La sospensione di Mallegni fa insorgere Forza Italia: "Severino due pesi due misure"

Forza Italia unita nella difesa del sindaco di Pietrasanta, sospeso per effetto della legge Severino: "Si commissaria la democrazia solo per il Centro Destra?"

"Per quanto riguarda il governo, abbiamo applicato in maniera rigorosa la legge Severino a prescindere ovviamente dal partito di appartenenza, perché la legge deve essere sempre rispettata". Così il ministro per le Riforme Istituzionali Maria Elena Boschi, a margine di un dibattito sul palco della Festa dell’Unità di Scandicci, in provincia di Firenze, ha commentato con i giornalisti la sospensione del sindaco di Pietrasanta, in provincia di Firenze, Massimo Mallegni (Forza Italia).

"Ovviamente l’autorità giudiziaria è intervenuta in Campania ed ha fatto delle valutazioni di carattere diverso, come già era avvenuto in passato, in altri casi per quanto riguarda il sindaco non è il governo a dover intervenire o il consiglio dei ministri, saranno ovviamente le autorità locali a decidere. Io credo che comunque se c’è una legge si possa discutere eventualmente se ci sono lacune, ma finché quella è la legge, si debba applicare e rispettare", ha concluso la Boschi.

Il centrodestra dal canto suo grida allo scandalo. "Sospensione Massimo Mallegni è sospensione della democrazia. Capisco cittadini che si chiedono perché votare se tanto decide la magistratura", scrive su Twitter la deputata e responsabile comunicazione di Forza Italia Deborah Bergamini.

"A Massimo Mallegni sia applicato lo stesso trattamento di Vincenzo De Luca per la sospensione da legge #Severino. No due pesi e due misure. La legge è uguale per tutti", le fa eco Mara Carfagna, portavoce di Forza Italia alla Camera dei Deputati.

"De Luca in sella, Mallegni sospeso. Ora vediamo come magistratura giudicherà ricorso nostro sindaco. No 2 pesi e 2 misure. Schizofrenia Severino", scrive su Twitter Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia a Montecitorio".

Dello stesso avviso Mariastella Gelmini, vice capogruppo di Forza Italia alla Camera: "La Legge Severino applicata al neo sindaco di Pietrasanta Massimo Mallegni. Si commissaria la democrazia solo per il Centro Destra?".

"Non svolgerò atti amministrativi, ma sarò ugualmente in Comune, incontrerò i cittadini e risponderò al telefono", ha detto Massimo Mallegni.

Commenti
Ritratto di tifososenzaopinioni

tifososenzaopinioni

Sab, 04/07/2015 - 17:14

comuniscti comunisti.

leo_polemico

Sab, 04/07/2015 - 17:20

Un certo schieramento della magistratura sostiene che la legge deve anche essere interpretata e non solo applicata. Certo, soprattutto contro i politici dello schieramento avversario....E poi ci si lamenta che gli italiani hanno perso fiducia nella magistratura...

bruna.amorosi

Sab, 04/07/2015 - 17:40

QUERELATE LA MAGISTRATURA TUTTA AI DIRITTI DEL CITTADINO altrimenti questi togati non vi faranno muovere . purtroppo loro posso fare ciò che vogliono .

MEFEL68

Sab, 04/07/2015 - 17:51

Magari ci fossero due pesi e due misure. Il fatto è che abbiamo due pesi e cinque-sei misure. Questo è il principio giuridico e morale che ha sempre ispirato la sinistra.

elpaso21

Sab, 04/07/2015 - 17:52

Vorrei ribadire che la legge Severino fu votata a suo tempo da Berlusconi, si vedeva da lontano un miglio che si trattava di una legge liberticida, ma lui ragiona "col cuore" :-)

MEFEL68

Sab, 04/07/2015 - 17:54

Magari ci fossero due pesi e due misure. Il fatto è che in Italia abbiamo due pesi e cinque-sei misure. E' questo il principio giuridico e morale che ha sempre ispirato la sinistra.

magnum357

Sab, 04/07/2015 - 18:08

Solito schifooooooooo !! Faccia ricorso e vediamo che cosa succede !!!!

Ritratto di perigo

perigo

Sab, 04/07/2015 - 18:08

Fin quando ci sarà questa magistratura, formata da uomini e donne provenienti dalle ideologie deviate di Lotta Continua e Potere Operaio, questo Paese non avrà mai giustizia.

mifra77

Sab, 04/07/2015 - 18:10

La legge severino è come i rigori fischiati a favore della Juventus. alcuni arbitri li vedono e li danno; altri(un bel gregge) fischiano anche senza vedere e soprattutto non fischiano contro anche quando vedono. E' il concetto di giustizia che vige in Italia!

claudio63

Sab, 04/07/2015 - 21:22

elpaso21, la legge votata da SB non c'entra nulla con la LIBERA INTERPRETAZIONE che se ne fa caso per caso. a SX si sospende la sospensione (sic) si fa la resistenza partigiana (sic) ma per un sindaco di FI la legge va applicata? SVEGLIAAA!! la magistratura NON ELETTA non puo' decidere contro la violonta' popolare. oppure la volonta' popolare va bene solo se guarda a sinistra???

claudio63

Sab, 04/07/2015 - 21:25

liberopensiero77, dove sei? quali dotte argomentazioni al riguardo? Onestamente, non hai anche tu un pochino di malessere per come si INTERPRETA la legge? e come mai non vedo gli scritti del pontificatore per eccellenza, il buon Pontalti?

steacanessa

Sab, 04/07/2015 - 21:33

Il numero uno del csm continua a non dare segno di vita. Esiste o è un'invenzione?

Giustopeppe

Sab, 04/07/2015 - 21:42

Leggi ad personam? e per chi!? Vergogna all'ennesima potenza, se non è schifo questo. E continuano senza il minimo pudore, proprio indecenti.

GENIUZZO

Sab, 04/07/2015 - 21:43

ORMAI IN ITALIA E' NOTORIO A TUTTI CHE CERTA MAGISTRATURA,QUELLA APPUNTO CHE FA POLITICA, CON GLI INDAGATI CHE CENTRO DESTRA APPLICA LA LEGGE MENTRE PER GLI INDAGATI DEL PS(CHE IN QUESTI ULTIMI ANNI HANNO SUPERATO E DISTANZIATO IN MALAFFARE QUELLI DEL C.DESTRA)LA INTERPRETANO. COSA SI PUO' FARE PER SANARE QUESTA ANOMALIA SOLO ITALIANA CHE INGENERA SFIDUCIA NELLE ISTITUZIONI, DIO SOLO LO SA.

Triatec

Sab, 04/07/2015 - 23:36

elpaso21 @ Il problema non è da chi fu votata. non penso che l'abbia votata il solo Berlusconi, il problema vero è perché non viene applicata nella stessa maniera per tutti? Perché la magistratura decide a suo insindacabile giudizio chi deve sottostare a questa legge e chi può beatamente infischiarsene? Questo non riesco a capirlo.

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 04/07/2015 - 23:56

Ormai non hanno più ritegno. Visto che nessuno nel paese insorge contro questa orrenda prosecuzione del colpo di stato perpetrato dal comunista ex capo di stato CONTINUANO IMPERTERRITI A MASSACRARE LA NOSTRA POVERA DEMOCRAZIA.

elpaso21

Dom, 05/07/2015 - 00:58

perigo di conseguenza questo Paese non avrà mai giustizia..facciamo ricorso!!

ninito

Dom, 05/07/2015 - 07:51

Cari amici di Forza Italia: Ma ancora, dopo tanti anni, non vi siete accorti che in Italia la democrazia non c'è più? Basta col essere moderati, bisogna prendere una posizione e mettere a posto questo paese, perche col buffone a Palazzo Chigi, non ce la facciamo più. Qui comanda la magistratura non il popolo italiano.

Accademico

Dom, 05/07/2015 - 08:03

Ma lo abbiamo o non un PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA?

angelomaria

Lun, 06/07/2015 - 01:29

NO COMMENT