Spunta una nuova carta per candidare Berlusconi: "Ingiusta la retroattività"

La Lista Pannella si appella alla corte Ue contro la legge Severino. Il Cavaliere: «Sarò in campo»

Silvio Berlusconi lo ha messo in chiaro domenica scorsa a Fiuggi: Strasburgo o non Strasburgo io sarò in campo. Una promessa - «parteciperò alla campagna elettorale con la passione di sempre» - che non cancella la speranza che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo possa fare giustizia e restituirgli la piena agibilità politica, oltre a certificare quella dirittura morale da «uomo onesto, integro e contribuente leale» che il presidente di Forza Italia ha rivendicato dal palco.

In vista di questa battaglia il Cavaliere può contare su un nuovo alleato. Come scrive Dimitri Buffa su Il Tempo, il 22 novembre quando il ricorso contro la legge Severino che ne ha decretato la decadenza sarà discusso a Strasburgo, la Lista Pannella si schiererà al suo fianco contro il pasticcio giuridico della retroattività della norma. La decisione risale al 17 agosto quando l'assemblea della Lista Pannella decise di presentare un cosiddetto amicus curiae (amico della corte), «atteso che norme sostanzialmente punitive non possono mai, secondo la visione costituzionale condivisa e comune, essere applicate a fatti, accadimenti, condotte, verificatisi prima della sua entrata in vigore. Si tratta cioè di ribadire il principio più volte affermato dalla Cedu, quale baluardo dello Stato di diritto, della prevedibilità della sanzione, intesa in senso sostanziale, nel momento in cui un soggetto pone in essere una determinata condotta». Bisogna ricordare che già ai tempi del governo Monti la Lista Pannella si schierò con decisione contro la legge Severino e da allora non ha mai derogato da questo indirizzo.

Sullo sfondo, in attesa di capire con quale legge elettorale si andrà a votare per le Politiche, si continua sulla forma con cui il centrodestra si presenterà al grande appuntamento di primavera. Forza Italia, dopo l'investitura del segretario generale del Ppe, valuterà se inserire nel logo azzurro la parola Ppe oppure ricorrere al cuore giallo. C'è poi l'operazione centro che va avanti, ovvero la costituzione d un soggetto moderato che Renato Brunetta chiama «quarto petalo» del «quadrifoglio con Forza Italia, Lega e Fdi»; Stefano Parisi la definisce «quarta casa», altri «quarta gamba». L'idea è controbilanciare la coalizione con un soggetto che possa fare asse con Forza Italia, rafforzando la componente liberale e cattolica e non farsi schiacciare dall'ala sovranista rappresentata da Lega e Forza Italia.

L'obiettivo è coinvolgere tutte le forze centriste, coinvolgendo gli ex Dc del Pdl, nei fittiani di Direzione Italia, nei malpancisti di Ap in rotta con Angelino Alfano (ieri il deputato laziale Gianfranco Sammarco ha ufficialmente lasciato Area Popolare per tornare in Forza Italia), nei liberali di Enrico Costa, Stefano De Luca, Cinzia Bonfrisco ed Enrico Zanetti, nei tosiani di «Fare!, nell'Udc di Lorenzo Cesa fino a Idea di Gaetano Quagliariello. Della partita potrebbe essere anche «Energie per l'Italia» di Parisi, che però prende ancora tempo, mentre al Senato Roberto Formigoni e Gabriele Albertini potrebbero presto lasciare Ap per passare con lui. Questo rassemblement, come racconta l'Adnkronos, avrebbe avuto buoni riscontri nei sondaggi arrivati ad Arcore. L'idea è quella di un centrodestra vasto e inclusivo che guardi a tutti coloro vicini alla storia azzurra e alternativi alla sinistra. Con un soggetto multiforme in grado di ricomporre una dolorosa diaspora.

Commenti
Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mer, 20/09/2017 - 08:57

ancora!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Ritratto di wciano

wciano

Mer, 20/09/2017 - 08:59

Già su «uomo onesto, integro e contribuente leale» l'articolo faceva ridere. Poi si legge che vuole riunire tutta un'accozzaglia di ballerine, trombati, condannati e falliti di ogni genere per arrivare ad una percentuali di voti decorosa, rende questa operazione veramente patetica

maxmello

Mer, 20/09/2017 - 09:47

LA corte europea è chiamata a esprimersi sulla applicabilità o meno in senso retroattivo di una legge che lo ha fatto espellere dal parlamento. Tre gradi di giudizio e una innumerevole quantità di giudici hanno sancito definitivamente che è colpevole di frode ai danni dello stato Italiano. Solo chi decide di condividere la sua allucinazione di essere :«uomo onesto, integro e contribuente leale» rifiutando la realtà dei fatti e delle sentenze può ancora pervicacemente illudersi che lo sia.

Ritratto di italiota

italiota

Mer, 20/09/2017 - 09:55

Silvio for President, Silvio for Pope !!!

Fab73

Mer, 20/09/2017 - 09:56

Ma quindi abbiamo deciso che entrare in una banca con una pistola e fregarsi i soldi va bene? Oppure entrare in casa di qualcuno e prendersi l'anello della nonna e i risparmi di un pensionato è corretto? Ok. Buono a sapersi. Da oggi RUBARE 370 milioni di euro è un gesto da "uomo onesto, integro [..]". Francamente trovo più dignitoso Graziano Mesina...

ex d.c.

Mer, 20/09/2017 - 10:08

In ogni caso, per tutelare la sua salute ed evitare inutili strapazzi, servirebbe un portavoce ufficiale che, qualora fosse eletto, dichiari ufficialmente di rappresentare Berlusconi. Basterebbe la presenza del Presidente al suo fianco nelle occasioni più importanti

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 20/09/2017 - 10:37

"centrodestra vasto e inclusivo che guardi a tutti coloro vicini alla storia azzurra e alternativi alla sinistra". Zanetti, un nome, una garanzia... Spero, per il bene della destra, che il gran circo Barnum che ha in mente il sublime Statista vada a ramengo. Senza appello.

VittorioMar

Mer, 20/09/2017 - 10:56

...DOPO CHE' STATO CITATO IN GIUDIZIO DAI RADICALI .....??

piccius

Mer, 20/09/2017 - 10:58

Silvio ormai sei finito (politicamente), mi dispiace per Salvini e Meloni che se lo devono portare dietro.

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Mer, 20/09/2017 - 11:03

Ma la smetta d'intorbidare le acque del CDX. La smetta di fare l'infiltrato di sinistra per favorirla. Basta. Se gli italiani gli crederanno ancora buon per lui, altrimenti la smetta. Ha fatto tantissimo per il CDX ma ora lo sta distruggendo. Se Lui e la sua cerchia avessero un briciolo di dignità si ritirerebbero.

tadda

Mer, 20/09/2017 - 11:22

perfetto . . non manca nessuno . ah no , devono chiamare anche Fini e Casini . Poi si domandano perchè non li considera piu' nessuno .

xgerico

Mer, 20/09/2017 - 11:40

Haaaa quando uno legge un articolo del genere, pensa "ma io dovrei votare per questa gente"!?

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 20/09/2017 - 11:51

Non so se commentare l'articolo o i commenti, ma una cosa voglio dirla: Silvio lascia perdere i minestroni riscaldati o FI è unita solo con la Lega e FDI oppure è meglio ritirarsi!

Giorgio1952

Mer, 20/09/2017 - 12:03

wciano e maxmello condivido i vostri commenti, politicamente l'idea di un Cdx vasto e inclusivo, un soggetto multiforme in grado di ricomporre una dolorosa diaspora è puro delirio, alla prima occasione imploderebbe. Tutti a bordo dagli ex Dc del Pdl, ai fittiani di Direzione Italia, ai malpancisti di Ap in rotta con Angelino Alfano, a liberali di Enrico Costa, Stefano De Luca, Cinzia Bonfrisco ed Enrico Zanetti, ai tosiani di «Fare!, all'Udc di Lorenzo Cesa fino a Idea di Gaetano Quagliariello; poi ci potrebbe essere anche «Energie per l'Italia» di Parisi, che però prende ancora tempo e al Senato Roberto Formigoni e Gabriele Albertini potrebbero presto lasciare Ap per passare con FI, ieri si è parlato di Bossi e di un ravvicinamento con Verdini poi l’arca è completa, non manca più nessuno ….solo non si vedono i due liocorni.

mima64

Mer, 20/09/2017 - 12:15

Eh basta

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 20/09/2017 - 12:21

Il quarto petalo é, e sarà, la rovina del cdx. E' un covo di traditori e ricatteranno in continuazione il cdx.

ingenuo39

Mer, 20/09/2017 - 12:23

Penso che tutti quelli che non hanno creduto prima in forza italia e vogliono "tornare",Berlusconi debba metterli in coda alle liste elettorali in modo che se verranno eletti saranno solo con i voti portati da loro.

Ritratto di orione1950

orione1950

Mer, 20/09/2017 - 12:26

@maxmello; quello che penso dei giudici é opposto alla tua opinione. Non hai capito l'articolo e la posizione dei radicali. La legge severino non puó essere applicata retroattivamente perché cozza con il diritto. Anche se uno non l'ha studiato capirebbe!

LucaRA

Mer, 20/09/2017 - 12:32

Chi l'avrebbe mai detto che nel crepuscolo si sarebbe attaccato alla lista Pannella, in sostanza farsi aiutare da uno che non c'è più. Sempre meglio. Bravi.

antipifferaio

Mer, 20/09/2017 - 12:33

Ci sarà...ci sarà...l'europa ha bisogno di far continuare il porcile africano d'importazione con islamizzazione annessa...Ormai ha piegato la testa...

mcm3

Mer, 20/09/2017 - 12:44

BASTAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!

Alessio2012

Mer, 20/09/2017 - 12:44

Berlusconi È il centrodestra. Quando non ci sarà più lui la Meloni e Salvini spariranno nel nulla.

Pinozzo

Mer, 20/09/2017 - 12:45

E questa sarebbe la nuova carta? Ma se l'ha gia' giocata anni fa..?! Ah gia', non aveva ancora il potente supporto della lista pannella, stiamo parlando di un partito da 0.2% ragazzi.. Articolo esilarante (senza contare «uomo onesto, integro e contribuente leale» che fa sganasciare i polli).

mcm3

Mer, 20/09/2017 - 12:48

Un uomo di 81 anni, condannato per FRODE FISCALE, che ci ha rovinato e sputtanato in tutto il mondo, ancora continua a parlare di candidatura...non se ne puo' piu'!!!!!!!!!!!!!Ma possibile che non siete riusciti a troovare un'alternativa

mcm3

Mer, 20/09/2017 - 12:48

non fate censura

nonna.mi

Mer, 20/09/2017 - 12:48

Noto che la stragrande negazione di ciò che è Berlusconi popola tutta la possibilità di espressione di questo Sito! Che ottima situazione degli scriventi odierni! Peccato che non ricordino che il Silvio tanto criticato sia sempre stato uno dei maggiori Contribuenti per l'Erario Italiano, che anche adesso abbia le sue Aziende qui in Italia e non all'Estero, ed abbia dato Lavoro a tantissimi nostri cittadini più di qualsiasi altro Politico di ogni colore...La Redazione credo non pubblicherà questo mio post perché da tempo ritiene inutili i miei rari interventi. Pazienza, ma, almeno loro, lo leggeranno. Myriam

xgerico

Mer, 20/09/2017 - 13:28

@nonna.mi- A nonna ma ti pare normale un contribuente (Silvio) paghi le tasse e poi vada al Governo per frodare???

handy13

Mer, 20/09/2017 - 13:42

...Berlusconi,.....ti votavo nel 1994...basta,..fai il padre nobile e basta....

Libertà75

Mer, 20/09/2017 - 14:12

ATTENZIONE prestate attenzione al commneto di fab73, la sinistra preferisce (moralmente) i mafiosi, forse è per questo che dopo Maroni gli arresti sono crollati vertiginosamente? A leggere fab, tutto è più chiaro.

idleproc

Mer, 20/09/2017 - 15:10

Il problema reale è che non abbiamo una classe dirigente in grado di muoversi con una strategia nazionale. Sono decenni che hanno importato tutto, sia in geopoltica che che in analisi economico finanziarie, anche a breve, allaq moda e di fantasia. A livello di partiti ormai ex, che sono e saranno sempre il mezzo per selezionare le nuove classi dirigenti e costruire le strategie, sono a zero. Solo lotte per bande per autoconservazione nel migliore dei casi o per gestire l'assalto alla diligenza in corso. Il "successo" di M5S è significativo del disastro con un finto assemblearismo "uno vale uno" che non ha mai funzionato e non può funzionare tranne nell'appecoronamento reale ad altre strategie non dichiarate e nemmeno comprese. In effetti è una situazione difficile, si dovrebbe ritornare al Popolo e fare una Costituente Vera ricostruendo partiti veri. La cosa contrasta con quello che vogliono fuori da casa nostra.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Mer, 20/09/2017 - 15:32

nonna mi ma in che italia vivi anche se è stato il maggior contribuente è stato anche il maggior evasore le sue aziende sono in italia perchè non le poteva spostare all'estero se no lo avrebbe già fatto come ha le società di comodo nei paradisi fiscali e quali sarebbero i posti quelli da velina o da olgettina se lei è una nonna dia il consiglio al nonno che si ritiri in buon ordine se c'è lui forse forza idioti arriverà all 8% ma se lui non c'è il cdx potrebbe vincere

elpaso21

Mer, 20/09/2017 - 15:35

Un'altra Grande Battaglia del centro-destra.

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mer, 20/09/2017 - 15:47

Faranno di tutto per non farlo candidare. Sento molta gente di sinistra deriderlo, forse perchè è stato l'unico a combattereli e a batterli legalmente. Certo che ad essere l'unico in Italia a cui è stata applicata una legge retroattiva, illegale e anticostituzionale, mentre non è stata applicata a sindaci e presidenti di regione forse perchè del PD? E i falsi democratici qui a ridere per questo loro misfatto che reputano eroico? Adesso chi tocca? Ai grillini ? Applicate la retroattività anche a loro nel caso vincessero le elezioni?

investigator13

Mer, 20/09/2017 - 16:16

Berlusconi è il problema della destra. Salvini deve trovare il modo di svicolare. Oggi il popolo è orientato o la Lega o il 5s. si affiancano ai due partiti, partitini emergenti ma sono tutti di destra. Berlusconi se vuole può unirsi alla mischia senza trionfalismi. FI, ormai è fuori, adesso ha poca visibilità politica non può pretendere di dettar legge a Salvini.