lo spilloA Burlando i conti non tornano

E bravo il governatore della Liguria Claudio Burlando. Secondo quanto riporta il quotidiano genovese Il Secolo XIX nei giorni scorsi l'esponente Pd si sarebbe sfogato al telefono con il presidente della Corte dei Conti per i rilievi dei giudici contabili al bilancio della giunta rossa: «Allora volete farmi dimettere», avrebbe detto Burlando all'alto magistrato. Lui nega la frase («Inventata») non la telefonata né le pressioni. C'è un giudice a Genova?

Commenti
Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Gio, 17/07/2014 - 20:29

Ma forse nessuno si è mai reso conto di quanto vale Burlando, solo la magistratura quando era indagato per il sottopassaggio di caricamento che era stato progettato sbagliato in quanto era cosi basso che non potevano transitare i cxamio o il servizio pubblico e lo dovettero rifare, Ebbene il giudizio dei giudici su Bulandoo fu molto negativo. NON SA INTENDERE NE VOLERE. Ebbene i Genovesi vogliono questi elementi, basta che siano comunisti i genovesi accettano anche gli scarti politici. Doria? il sindaco non è da meno