Lo sport preferito dai grillini: bagarre in aula e dimissioni

Disordini a Montecitorio, dov'è iniziato l’esame del ddl di Stabilità. Cinque deputati espulsi. Intanto lasciano il partito due senatori e un deputato

Sembra lo sport preferito dai parlamentari del Movimento 5 Stelle: fare baraonda in aula. Che si tratti del Senato o della Camera fa poca differenza, l'importante è inscenare una protesta più rumorosa possibile. Il non plus ultra è occupare i banchi del governo. Oggi è avvnuto di nuovo, a Montecitorio. Alcuni deputati pentastellati si sono seduti dove abitualmente si accomodano gli esponenti del governo, mentre era in discussione la legge di Stabilità. Dopo essere stati richiamati all'ordine cinque di loro sono stati espulsi dall’emiciclo. "Ritengo il comportamento molto grave - ha detto il presidente di turno Roberto Giachetti riaprendo i lavori dopo la sospensione - e per questo espello i deputati". Ma cosa spinge gli esponenti del Movimento 5 Stelle a fare tutto questo baccano? Utilizzano tutto il tempo a loro disposizione per illustrare i loro emendamenti. E quando il tempo per parlare scade, passano all'azione, bloccando i lavori.

C'è poi un altro sport molto in voga tra i grillini. E' quello di dimettersi. "Oggi ho rassegnato dimissioni dal Parlamento - scrive su Twitter il deputato Cristian Iannuzzi - con gli altri due portavoce di Latina. Il rispetto di principi e regole vale più di una poltrona". Iannuzzi, come molti altri prima di lui, se ne va sbattendo la porta. Lascia il Movimento 5 Stelle asssieme a due senatori grillini, Giuseppe Vacciano e Ivana Simeoni. Simeoni, tra l'altro, è la madre di Iannuzzi. A conti fatti il M5S ha perso per strada (tra espulsioni e abbandoni volontari) 26 parlamentari.

Il senatore pd Andrea Marcucci li prende in giro: "Sono due i senatori del M5S a lasciare, Simeoni e Vacciano. Da 54 a 37, da vinciamo poi a l’ultimo chiuda la porta".

Commenti

Libertà75

Lun, 22/12/2014 - 14:42

Lasciare M5S è un'affare... si passa da 3mila a 15mila al mese... e con l'idea che Renzi farà il 75% dei seggi, vale la pena fare la corsa al cambiocasacca...

Ritratto di ...MAFIAcapita£e

...MAFIAcapita£e

Lun, 22/12/2014 - 14:44

la CAMPAGNA ACQUISTI della CASTA MAFIOP2ISTA CONTINUA, VIA LA SPAZZATURA DAL M5S

unosolo

Lun, 22/12/2014 - 14:49

che dire , ci vorrebbe una legge che non permetta il cambio di casacca o spostamento in altri gruppi , le dimissioni ? da pazzi ! arrivati in quei luoghi ci si adagiano , pagano meno e parte esente , tutto a spese della collettività vi pare che mollano la diligenza in corsa :

Ritratto di orcocan

orcocan

Lun, 22/12/2014 - 15:02

Il nostro parlamento da parecchi anni e' diventata un'arena dove il rispetto, civico e formale, e' andato a farsi friggere. Bei tempi quando l'unico contestatore seriale era Pajetta che, almeno, aveva una vera passione politica.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Lun, 22/12/2014 - 15:04

Il M5S è una bomba che ha costretto gli altri quanto meno a provare di cambiare.Come in ogni movimento/partito politico vi sono coloro che credono fermamente in quello che affermano,altri in cerca di un posto al sole e sold,altri ancora pronti al salto della quaglia per un posto fisso nella galassia PD.I partiti tradizionali ,da destra a sinistra e viceversa fanno semplicemente schifo,un filino meno la Lega.Ed intanto l'Italia,lentissimamente affonda....

Ritratto di ...MAFIAcapita£e

...MAFIAcapita£e

Lun, 22/12/2014 - 15:16

unosolo - le "dimissioni" fanno parte del coupe du theatre, altro fumo negli occhi dei tonti itaglioti,stia pure certo dato che come da copione saranno respinte dai loro degni "onorevoli" compari

mifra77

Lun, 22/12/2014 - 15:29

Il senatore Marcucci ha poco da prendere per i fondelli; se non avesse i soldi delle coop,del MPS e degli appalti milanesi e veneziani, si dimetterebbe anche lui da quel bel tro..io che è il PD di Renzi e Berlusconi. A chiudere la porta dovrebbero essere gli Italiani onesti!

tormalinaner

Lun, 22/12/2014 - 15:29

Cosa stanno a fare i grillini in parlamento, fanno solo casino non incidono in nessun modo sugli stipendi della casta ne sul malaffare. Che se ne stiano a casa, la prossima volta non li voto più una delusione.

Ritratto di mark 61

mark 61

Lun, 22/12/2014 - 15:58

invece lo sport preferito dai seguaci di Silvio e di Matteo lo conosciamo fin troppo bene...ce lo raccontano le inchieste giudiziarie...

Agostinob

Lun, 22/12/2014 - 16:04

Io non sono certamente pro Grillo ma vedere come siamo noi italiani, me lo rende accettabile. In Italia non c'è nulla da fare; davvero siamo sempre pronti a lasciare un carro per saltare su quello che riteniamo, al momento, migliore. Ed i grillini che sono in Parlamento grazie a lui e che, lentamente gli girano le spalle, sono davvero figure squallide. Certamente sono persone di sinistra che avevano trovato in Grillo un mezzo per arrivare dove volevano e che, oggi, preferiscono accasarsi nella casa madre, quindi il tradimento lo avevano già commesso "fregando Grillo". Certo è che non c'è davvero più onestà ne serietà. Le parole date valgono meno di un cent.

INGVDI

Lun, 22/12/2014 - 16:17

C'è pure chi li vota. Idiozia collettiva.

mifra77

Lun, 22/12/2014 - 16:36

M5s tentano di bloccare i lavori! Ne più ne meno che quanto hanno fatto per anni gli attuali PD con Berlusconi ed i PDL con i governi di sinistra. Piuttosto non era Berlusconi che comprava i parlamentari e senatori? Dignitoso essere comprati e parcheggiati per essere usati all'occorrenza. Dovevano aprire la scatoletta con l'apriscatole e non fare da zavorra alla barca di Renzi e Berlusconi durante le bufere!

nerinaneri

Lun, 22/12/2014 - 17:09

...bella la vita di deputati e senatori...

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Lun, 22/12/2014 - 17:31

Il sipario sta calando lentamente (e tristemente)sul palcoscenico. Molti "personaggi" di questo M5S si stanno rendendo conto che per trasformare un spettacolo comico in uno serio bisogna cambiare autori,copione e attori ... abbandonando la pretesa d'essere seri raccontando barzellette che ormai non fanno ridere più nessuno.

Ritratto di ersola

ersola

Lun, 22/12/2014 - 17:56

invece lo sport preferito degli altri è arraffare a più non posso.

ilbarzo

Lun, 22/12/2014 - 17:57

Il parlamento italiano:un'associazione a delinquere,un covo di serpenti velenosi,ladri e delinquesti.L'unico primato che detiene l'Italia.

Ritratto di Jiusmel

Jiusmel

Lun, 22/12/2014 - 17:57

Questi grullini non crescono mai. Sono sempre convinti di trovarsi in un ateneo da occupare con i sacchi a pelo e con i soldi di papà. Parlamento italiano sempre più in degrado.

st.it

Lun, 22/12/2014 - 18:03

si va bene tanto il movimento 5 stelle viene usato per accorciare i tempi e arrivare dove con un altro partito devi avere decenni di militanza comunque visto che l'elettore non ha espresso preferenza ma votato simbolo appare quanto meno anomalo che in una situazione simile venga meno anche il vincolo di mandato .A ravvisare una anomalia del genere non credo ci sia bisogno di chissà quale giurista , ma siamo all'ABC del diritto e che tutto continui a passare sottotraccia fa preoccupare non poco .Va bene che alle porcate ci stiamo abituando ma a tutto c'è un limite.

Ritratto di padania

padania

Lun, 22/12/2014 - 18:13

Grillo ha vinto la lotteria nel 2013 e poi ha perso il biglietto il movimento si sta dissolvendo come neve al sole hanno sfondato il portone della politica e una volta entrati si son trovati immersi nel letame - troppo pericolosi x le caste tv, giornali hanno demolito il movimento tutti contro - ma non c'è nessuno che può cambiare questo paese?

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Lun, 22/12/2014 - 18:13

Agostinob: hai completamente ragione. Per essere degni di rispetto, i dimissionari avrebbero dovuto andarsene non solo dal movimento 5Stelle, ma anche dal parlamento: invece non si sono staccati dalla poltrona, dimostrando di essere solo dei cialtroni voltagabbana. In quanto al senatore Pd che fa dell'ironia, scommetto che era uno di quelli che, a suo tempo, tuonava contro Razzi e Scilipoti...

Ritratto di tomari

tomari

Lun, 22/12/2014 - 18:22

E c'è gente che li vota! Come volevasi dimostrare: movimento 5 stalle...e i buoi, assieme alle vacche, siedono in parlamento...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 22/12/2014 - 18:24

il loro dna è sinistra: per questo sono capaci solo di odiare, di fomentare rivolte, cavalcare il malcontento e distruggere tutto senza garanzie per il futuro! avete voglia ad abbracciare quel buffone omicida....

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Lun, 22/12/2014 - 19:33

LA NEVE AL SOLE SI SCIOGLIE...E QUESTO è UN INVERNO CALDO PER I 5STELLE

Ritratto di enzo33

enzo33

Mar, 23/12/2014 - 05:03

Come neve al sole, ovvero:"quando un comico non fa più ridere"!!!

Ritratto di Franco_I

Franco_I

Mar, 23/12/2014 - 07:43

che brutta FINE del Movimento. Peccato, le idee erano buone ma......così è l'autodistruzzione di tutti. Peccato avete perso tanto ma proprio tanto!!!

Duka

Mar, 23/12/2014 - 09:21

Questi fanno solo casino STRAPAGATO e quando tira aria grama prima di finire con le pezze al cxxo cambiano casacca. In un sistema senza regola alcuna funziona così. Il popolo, davvero bue e anche un bel po' coglione, PAGA E TACE.

elgar

Mar, 23/12/2014 - 09:50

A parte fare bagarre in aula non mi sembra che i grillini abbiano fatto granché. Anche perché quello è l'unico piatto forte. E pensare che erano partiti bene. Dovevano aprire il parlamento come una scatoletta di tonno. Poi si sono persi l'apriscatole.

sardo

Mar, 23/12/2014 - 10:19

pregherei chi ha ancora un po di materia cerebrale per pensaer di informarsi meglio sui motivi della bagarre. le porcate passate con la legge di stabilità e tra poco col job act cambieranno il futuro e la vita degli italiani...in peggio. in 300 giorni di governo Renzi tutti gli indicatori economici sono peggiorati ma nessuno ne parla. informatevi in rete e confrontate le varie voci, non è piu una questione di destra o di sinistra ma solo di buonsenso...

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Mar, 23/12/2014 - 13:09

SARDO "IN 300 GIORNI DI GOVERNO RENZO TUTTI GLI INDICATORI SONO PEGGIORATI E NESSUNO NE PARLA" sarà pure vero che nessuno ne parla, MA TUTTI LO SCRIVONO...SAI LEGGERE O LEGGI SOLO IL CORRIERE DELLA PECORA?

aldopastore

Mar, 23/12/2014 - 14:21

Quello che fanno é sempre poco nei confronti di chi parla e richiede rispetto in Aula, quando loro, per primi, non rispettano nessun italiano, nessun pensionato, nessun lavoratore. Fango!