Sparatoria in tribunale durante il processo uccisi tre imputati

Sparatoria nell'edificio del tribunale regionale di Mosca dove era in corso il processo ad alcuni elementi della «banda GTA», una gang specializzata in uccisioni sulle autostrade della regione di Mosca e di Kaluga fra il 2012 e il 2014. Tre imputati sono stati uccisi e altri due feriti dopo che erano riusciti a rubare, in ascensore, l'arma di ordinanza di uno dei due ufficiali giudiziari che li scortavano, e aperto il fuoco. Nell'incidente sono rimasti feriti anche tre agenti. La portavoce del Comitato inquirente Svetlana Petrenko ha precisato che i due imputati feriti sono stati ricoverati in ospedale. «GTA» fa riferimento alla serie video game Grand Auto Theft ed è il termine con cui la stampa russa ha indicato la gang i cui componenti sono principalmente di origine centro asiatica. Nove persone sono state accusate di aver ucciso 17 persone e del tentato omicidio di altre due, di banditismo e saccheggio, produzione e possesso illegale di armi. Il tribunale è stato evacuato per oltre un'ora.