Il sindaco: "Accogliete in casa vostra i profughi"

Mancava solo questo classico per completare la "Leghizzazione" del vocabolario politico Capalbiese

Roma - «Accoglieteli a casa vostra». Mancava solo questo classico per completare la «Leghizzazione» del vocabolario politico Capalbiese. Ed è arrivato. La «Piccola Atene» radical replica alla richiesta di accogliere 50 migranti in una struttura individuata dalla Prefettura, con un bando che invita i cittadini a mettere a disposizione spazi per un'accoglienza diffusa. Un modo per uscire dall'angolo, dopo le accuse di egoismo piovute sul centro balneare maremmano simbolo della sinistra chic. Ma anche uno stratagemma per realizzare l'intento che si leggeva tra le righe della polemica lanciata dal sindaco Pd Luigi Bellumori fin dal primo giorno: allontanare dal centro storico i profughi e inserirsi nella gestione della partita, con relativo ritorno economico. Un escamotage talmente prevedibile che l'aveva stigmatizzato già ieri Roberto Saviano con un commento molto critico verso la rivolta dei Vip di Capalbio pubblicato sulle pagine di Repubblica.

Nel frattempo continuano ad arrivare critiche dal fronte progressista alla posizione incarnata da Bellumori e appelli a «dire qualcosa di sinistra». Ma ai due ricorsi al Tar si affianca anche un documento con 400 firme di capalbiesi per opporsi all'arrivo dei 50 rifugiati. In parallelo continua anche il tentativo di annegare la polemica nei distinguo, per dimostrare che il caso di Capalbio non può essere confuso con le «volgari» proteste esplose in tanti altri paesi con minor blasone e nelle periferie di grandi città. Ci prova anche Nicola Caracciolo, presidente di Italia Nostra, che sul Fatto Quotidiano enumera le differenze: Capalbio è un piccolo centro, si rischia di creare un ghetto. Ma la via scelta per Capalbio è quella prevalente in Italia. I «centri di accoglienza straordinaria», quelli improvvisati, sono oltre 3.000 e ospitano il 70% dei profughi. Capalbio non è altro che lo specchio di tutte le contraddizioni del modello italiano di accoglienza.

Commenti

nopolcorrect

Sab, 20/08/2016 - 09:11

Non ci si vuole rendere conto che senza respingimenti e con le frontiere a nord chiuse l'Italia è destinata a riempirsi di negri. E l'Italia è un paese di razza bianca, caucasica come dicono gli Americani. Se vogliono mantenerla tale gli Italiani devono votare il prima possibile per un Governo di Destra Centro. Altrimenti vorrà dire che gli Italiani hanno intenzione di negrizzarsi e di fare della nostra Italia un'appendice africana e medio-orientale dell'Europa.

Ritratto di allaalbar

allaalbar

Sab, 20/08/2016 - 09:18

Portatori del nuovo stile di vita maomettano

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Sab, 20/08/2016 - 09:33

Si facciano avanti i tesserati del PD , si vergognino, un sussulto di dignità' , partecipino del loro benessere statale anche le preziose risorse.

MgK457

Sab, 20/08/2016 - 09:55

Il "troppo stroppia" la gente è stanca, basta ipocrisie, non si può pensare di accogliere all'infinito i migranti, vanno aiutati nei loro paesi, qui non c'è più lavoro.

Ritratto di gangelini

gangelini

Sab, 20/08/2016 - 10:43

Capalbio riassume il sinistro modello 'Boldrini': Permettere tutto, ma solo a casa degli altri !

Ritratto di stenos

stenos

Sab, 20/08/2016 - 10:50

Si, si. I compagni intellettuali nelle loro ville con la feccia africana. Grazie sindaco.

Ritratto di orione1950

orione1950

Sab, 20/08/2016 - 11:19

Ah, come sto godendo. Ogni giorno che passa, nuove contraddizioni nel pensiero dei compagni escono fuori. Per una vita li ho considerati degli invidiosi della ricchezza altrui; una volta ricchi, molti dei miei conoscenti comunisti lo sono diventati, restano comunisti con la puzza al naso ma comunque aperti alle problematiche della sinistra purché non tocchi i loro interessi. Capalbio docet!

Ritratto di Scassa

Scassa

Sab, 20/08/2016 - 11:32

scassa sabato 20 agosto 2016 La superiorità morale tipica di chi lancia il sasso e nasconde la mano esibendo tanta puzzetta sotto il nasino abituato a ben altri odori ................quelli che vogliono usare i clandestini come novelli schiavi , ......ma chi sono questi birichini ? I " tassisti " ? Ma no sono i compagni ai quali vanno le nostre ...hiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiihooooooooooooooooooooooooooooheeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeehaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaahaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaabravi 7 più!!!!!!!!!!!!!!!! scassa.

amedeov

Sab, 20/08/2016 - 11:33

Se non vado errato anche la boldrini è favorevole all'accoglienza delle risorse che ci pagheranno la pensione, ma quando passa le ferie a CastelPorziano,clandestini,rom e tutte le persone che potrebbero disturbarla vengono allontanate. Come dire" tutto ma non nel mio giardino"

Zizzigo

Sab, 20/08/2016 - 11:38

Ipocritocrazia.

Robertin

Sab, 20/08/2016 - 11:43

alla mattina suggerisco a questi signori di farsi una bella passeggiata in riva al mare dalle parti dei bagni di lusso frequentati da lorsignori

DuralexItalia

Sab, 20/08/2016 - 12:15

Mi è piaciuta molto l'intervista all'ex presidente della Repubblica, giorgio napolitano, spaparanzato in spiaggia a Capalbio. Poche parole ma in compenso...

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 20/08/2016 - 12:36

Ne devono arrivare 50.000 negli ameni resort radical-chic, devono usare come latrine i loro giardini, occupare le loro barche come dormitori, divorare tutta l'uva dei loro vigneti progressisti, accattonare negli esclusivi ristorantini di cucina creativa e lasciare dietro solo degrado e sporcizia.

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Sab, 20/08/2016 - 12:44

Della serie:...le periferie delle grandi città,sono state trasformate in ghetti invivibili,per gli Italiani,per cui,tanto vale continuare,con la stessa ghettizzazione,e completare il disastro avvenuto,ed il prossimo a venire....!!Non fa un piega!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 20/08/2016 - 13:47

Sono solo un branco di CONIGLI IMPAURITI!!! CHI??? I KOMPAGNI OVVIAMENTE!!!!lol lol

cgf

Sab, 20/08/2016 - 13:48

Se ricordo bene anche a Marzabotto, simbolo dei partigiani rossi, sono stati rifiutati i 'migranti'....

LUCIO ZUCCARELLO

Sab, 20/08/2016 - 14:34

NON DIMENTICHIAMO CHE I DINOSAURI DI CAPALBIO SONO RIUSCITI A BLOCCARE IL PROSEGUIMENTO DELL'AUTOSTRADA TIRRENICA IL CUI PROLUNGAMENTO ( CECINA- CIVITAVECCHIA) E'ORMAI FERMO DA VARI ANNI.

Malacappa

Sab, 20/08/2016 - 14:47

In casa vostra????? in casa tua.

Ritratto di 654321

654321

Sab, 20/08/2016 - 15:35

LUCIO ZUCCARELLO- verissimo, ma il mega cavalcavia costruito appositamente sull'Autelia? E' stato costruito appositamente per la crema radical, Capalbio e' la loro oasi, cosi possono raggiungerla piu' comodamente, sono ammanicati ovunque, e il popolo belante si inginocchia e zitto.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 20/08/2016 - 15:47

Squallidi e miserabili comunisti pronti a parole all'accoglienza che vogliono imporre agli altri ma non a loro. Che schifo di persone.

VittorioMar

Sab, 20/08/2016 - 16:10

....gli "SCHIFILTOSI" hanno detto in modo politicamente corretto quello che tutti gli italiani dicono e pensano!!!....ma "PACATAMENTE"!!

Ritratto di il navigante

il navigante

Sab, 20/08/2016 - 16:33

Comunisti! Una penosa conferma!

Iacobellig

Sab, 20/08/2016 - 17:06

INVIATELI A CASA O SOTTO CASA DI NAPOLITANO MATTATELLA BOLDRINI RENZI BOSCHI E DI TUTTA QUELLA DINISTRA ACCOGLIENTE.

Ritratto di caster

caster

Sab, 20/08/2016 - 17:10

Grasse risate,grassissime risate.

carpa1

Sab, 20/08/2016 - 23:29

"... Capalbio è un piccolo centro, si rischia di creare un ghetto.... ". Eh sì certo; invece tanto per citare un paio di esempi, Milano e Como non sono ridotti a due ghetti bensì due porcili.

carlottacharlie

Dom, 21/08/2016 - 00:49

Nemmeno sulla mia soglia li voglio, prendeteveli voi malfattori.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 21/08/2016 - 07:40

Le sinistre solidali fra di loro a raccattare voti, elargire slogan demagogici, sput-tanare chi si liscia il pelo senza averne loro tornaconto e sopratutto a farsi i caxxi loro a spese degli altri ovvero paga Pantalone.

timoty martin

Dom, 21/08/2016 - 09:18

Ormai siamo diventati tutti pazzi. No', abbiamo politici e dirigenti completamente fuori di testa. Questi non leggono giornali, non sentono le notizie: stupri, rapine, agressioni da parte di questi invasori. Siamo talmente stupidi che, più ci rapinano, più li accogliamo e li manteniamo. Politici miei, a casa mia non vengono, vadano tutti da boldrini, alfano e renzi, loro hanno senz'altro la casa più grande della mia

MASSIMOFIRENZE63

Dom, 21/08/2016 - 09:50

Eh si, gli italiani devono prendersi i migranti in casa propria. Ma i primi che devono farlo sono quelli del PD e i cattolici sostenitori del Vaticano, perché sono loro che li hanno voluti. Dunque: Renzi, Mattarella, Grasso, Boldrini, Librandi ecc.... dopo che avete fatto tante chiacchere adesso dateci il buon esempio.

Happy1937

Dom, 21/08/2016 - 10:06

Capisco gli abitanti di Capalbio, anche perché sono certo che gli sgraditi ospiti finirebbero col disturbare solo gli indigeni. Le fastose ville dei comunisti al caviale "falce, martello e dollari al culo" saranno invece tenute indenni.