Sondaggio Italia Oggi: giù la fiducia nel governo, cresce Forza Italia

La fiducia nel governo non è mai stata così bassa dall'apice raggiunto alle Europee: ha perso 15 punti

Il 42 per cento degli italiani ritiene che non sia necessario intervenire nei paesi governati dall'Isis o dove sono i terroristi. aA rivelarlo è un sondaggio di Lorien Consultingpubblicato da Italia Oggi. Eppure, dopo la disoccupazione, la crescita e l'eccessiva tassazione, la sicurezza e il terrorismo sono in cima alle preoccupazioni. Tra le dimissioni d Lupi e l'attentato di Tunisi, quest'ultimo evento colpisce il 64% degli italiani, mentre lo scandalo del ministro interessa il 60%. Inoltre il 90% pensa che i terroristi possano colpire in Italia. L'84% chiede leggi più efficaci.

Gli italiani non si stupiscono davanti allo scandalo delle Grandi Opere. La scelta del ministro Lupo di dimettersi senza essere indagato è giudicato positivamente dal 67% degli italiani, mentre l'86% rietiene che tutti dovrebbero dimettersi per difendere la propria onorabilità. La fiducia nel governo non è mai stata così bassa dall'apice raggiunto alle Europee: ha perso 15 punti di fiducia. Nel centrodestra Forza Italia cresce di un punto e tallona la Lega al 14%.

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 27/03/2015 - 10:02

Leggo che “Gli italiani non si stupiscono davanti allo scandalo delle Grandi Opere”. Certo, ormai gli Italiani non si stupiscono di nulla. Certamente non si stupiscono di risentire, ormai ogni giorno, che la corruzione imperversa nella politica e che le “grandi opere” siano sistematicamente il piatto dove mangiano la politica e i suoi “complici” del mondo imprenditoriale. Del resto gli Italiani sanno che pure le “piccole opere” sono un piatto ricco, anche perché più facilmente sfuggono ad ogni controllo. In definitiva gli Italiani sanno che il loro disgraziato paese è il più corrotto del mondo, al punto che anche le forze dell’ordine sono arrivate a tradire il loro dovere e organizzano sanguinose rapine, avendo difficoltà a rubare con metodi “legali”.

Ritratto di CIOMPI

CIOMPI

Ven, 27/03/2015 - 10:06

Mi aspetto uno spassoso commento di perSilvio46, ma poiché stamattina ad Agorà davano in crescita (dello 0,1%)anche il PD, ci vorrebbe il commento di un perSilvio46 di sinistra per poter sorridere sulla "travolgente" avanzata del PD.

gianfranco1966

Ven, 27/03/2015 - 10:31

dovete capire una cosa. dopo i ripetuti disastri dei governi di sinistra, prodi e adesso renzino, che ti massacrano di tasse e basta, e dopo diciamo i governi cosiddetti moderati di forza italia che diciamolo non ha inciso in maniera determinante, DOVETE CAPIRE CHE è GIUNTA L ORA DI VEDERE IDEE DI DESTRA AL GOVERNO. HO DETTO UNA DESTRA MODERNA, NON RAZZISTA E NON FASCISTA. DOVETE METTERVI NELLA TESTA CHE SOLO IDEE DI DESTRA PUO MIGLIORARE QUESTA NOSTRA SOCIETA E QUESTA SITUAZIONE ECONOMICA. SVEGLIA!!!!!!!

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 27/03/2015 - 10:49

"Nel centrodestra Forza Italia cresce di un punto e tallona la Lega al 14%". Se questa è crescita di FI? La realtà del movimento è ben diversa.

Libertà75

Ven, 27/03/2015 - 10:53

i sondaggi non servono a nulla, il cdx è diviso e quindi il csx resta in vantaggio... poi se l'ala dem dovesse abbandonare il PD sarebbe già pronto il grande centro Renzi-Berlusconi... Quindi Renzi vincerà, sulle regionali il cdx avrebbe potuto scendere compatto avendo delle possibilità, invece han deciso di regalare regioni importanti... Assurdo il caso del Veneto, dove neanche il PD vorrebbe governare sapendo che distruggerebbe uno dei 2 polmoni dell'Italia produttiva... poi si saremmo come la Grecia, ma la colpa è del cdx che consegna le chiavi alla distruzione

magnum357

Ven, 27/03/2015 - 10:57

Stagisti mai pagati con garanzia Giovani, Jobs Act per non pagare i contributi a chi entra nel mondo del lavoro !!!!!! Questa si chiama TRUFFA in salsa komunista !!!!!!! C'è poco da gongolare !!!!!

Ritratto di Agrippina

Agrippina

Ven, 27/03/2015 - 11:20

@Gianfranco 1966 invoca una destra moderna,e non posso che concordare con lui sebbene andrebbe ad onor del vero chiarito cosa intendiamo per Destra moderna.Io ad esempio intendo una destra liberale sia in tema di rconomia che in tema di diritti civili e leggi,una Destra che abbia come cardine una semplificazione del sistema fiscale,una riorganizzazione del comparto sicurezza,una riforma del sistema giudiziario.A chiacchiere in questi anni sia FI che la Lega hanno preso in mano queste bandiere salvo poi tradirle per svariati motivi che non staro qui a ripetere.Sta di fatto che oggi nessuno crede piu a questi due partiti.La speranza perche' al momento tale e',sarebbe una rivoluzione all'interno del cdx da parte di giovani protagonisti non coinvolti nei precedenti governi e legislature,che rivoltino come un calzino il cdx.Nell'atresa Renzi vince a mani basse.

Roberto Casnati

Ven, 27/03/2015 - 11:20

Renzi sta facendo peggio, molto peggio persino della vecchia DC!

Roberto Casnati

Ven, 27/03/2015 - 11:24

I comunisti da sempre odiano il popolo che a parole dicono di difendere!

castagna

Ven, 27/03/2015 - 11:26

ha ragione gianfranco1966 ma finche' ci saranno queste beghe interne nella destra non si andra' molto lontani, solo opposizione. solo restando uniti si vince, ma ci vorra' tempo e qualcuno con le palle che li guidi

Roberto Casnati

Ven, 27/03/2015 - 11:27

Lo stato italiano è diventato il mio più grande nemico grazie ai cattocomunisti.

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Ven, 27/03/2015 - 11:48

FI vola, il PD crolla. SILVIO Gongola! SILVIO Gongola! SILVIO Gongola! SILVIO Gongola! Al voto subito per riportare la democrazia in Italia ed il più grande statista italiano al governo, lo vogliono gli italiani!

soldellavvenire

Ven, 27/03/2015 - 12:30

urrà! però se nel 2018 non siete ancora al trecento per cento ditelo, mi raccomando, che rinviamo ancora un po' le votazioni

unosolo

Ven, 27/03/2015 - 12:51

non credo serva un sondaggio per fare una scaletta del meno simpatico o il più sexi , L'operaio e il pensionato ( quelli che danno ed hanno dato il PIL non quelli del parassitario politico o sindacale ) sanno chi li ha distrutti sia come abbattimento del valore del Lavoro che della raggiunta pensione , gli altri sono quelli del parassitario che bene o male appoggiano il PCM attuale come negli ultimi quattro anni , quei quattro anni che hanno fatto perdere il potere d'acquisto proprio a chi da PIL , niente tagli allo spreco , niente aiuti veri alla Stampa , niente incentivi per una seria ripresa produttiva con abbattimento delle tassa e dello spreco istituzionale , una per tutte ; senza borse perche percepiscono soldi per i portaborse ? tutti con smrt phone o palmari , eppure prendono milioni per metterseli in tasca , quanti sprechi che si mantengono , basta che dicono : gli Italiani chiedono ,,,, non chiedono non credono ai politici del governo.

conenna

Ven, 27/03/2015 - 13:39

Certo che tallonare la Lega al 14% è un successo strepitoso per Forza Italia. In una gara a due chi arriva primo può essere considerato penultimo.

Anonimo (non verificato)

onurb

Ven, 27/03/2015 - 16:15

magnum357. Hai fatto un'affermazione interessante, ma incompleta. Penso che pochi riusciranno a capire la realtà degli stagisti mai pagati. Le regioni organizzano corsi di formazione, i cosiddetti stage, con i fondi UE (le tasse che noi paghiamo solo che hanno cambiato loro il nome). I corsi sono affidati a società che dimostrano di avere un progetto. Alla fine del corso gli stagisti dovrebbero ricevere un compenso, circa 2 mila euro. A distanza di mesi, mi riferisco a un corso tenuto a settembre del 2014, i partecipanti non hanno ancora ricevuto nulla, in compenso la società cooperativa che conduceva il corso ha inviato loro la certificazione unica in cui si dichiara che il compenso è stato dato.

Ritratto di panteranera

panteranera

Ven, 27/03/2015 - 16:20

@Gianfranco1966, @Agrippina E'la mia stessa idea di Destra, nuova e moderna, pronta a combattere DAVVERO senza compromessi né interessi di singoli o di partito per le riforme, fiscale, giudiziaria e della PA, per questo confido molto in Giorgia Meloni che ho votato alle Europee...

terzino

Ven, 27/03/2015 - 18:02

Non sono mai stato interpellato per questi sondaggi che credo lascino il tempo che trovano. Che la situazione, soprattutto economica, sia ancora allo sbando è sotto gli occhi di tutti ma non se ne parla specie dell'aumento della spesa pubblica. Anzi ieri sulle tv di stato, o di regime a questo punto, nessuno ha evidenziato le parole di Draghi relative all'aumento delle tasse, si è solo beatificato il regno di un pinocchio.

Il giusto

Ven, 27/03/2015 - 18:28

Il sondaggio da f.i. al 12.7 e lega al 13.7!Dal titolo semrate in ripresa,in realtà avete solo rallentato una discesa senza fine!Io scrivo,ma tanto voi non mi pubblicate...

Ritratto di pinox

pinox

Ven, 27/03/2015 - 18:39

per forza ha perso 15 punti percentuale, e sono ancora pochi: dice di voler tagliare le tasse quando invece le sta solo spostando,cottarelli è stato messo nelle condizioni di dimettersi in quanto il dittatore non ha nessuna intenzione di tagliare la spesa pubblica, anzi, il governo prevede un aumento della spesa corrente di 68 miliardi in 3 anni. il debito pubblico aumenta anche se stiamo pagando piu' tasse e lo stato paga molto meno sugli interessi dei titoli di stato......questo bulletto da strapazzo ci sta portando dritti verso il baratro, le clausole di salvaguardia scatteranno sicuramente, e con l'iva al 25% per noi sara' finita.

leo_polemico

Ven, 27/03/2015 - 19:13

Per terzino Ven, 27/03/2015 - 18:02 Concordo con lei. NESSUNO ha posto in rilievo quello che ha detto Draghi riguardo al solo aumento delle tasse e alla inesistente "riduzione della spesa", che, in realtà, anzichè essere una "spending review" è stata una "espanding" della spesa.

denteavvelenato

Ven, 27/03/2015 - 19:44

magnum357 Vero, ma cosa c'entrano i comunisti? Non era Berlusconi che decantava la decontribuzione per i nuovi assunti? secondo invio 19:40

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Ven, 27/03/2015 - 19:57

La verità amara dello Stato Italianbo è che al di là di ogni altra considerazione non si può tassare l'Impresa, che produce ricchezza e apre la speranza alle giovani Generazioni per il lavoro, raggiungendo la soglia globale del 74%; questa è la sola verità e tutto ciò che ne consegue compresa la sopravvivenza al limite del sopportabile. Shalòm e Forza Italia..

Atlantico

Sab, 28/03/2015 - 07:55

Anche dalla foto si evince chiaramente come Forza Italia stia volando mentre Renzi è terrorizzato. :-))

Atlantico

Sab, 28/03/2015 - 08:03

L'articolo è confuso come mai si era visto. Mette insieme dati relativi a quanti italiani pensano determinate cose sulle dimissioni di Lupi o sull'emergenza corruzione in Italia o sul pericolo del fondamentalismo islamista, i dati sulla fiducia dei cittadini verso il governo ed un solo dato elettorale, quello di Forza Italia. Mah ...

cicero08

Sab, 28/03/2015 - 08:10

A Valenza, novello esopo, saranno sfuggite le preoccupazioni di Matteoli...