Sono quattro clandestini, ma la Onlus li mantiene

Non hanno i requisiti per il visto di rifugiato. La cooperativa: facciamo un'opera di bene

Quattro migranti, che non hanno i requisiti per ottenere il visto di rifugiato, né altri diritti di protezione sussidiaria, ospitati da una cooperativa all'interno di un appartamento su cui insistono abusi edilizi. Accade a Modena, dove la Caleidos cooperativa sociale, una onlus che si occupa di accoglienza, è finita sotto la lente della procura in seguito a un esposto presentato da un privato cittadino.

«La Caleidos - spiega l'avvocato Elisabetta Aldrovandi, legale dell'uomo ed esponente di Terra Nostra - gestisce circa 1.300 richiedenti di asilo. Ci risulta che al primo piano dell'edificio in cui il mio cliente ha altri due appartamenti, ospiti quattro persone, corrispondendo al proprietario un affitto di mille euro al mese, che non hanno diritto a stare lì perché non solo non ne hanno i requisiti, ma la struttura in questione presenta abusi edilizi accertati lo scorso giugno dal Comune che, come sappiamo, costituiscono impedimento alla locazione. Persone che, peraltro, la Prefettura ha chiarito di non conoscere». I quattro immigrati, usciti dal percorso «Mare Nostrum», in cui erano inseriti e che sono in Italia dal 2012, hanno perso i requisiti per l'accoglienza, ma vengono comunque ospitati, a detta dell'associazione, «perché ritenuti meritevoli di un contributo, al fine di aiutarli a proseguire un rapporto lavorativo intrapreso».

Aldrovandi specifica che «a Modena ci si lamenta che non vi sono i fondi necessari per trovare la sistemazione per tutti i richiedenti asilo e, poi, se ne dà una a persone che non ne hanno diritto. Vogliamo risposte in merito e vogliamo capire se i soldi usati per la locazione siano pubblici o meno. Peraltro - prosegue - il mio cliente, attraverso filmati di telecamere di sorveglianza, ha notato uno strano viavai di gente dal palazzo. Persone sconosciute che hanno la chiave dell'appartamento e che entrano ed escono come fossero a casa loro. Si teme che possa addirittura esserci un giro di spaccio e prostituzione, ecco perché abbiamo chiesto l'intervento della procura».

La legale chiede, oltretutto, che si chiarisca se all'interno della casa in cui sono ospitati i quattro extracomunitari vi sia o meno l'agibilità, visti gli abusi edilizi. Sulla questione è intervenuto di recente anche l'onorevole Achille Totaro di Fratelli d'Italia il quale ha chiesto al ministro dell'Interno che chiarisca «l'origine delle risorse destinate al mantenimento dei quattro migranti e se ciò sia in linea con la mission propria della onlus».

La presidente della cooperativa Caleidos, Elena Oliva, in una dichiarazione ai giornali locali ha raccontato che l'affitto è a loro carico perché hanno «semplicemente deciso di fare un'opera di bene». Da capire se la onlus paga quella locazione coi soldi destinati ai richiedenti asilo o meno.

CG

Commenti
Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 06/01/2017 - 09:08

Riguardo agli italiani bisognosi, nessuna opera di bene? E voi date del razzista agli altri?

Ritratto di mvasconi

mvasconi

Ven, 06/01/2017 - 09:23

evitare di foraggiare OGNI tipo di ONLUS unica soluzione

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Ven, 06/01/2017 - 09:52

Così vuole Soros, così vogliono i Rothschild e i loro schiavi della chiesa, la sinistra ecc. Il piano Kalergi

rossini

Ven, 06/01/2017 - 10:02

mvasconi. Mi associo evitiamo di foraggiare ogni tipo di ONLUS a cominciare dalla Chiesa cattolica che è la capofila. Già sull'affare dei migranti ci guadagnano e pure tanto. Togliamo l'8 per 1000 alla Chiesa cattolica.

Ritratto di nando49

nando49

Ven, 06/01/2017 - 10:03

Dove sono i "prefetti" che sono così bravi a requisire alloggi e a scavalcare l'autorità del sindaco (eletto dai cittadini). Non dovrebbe definire chi ha diritto di stare nel nostro paese e chi no? Invece si va a senso unico : avanti tutti c'è posto!

bobots1

Ven, 06/01/2017 - 10:10

Sono clandestini da 5 anni? Ignominioso! Dovrebbero essere a casa loro da tempo! Stato schifoso! Ma se sono illegali quale percorso lavorativo legale possono fare? Non abbiamo già abbastanza disoccupati? Non date soldi alle Onlus: fanno quello che vogliono con i soldi degli altri!

Ritratto di Gigliese

Gigliese

Ven, 06/01/2017 - 10:11

Subito la Guardia di Finanza ad indagare.No!!!!!!! Se erano italiani allora SI, come quella volta che multarono un nonno perche' senza scontrino del gelato acquistato al nipotino.

Trinky

Ven, 06/01/2017 - 10:12

Modena.......quella città che l'ha preso in quel posto quando aveva deciso di far la guerra all'Esselunga per favorire le COOP rosse locali.......

Ritratto di karmine56

karmine56

Ven, 06/01/2017 - 10:36

I primi a "magnare" sono loro.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/01/2017 - 11:03

A chi la fanno l'opera di bene? Leggo che i 4 sono ospitati “al fine di aiutarli a proseguire un rapporto lavorativo intrapreso”. Opportuno l’intervento degli organi competenti per riscontrare la regolarità e la legittimità del rapporto di lavoro, anche per evitare che se li tengano, in frode alla legge, per sottopagarli. Sarò contento di leggere che tutto è in regola, ma temo che la questione svanirà fra le nebbie cooperative.

Ritratto di 02121940

02121940

Ven, 06/01/2017 - 11:08

Non esiste più l’istituto dell’espulsione? Se sono clandestini siano espulsi! Si faccia qualcosa! Non è possibile che il paese continui ad incamerare clandestini che rubano il lavoro agli italiani e che vivono in clandestinità tollerata.

angelo1951

Ven, 06/01/2017 - 11:20

Meraviglia per clandestini parassiti mantenuti? Ieri nel basso veronese un marocchino, latitante da 18 mesi, destinatario di mandato di arresto perchè coinvolto in un'operazione che ha portato al sequestro di 100 Kg. di hashish e 2 kg di cocaina è stato arrestato in un controllo stradale e come pena è stato: IDENTIFICATO E TRASFERITO AI DOMICILIARI SU DISPOSIZIONE DELL'AUTORITA' GIUDIZIARIA (autorità giudiziaria, si fa per dire). "fonte L'arena.06.01.2017 pag. 36"

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 06/01/2017 - 11:36

fate come me, evitate quei giorni della Raccolta alimentare, nei supermercati. Io vorrei sapere che teste hanno i volontari per partecioare, ma chi glielo fa fare, vadano direttamente nelle case di cura a portare conforto ai nostri anziani.

moshe

Ven, 06/01/2017 - 12:27

non date soldi alle onlus e nemmeno ad altre associazioni simili, sono tutti delinquenti !

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 06/01/2017 - 12:30

Titolo inesatto, avrebbe dovuto recitare: ""Clandestini, gli italiani che pagano le tasse mantengono la ONLUS""

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 06/01/2017 - 13:17

Chissa quanti ce ne sono come questi, che gli Italiani che pagano le tasse NON sanno che stanno mantenendo!!! Questa è la SCHIFEZZA che i SINISTRI hanno creato nel belpaese che si puo definire con un solo termine DISEGUAGLIANZA. Se sei Italiano ed hai fatto fallimento ti MANGIANO la casa e ti sbattono in mezzo ad una strada, viceversa se sei un LAZZARONE Africano TI mantengono. E dietro c'è sempre la caccia ai VOTI per conservare le POLTRONE AMEN.

Una-mattina-mi-...

Ven, 06/01/2017 - 13:48

MI PAIONO RAZZISTI ACCECATI DALLE IDEOLOGIE VETUSTE: LE OPERE DI BENE SI FANNO PARTENDO DAL VICINO DI CASA, CHE MAGARI LANGUE NEGLI STENTI.

claudio faleri

Ven, 06/01/2017 - 14:08

onlus, organizzazioni al soldo vaticano, mangiano la minestra se fanno quello che vuole la chiesa, questo dimostra che l'uomo è un animale e se gli dai da mangiare, di dice .......si........

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Ven, 06/01/2017 - 14:52

Ma i magistrati cosa ci stanno a fare? Che SCHIFO!

Maura S.

Ven, 06/01/2017 - 15:40

Quella elena oliva dovrebbe vergognarsi, ci sono tanti italiani bisognosi che vivono der strada e chiedono di essere aiutati. Gente come lei dovrebbe essere espatriata dal nostro paese. L'Italia, in primus, per gli italiani,ma purtroppo gli italiani stanno scomparendo dall'Italia.

Maura S.

Ven, 06/01/2017 - 15:58

8/1000 alla chiesa mai l'ho pagato e mai lo farò. Vedere quella massa di prelati in vaticano, panciuti e addobbati di oro che oltretutto si deliziano con dei ragazzotti.... che schifo! Nostro Signore Gesù Cristo che si vestiva una galabeia e sandali..... sono questi i seguici del nostro Signore.... La chiesa cristiana cattolica oramai non esiste, per essere cristiani forse converrebbe seguire la religione copta . i veri seguaci di Gesu Christo

Ritratto di sicilianissimo

sicilianissimo

Ven, 06/01/2017 - 16:06

Che brutta fine ci hanno fatto fare Renzi e compagni !!!!Mi viene da piangere vedere la mia regione, la mia città, ridotta ormai in un letamaio pieno di clandestini che bivaccano ad ogni angolo. Mi si spezza il cuore a pensare che i nostri sacrifici, quelli dei nostri genitori, dei nostri nonni siano ormari in mano a dei cialtroni sinistri che governano il mio ex bel Paese. Spero che presto possiate rispondere del male che avete fatto e continuare a fare agli italiani. Tutto ciò è un insulto alla mia dignità di italiano. Dio e gli italiani salvino l'Italia da questi beceri e sinistri distruttori della nazione italiana FATECI VOTARE PRESTOOOOO, VI SPAZZEREMO COME IL VENTO IMPETUOSO FA CON LE FOGLIE. TUTTO QUESTO DEVE FINIRE I CLANDESTINI VIA SUBITOOOO DALL'ITALIA, COME VI SI DEVE DIRE GLI ITALIANI NON CE LA FANNO PIU'

uberalles

Ven, 06/01/2017 - 16:20

... e la coop Caleidos(che bel nome, sembra una favola per bambini) si ingrassa a spese nostre