Smascherato il bluff dei falsi profughi. I siriani sono appena lo 0,8 per cento

L'anno scorso l'Italia ha bocciato più di sei richieste d'asilo su 10

Stranieri tanti, profughi pochi. Tra l'inizio del 2016 e il febbraio scorso, infatti, l'Italia ha bocciato più di 6 richieste di asilo su dieci (solo il 39,4 per cento sono state approvate) delle quasi 125mila ricevute (solo 90mila delle quale sono state già definite), che sono quasi il 10 per cento del totale di richieste presentate da aspiranti rifugiati in uno dei 28 stati Ue più Islanda, Norvegia, Liechtenstein e Svizzera.

Il motivo di una percentuale così alta di domande d'asilo rigettate è esplicitato da un altro dato, quello della provenienza geografica dei richiedenti. I siriani sono un'inezia, appena 980, e non arrivano a rappresentare nemmeno lo 0,8 per cento delle domande d'asilo italiane, eppure nello stesso periodo dal Paese mediorientale dilaniato da anni di guerra civile sono ben 275mila quelli che hanno chiesto di essere accolti come profughi dalla Germania. Piuttosto piccoli anche i numeri degli iracheni, solo 1.530, mentre anche gli afgani non arrivano a fare domanda in 3000 (2.840 in tutto quelli che chiedono asilo) con gli eritrei che sono invece in 7.400, piazzandosi in testa tra le nazioni da cui fuggire con buone probabilità di vedersi accolta la richiesta di protezione internazionale, ma restando comunque sotto il 6 per cento del totale. Il grosso dei richiedenti, invece, arriva da altri Paesi. In primis la Nigeria (27.110), dalla quale si emigra soprattutto spinto da moventi economici, seguita dal Pakistan (13.660 domande). Una conferma del trend degli ultimi anni, che ha visto queste due nazioni come le più rappresentate tra le richieste d'asilo. Siamo più attraenti per i migranti economici che per i profughi, insomma. Anche se Nigeria e Pakistan hanno i loro problemi - Boko haram e talebani, per dire - non sono Paesi arrivando dai quali è facile ottenere asilo. Intanto sul fronte accoglienza Fdi sta premendo per l'emendamento «taglia business», che imporrebbe a chi gestisce l'accoglienza di rendicontare nel dettaglio l'uso dei soldi ricevuti dallo Stato.

Commenti

Lucky52

Mer, 24/05/2017 - 09:25

La scoperta dell'acqua calda. Da noi vengono i migranti di tutta l'Africa perchè è l'unico paese europeo che li mantiene gratis per anni, gli da vitto,alloggio,sanità, pensioni, alberghi 5 stelle, schede telefoniche, ecc....

levy

Mer, 24/05/2017 - 09:31

Li chiamano profughi che fuggono dalla guerra per dare una sorta di pietismo, ma la veritá é che questa é una invasione di giovani maschi tra i 18 ed i 30 anni, programmata a tavolino per distruggere la nostra societá, farci accettare per necessitá uno stato poliziesco totalitario e con la scusa del terrorista ascoltano le tue telefonate ti limitano l'uso del contante ecc, ma quello che vogliono é il tuo denaro, il frutto del tuo lavoro, ovvero tu lavori per loro. Chi sono "loro"? Una ristretta minoranza innominabile, i padroni del mondo.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mer, 24/05/2017 - 09:58

In Siria i mussulmani chiaramente teocratici mal sopportano che al governo ci sia un laico e magari eletto dal popolo e non da Dio! Cercano di abbatterlo per mettere al suo posto un inviati di allah. Come è successo in Libia, Algeria, Tunisia ed Egitto dove grazie ad Al Sissi questo è stato impedito nelle altre nazioni il progetto ha avuto buon esito grazie a Obama. I "siriani" che arrivano in Italia sono appunto i mussulmani che stanno per essere sconfiti e scappano. I Siriani veri stanno difendendo le loro case la loro storia e la loro cultura. Molice Linyi Shandong China

Ritratto di .nonnaPina.

.nonnaPina.

Mer, 24/05/2017 - 11:08

i restanti sono e/o saranno presto dei DELINQUENTI

giusto1910

Mer, 24/05/2017 - 11:25

La gestione del fenomeno immigrazione così com’é stata realizzata dagli ultimi governi non eletti dal popolo, senza regole e controlli, subordinata a subdole ideologie politiche nazionali ed internazionali,si sta rivelando una vera e propria catastrofe. Abbiamo sentito e visto di tutto:naufraghi galleggianti sulle acque,corone di fiori lanciati sulle onde,bambini morti e bambini vivi,Papi tuonanti e Papi accoglienti, politici e gestori del territorio che sull’immigrazione costruiscono cinicamente carriere, poteri e visibilità mediatica smisurati,immigrati/clandestini/profughi buoni e immigrati/clandestini/profughi feroci.Dolore,degrado,ipocrisia. Le sinistre,sotto una cupola nauseabonda di buonismo terzomondista,sostengono l’invasione dell’Italia e dell’Europa solo per accaparrarsi sostegno il elettorale dei "nuovi cittadini?

Ritratto di etaducsum

etaducsum

Mer, 24/05/2017 - 12:00

Chi fugge dalla guerra non lascia a casa donne e figli. Al contrario: se può, mette al sicuro i propri cari e, comunque, lui resta a combattere per la sua terra e la sua gente. Che l’invasione fosse dovuta a falsi rifugiati era chiaro anche ai bambini. Era ed è chiaro, anche, quanto siano falsi i tanti che urlano: «al razzista, al razzistaaah!!!», quando chi ha buon senso dice le cose come sono veramente. Siamo invasi da falsi rifugiati e politicamente in mano a veri razzisti alla rovescia.

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Mer, 24/05/2017 - 12:01

importante per il PD che voi crediate che sono dei profughi che vengono dalle guerre da paesi in guerra come Algeria, Tunisia ,Marocco Egitto, le ferie le potete andare a fare anche in questi paesi che tutti giorni bombardano le città le spiaggie, credete a ciò che dice il PD lui su di voi(fessacchiotti) ha sempre ragione e votatelo sempre mi raccomando.

petrus49

Mer, 24/05/2017 - 12:04

L'ennesima demenza dell'ONU sta distruggendo l'occidente ben sapendo che Iracheni e Siriani sono popolo istruiti e non se ne andranno dalla loro regione vero invece che l'Iran sa seminando zizaina nella regione (sunniti vs sciiti) con lo scopo si egemonia esattamente teocratica ho l'islam e morto e sepolto tutto questo e perché l'onu e gestito dal dio petrodollaro tanto caro alle varie commissioni sui diritti dell'Islam.

19gig50

Mer, 24/05/2017 - 12:10

Oggi 24 maggio, fuori lo straniero e chi lo considera risorsa. Liberiamo l'Italia.

umberto nordio

Mer, 24/05/2017 - 12:52

Quello dei profughi dalle guerre èé solo un alibi delle organizzazioni delinquenziali ONG per coprire il traffico di delinquenti da mezzo mondo. Cosa ci fammo migliaia di marocchini e tunisini , pachistani e centro africani in Italia?

Polgab

Mer, 24/05/2017 - 13:06

Quando ci affrancheremo dalle lezione dei cattocomunisti ritorneremo ad essere nella verità. Con la scusa della Siria ci hanno imposto di accettare chiunque. Il terrorismo in Europa esiste perché le regole per entrare sono state man mano venute meno. Prima ti comportavi bene perché avevi paura di essere rimandato a casa. Oggi sei un assassino e l'Europa ti dice niente di grave stai con noi ti troveremo un lavoro e ti reinseriremo.

LostileFurio

Mer, 24/05/2017 - 13:07

Ma che scoperta ! Sono quasi tutti fancazzisti nordafricani che vogliono diritti per smerciare droga ? Noooo son RISORSE.... !

tonixx

Mer, 24/05/2017 - 13:13

Solo la feccia rimane in italia. E' in atto la distruzione deliberata del nostro paese.

Marcello.508

Mer, 24/05/2017 - 13:57

Malpica, a questo governo non gliene frega niente di queste differenziazioni fra migranti, profughi e rifugiati. Inutile fare conti su conti! L'intento è quello di creare una gran massa di poveri insieme ai nostri di poveri, possibilmente ignoranti, far scappare i nostri giovani all'estero a cercar fortuna, lavoro etc. ed avere una nuova generazione di italiani (si fa per dire) più dominabili e malleabili per le esigenze della solita élite d'oltre Atlantico. Il resto, fra buonismi pelosi e accoglimenti che si fermano un po' più dentro rispetto ai porti dove sta gente arriva, stiamo facendo diventare l'Italia una specie di discarica che gli "indigeni locali" (noi), oberati sempre più da tasse, dovranno mantenere. Un bell'articolo su Alitalia e sul nuovo Advisor Rothschild (Lynn) non pensa che possa tornare utile ai lettori, con tutti gli intrallazzi che sta gente ha fatto per Macron, comnpresi crimini perpetrati nel mondo. No?

LUCATRAMIL

Mer, 24/05/2017 - 14:37

L'immagine dell'Isis è visivamente legata alle centinaia di pick-up beiges ultimo modello, di produzione asiatica, che si vedono usare nelle immagini Tv. Sono veicoli costosi, nuovi di pacca, che qualcuno fornisce all'Isis: l'accerchiamento dovrebbe impedire il rifornimento di questi mezzi, che non sono facili da nascondere. Idem per questi smisurati gommoni che non sono proprimanete per pescare sul Lambro. L'intelligence dov'é?

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 24/05/2017 - 15:01

DAVVERO???? Infatti si tratta prevalentemente di RISORSE AFRICANE MIGRANTI ammirate dalla nostra BOLDRINA per la loro dotazione strutturale a cui spera di attingere.

Ritratto di No_sinistri

No_sinistri

Mer, 24/05/2017 - 15:05

Per tutti quelli che hanno marciato contro i muri a favore delle RISORSE MIGRANTI AFRICANE: perché invece di far venire gli africani in Italia non andate voi in africa? Potreste contribuire con tutte le vostre risorse al progresso del continente nero! Noi che rimarremmo cercheremo di andare avanti anche senza la vostra preziosa presenza.

katon

Mer, 24/05/2017 - 16:29

Falsi profughi ma soldi veri per chi ci specula ! Alla faccia nostra e con le nostre tasse mostruose.

timoty martin

Mer, 24/05/2017 - 17:00

.... scomettiamo che la boldrini non ci crederà? per lei questi invasori sono tutti ottime risorse !!! Risorse di cosa????

gian paolo cardelli

Mer, 24/05/2017 - 17:49

Perchè: ci voleva un'indagine approfondita per capire che il 95% dei maschi in arrivo sono tutti di pelle nera e quindi non potevano essere siriani? Quando inizierete a scrivere a chiare lettere che questi qua arrivano in Italia perchè il PD e le COOP cattocomuniste ci lucrano sopra, levandoci altri soldi dalle nostre tasche???

Ritratto di Loudness

Loudness

Mer, 24/05/2017 - 17:56

Cose che ogni persona perbene sapeva da sempre.