Sovranisti in campo «Salvini, basta liti Uniti vinciamo»

La sensazione è che il vento sia cambiato. Il flop di Renzi e la disfatta di Grillo alle amministrative stanno dando nuova linfa alla destra che verrà. Le varie anime che la compongono hanno solo bisogno di compattarsi in vista delle politiche. Dove si potrebbe giocare da favoriti. Ne sono convinti i moderni patrioti del Movimento Nazionale guidati da Gianni Alemanno e Francesco Storace che ieri si sono uniti in assemblea nazionale a Roma. L'ex governatore del Lazio esordisce mandando un messaggio a Salvini e Berlusconi, i pezzi grossi del centrodestra (Meloni non pervenuta) sempre divisi da qualcosa. «Basta distinguo e smettetela di litigare. Fatelo per gli italiani!». Storace auspica un accordo tra leader (magari anche con loro di Mn) per risollevare le sorti di un «paese triste che perde le radici culturali». Sull'onestà di Storace c'è da scommetterci, così quando dice che «vale più la battaglia contro lo ius soli che un posto in parlamento» la platea applaude. «Non ci arrendiamo - conclude -. Vinceremo la nostra battaglia affinché lo ius soli non diventi legge».

Dal canto suo il segretario Alemanno annuncia una grande «Marcia per il lavoro italiano» il 30 settembre a Roma. «Il lavoro è la questione più importante. Ci batteremo contro un fisco esoso, una burocrazia arrogante e un'Europa sorda». Alemanno getta le basi per una Costituente per il centrodestra «che ne ricostruisca l'unità su idee forti per la piena occupazione e per aprire una dura trattativa in Europa». E per rimettere in moto lo sviluppo vede di buon occhio un intervento dello Stato. «Dobbiamo affermare il principio di reciprocità tra il nostro interesse nazionale e quello degli altri paesi europei, senza rassegnarci a compromessi al ribasso. I trattati europei o si modificano o si denunciano unilateralmente». JGr

Commenti
Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 02/07/2017 - 09:17

Ringiovanire la "truppa", almeno per le parti sotto il tiro della giustizia e che potrebbero scoraggiare il voto della gente per bene.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 02/07/2017 - 09:24

Uniti si vince, ma fuori lista coloro che sono indagati.

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 02/07/2017 - 09:27

Ringiovanire la "truppa", almeno per le parti che sono sotto il tiro della giustizia e che potrebbero scoraggiare il voto della gente per bene.

Ritratto di sachiel333

sachiel333

Dom, 02/07/2017 - 09:34

Uniti si vince! !!

vince50

Dom, 02/07/2017 - 09:36

Sta di fatto che non fate altro che collezionare sconfitte,troppi galli che cantano mentre gli altri si fottono le galline.Piaccia oppure no ci deve essere un leader con ampi poteri,che con saggezza e determinazione sappia perseguire obbiettivi reali e concreti.La gente ne ha le palle piene di politicanti e politichese,ha bisogno di fatti concreti e persone in cui credere fermamente,il resto è fuffa.

mcm3

Dom, 02/07/2017 - 09:46

Alemanno e Storace....non ci sono parole

Ritratto di orione1950

orione1950

Dom, 02/07/2017 - 10:06

Innanzitutto, cercate di unire la destra. Fate il mea culpa ed unitevi. Il resto viene da solo. Come dice vince50, troppi galli a cantare ed i voti se li fottono la lega e il m5s.

Ritratto di rapax

rapax

Dom, 02/07/2017 - 10:16

mom 3 perche su renzi boschi pisapia, sala, vendola, boldrini bersani, cuperlo del rio, orlando...prodi ce ne stanno??

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 02/07/2017 - 12:20

Abbiano 7 punti di vantaggio sui grillini e almeno 10 sul PD, e il divario cresce giorno dopo giorno. Saremo tanto stupidi da buttare via la vittoria per problemi di comunicazione tra i leaders, quando i valori sono comuni al 100% ed i programmi al 95%? Voglio propri vedere!

Ritratto di elkid

elkid

Dom, 02/07/2017 - 12:38

---così come il centrosinistra --anche il centrodestra ha i suoi rottamati dalla storia--che non si vogliono arrendere all'evidenza--ecco perchè una solida soglia di sbarramento in una legge di tipo proporzionale -è quello che serve per eliminare una volta per tutte questi personaggetti in cerca d'autore--la meloni è un caso più unico che raro---pur non avendo mai occupato poltrone che contano -è già stata rottamata dalla storia--è nata rottamata---proprio come la lettera ad una bambina mai nata di fallaciana memoria---swag pasta

investigator13

Dom, 02/07/2017 - 13:40

Storace ha ragione, Salvini deve unirsi con Italia Sovranista. Trattandosi di un partito nato a Roma, quindi identità romana avrà molto seguito, non per niente MSI poi AN il bacino maggiore dei voti proveniva da Roma. E' vero la Lega si sposterebbe più a Destra, meglio così. Berlusconi ne carne ne pesce, valuterà lui se è il caso di associarsi alla Nuova Destra. Oggi FI saranno pochi a votarla e Berlusconi se ne faccia una ragione

flashpaul

Dom, 02/07/2017 - 14:46

Un po´ di umiltà no? Salvini con la Lega è l´unico vero futuro leader del centrodestra. Il suo lavoro quotidiano lo testimonia. Se volete entrare nella Lega, bene. Se no, voi avete già fatto la vostra storia.

mcm3

Dom, 02/07/2017 - 15:01

rapax, ma che dici ??? Ma ti rendi conto che il CDX non riesce a presentare un volto nuovo ??

pastello

Dom, 02/07/2017 - 15:02

Ancora alemanno ? No per favore

Giorgio1952

Dom, 02/07/2017 - 15:37

Questi due non hanno fatto abbastanza disastri? L’ex sindaco di Roma ha ridotto l'urbe, nello stato in cui lo ha ereditato la Raggi, un disastro dall'Atac alla raccolta rifiuti per finire con Mafia Capitale del sodale Carminati, Alemanno ha scampato l’accusa di associazione mafiosa ma è accusato di corruzione e finanziamento illecito; Storace invece ha distrutto la sanità regionale ed è stato accusato di vilipendio nei confronti del PdR, poi assolto con la formula “il fatto non costituisce reato”, che significa il fatto addebitato all'imputato è stato commesso proprio da lui, tuttavia il fatto non può essere considerato un illecito penale, perché manca l'elemento soggettivo dolo, colpa o preterintenzione. Di che cosa vogliamo parlare di due camerati senza arte ne parte, Alemanno nato nel ’58 da buon politico non ha mai lavorato, è giornalista dal 2001 e si è laureato nel 2004 uno “sfigato” secondo Martone, anche Storace è giornalista!

mstntn

Dom, 02/07/2017 - 16:47

Giorgio 192 ma allora chi ci libererà dai neri e dall'Europa ? D'Alema, Pisapia?

Ritratto di Kjitt

Kjitt

Dom, 02/07/2017 - 18:48

forza ragazzi l' ITALIA a noi!!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Dom, 02/07/2017 - 22:18

@mstntn - non ti preoccupare, Giorgio1952 ed alox sono due fringuelloni sinistri che dicono un fracco di scemenze su questo sito. Non per niente vengono tacciati per manifesta incapacità. Inutile rispondere a due sinistri così invasati. Non vedono oltre al loro naso e non sono di Bergerac. Troppo scarsi.