Speranza: "Le sostituzioni in commissione emblema del fallimento politico del Pd"

L'ex capogruppo parla di "fallimento politico" del Pd. Sinistra in fibrillazione. Verini: "Rispettare la maggioranza". Il bersaniano D'Attorre: "Voto contro"

"L’emblema di un fallimento politico". A definire così le sostituzioni del Pd in commissione Affari costituzionali è Roberto Speranza che a "In 1/2h" su Raitre conferma le sue dimissioni "perché penso che le idee vengano prima delle poltrone".

"È assolutamente naturale fare la discussione generale domani e utilizzare ancora la settimana che c’è da qui ai primi giorni di maggio per continuare a discutere tra noi", dice l'ex capogruppo piddì, che critica l'ipotesi di Renzi di porre la fiducia sull'Italicum: "Sarebbe errore politico madornale, una violenza vera e propria al Parlamento italiano. Io fino all’ultimo istante proverò a fare il possibile... Creerebbe condizioni di vero logoramento al nostro interno. Fino all’ultimo voglio spingere perché questo non avvenga".

E se Speranza assicura "lealtà" al governo, il partito è in fibrillazione. "Io non voterò la legge elettorale senza modifiche. L’ipotesi della fiducia sarebbe gravissima: nella sciagurata ipotesi del ricorso alla fiducia, io non parteciperò al voto di fiducia e poi voterò contro sul provvedimento" dice al Tgcom24 il bersaniano Alfredo D’Attorre, "Il paradosso è che Forza Italia ha fatto venir meno il suo consenso alla legge elettorale e noi ora dovremmo approvarla senza alcuna modifica. È un pasticcio, un grave errore di merito. Quando si sbaglia, e può succedere a tutti, occorre riconoscere l’errore e cambiare strada. Io previsioni sui numeri non ne faccio. Penso che sia sbagliato trasformare una grande questione istituzionale nell’ennesima telenovela del Pd".

"Credo sia giusto che i deputati del Pd votino insieme la nuova legge elettorale", sostiene però Walter Verini, capogruppo Pd in Commissione Giustizia alla Camera, "Ho rispettato, davvero, le posizioni delle minoranze. Ma ora è il tempo, secondo me, di rispettare anche quelle della maggioranza e mi auguro che a tornare a guidare questa fase importante sia lo stesso Capogruppo Speranza. Ognuno di noi può avere riserve su aspetti del provvedimento. Io, per esempio, penso che i collegi sarebbero stati di gran lunga meglio delle preferenze. Ma una grande maggioranza del partito ha scelto. Così è stato per i gruppi parlamentari democratici di Camera e Senato. E credo, allora, che sia giusto rispettare anche davanti al Paese queste decisioni. Stiamo decidendo comunque una legge elettorale di impianto maggioritario e superando - con le riforme costituzionali - un bicameralismo partitario spesso farraginoso"

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 26/04/2015 - 18:42

italicum attuale non è quello che ha voluto berlusconi e i 10 milioni di elettori! è una truffa del PD!! renzi lo ha modificato senza il consenso di berlusconi! se questa è democrazia, sputiamo sul PD!!

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 26/04/2015 - 18:48

Il Democristiano si rivela piu` comunista dei comunisti che lo ospitano per sbaglio...

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Dom, 26/04/2015 - 18:48

Il Democristiano si rivela piu` comunista dei comunisti che lo ospitano per sbaglio...

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Dom, 26/04/2015 - 19:07

Ottimo..! la giusta soluzione, tutti fuori dalle balle! intanto in Campania litigano per quattro quote coop...! siete tristissimi FORZA SALVINI TENIAMO DURO E ANDIAMO A VINCERE !!!

Ritratto di iovotosalvini

iovotosalvini

Dom, 26/04/2015 - 19:07

Ottimo..! la giusta soluzione, tutti fuori dalle balle! intanto in Campania litigano per quattro quote coop...! siete tristissimi FORZA SALVINI TENIAMO DURO E ANDIAMO A VINCERE !!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 26/04/2015 - 19:40

NON HAI ALCUNA SPERANZA CHE RENZI TI ASCOLTI, QUELLO NON MOLLA, FA IL FINTO TONTO E VIVE NEL SUO MONDO PIENO DI FAVOLE.

gpl_srl@yahoo.it

Dom, 26/04/2015 - 20:08

tutta finta: can che abbaia non morde!

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 26/04/2015 - 21:22

Io non credo ai proclami di una speranza

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 26/04/2015 - 21:22

Io non credo ai proclami di una speranza

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 26/04/2015 - 21:24

Qualcuno mi dica chi sono i comunisti ed io risponderò che sono quelli che fanno della Giustizia la loro bandiera per coprire qualsiasi misfatto. Shalòm e Forza Italia e abbasso la giustizia rossa. La Giustizia non deve avere colore ma purtroppo siamo a q

acam

Dom, 26/04/2015 - 22:37

riforme? promessa inconpiuta

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 26/04/2015 - 22:43

Tutte volgari panzane! Quel falso di speranza si è dimesso da capogruppo... mica da parlamentare! E gli altri sono esattamente come lui, se non addirittura peggio... e ce ne vuole! Parlano, parlano, sbraitano, minacciano, s'incazzano (almeno fanno finta), poi al momento buono, tutti lì pronti a votare col loro fuhrer. Pagliacci senza dignità!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Dom, 26/04/2015 - 23:22

L'eterna sceneggiata dei nani del PD continua. Abbaiano, abbaiano ma poi con la coda tra le gambe CONTINUANO A SOSTENERE LE FOLLIE DITTATORIALI DEL CIARLATANO.

FRANZJOSEFF

Lun, 27/04/2015 - 07:33

ALLA FINE NON VOTATE CONTRO AVETE PAURA SE CI SONO LE ELEZIONI O NON VENITE ELETTI O NON VI RICANDIDANO E ALLORA PARLATE PARLATE PARLATE E IN QUEL POSTO LA LINGUA VA

Ritratto di V_for_Vendetta

V_for_Vendetta

Lun, 27/04/2015 - 07:36

speranza fino ad ora avete perpetrato una continua violenza nei confronti degli italiani, vi trovate seduto subquelle poltrone senza che gli italiani vi abbiano concesso il mandato. site schifosi, la peggior specie comunista che l'italia potesse avere

angelovf

Lun, 27/04/2015 - 08:07

Se è violenza in parlamento da parte Di Renzi per l'italicum, Mattarella cosa dice? Il re Giorgio, purtroppo comandava troppo , e che sia andato via è piacere, ma Mattarella cosa fa? Forse è riconoscente verso Renzi? Speriamo di no.

Ritratto di gianky53

gianky53

Lun, 27/04/2015 - 08:45

Speranza chi? Uno lo vede, lo guarda prestando attenzione a quello che va dicendo, ma dopo un po' non gli resta che domandarsi da dove sbuchi un simile individuo. L'avranno trovato come sorpresa nell'ovetto kinder.

linoalo1

Lun, 27/04/2015 - 09:02

Ovviamente,anche questo fa parte della Sceneggiata inscenata dai Sinistrati per i Creduloni!Aspettiamo la Settimana Prossima,per giudicare!Quanto vorrei sbagliare!!!

Iginio Petrussa

Lun, 27/04/2015 - 09:22

Ma questi individui come ragionano? La fiducia è un voto libero dei parlamentari. Se la maggioranza dei parlamentari ritiene che la legge non vada bene voti contro. Dov'è la violenza? Il fatto che se cade il governo vanno tutti a casa? e in caso di elezioni restano senza poltrona? E' la democrazia liberale, cocchi. La violenza è vostra, che pretendete che la minoranza di un partito detti l'agenda al governo dopo che il partito si è già pronunciato a favore della legge. Insomma il Partito Comunista è morto, sono rimasti i comunisti.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Mar, 16/06/2015 - 18:30

Più che rimediare a errore presupposti, humanum errare est, è da un pezzo che si continua a arrotolarsi negli effetti delle grandi caxxate elaborate dai governi e governicchi precedenti.