre prese sulla propria testa, alla prima occasione, anche indipendentemente dal merito del quesito, ha manifestto il proprio profondo scontento. E questo sentimento Alfano ed i suoi padroni non l'hanno ancora capito.

Ritratto di jasper

jasper

Mar, 06/12/2016 - 18:01

Sgarbi dice una cassiata. Molti che Hanno votato SI non voterebbero mai PD. Molti Hanno voato SI perchè non volevano una crisi al buio e anche perchè una crisi con nuove elezioni mica farebbe vincere la destra che è spezzettata. Molti hann votato SI per il quieto vivere, ma mai voterebbero PD che sanno che è il veccio PCI truccato e liftato.

Agev

Mar, 06/12/2016 - 18:10

Tutto è in essere/divenire come da programma.. L'Inghilterra.. l'America ora l'Italia a breve tutti i paesi allineati diranno un deciso forte No a tutto Ciò che è stato/è solo l'illusione della realtà..Devo sottolinearlo Lei Maggiulli Renzi Mattarella..Tutte le chiese e da ultimo la peggiore la chiesa del socialismo reale(Napolitano il peggiore)appartenete ormai a un mondo che non c'è più.. Nuovi mondi e realtà sono Già e il No degli Italiano ha solo affermato tutto Ciò.. E' il reale spartiacque.. Da qui in poi tutto diverrà più semplice ed in armoniosa coerenza con -Ciò che E- .. Il resto verrà da Se. Con affetto .. Gaetano

Ritratto di mario bonelli

mario bonelli

Mar, 06/12/2016 - 18:21

Ma lasciate perdere, amici miei. Bisogna bene che abbiano la possibilità di consolarsi, in qualche modo, della sonora mazzata che si sono beccati sugli zibidei, per di più proveniente da ogni parte, centro e sinistra e destra. Questi qua erano arciconvinti, vinto alla grande il referendum e con l'Italicum caldo caldo a portata di mano, di avere praticamente agguantato il comando di tutte le operazione per almeno 15/20 anni a venire, Matteo Renzi regnante. La dura realtà li ha un pochino scossi e per salvarsi si dedicano al loro esercizio preferito: arrampicarsi sugli specchi

ectario

Mar, 06/12/2016 - 19:21

Ogni tanto la fa fuori dal vasetto!! Fare la voce fuori da coro ti da molta visibilità - vanesio al cubo - ma la matematica non è il tuo forte, l'equazione non torna, ne potrebbe tornare.

TonyGiampy

Mar, 06/12/2016 - 23:40

Ho sempre stimato Sgarbi ma questa volta devo dargli torto.Il 40% si riferisce al 65% dei votanti e quindi diventa un 26% che e' ben diverso dal 40% a cui si fa riferimento.Sono rimaste a casa il 35% delle persone.Alle politiche in questo momento voterebbe almeno l'80% della gente e Renzi con tutto il Pd non avrebbe scampo.Se poi,come accade da anni,la gente si lamenta ma poi vota sempre per chi sta affossando l'Italia e l'Europa facendo leva sul fascismo, nazismo, xenofobia e altro, considerandolo il male minore, beh allora ha ragione Sgarbi!!

lavieenrose

Mer, 07/12/2016 - 01:09

Personalmente sono convinta che senza brogli il risultato sarebbe stato 90 a 10 per il no.

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 07/12/2016 - 12:58

Caro Jasper (per tutti). Aggiornatevi, Renzi, presentandosi alle Politiche si presenterebbe col -Partito di Matteo RENZI- e non col PD, che non esiste più. O se vi rimarrà un brandello sarà in via di estinzione. Pertanto quanti hanno votato SI, sono i suoi fedelissimi sostenitori politici, il 41% dell'elettorato, che andranno presto ad aumentare di numero. E' inutile che cercate di motivare le ragioni di quanti hanno votato SI. Tutti, lo hanno fatto, fondamentalmente per amore di Matteo RENZI. Ora non ripetetevi. Ciao. -riproduzione riservata- 19,50 - 6.12.2016

Agev

Gio, 08/12/2016 - 10:51

Il centro spirituale che è all'interno del domino quantico ha determinate prospettive o stati d'essere. Potete pensare a queste prospettive come a delle finestre verso il regno di tempo/spazio in cui opera lo strumento umano e attraverso le quali il Centro Spirituale dell'individuo influenza le realtà Materiali. Quando tutti i raggi che si estendono dal centro vibrano, allora l'individuo opera maggiormente dalla coscienza e dalla vibrazione di Unione e meno dalla mente indottrinata che spinge a separazione, analisi, polarità e giudizio. I quattro stati del Centro Spirituale sono:1)Facilitazione. 2)Osservazione.3)Guida. 4)Creare e Co-Creazione. L'accedere a questi stati d'essere è collegato al consolidare le proprie energie e nel Essere/Vivere nel Eterno Presente. Sperimentare questi stati vi aiuta a mantenervi/vivere nel Presente. Segue.. Gaetano

Agev

Gio, 08/12/2016 - 11:00

Più si vive la propria vita nel momento presente e più è facile essere nella facilitazione, osservazione, guida e Creazione o Co-Creazione; quindi esprimersi dalla Totalità invece che dalla separazione, vivere nella/dalla coerenza(emanazione dall'interno all' esterno) piuttosto che riflettere la de-coerenza(radiazione dall'esterno all'interno). Dal Soffio/Vento dei Creatori. Ciò che Io Sono/Noi Siamo . Con affetto . Gaetano

Ritratto di SantiBailor69

SantiBailor69

Gio, 08/12/2016 - 11:15

E' esattamente l'analisi fatta da me, povero sfigato, prima ancor di leggere il commento di Sgarbi, il PD pur con una parte di esponenti "disdidenti", che hanno certo pesato, ha ottenuto un consenso del 40%! Tuttavia questa consultazione, pur avendo avuto i connotati di un elezione politica, non lo era. Bisogna quindi stare attenti a dire che il consenso PD sia al 40% ci sono persone, come il sottoscritto, che magari Hanno votato SI, ma sono poi pedine che si spostano su altri partiti o per fedelta a un ideale o perche' ormai l'elettorato e per cosi' dire "mobile e sceglie di volta in volta a seconda della miglior proposta o messaggio veicolato!

Agev

Gio, 08/12/2016 - 16:56

Voglio ricordare al caro Sgarbi e Maggiulli Al Di La delle loro attuali impossibilità/impotenze Chi in realtà Sono.Bene..Andiamo oltre..Andiamo Al Di La(non nell'aldilà) dove nessun piede umano a camminato e dove sia Sgarbi che Maggiulli e tutta l'umanità è diretta.Tutto scorre e diviene in un Eterno Presente. Questo è il luogo dove vive il non tempo, il senza tempo e dove il micro e macro cosmo divengono Uno/Unità/Unicità/Totalità in armoniosa coerente bellezza con la Legge del Uno. Il sotto come il sopra e viceversa. Lasciamo andare lasciamo scorrere lasciamo divenire lasciamo che sia come/quel che sia e il tutto ci condurrà in quei luoghi dove- Ciò Che E'- è veramente tutto Ciò che C'è divenendo i Vecchi Nuovi Meravigliosi Infiniti(dalle infinite inimmaginabili possibilità)Gioiosi Festanti Danzanti e Potentissimi Creatori e Co-Creatori della Realtà/Mondo. Questo è Ciò Che Io Sono/Noi Siamo. Segue .. Gaetano

Agev

Gio, 08/12/2016 - 17:07

Voi l'avete semplicemente dimenticato e rimosso. Io Sono nel Qui ed Ora a ricordarvelo perché possiate nuovamente divenirne consapevoli e tutti insieme in un attimo trasmutare tutta la Realtà/Mondo . Le prossime tre generazioni saranno quelle che faranno tutto Ciò perché la caduta del velo/muro dell'illusione della realtà che solo Noi manteniamo in essere è previsto che avvenga un poco prima o dopo o in un attimo per il 2080 .. Sicuramente molti di voi saranno parte di questo meraviglioso evento che produrrà meravigliose inimmaginabili infinite possibilità di vita/vivente. Dal Soffio/Vento dei Creatori. Con Affetto.. Gaetano