Si allunga l'indagine su Lotti: i pm chiedono altri sei mesi

La procura di Roma chiede altri sei mesi di indagini su Lotti, Tiziano Renzi e altri dieci: un eventuale processo sarà richiesto soltanto dopo le elezioni

Un eventuale processo sul caso Consip che coinvolga Luca Lotti e Tiziano Renzi. La procura ha infatti deciso di chiedere una proroga per le indagini sul ministro per lo Sport uscente e il papà dell'ex presidente del Consiglio.

Il procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Mario Palazzi hanno infatti chiesto al gip Gaspare Sturzo di prorogare di ulteriori sei mesi le indagini aperte nei confronti di altre undici persone, in relazione ai vari filoni di inchiesta sulla vicenda Consip. Oltre al fedelissimo renziano - indagato per fuga di notizie, violazione del segreto istruttorio e favoreggiamento - ci sono il comandante generale dell'Arma dei carabinieri, Tullio Del Sette, il comandante della Legione Toscana Emanuele Saltalamacchia.

Su questo fronte, i magistrati hanno ancora in piedi una serie di attività istruttorie "volte a ricostruire la catena di comunicazione all'interno della struttura gerarchica dell'Arma, così come i contatti tra le persone che legittimamente erano a conoscenza dell'indagine e gli indagati".

Richiesta di proroga anche nei confronti di Tiziano Renzi, padre dell'ex premier, degli imprenditori Alfredo Romeo e Carlo Russo, e dell'ex parlamentare del Pdl Italo Bocchino, che di Romeo agiva da consulente: per i pm che indagano sulla natura degli accordi illeciti tra Romeo e Russo e cercano di capire il ruolo svolto dagli altri due, "sono in corso riscontri sui tabulati telefonici e attività di raccolta di informazioni da parte di persone informate sui fatti".

Commenti

cgf

Ven, 12/01/2018 - 17:08

tutto dopo le elezioni... per avere una bolla di sapone, perché ci sono alcuni per i quali la Legge è "+uguale" che per altri.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 12/01/2018 - 17:15

Una proroga fino al 6 marzo?

Duka

Ven, 12/01/2018 - 17:16

Tutto molto chiaro UN ALTRO CON TESSERA. Questo paese non diviso tra bianchi e rossi o tra opposte idee ma tra chi possiede o meno la TESSERA. Certo che abbiamo raggiunto un livello intellettivo non da ridere.

carpa1

Ven, 12/01/2018 - 17:35

Ai pxxxa che hanno ancora il coraggio di paragonare l'era PD (colazioni con l'ingegnere svizzero, banche Boschi, MPS,...) con quella di Berlusconi dobbiamo ricordare che i tempi ideali per processi a Berlusconi erano rigorosamente prima dellle tornate elettorali?

paolinopierino

Ven, 12/01/2018 - 17:43

I processi vanno fatti prima delle elezioni non dopo I rossi di vergogna fanno solo ribrezzo

leopard73

Ven, 12/01/2018 - 17:48

LA LEGGE è UGUALE PER I TOTI E PER I POTENTI PER I LADRI E NON PER PANTALONE.

ex d.c.

Ven, 12/01/2018 - 18:15

Che tristezza! In qualunque modo vadano le indagini risulta chiara la pochezza dei personaggi

liberoromano

Ven, 12/01/2018 - 18:18

DUKA, ha proprio ragione, il suo livello intellettivo sembrerebbe un capolavoro.

liberoromano

Ven, 12/01/2018 - 18:18

PAOLINOPIERINO, lei deve essere molto infelice.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Ven, 12/01/2018 - 18:26

Renzi e padre,Maria Etruria e padre.

Massimo Bernieri

Ven, 12/01/2018 - 18:27

Finirà nel nulla perché per gli Amici le leggi si interpretano e per i nemici si applicano !

Duka

Ven, 12/01/2018 - 18:27

Laddove sono in ballo i TESSERATI. Stop tutto fermo. Le chiappe tremano al solo pensiero che la destra sia avvantaggiata.

Ritratto di CONTRO68

CONTRO68

Ven, 12/01/2018 - 18:30

non mi interessano le sorti di renzi o berlusconi da cittadino vorrei solo saper chi è che ha avvisato Marroni che stavano indagando su CONSIP e che erano state installate cimici negli uffici e per quale motivo e per coprire cosa ?

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 12/01/2018 - 19:07

Strano, nessuna delle anime belle del Giornale ha detto che si tratta di "giustizia ad orologeria", come quando i giudici interpellano Berlusconi in periodo elettorale. Pagliacci! (E non difendo certo Renzi: Pagliacci due volte per averlo pensato!)

Ritratto di hardcock

hardcock

Ven, 12/01/2018 - 20:26

mi ci gioco le palle che le indgini saranno prolungate quel tanto che basta alla prescrizione. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di pravda99

pravda99

Ven, 12/01/2018 - 21:47

Che strano, nessuna delle anime belle del Giornale ha detto che si tratta di "giustizia ad orologeria", come quando i giudici interpellano Berlusconi in periodo elettorale. Pagliacci! (E non difendo certo Renzi: Pagliacci due volte per averlo pensato!)

Ritratto di elio2

elio2

Ven, 12/01/2018 - 21:59

Un'altro aiutino dalla magistratura rossa ai compagni, la prescrizione oppure il non luogo a procedere, più probabile, sarà reso noto solo dopo il voto.

bremen600

Ven, 12/01/2018 - 22:40

Ma quel vecchio cosa gira a fare dentro al consip? immagino sia assunto.......

Reip

Ven, 12/01/2018 - 23:15

Qui mi sa che la famiglia Renzi come la famiglia Boschi i pm se li sono già comprati, venduti ricomprati e messi all’asta!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 12/01/2018 - 23:36

@pravda99 - te lo diremo se va a finire come al solito: tarallucci e vino. Poi voglio vedere cosa avrai da dire. Perchè hai detto questo? Li vedi già in galera? O fai il solito buffone? Vuoi scommettere ? O parli sempre a vanvera?

bremen600

Sab, 13/01/2018 - 01:16

QUEL VECCHIO PENSIONATO DI RIGNANO, E'LUI CHE DECIDE IL PREZZO DELLE SIRINGHE E CEROTTI IN TUTTA ITALIA?

Ritratto di pravda99

pravda99

Sab, 13/01/2018 - 13:36

Leonida55 - Trovo che il Giornale sia la salvezza dell'Italia, o perlomeno di certa Italia, cafona e arrogante, quelli come lei insomma, che non sanno esprimersi se non con le offese, e trovano una via di sfogo qui. (Che pena...)