Stop alle rughe con uva, quarzo e mare Tutti gli estratti che rigenerano la pelle

Nuova linea skin care creata da Lucia Magnani, ad di Castrocaro Terme

di

«Più bello di così, ti devi truccare» dice in napoletano stretto l'ambasciatore Pasquale Terraciano durante il cocktail di presentazione della linea di skin care creata da Lucia Magnani. L'evento si svolge nella nostra sede diplomatica di Londra, capitale mondiale della cosmesi d'alta gamma, al centro di un bacino d'utenza immenso che passa dalla east coast americana al far east. Sono presenti personaggi come Joan Collins, la perfida Alexis di Dinasty, «madre» con Dallas di tutte le soap opere. Si deve a lei la battuta più fulminante della serata ovvero da domanda «Is dead?» (È morta?) posta con voce flautata quando qualcuno accanto a lei pronuncia il nome di Gina Lollobrigida. Per lei e per gli altri ospiti inglesi occorre tradurre la frase dell'ambasciatore, mentre per gli italiani capitanati dall'attore e conduttore televisivo Luca Calvani scatta inevitabile l'applauso. Lucia Magnani è una bella signora dai capelli corti che nasconde il suo piglio manageriale sotto un superbo tailleur pantaloni bianco di Ralph Lauren. Amministratore delegato di Castrocaro Terme, uno dei migliori centri medico-termali italiani controllato dalla holding GVM Care & Research che opera nella sanità, nella ricerca e nell'industria biomedicale a livello internazionale, Lucia Magnani oltre alla laurea in economia e commercio ha alle spalle una solida esperienza come analista biochimica. «Ho lavorato per oltre 20 anni con i più rinomati tra medici e ricercatori sviluppando un complesso di terapie per il benessere e la bellezza oltre a integratori e prodotti fisiologici» racconta spiegando la sua Long Life Formula, ovvero il programma di prevenzione, remise en forme e lotta all'invecchiamento del prestigioso centro termale. Mancava solo una linea di skin care messa a punto con gli stessi presupposti: combinare scienza e natura con potenti ingredienti antiossidanti. In pratica l'Ubiquinone (noto anche come Coenzima Q10) la vitamina A, la C e l'acido Alpha Lipoico mescolati ad elementi della terra come quarzo, sale marino ed estratto d'uva rendono i cosmetici di Lucia Magnani super efficienti, capaci di rieducare la pelle in profondità. Nuovissimi anche i test fatti sui diversi prodotti tra cui la misurazione della cosiddetta firma vibrazionale effettuata dal professor Carlo Ventura dell'università di Bologna, lo scienziato che studia le staminali e la medicina rigenerativa ma parla di «musica delle cellule» perché crede nel potere curativo delle onde elettromagnetiche, ovvero le frequenze nel campo dell'udibile emesse da qualsiasi organismo vivente. «La pelle è l'organo più esteso del corpo umano e ha la stessa origine embrionale del cervello per cui una donna non può essere bella se non è sana e per quanto possibile felice» conclude Lucia Magnani che ha affidato il packaging della linea a Marc Rosen, uno dei migliori designer al mondo nel settore dell'alta cosmesi. Per ora la linea è disponibile in esclusiva da Harvey Nichols a Knightsbridge e on line su harveynichols.com. Ci sono creme, lozioni e sieri per il viso, manca solo la maschera al fango che contiene l'argilla azzurra di Castrocaro elogiata perfino da Leonardo nel Codice Hammer. Il perché è detto: all'ultimo momento la signora ha fatto fare un altro test per ottenere una texture ancora più morbida. Arriverà verso fine aprile e sarà incredibile.

Commenti

manfredog

Dom, 09/04/2017 - 21:35

..!!..'rieducare la pelle'..!!..'musica delle cellule'..!! Queste mi mancavano.. Mah, a parte la vitamina A (che sia acida, però..) tutto il resto costerà molto caro e avrà l'effetto di una buona crema idratante da quattro euro, quindi..siamo alle solite Castrocaro, tu non sei meglio, sei solo caro..!! mg.