Sir Clement nipote di Freud sotto accusa: "Pedofilo seriale"

Sir Clement Freud, deputato Libdem, accademico di fama, popolare personaggio radiofonico e soprattutto nipote di Sigmund e fratello del celebre pittore Lucian è accusato di pedofilia

Dici Freud, è già qualche sospetto ti viene. Perché nella famiglia di Sigmund il pallino del sesso (perversioni pedofile comprese) era di casa. E infatti - dopo le tante dicerie sul papà della psicanalisi - ecco che la Gran Bretagna «scopre» l'ennesimo presunto caso di un pervertito vip, accusato post mortem di aver abusato, nell'omertà generale, di almeno due bambine. In questo caso la denuncia riguarda sir Clement Freud, deputato Libdem, accademico di fama, popolare personaggio radiofonico e soprattutto nipote di Sigmund e fratello del celebre pittore Lucian. A raccontare tutto è stata Sylvia Woosley, che conobbe Freud quando lei aveva 10 anni e per un periodo visse con lui, venendone abusata regolarmente. La storia è resa ancora più inquietante dai possibili legami con Madeleine McCann, la bimba inglese scomparsa nel 2007 a Praia de Luz, in Portogallo, mentre era in vacanza con i genitori. Freud aveva una villa nello stesso luogo e ospitò persino i genitori di Maddy dopo la scomparsa della bambina. I McCann si sono detti «inorriditi» dalle notizie sulla pedofilia dell'uomo. La famiglia di Freud ha, invece, smentito che quell'estate Clement si trovasse nella villa.

Clement Freud nacque a Berlino nel 1924, ma scapp in Inghilterra con la sua famiglia quando i nazisti andarono al potere in Germania e iniziarono a perseguitare le persone di origine ebraica. Dopo la seconda guerra mondiale divenne un cuoco affermato e poi manager dell'Hotel Martinez a Cannes, dimora di tutte le star del cinema e dei personaggi della Dolce vita degli anni Cinquanta-Sessanta. Il suo nome, per, divenne noto al grande pubblico quando da chef famoso fece da testimonial tv a una marca di cibo per cani. Dal 1973 al 1987 fu deputato liberale al Parlamento e divise un ufficio con Cyril Smith, che dopo la sua morte si scopr essere un pedofilo. Quando lasci la politica fu nominato baronetto. Per 42 anni tenne una rubrica radiofonica nel programma Just a Minute di Radio 4.

«Sono sotto choc e chiedo scusa a tutte le vittime», ha detto la vedova 89enne June Flewett quando è venuta a sapere di quello che aveva (avrebbe) fatto il marito. La coppia rimase insieme 58 anni, fino alla morte di sir Clement. Ai suoi funerali erano presenti anche l'ex premier Gordon Brown e Bono degli U2.